pescainkayak.com

Accessori => Accessori kayak => Vela => Topic aperto da: idolo - Febbraio 27, 2014, 13:28:25 pm

Titolo: hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Febbraio 27, 2014, 13:28:25 pm
Qualche hobieista ha il sistema di avvolgimento albero "hobie sail furler" ?

Avrei necessità di fare alcune domande relative alla composizione del suddetto articolo, dato che non si trovano in rete molte foto di dettaglio.
 
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: venenum - Febbraio 27, 2014, 14:41:11 pm
Boxer
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Febbraio 27, 2014, 15:39:53 pm
no, io sto parlando del sistema di avvolgimento vela sail kit da applicare all'albero di 3 metri, non dell'island.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Febbraio 27, 2014, 16:06:46 pm
Forse H13, mi pare che una volta avesse postato qualcosa a riguardo 
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Febbraio 27, 2014, 16:27:11 pm
Lo so che la mia domanda non è facile...
Husky mi pare che abbia un sistema autocostruito di avvolgimento della vela.
Io parlo di questo in foto.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: venenum - Febbraio 27, 2014, 16:44:03 pm
Guarda boxer e innamorato
Perso
Della hobie
Se non sa l' impara
Pihttosto anch'io ho qualcosa da chiederti. ..
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Febbraio 27, 2014, 16:51:55 pm
Si faccia avanti allora Boxer e testiamo la sua preparazione  :coolsmiley:   ;D

Te Venenum chiedi pure...
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Febbraio 27, 2014, 19:48:46 pm
Guarda boxer e innamorato
Perso
Della hobie
Se non sa l' impara
Pihttosto anch'io ho qualcosa da chiederti. ..

questo video prossimo serve per capire che bisogna (con o senza stabilizzatori laterali) aumentare la superficie di deriva immersa  con un timone maggiorato e le pinnette della HOBIE ( meglio le grandi turbo) a fare da deriva centrale ( se tutto abbassato)

https://www.youtube.com/watch?v=6BhBgKLkkbo 


 su video you tube c'è ne sono molti .....passali in rassegna ....mezza idea quì ....mezza idea li !   la soluzione alla fine va trovata sicuramente.

https://www.youtube.com/results?search_query=furling%20sail%20kayak&sm=3  non hai che da cliccarci su tutti i video



certo l'ottimum ( anche per le spiegazioni date ) è questo video  https://www.youtube.com/watch?v=0PoATH8pXFE

le spiegazioni del video lo trovi qui sul forum della hobie ( metti il traduttore automatico per meglio capire)
 
http://www.hobiecat.com/forums/viewtopic.php?f=32&t=46847

ora questa spiegazione ti può sembrare complessa e sofisticata
ma tieni presente  che il concetto fondamentale è che TIRANDO( cazzando) a TE ! devi arrotolare la vela !!!
 e mollando invece la vela si deve sdrotolare automaticamente sotto la pressione del vento  che appunto ti chiede cima e te glie la dai mollando.

ecco il perchè di tutti quei rinvii ,bozzelli e strozzascotte.

poi se insisti su you tube ( furling sail kayak) trovi anche soluzioni  molto semplici ma non sempre efficienti.


PS) ti consiglio di partire dalla vela originale Hobie , poichè sembra che una vela sia solo un pezzo di plastica al vento ...ma non è così, c'è una pancia ed un taglio particolare.
Oltre tutto deve essere rigida /steccata e nello stesso tempo steccata ma arrotolabile.....cosa che in fondo è quasi un controsenso

.......e la deriva centrale è fondamentale ( sostituibile con pinnette maggiorate e mega timone come da video iniziale)



HO PASSATO l'ESAME  IDOLO ??


Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: venenum - Febbraio 27, 2014, 22:04:52 pm

HO PASSATO l'ESAME  IDOLO ??
non credo sia umanamente possibile soddisfare integralmente idolo
accontentati di una sufficenza piena
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Febbraio 28, 2014, 10:22:11 am
HO PASSATO l'ESAME  IDOLO ??

