pescainkayak.com

Accessori => Accessori kayak => Vela => Topic aperto da: alson - Marzo 01, 2016, 13:03:06 pm

Titolo: quale vela
Inserito da: alson - Marzo 01, 2016, 13:03:06 pm
Ciao ,
posseggo un malibù XL  TWO e vorrei provare con una vela.
Voi dite di iniziare con poca spesa con la vela Trbord , oppure autocostruirmi una a V.
Quale la differenza tra le due in fase  di andatura?
Grazie
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Nicola70 - Marzo 01, 2016, 15:26:07 pm
Tecnicamente non saprei se con una o con l'altra potresti avere dei vantaggi ......io le vedo per entrambi buone per andature con vento di poppa  :mah: ............. però se ti piace l'autocostruzione io andrei più per quella soluzione  ;D ;D
Nel forum di esempi credo che ce ne siano parecchi .....ti metto questo per iniziare  ;)
http://www.pescainkayak.com/smf_forum/index.php/topic,5427.0.html
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Nicola70 - Marzo 01, 2016, 15:26:33 pm
Ovviamente servirebbe anche il timone !!  ;)
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 01, 2016, 16:21:57 pm
Ovviamente servirebbe anche il timone !!  ;)

Grazie, avevo già letto quel post.
Su che superficie mi devo mantenere??
Per ora vorrei evitare il timone
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Nicola70 - Marzo 01, 2016, 19:05:06 pm
Considera che quelle specifiche vanno da 1 a 1,5 quadrati ....... magari tenendoti sulla mediana non sbagli .........forse però è più importante concentrarsi sulle dimensioni in altezza e larghezza per conservare le giuste proporzioni   :mah:
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 03, 2016, 14:53:11 pm
E questa è fattibile e consigliabile?

http://www.ozonekayak.com/accessori-kayak-e-sit-on-top/vele/prod/code-zero-100-sail/#&gid=lightbox-gallery&pid=0

https://vimeo.com/132502051
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: gardesano59 - Marzo 03, 2016, 17:15:15 pm
Ho visto i giorni scorsi su aliexpres l'inserzione nper la windpaddle mi pare a 19 €.

A parte la prima Idolo's sail (l'ombrello) è la più economica e per andature di poppa o simili sembra vada bene   
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Nicola70 - Marzo 03, 2016, 17:27:32 pm
Citazione da: alson link=topi ;)7013191
E questa è fattibile e consigliabile?

http://www.ozonekayak.com/accessori-kayak-e-sit-on-top/vele/prod/code-zero-100-sail/#&gid=lightbox-gallery&pid=0

https://vimeo.com/132502051

Se te la fai si  ;) .......... se te l'accatti mi sembra un prezzo esagerato ......... a sto punto sarebbe meglio questa che per me rimane la migliore in assoluto  [///] [///]

