collapse

Autore Topic: doppiatura della lenza nodo bimini  (Letto 5025 volte)

Offline costa.ovest

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 929
doppiatura della lenza nodo bimini
« il: Ottobre 23, 2008, 12:38:57 pm »
ciao a tutti ho bisogno della vostra assistenza .ho letto che la doppiatura della lenza con il nodo bimini permette l impiego di un filo piu fino e una tenuta superiore rispetto al filo singolo .vorrei metterlo in pratica nella traina col vivo , un terminale piu fino permette di presentare meglio l esca per insidiare predatori sempre piu smaliziati e avere una buona tenuta nll ultima fase del recupero sotto il kayak (è proprio in prossimita'del kayak che i pesci spaventati danno il tutto per tutto).che ne dite ? quanto deve essere lunga la doppiatura? e come si collega  in questo caso l esca al termiale ?sempre con un moschettone?  scatenate l inferno.......

Offline Fulvio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 522
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #1 il: Ottobre 24, 2008, 08:05:23 am »
Ma la doppiatura la vuoi fare come terminale da traina ? o vuoi doppiare tutta la lenza ?

Quando non si pesca nulla si è sbagliato qualcosa.

Offline costa.ovest

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 929
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #2 il: Ottobre 24, 2008, 09:54:52 am »
solo il finale vorrei doppiare..  è infatti sotto il kayak o barca che il pesce spaventato tenta l ultima fuga disperata . io pensavo di doppiare gli utimi 5, 6 metri di lenza . volevo sapere se qualcuno la usa la doppiaura . l ho vista su un sito di traiana , e quando ho letto che la doppiat  rende piu naturale il movimento della nostra esca viva e garantisce una tenuta superiore mi sono incuriosito . mi sono accorto che ha differenza di qualche anno fa i serra per esempio sono piu smaliziati e si fanno ingannare con piu difficolta' ,da qui l esigenza di provare.....

Offline Fulvio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 522
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #3 il: Ottobre 24, 2008, 11:08:47 am »
Ultima domanda

Ma su che diametro sei orientato ?
Quando non si pesca nulla si è sbagliato qualcosa.

Offline costa.ovest

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 929
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #4 il: Ottobre 24, 2008, 13:36:16 pm »
non ho idea sinceramente...per questo chidevo qualche spiegazione ....io pensavo un fluoro carbon del 30 ... ma dalle poche risp mi rendo conto che non è di gran uso ....

Offline Fulvio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 522
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #5 il: Ottobre 24, 2008, 14:49:34 pm »
Io doppio generalmente 0.30 per fare i terminali per il vivo

Doppio solo la parte che fa da terminale che è più soggetta a rompersi, lasciano uno spezzone di circa 50 cm che collego tramite girella alla madre.
La legatura degli ami è la stessa che uso per i terminali da Serra fatta eccezzion per l'amo pescante.

Quando non si pesca nulla si è sbagliato qualcosa.

Offline Skru

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 368
  • RAPALLO - Kayak: Hobie Mirage Revolution
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #6 il: Ottobre 24, 2008, 15:50:32 pm »
io uso lo spider hitch per il terminale nella traina col vivo, ma doppio solo gli ultimi 50 o 60 cm
....GLI DEI NON SOTTRARRANNO AGLI UOMINI IL LORO TEMPO TRASCORSO A PESCARE....

gost

  • Visitatore
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #7 il: Ottobre 24, 2008, 16:07:30 pm »
Io uso la doppiatura (nodo bimini) per ottenere un'asola di 10/15 cm sulla quale fissare il terminale in fluorocarbon con nodo bristol (quasi da malati di mente ;D ;D) la tenuta è ottima  :idea: :idea:
Gost

Offline costa.ovest

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 929
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #8 il: Ottobre 24, 2008, 20:27:00 pm »
io vorrei doppiare gli ultimi 5 m di terminale ...sono quelli piu esposti in caso di cattura ad abrasione contro il kayak..il bimini non mi serve per collegare ma sopratuto per la doppiatura . tutto qui... il bristol nn lo conosco.. per collegare multif che ho in bobina e il  terminale in fluoroc mi piace il tony pena

Offline fuco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 584
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #9 il: Giugno 30, 2010, 22:32:29 pm »
dopo mesi che sento parlare di doppiatura...
 :-\
qualche anima pia ha pazienza di rispiegare la doppiatura della lenza???

non ho mai capito. Praticamente si tratta di far partire due finali uguali che collegano l'esca alla trave? e con che nodi?... coomme se fa??? :mah:
Sfreccio sul mitico Moken Feel Free (ne hanno fatto solo 2, uno affondato e l'altro, il mio, era solo una prova!)

Residenza : Estremissima Liguria di Ponente tra cielo e mare

Offline costa.ovest

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 929
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #10 il: Giugno 30, 2010, 23:17:32 pm »
la doppiatura riguarda la madre lenza alla quale va attaccato il terminale , si tratta di un asola .

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #11 il: Giugno 30, 2010, 23:20:58 pm »
che si pratica tramite un nodo Bimini o Spider Hitch (più sbrigativo)  :)

Offline stefanino

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 160
  • ho un trident 15
Re: doppiatura della lenza nodo bimini
« Risposta #12 il: Giugno 30, 2010, 23:32:15 pm »
però si può doppiare anche il terminale, l'ho visto fare per pescare i dentici, finale del 40-45 in fluorocarbon doppiato nell'ultima parte dove ci sono gli ami, presentazione più morbida e migliore resistenza all'abrasione dei denti e degli scogli.

 

* Pubblicità