Ma io ancora non avevo fatto la domanda...  ;D  ;D

Vedo dalle tante realizzazioni degli hobieisti che i sail furlers in genere sono realizzati da cilindri di diametro maggiore del diametro albero vela, fissati a quest'ultimo dalla cordicella che si avvolge sul cilindro, come avviene anche nel video postato da boxer.

Notavo inoltre che il sistema originale hobie da immagine postata precedentemente (che è il sistema che mi interessa analizzare nel dettaglio) lavora in modo completamente diverso, ossia la cordicella che si avvolge sul cilindro lavora analogamente come l'alza/abbassa timone degli ocean per intendersi.
In altre parole la cordicella non si avvolge sul cilindro, ma scorre su di esso come farebbe una cinghia su di una puleggia, lasciando la circonferenza della cordicella sempre invariata.   Vedi foto allegata.

Questo fatto fornisce indubbi vantaggi di ordine e pulizia cime svolazzanti a bordo, ma soprattutto nell'arrotolamento parziale della vela.

Ora nasce la mia prima domanda:
Come è fatta la superficie esterna del cilindretto dove scorre la cordicella? In altre parole cosa gli dà l'attrito sufficiente a far ruotare l'albero su se stesso mentre questa scorre?
La superficie del cilindro somiglia alla ruota del verricello per tirare su le reti dei pescherecci o è liscia come il cilindretto dell'island?

In una cinghia dentata non ci sono problemi, ci sono i dentini che svolgono questo compito, ma in questo caso la cordicella ne è priva, come hanno sopperito in hobie?

Questa è la domanda per puntare al voto 6, la seconda è per puntare ai voti alti (come diceva il mio professore di matematica).  [sbel]  [sbel]  [sbel]

Vedo dalle varie immagini del kit che sono presenti solo viti verticali per fissare i componenti tra loro.
Attraverso quale modo però viene fissato il cilindretto all'albero?
Dalle istruzioni originali hobie del kit, che ho scaricato, dice che stringendo queste viti verticali si fissa più o meno il cilindretto all'albero, ma questo come avviene se si stringe verticalmente?  :mah:

Passo a voi la palla...   ;)

Idolo
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Febbraio 28, 2014, 13:09:07 pm
potrebbe essere che la vite verticale scendendo spinge un conico che produce pressione orizzontale ? 

oppure che comprime un inserto in gomma che dilatandosi ...
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Febbraio 28, 2014, 13:22:42 pm
Toh il redivivo Gardesano!   :idea:

Potrebbe essere, ma mi sembra strano che la Hobie si affidi alla dilatazione di un anello di gomma per reggere fisso tutto il sistema  :-\ 
Per reggere il seggiolino avevano un sistema a dilatazione, infatti lo hanno sostituito con una baionetta a vite più solida.

Ci deve essere qualcosa o qualche componente che mi sfugge.   >:(

Quello in foto è un altro sistema similare che mi piaceva molto, e li la vite orizzontale è chiaramente visibile, pare però che sul furler hobie proprio non ci sia.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Febbraio 28, 2014, 14:50:31 pm
non ho capito una mazza di cosa vuoi con precisione

ti linko un lunghssimo post del forum dell'hobie a proposito di un difetto potenziale di certe saldature sui modelli ante 2010, che potenzialmente si può evidenziare quando sforzi l'albero e la vela oltre e costantemente i 19 nodi di vento ....per non dire oltre i 15 nodi.

ci sono tante e tante foto  che penso capisci del sistema complesso e specifico  di come è realizzato il ricevjtore dell'albero, che non è possibile realizzarlo con un fai da te per quanto si possa un abile bricolage-man.

certo le strutture sono dimensionate per vele da 5-8 metri quadrati   e non di circa 3mq........ ma il sistema prevedi ancoraggi particolari allo scafo con tiranti particolari ed un mega cuscinetto con biglie (di plastica bianca) su cui gira l'albero in scioltezza.

poi mi pare che tu sia toscano ??? fai un salto a civitavecchia e ti studi direttamente il mio.