http://kayaksailor.com/
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: nanni - Marzo 03, 2016, 19:01:39 pm
Ho provato a farla con nastro americano e foglio trasparente plastico con meno di 10 euro il risultato e' questo https://www.youtube.com/watch?v=BWx7Qk_XvkQ devo ancora provarla e sistemare l'attacco sul kayak.
Comunque se ti serve un tutorial sull'autocostruzione puoi seguire questo http://carcharinus.blogspot.it/2012/12/vela-en-el-kayak.html o quello di gnarlydog http://gnarlydognews.blogspot.it/2009/03/shop-diy-sea-kayak-sail.html , magari poi la personalizzi in base alle tue esigenze.
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 03, 2016, 20:14:22 pm
Comprarla nemmeno per ide con
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 03, 2016, 20:17:43 pm
Comprarla a  quel prezzo....mai.
Scusate  per la mia "imbranataggine" ma la differenza  tra le 3 vele , a V windpaddle e  quella di Ozone ,sostanzialmente quale è?
La terza è indicata anche per il Malibù Two  XL pur avendo una bassa superficie velica ?
grazie
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: nanni - Marzo 03, 2016, 22:02:03 pm
https://it.wikipedia.org/wiki/Andatura_(vela) con la vela V e windpaddle avrai un'andatura portante in quanto sfrutti solo i venti poppieri e avanzi solo in quella direzione, con quella di ozone avresti penso tutte le andature portanti, al traverso e contro il vento. Magari guardati questo video https://www.youtube.com/watch?v=ngieqboA5iM e' la vela simile a quella di ozone come vedi sfrutta il vento per andare quasi in tutte le direzioni, cosa che non faresti con la v e windpaddle.
Per il malibu se te la autocostruisci magari puoi aumentare la superficie velica.
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 04, 2016, 08:12:27 am
Piccola variante:
una vela a V, pur essendo in tutto e per tutto,  una vela per andature poppiere, meglio delle varie windpaddle, bic, etc, si presta per via della sua forma e conformazione a poter essere utilizzata in qualche modo anche al traverso. Ovviamente, se collocata nella giusta posizione e corredata di una deriva anch'essa collocata nella giusta posizione  ;)
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 04, 2016, 08:24:15 am
Mi riferisco ad una vela a V, autocostruita o meno, che mantenga le caratteristiche di una Pacific Action, la quale può essere "flessa" ora da un lato, ora dall'altro. Non a una qualsiasi vela a V "fissa ".
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: nanni - Marzo 04, 2016, 09:52:10 am
Piccola variante:
una vela a V, pur essendo in tutto e per tutto,  una vela per andature poppiere, meglio delle varie windpaddle, bic, etc, si presta per via della sua forma e conformazione a poter essere utilizzata in qualche modo anche al traverso. Ovviamente, se collocata nella giusta posizione e corredata di una deriva anch'essa collocata nella giusta posizione  ;)
Mi riferisco ad una vela a V, autocostruita o meno, che mantenga le caratteristiche di una Pacific Action, la quale può essere "flessa" ora da un lato, ora dall'altro. Non a una qualsiasi vela a V "fissa ".

Ottime osservazioni :idea:
Io mi riferivo in linea di massima alla classica vela V.
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 04, 2016, 10:49:03 am
Ciao Nanni  :)
siamo perfett:mente d'accordo   :idea:

Altra osservazione che forse potrebbe essere di una qualche utilità, nelle andature al traverso, è come parametrl l'altezza,  rispetto alla coperta, del centro velico.

Una vela a V del tipo PA,  flessa, ce l'ha abbastanza basso, permettendo così una possibilità relativamente maggiore, rispetto per es alla tua autocostruzione, di sostenere una superficie velica leggermente superiore.

Ad es.,  su un Malibu two xl, si potrebbe probabilmemte arrivare a gestire relativamente bene una 1.5 mq.

Anche perchè, una superficie velica inferiore,  per detto modello di kayak, la vedo piccolina, a meno di non uscire in lago e con venti moderati.

Ma se si vuole beneficiare di venti più leggeri, una 1 mq la vedo inadeguata.




Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 04, 2016, 10:55:12 am
Non so,  Idolo,  te che dici?  :)
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: idolo - Marzo 04, 2016, 11:37:47 am
La vela V è una vela particolare...
Le regolazioni influiscono tantissimo sulla resa.
Posso avere la stessa vela in MQ e renderla blanda o aggressiva a parità di vento solo con alcuni accorgimenti strutturali e di regolazione tensioni.

Fondamentali sono gli snodi in basso, da quelli deriva il 70% del rendimento a parer mio, devono essere progettati e realizzati in modo da essere mobili, ma non consentire al traverso che l'albero anteriore si abbatta sotto la spinta del vento.

Poi se si vuole andare solo di poppa, la cosa è molto più semplice e molto meno complessa.