ecco il lungo link ....guarda le tante pagine del forum e le tante foto  ma sopratutto una serie enorme di rimandi ad altre discussioni del forum dove se clikki ci sono un'altra enormità di foto sulla parte finale dell'albero o del ricevitore visto da sotto da dentro da fuori ecc ecc

http://www.hobiecat.com/forums/viewtopic.php?f=75&t=33638


me dispiace Idolo ....mi auto promuovo  a pieni voti da solo.
sorry

 :2funny: :2funny:


Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Febbraio 28, 2014, 15:55:03 pm
non ho capito una mazza di cosa vuoi con precisione

ti linko un lunghssimo post del forum dell'hobie a proposito di un difetto potenziale di certe saldature sui modelli ante 2010, che potenzialmente si può evidenziare quando sforzi l'albero e la vela oltre e costantemente i 19 nodi di vento ....per non dire oltre i 15 nodi.

ci sono tante e tante foto  che penso capisci del sistema complesso e specifico  di come è realizzato il ricevjtore dell'albero, che non è possibile realizzarlo con un fai da te per quanto si possa un abile bricolage-man.

certo le strutture sono dimensionate per vele da 5-8 metri quadrati   e non di circa 3mq........ ma il sistema prevedi ancoraggi particolari allo scafo con tiranti particolari ed un mega cuscinetto con biglie (di plastica bianca) su cui gira l'albero in scioltezza.

poi mi pare che tu sia toscano ??? fai un salto a civitavecchia e ti studi direttamente il mio.


ecco il lungo link ....guarda le tante pagine del forum e le tante foto  ma sopratutto una serie enorme di rimandi ad altre discussioni del forum dove se clikki ci sono un'altra enormità di foto sulla parte finale dell'albero o del ricevitore visto da sotto da dentro da fuori ecc ecc

http://www.hobiecat.com/forums/viewtopic.php?f=75&t=33638


me dispiace Idolo ....mi auto promuovo  a pieni voti da solo.
sorry

 :2funny: :2funny:

Di come è fatto il sistema di avvolgimento vela dell'Island ho le idee abbastanza chiare, ma non è quello che cerco.  :)

Sto cercando di capire come funziona meccanicamente questo specifico modello di furler:
http://www.austinkayak.com/products/13585/Hobie-Kayak-Sail-Furler-Kit.html

Che è adatto al kit vela per la serie mirage, NON ISLAND.

Dell'island si trova di tutto e di più, immagini descrizioni, discussioni, commenti, ma è dell'altro kit che non si trova un granchè nemmeno sul forum hobie ufficiale, che ho spulciato in lungo e in largo.

Il principio di funzionamento dei due furler è completamente diverso:
- ISLAND: per riavvolgere la vela si tira una cima che si srotola da un cilindro (simile ad una ruzzola avvolgilenza per intenderci) e resta volante sulla coperta per tutta la lunghezza srotolata.

- KIT MIRAGE: per riavvolgere la vela si tira una cima che scorre all'interno di un blocchetto entrandovi da una parte e uscendovi dall'altra. (La cima forma una semplice U dietro all'albero e ne riesce!)  Immaginarsi il funzionamento di una cinghia e di una puleggia, o della catena della bici con il rocchetto posteriore.

Nella catena della bici l'attrito che permette di muovere la ruota con il movimento della catena è provocato dai dentini del rocchetto, nel sistema hobie invece cosa cavolo fa attrito sulla cordicella che non ha alloggiamenti per dentini come la catena della bici?

Il punto della mia domanda è questo. Su cosa si aggancia questa cima nel ruotare all'interno del blocchetto plastico hobie da applicare all'albero se come superficie di attrito ha solo mezza circonferenza del cilindretto?    :mah:
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Febbraio 28, 2014, 19:21:03 pm

Nella catena della bici l'attrito che permette di muovere la ruota con il movimento della catena è provocato dai dentini del rocchetto, nel sistema hobie invece cosa cavolo fa attrito sulla cordicella che non ha alloggiamenti per dentini come la catena della bici?

Il punto della mia domanda è questo. Su cosa si aggancia questa cima nel ruotare all'interno del blocchetto plastico hobie da applicare all'albero se come superficie di attrito ha solo mezza circonferenza del cilindretto?    :mah:


Non è che semplicemente anziché un mezzo giro di cima ne fa 1 e mezzo ?
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pescopoco - Febbraio 28, 2014, 20:00:35 pm
caro idolo, nel mio progetto di vela (poi accantonato per questioni di tempo) era previsto quel tipo di rocchetto.. la cima arrotolata per diversi giri nel rocchetto per avere più aderenza o addirittura fermata con una vite  all'interno e arrotolare la cima quanto basta per srotolare o riavvolgere la vele (quindi la cima arrotolata deve essere pari alla larghezza della vela).. ciao da claudio.. :)
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: andreaformaggi - Febbraio 28, 2014, 20:03:12 pm


Non è che semplicemente anziché un mezzo giro di cima ne fa 1 e mezzo ?
:idea:   :)
forse  perchè è troppo semplice!
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Marzo 01, 2014, 09:08:22 am
Con un giro e mezzo della cima attorno al rocchetto abbiamo sì un maggior attrito con lo stesso, ma si ha anche un doppio attrito causato dallo sfregamento dei lati della cima in ingresso e in uscita dal rocchetto con il giro a vuoto e con quello in uscita. In pratica la corda struscia su se stessa, consumandosi, trall'altro.
Voi direte quando è consumata si cambia, si, però dobbiamo anche considerare che l'albero non lavorando su cuscinetti (come invece accade per l'island) deve essere il più libero possibile da impedimenti per ruotare facilmente, come diceva giustamente Boxer. 
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Marzo 01, 2014, 11:51:16 am
non si può andare ad intuito
bisogna ordinarlo ai fratelli Messana....e poi studiarlo a casa
a mio parere alla fine ci stiamo rompendo la testa per una banalità.....una volta che si avrà il pezzo in mano.

peccato che la foto del kayak hobie giallo gonfiabile, sia nel lato sbagliato , poichè il tirante del rocchetto sarebbe evidente dall'altro lato.

ps) quel rocchetto nero secondo me contiene  almeno un paio di metri di un cordino molto fino ma resistente  ed il sistema è simile all'island ( senza cuscinetto visto che le forze in gioco sono molto ma molto inferiori) .
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Marzo 01, 2014, 12:28:58 pm




Dell'island si trova di tutto e di più, immagini descrizioni, discussioni, commenti, ma è dell'altro kit che non si trova un granchè nemmeno sul forum HOBIE


mi ero fidato delle tue ricerche...........


invece ...........

http://static.hobiecat.com/web_uploads/2013/10/22/84517001.pdf

http://www.hobiecat.com/forums/viewtopic.php?f=32&t=49659&hilit=Hobie+Kayak+sail+Furler+Kit


http://www.hobiecat.com/forums/viewtopic.php?f=32&t=49713&hilit=Hobie+Kayak+sail+Furler+Kit

http://www.hobiecat.com/forums/viewtopic.php?f=32&t=49658&p=223615&hilit=Hobie+Kayak+sail+Furler+Kit#p223615

il forum Hobie ne è pieno !!!

vatti a fidare degli Idoli  :2funny: :2funny: :2funny:
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Marzo 01, 2014, 12:30:46 pm
è ordinabile ad ozone o da BOLSENA YACHTING
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: andreaformaggi - Marzo 01, 2014, 12:42:57 pm
 ;) a questo punto propongo un bel 10 a boxer !
che spero si applichi con la stessa meticolosità anche nell'organizzare la nostra gitarella !  :)
ciao ,
PS: attivati che ormai è ora
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Marzo 01, 2014, 13:23:25 pm
Bisogna sempre fidarsi degli Idoli perché si va sul velluto...  ;)
I link li ho visti, spulciati già tutti, ne parlano dell'argomento, ma non spiegano nel dettaglio il punto chiave, infatti anche loro si scontrano con le mie stesse perplessità:

Site Rank - Captain
   

Is there a youtube video of it in action?

After reading the instructions, looking at the photos, a major MAJOR part is missing;
There is nothing explaining the rope, or what ever, that is actually attached to the sail that fuels and unfurls the sail

SkiPro3 wrote:

From the diagrams in the instructions, it looks like the furler line is just a loop around the furler assembly, attached to the sail mast.