Ovviamente il dimensionamento in altezza degli alberi ha la sua importanza rispetto alla larghezza della scafo e alla sua forma, servono prove per adattare gli alberi allo scafo.
Tanto in alto non si può andare anche perché dopo un po' gli alberi non stanno aperti da soli e si perdono i vantaggi di avere un'altezza maggiore.
Occorre quindi aggiungere tensionamenti che complicano il tutto e non è un valore aggiunto alla fine.
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 04, 2016, 13:01:56 pm
Grazie a tutti per le preziose informazioni.
A questo punto  partendo dal presupposto che  è la mia prima vela  (esperienza solo con  modello radiocomandato: https://www.youtube.com/watch?v=gad-gGPs1vc) quale mi consigliate tenendo presente che il Malibù verra usato quasi esclusivamente sul lago di Como.
grazie
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Nicola70 - Marzo 04, 2016, 18:30:50 pm
Visto che non hai timone e per semplicità di realizzazione io farei quella a V . Poi magari con l'esperienza vedi cosa fare in futuro.
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Nicola70 - Marzo 04, 2016, 18:37:02 pm
Ho provato a farla con nastro americano e foglio trasparente plastico con meno di 10 euro il risultato e' questo https://www.youtube.com/watch?v=BWx7Qk_XvkQ devo ancora provarla e sistemare l'attacco sul kayak.
Comunque se ti serve un tutorial sull'autocostruzione puoi seguire questo http://carcharinus.blogspot.it/2012/12/vela-en-el-kayak.html o quello di gnarlydog http://gnarlydognews.blogspot.it/2009/03/shop-diy-sea-kayak-sail.html , magari poi la personalizzi in base alle tue esigenze.

 [///] Vedo che non stai con le mani in mano  ;D ;D .......... anche io sto lavoricchiando per qualcosa molto simile alla tua ...solo che mi tocca aspettare un mesetto per l'arrivo di un pezzo di stoffa impermeabile per tende .......ho fatto un'investimento di 6 eurini su aliexpress  ;D ;D

A proposito .....ma l'ingegnere velista di Gioia l'hai più sentito ??  :mah:
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: gardesano59 - Marzo 04, 2016, 19:30:08 pm
Mare o lago per il vento poco cambia.

bisogna poi comprendere che il kk, specie se da pesca,  non diventerà mai una barca a vela.


manca deriva, larghezza scafo e spesso timone, poi bisogna considerare che se si pesca la vela è un bell'ingombro.

C'è da ingegnarsi e da accontentarsi
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 04, 2016, 20:58:40 pm
Visto che non hai timone e per semplicità di realizzazione io farei quella a V . Poi magari con l'esperienza vedi cosa fare in futuro.

Volevo provare senza timone.Anche pkè installarlo sul malibù ho letto che non è poi tanto semplice.
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: nanni - Marzo 04, 2016, 21:04:41 pm

 [///] Vedo che non stai con le mani in mano  ;D ;D .......... anche io sto lavoricchiando per qualcosa molto simile alla tua ...solo che mi tocca aspettare un mesetto per l'arrivo di un pezzo di stoffa impermeabile per tende .......ho fatto un'investimento di 6 eurini su aliexpress  ;D ;D

A proposito .....ma l'ingegnere velista di Gioia l'hai più sentito ??  :mah:


Ciao Nicola avevo un paio dì ore a disposizione e per distrarmi un po' ....... immagino che tu la cucirai...cio' che io non ho potuto fare  :idea: aspetto di vedere la tua vela.
Non l'ho piu' sentito l'ingegnere  :'(



Mare o lago per il vento poco cambia.

bisogna poi comprendere che il kk, specie se da pesca,  non diventerà mai una barca a vela.


manca deriva, larghezza scafo e spesso timone, poi bisogna considerare che se si pesca la vela è un bell'ingombro.

C'è da ingegnarsi e da accontentarsi




Quoto in toto Pino per questo l'ho realizzata di circa 1mt quadro per non avere derive ecc, e per il piccolo ingombro sia da aperta che da chiusa calcolando che non dia fastidio al portacanna e alla canna. Anche se non prendera' molto vento mi accontentero'  ;)
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 04, 2016, 21:53:28 pm
Infatti, ragazzi c 'è da aver chiaro se stiamo parlando di kayakda pesca a vela o di kayak a vela.