I dubbi aumentano infatti anche un altro utente ipotizza addirittura la possibilità che sia la vela a ruotare sull'albero che invece resta fermo. Non è in realtà così, ma il dubbio era lecito.

La cosa che non capisco è come non ci sia stato uno stro.nzo che oltreoceano tra tante chiacchere abbia fatto una foto di dettaglio all'unico punto importante del sistema, cioè dove passa la cima.
E' inutile che mi facciano vedere con 3 foto il bozzello di poppa per cazzare la veletta, o la piastrina con i due scorrisagola è una cosa banalissima... Fammi invece, tu americano che hai il furler, una bella foto a 90° del rocchetto!  >:(   No, quello no...  si fa la foto dell'elastico (inutilissima!)   :tickedoff:    ;D  Che teste!

Poi va beh, se devo ordinare il pezzo, decade ogni interesse per replicarlo... troppo banale!

Comunque penso alla luce delle somme tirate di aver capito che il cardine di tutto sia una profilatura all'interno del rocchetto molto similare a quella che hanno le ruote dei pescherecci per salpare le reti da posta.  La corda, tirandola, si insinua tra le gole del rocchetto e fa l'attrito sufficiente per non slittare.

Non sarà facile replicarlo, ma ci proveremo...   
Ringrazio della collaborazione e invito, qualora ci fossero degli ulteriori dettagli a integrare il topic che può essere d'aiuto a tanti.   :)
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Marzo 01, 2014, 14:34:51 pm
Forse può bastare dare una passata con una casta vetro a grana grossa o una raspa per creare una superficie d'attrito sufficiente
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Marzo 01, 2014, 14:39:01 pm

I link li ho visti, spulciati già tutti, ne parlano dell'argomento, ma non spiegano nel dettaglio il punto chiave, infatti anche loro si scontrano con le mie stesse perplessità:


guarda che io ti ho postato i primi topic che ho trovato sul primo sub forum sottomano ma ci saranno altre dozzine e dozzine d'interventi nello stesso sub forum ed in altri subforum in quanto prodotto adatto ed inseribile in tutta la gamma Hobie  e per tutte le tecniche  d'uso.

spulciatelo te da solo inserendo nel " CERCA " le parole o frasi magiche da trovare ....io ne sono stato travolto, te ne ho postati solo i primi........vedrai che alla fine trovi la foto giusta per COPIARLO....e poi al limite compratelo dai rivenditori italiani( bolsena confina con la toscana)


io ho guardato e parzialmente  solo la seconda riga "kayaking" il resto è lavoro tuo !! 8) ))) :coolsmiley: :coolsmiley:


(http://i1352.photobucket.com/albums/q655/mauriziof/forum_zpseb3c4380.jpg) (http://s1352.photobucket.com/user/mauriziof/media/forum_zpseb3c4380.jpg.html)
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Marzo 19, 2014, 08:31:09 am
Finalmente oltreoceano c'è stato un illuminato, (o è solo un semplice utente americano di pescainkayak.com che ha letto questo topic  :2funny: ) che ha fatto bontà sua una foto di lato al rocchetto dove scorre la sagola.

Ora la situazione è chiara ed inequivocabile.

Come sospettavo, ma non ne ero certo, hanno replicato una carrucolina tipo le salpareti dei pescherecci.  In questo modo la sagolina resta imbrigliata nei profilini in rilievo e con un solo passaggio permette scorrendo di avvolgere l'albero.   Vedi foto.

Ora si pone il problema di replicare il tutto.
Volendo fare una struttura in alluminio, come realizzare i profilini in rilievo all'interno del rocchetto?  Escludo le saldature perché non è facile trovare chi sa saldare l'alluminio in modo pulito e preciso, inoltre fare il lavorino verrebbe a costare parecchio (con 2euro a saldatura...).

Idee alternative?
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Marzo 19, 2014, 09:35:36 am
Replicarla la vedo dura e credo non sia neppure facile autocostruirsi "una cosa del genere"

disponendo di un tornio si potrebbe forse fare una puleggia anche in buon legno col profilo interno completamente a V, poi trovare la cima che meglio rispponde   

... oppure ingegnarsi su una cima che dia l'atrito necessatrio

Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Marzo 19, 2014, 10:05:42 am
Si, questa potrebbe essere un'idea...
Sarebbe bello trovare un cilindro pieno di teflon da lavorare... 
Con un profilo a V stretta, tirando la sagola, specie se di generose dimensioni, sicuramente si andrebbe ad incastrare.
Ma più aumenta la trazione della sagolina lateralmente (per avere presa) e più l'albero tenderà a soqquadrare sulla sede che lo accoglie, lavorando male.
Nel semplice kit sail hobie (non Island) l'albero non lavora su alcun cuscinetto a sfere, ma direttamente sulla sede in plastica, per cui più in verticale sta e più rulla facile.
Qui hobie ha fatto un po' una cazzatella, dato che un semplice cuscinettino con sfere plastiche da 5 euro lo avrebbe potuto anche mettere di serie, con quel che se lo fanno pagare!  :tickedoff:
Gira oggi, gira domani, la sede inevitabilmente si consuma, e comunque tutto il sistema lavora peggio..  :uglystupid2:
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pescopoco - Marzo 19, 2014, 21:14:23 pm
si potrebbe tagliare in due una puleggia in alluminio o teflon.. per lavorare facilmente i lati interni.. e poi riaccoppiarla..
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Marzo 19, 2014, 22:42:45 pm
Anche questo un lavorino da nulla eh?  :o
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pescopoco - Marzo 20, 2014, 19:15:22 pm
... o creare l'interno della puleggia (contostampo) in legno.. come due mezzelune, accoppiarle e usarle come dima per una puleggia in resina..  ma penso che la cosa più semplice sia prendere una puleggia in teflon o in plastica con l'interno a v.. e con un trapano praticare delle incisioni regolari sul fondo della gola.. P.S. l'alluminio e la salsedine non vanno d'accordo, da evitare.. :)
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: Adelmo Cantagallo - Marzo 20, 2014, 21:40:21 pm
Dal pieno dall'alluminio con una fresatrice a controllo numerico di qualche laboratorio della facoltà di ingegneria facilmente accessibile se hai contatti con l'ambiente universitario in caso contrario puoi contattare qualche officina meccanica per le moto custom, ma a quel punto sono tanti bei soldi!!! ;D ;D ;D
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Marzo 20, 2014, 23:06:09 pm
Scusate se mi intrometto,ma credo che il teflon non sia adatto per questo lavoro
perché e un materiale con bassissimo attrito,io uso dei dischetti sotto i mobili quando li
devo spostare,scivolano con pochissima fatica.
Per quanto riguarda eventuali lavorazioni al tornio sono disponibile
ho il tornio(piccolo),trapano a colonna(grosso)e attrezzi vari.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Marzo 20, 2014, 23:21:49 pm
Più o meno che diametro ha la puleggia,perché io fino a 100 mm posso lavorarla,di più no.
Se di diametro e più grande comunque ho la possibilità di usare il tornio di un amico.
tutto alla modica cifra di 60 € l'ora :2funny: :2funny: :2funny:
più il materiale.










Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Marzo 21, 2014, 08:32:48 am
Riassumiamo la situazione:
- centro di lavoro a controllo numerico: assente!
- tornio industriale: assente! O quantomeno localizzato un po' troppo lontano per risultare economico. (peccato  :'( )
- budget a disposizione da impiegare nell'impresa: tendenzialmente scarso! (altrimenti il gioco non vale la candela)
- testardaggine a voler trionfare a tutti i costi: presente !
- soluzioni alternative: qualcuna !

Finito l'appello proponiamo qualche idea percorribile...
L'idea della mezzaluna da usare come stampo io la ruoterei di 90° e potrei realizzare due tronchi di cono da lavorare singolarmente in modo identico. Successivamente potrei accoppiare le due parti sfalsate di qualche grado tra loro in modo da creare, con le incisioni fatte un disegno vuoto/pieno.

Altrimenti prendendo spunto dalla foto allegata si potrebbe realizzare l'alternanza con del filo di ferro inox di diametro ridotto...   