X gardesano: dissento parzialmente sul fatto che, per quanto riguarda il vento, mare o lago poco cambia. O meglio, quello che dici è vero se parliamo di grandi laghi. Diversamente,  mare e lago, a parità di vento, sono due mondi diversi e questo per la differenza d 'altezza d 'ond ;Da che, a parità di intensità del vento,  si alza.
Oltre che acqua salata e acqua dolce....  ci siamo capiti.
Credo,  eh?  ;D









Titolo: Re:quale vela
Inserito da: venenum - Marzo 04, 2016, 22:21:31 pm
Mare o lago per il vento poco cambia.
bisogna poi comprendere che il kk, specie se da pesca,  non diventerà mai una barca a vela.
manca deriva, larghezza scafo e spesso timone, poi bisogna considerare che se si pesca la vela è un bell'ingombro.
C'è da ingegnarsi e da accontentarsi

http://velaeola.com/tienda/orza-adaptable-cualquier-embarcacion/
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 04, 2016, 22:50:34 pm
Citazione da: venenum link=topic=6236.msg108656#msg108656

http://velaeola.com/tienda/orza-adaptable-cualquier-embarcacion/
[/quote

Questa mi mancava.
Mi piace  :idea:
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 09, 2016, 02:01:12 am

http://velaeola.com/tienda/orza-adaptable-cualquier-embarcacion/

Hey ragazzi, ma com'è sto silenzio ....  :tickedoff:
Non mi dite che è piaciuta solo a me questa soluzione postata da Venenum.
Mi piacerebbe sentire il vs. parere .
 :)
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: idolo - Marzo 09, 2016, 09:31:48 am
No, essere è interessante, alcune soluzioni sono interessanti da poter implementare...

Mi è piaciuto il supporto per la/le derive, che in parte avevo realizzato per lo scupper, con materiali più adatti penso che lo replicherò...

Mentre il supporto della vela V non mi piace un granchè..
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Nicola70 - Marzo 09, 2016, 11:00:53 am
A volte il silenzio vale più di mille parole  ;D ;D ;D
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Nicola70 - Marzo 09, 2016, 11:44:32 am
Hai visto quet'annuncio ??  ;)

http://www.subito.it/nautica/vela-per-kayak-napoli-134894336.htm
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 09, 2016, 12:08:07 pm
Hai visto quet'annuncio ??  ;)

http://www.subito.it/nautica/vela-per-kayak-napoli-134894336.htm

Ti riferisci a me Nicola?
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 09, 2016, 13:23:52 pm
Ciao Alson  ;)
se avessi il tuo kayak e ci volessi fare vela, oltre che pesca, non avrei dubbi:
Prenderei quelle leeboards della eola, autocostruirei una V sail sul modello della PA e la farei con i due alberi alti come quelli della 1.5 mq. La vela da 1.5 mq la farei con sistema superiore a due cerniere laterali in modo da renderla all'occorrenza da 1mq o giu di li.
E chiaramente, metterei il timone.

Se invece, non ti interessa fare vela ma solo poter sfruttare venti di poppa,  l'andatura meno piacevole e più ballerina che ci sia, allora qualsiasi vela da due lire "va bene" .
Anche se a quel punto un buon ombrello fa la stessa cosa....  o quasi.
 :)
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: idolo - Marzo 09, 2016, 13:50:19 pm
qualsiasi vela da due lire "va bene" .
Anche se a quel punto un buon ombrello fa la stessa cosa....  o quasi.
 :)

NO!  L'ombrello fa senz'altro meglio...
Perché offre anche all'occorrenza anche protezione dalla pioggia e dal cocente sole estivo, oltre a non avere cordini vari e attacchi da smontare ogni volta...
Peccato che i migliori non li importino più in Italia..  :'( A suo tempo ne dovevo comprare 3 anziché 1...  :tickedoff:
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 09, 2016, 15:41:15 pm
qualsiasi vela da due lire "va bene" .
Anche se a quel punto un buon ombrello fa la stessa cosa....  o quasi.
 :)
NO!  L'ombrello fa senz'altro meglio...
Perché offre anche all'occorrenza anche protezione dalla pioggia e dal cocente sole estivo, oltre a non avere cordini vari e attacchi da smontare ogni volta....Peccato che i migliori non li importino più in Italia..  :'( A suo tempo ne dovevo comprare 3 anziché 1...  :tickedoff:

;D  ;D ;D
 :idea:












Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 09, 2016, 15:44:26 pm
Ciao Alson  ;)
se avessi il tuo kayak e ci volessi fare vela, oltre che pesca, non avrei dubbi:
Prenderei quelle leeboards della eola, autocostruirei una V sail sul modello della PA e la farei con i due alberi alti come quelli della 1.5 mq. La vela da 1.5 mq la farei con sistema superiore a due cerniere laterali in modo da renderla all'occorrenza da 1mq o giu di li.
E chiaramente, metterei il timone.