La cosa sembra banale, ma alla fine basta poco perché la sagola non si insinui nelle fessure ma scorra senza fornire la trazione necessaria.
Putroppo/perfortuna le forze in gioco sono davvero ridotte e non possiamo contare sulla forza peso di una rete in acqua che tira.
Se qualcuno si volesse cimentare con soluzioni alternative chiaramente è ben accetto, si valutano tutte le idee.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Marzo 21, 2014, 11:14:12 am
Idolo Spedire un pezzo da 150gr. a Milano e costato intorno ai 6€
Per te e gli amici del forum per quanto mi sarà possibile,il lavoro e aggrratisse :idea:
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Marzo 21, 2014, 11:25:02 am
Ti ringrazio della gentilezza e della disponibilità, tuttavia adesso siamo ad uno stadio di realizzazione iniziale in cui non vale la pena impiegare le attrezzature e i materiali giusti per realizzare i prototipi.
Dovremmo prima vedere se la cosa può funzionare.
Quando è tutto sperimentato e siamo certi che funzioni,  allora sono d'accordo con te, si può fare un lavoro bello pulito e magari in serie anche per chi del forum ne avesse bisogno per sè.

Preferirei giocarmi la carta Pippo65 per l'oggetto finale !  ;)

Anche perché devo verificare se l'attrito derivante dal fatto che la sagola fa una trazione laterale sull'albero non diminuisca troppo la capacità dello stesso di ruotare sull'alloggiamento.

Sulla carta dovrebbe funzionare, ma se per farlo funzionare bene è necessario aggiungere troppe cose, poi si perde il vantaggio della semplicità, che è quella che cerco.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Marzo 21, 2014, 11:26:40 am
Non tralascerei di agire sulla cima  oltre che sulla puleggia o sull'accoppiamento delle due

ad esempio una cime formata da una cimetta centrale con infilate ferline sfaccettate, tipo catenella, potrebbe favorire il grip 
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Marzo 21, 2014, 11:51:27 am
Ma lo sai che porca vacca era l'idea che mi era venuta e che avrebbe risolto tutti i problemi, costa una sciocchezza, è in materiale plastico, compresa puleggia apposita ed è già fatta...

Ero in un negozio di bricolage, (straaano !  ;D ) e mi è caduto l'occhio su un avvolgiveneziana a catenella...  ho detto perfetto! Basta farla lavorare in orizzontale anziché in verticale e sono a posto....
Poi però 2 secondi dopo mi sono reso conto che la puleggia apposita è più piccola del diametro dell'albero... per cui non c'è verso di adattarla in nessun modo....   :'(  :'(  :'(

La DELUSIONEEEEE...  :-[

Realizzare la cordicella con le perline tutte alla stessa distanza non è facile, nè affidabile, oltre ad essere un lavoro pallosissimo!  :o

Invece sai cosa? Forse usare una corda di quelle mosce, senza l'anima interna, faciliterebbe il suo insinuarsi tra le pieghe dell'ipotetica puleggia...  mmmhhh può essere una buona idea... ;)
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Marzo 21, 2014, 12:29:55 pm
Realizzare la cordicella con le perline tutte alla stessa distanza non è facile, nè affidabile, oltre ad essere un lavoro pallosissimo!  :o



Neanche tanto ... perlina nodo perlina... non devono essere precise al millimetro, anzi magari nelle prove scopri che distanze diverse grippano meglio. Poi basta che ne fai un mezzo metro e ne hai  d'avanzo per fare le prove

anche la corda moscia ... ogni corda si adatta diversamente ai vari disegni della puleggia   
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Marzo 21, 2014, 13:56:44 pm
Potresti dirmi il diametro dell'albero e la lunghezza della vela.
Al lavoro abbiamo un paio di pantografi cnc per polistirolo
ogni tanto salta qualche cingietta dentata perciò posso prenderne un pezzo
prendo pure una puleggia dentata e vedo cosa ne viene fuori.
La cinghia si fa lunga quanto basta per arrotolare e srotolare la vela.

La cinghia e larga 10mm X 5mm di spessore,perciò il sistema non dovrebbe venire molto
ingombrante.