Se invece, non ti interessa fare vela ma solo poter sfruttare venti di poppa,  l'andatura meno piacevole e più ballerina che ci sia, allora qualsiasi vela da due lire "va bene" .
Anche se a quel punto un buon ombrello fa la stessa cosa....  o quasi.
 :)

Allora il kayak lo userei o solo per la pesca o solo per pagaiare e veleggiare con la compagna nei mesi estivi.
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 09, 2016, 16:00:10 pm
Bisogna aver chiaro, meglio possibile, infatti cosa ci si vuol fare.
E anche il livello di performance che si vuole raggiungere.

Perchè un setting che può andare discretamente bene  "in solo" , non è automatico che vada altrettanto bene "in due".

A meno che, anche in due, il voler far vela sia un diversivo, un aggiuntivo cmq non autonomo come sistema di propulsione.
E allora ok.

Per dirla semplice,  se vuoi fare vela in due,  scordati la V sail.
Anche una da 2 mq, a parte l 'ingombro, non è certo l 'ottimale.

Quindi, se riesci ad essere più chiaro,  forse potremmo esserti più utili.  ;)
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 09, 2016, 20:20:51 pm
Avete ragione non ho specificato fin dall'inizio che la mia intenzione era di veleggiare con  2 persone.
Se il tutto fosse autonomo meglio, ma dipenderà pure dalla forza del vento oltre che la vela.
Volevo provare  il kayak con la vela a livello di divertimento, poi se il divertimento è il più performante possibile meglio ancora.
Ma da come mi hai risposto veleggiare in 2 col kayak serve una superficie molto più ampia della vela, quindi che fare?
Rinuncio oppure provo con ......................quello che mi consigliate voi ehhhh :) :) :) :)
Poi se  si dovrà pure contemporaneamnete pagaiare....................remeremo. :-[ :-[ :-[ :-[
grazie
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 09, 2016, 21:09:12 pm
Avete ragione non ho specificato fin dall'inizio che la mia intenzione era di veleggiare con  2 persone.
Se il tutto fosse autonomo meglio, ma dipenderà pure dalla forza del vento oltre che la vela.
Volevo provare  il kayak con la vela a livello di divertimento, poi se il divertimento è il più performante possibile meglio ancora.
Ma da come mi hai risposto veleggiare in 2 col kayak serve una superficie molto più ampia della vela, quindi che fare?
Rinuncio oppure provo con ......................quello che mi consigliate voi ehhhh :) :) :) :)
Poi se  si dovrà pure contemporaneamnete pagaiare....................remeremo. :-[ :-[ :-[ :-[
grazie


Perfetto.
Con queste informazioni, credo che adesso il quadro è abbastanza chiaro e che sicuramente riceverai dei consigli o cmq delle considerazioni più specifiche  :idea:






Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 10, 2016, 09:35:14 am
Ciao Alson :)
Dunque, la prima cosa che devi decidere, assodato che devi mettere timone e leeboards in ogni caso,  secondo me,  è:
se vuoi montare degli stabilizzatori o no.

Da questa scelta, le ipotesi di configurazione, si specificano da se è molto più facilmente, sia che tu decida per il sì, sia che decida per il no. 

Primo punto quindi, stabilizzatori sì o stabilizzatori no?

E questo puoi deciderlo solo tu.
 ;)
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 10, 2016, 11:59:56 am
Ciao Alson :)
Dunque, la prima cosa che devi decidere, assodato che devi mettere timone e leeboards in ogni caso,  secondo me,  è:
se vuoi montare degli stabilizzatori o no.

Da questa scelta, le ipotesi di configurazione, si specificano da se è molto più facilmente, sia che tu decida per il sì, sia che decida per il no. 

Primo punto quindi, stabilizzatori sì o stabilizzatori no?

E questo puoi deciderlo solo tu.
 ;)

Ciao,
vorrei evitare inizialmente sia l'uno che l'altro. Non vorrei sobbarcarmi delle spese se poi  resta una delusione.
Poi se invece la cosa mi prende  posso performarmi nell'installare timone  e stabilizzatori.
Ma sono proprio indispensabili per iniziare????
grazie
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: idolo - Marzo 10, 2016, 12:34:53 pm
A questo punto comincia con un ombrello che è una buona scuola e ti fa capire anche tante cose su come poter andare a vela sul kayak.

Poi, forte dell'esperienza maturata cominci ad orientarti su cosa risponde maggiormente ai tuoi desideri
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 10, 2016, 13:28:42 pm
Siamo d 'accordo.
Ognuno di noi, infatti, ha il suo modo di preferenza nell'approcciare le cose.
Se preferisci definire le idee, via via che fai esperienza diretta, allora...  sì, quanto indicato da idolo anche secondo me, potrebbe essere la strada da seguire.
Si può iniziare con un ombrello, buono però, e non credo sia semplicissimo
reperirlo, ma lì idolo ti saprà dare indicazioni....  oppure con una qualsiasi vela di poppa tipo bic, tribord, windpaddle, V sail fissa, etc.

E poi, strada facendo, regalarla a qualche amico e cominciare a fare sul serio...  ;)

Il rischio che detto approccio si porta dietro è quello di connotare
 l 'esperienza della vela, fin dall'inizio, come deludente e demotivare il passo successivo.
Il mio approccio infatti è differente: fin dall'inizio una configurazione accettabile e così via: da lì, i margini per leggere modifiche e miglioramenti rimangono cmq e mantenendo sempre come setting di base quello iniziale. 
 ;)




 
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 11, 2016, 08:28:59 am
A mio modo di vedere,  il minimale per far vela in kayak è:
una vela che possa fungere da randa, quindi non una vela di poppa, e due leeboards. Il timone é secondario, in quanto detta funzione è possibile svolgerla con la pagaia.
 ;)
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 13, 2016, 21:43:31 pm
A mio modo di vedere,  il minimale per far vela in kayak è:
una vela che possa fungere da randa, quindi non una vela di poppa, e due leeboards. Il timone é secondario, in quanto detta funzione è possibile svolgerla con la pagaia.
 ;)

Ok sto valutado la tua opinione.
Indicazioni su come cominciare ad autocostruirmi la vela con il rispettivo telaio.
grazie
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 14, 2016, 00:46:43 am
Vele a V autocostruite, su questo ed altri forum e su internet, ce ne sono parecchie. Basta farsi un giro.

Il consiglio che posso darti è di fare attenzione al piede della vela,  che sia "mobile " e non fisso. E ai due "alberi", che siano abbattibili su un lato anche a distanza, diciamo sul modello della PA e non sul modello della eola che mi pare richiudibile ma solo se il kayaker è vicino al piede d 'albero.
La PA la richiudi su un lato, anche a distanza, tramite un cordino o,  volendo, una scotta. Cosa che non può esser fatta con una eola, credo, a causa della conformazione della V del piede d 'albero.
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: alson - Marzo 14, 2016, 09:39:35 am
Tipo questo va bene :
http://topkayaker.com/index.php?main_page=index&cPath=85_92
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 14, 2016, 17:56:12 pm
Tipo questo va bene :
http://topkayaker.com/index.php?main_page=index&cPath=85_92

Su quel sito lì, trovi di tutto.

Molto utile, se non lo hai letto, è l 'articolo "In search of the perfect sailing sit on topo kayak"

Ma ce ne sono molti altri.
Titolo: Re:quale vela
Inserito da: Sclarkans - Marzo 14, 2016, 17:58:13 pm
topo ...  ;D ;D ;D