Ci sentiamo più tardi,ora devo fare le ogive per gli elastici dell'arbalete a mio cugino.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Marzo 21, 2014, 14:35:22 pm
Ora non ho l'albero sottomano, ma orientativamente 21/22mm di diametro
La vela 132cm lunga, ma considera che non si avvolge perfettamente strato su strato, qualche cm di gioco lo prende ogni giro che fa, per cui completamente arrotolata diventerà 5-6cm di diametro.

Falle bene le ogive a tuo cugino, e di un metallo bono, che ne va della sicurezza !
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Marzo 21, 2014, 17:26:18 pm
Acciaio inox 308
sono le prime,si devono provare,con le dovute precauzioni :coolsmiley:
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Aprile 01, 2014, 15:52:03 pm
Ciao,io le ogive le ho fatte,tu con la vela che combini
il sail furler lo stai ancora studiando????
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 01, 2014, 17:03:17 pm
sono uscito domenica e mi sono fatto circa una decina di km a vela, che nonostante le dimensioni esagerate pare funzionare ottimamente... misteri... ero pronto alla scuffia, invece ha retto..

Devo solo rivedere il tragitto sulla coperta di qualche sagola, aggiungere due bozzelli di rinvio e girare uno strozzascotte... Poi si può regatare...

Unico neo è il furler...   Quando la vela è sotto tensione dal vento l'albero spinge molto sulla sede e fa un bell'attrito, ci vorrebbe un cuscinetto a sfere plastiche tipo l'adventure Island, ma non saprei come fissarlo... è un casino...

Forse mi è venuta un'idea da implementare sul fondo dell'albero per diminuire l'attrito...
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Aprile 01, 2014, 19:51:13 pm
Io purtroppo non ho mai visto sto benedetto sail furler,se mi date misure e disegni
insomma anche un "schizzo alla lavagna" vi/ti posso aiutare.
Il cuscinetto si puo fare di acciaio inox in modo artigianale,ci vogliono le sfere inox
e i pezzi torniti per contenerli.Oppure cuscinetti industriali di quelli per uso marino,se esistono.
Io fine settimana sono a Genova da un amico,sbarco a Pisa giovedi mattina,giro in giro per la città
e poi treno per Zena.

Da lunedì prossimo sarò in officina a cercare di finire un po di lavori(2 giradischi da sistemare e che vorrei rivendere)più altri lavori di amici lasciati in fila.



ps. ho letto la tua avventura di domenica :surf:
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 02, 2014, 11:10:34 am
Io farei una cosa ancora più semplice, realizzerei se ne avessi la possibilità un cuscinetto a sfere di plastica, quelle utilizzate per le pistole a gas sono perfette, sferiche e robuste e le inserirei in un cilindro con tappi sagomati per non far uscire le sfere sopra e sotto, come in foto.

Avessi una fresa sarebbe un gioco da ragazzi...

Poi su questo cuscinetto potrei semplicemente applicarci una ruzzola avvolgisagola, e il furler è praticamente fatto.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Aprile 02, 2014, 15:50:15 pm
Se po fa,i pallini da softair sono da 6 mm,e ci sono diverse durezze se non ricordo male
per fare il contenitore non credo serva la fresa,dovrebbe bastare il tornio.
Si puo utilizzare il teflon per il cuscinetto.

Inserisci più foto possibili,così vedo meglio come procedere.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 02, 2014, 16:14:48 pm
la parte più complessa è realizzare il tappo (superiore ed inferiore) che permetta di trattenere le sfere, ma al contempo le faccia sporgere quel tanto che basta perché entrino a contatto con l'albero.
Stasera ti do i diametri precisi dell'albero e della sede.

Una volta fatto il cuscinetto sarebbe necessario realizzare la bobina su cui avvolgere il filo e qui abbiamo due possibilità:
1) fare un rocchetto ampio e liscio che consenta di avvolgere la sagola con tutte le spire necessarie e che sia fissabile in modo solidale all'albero, magari con una vite a stringere.

2) una ruzzola simile ai salparete dei pescherecci, come già postato su questo topic che permetta un solo passaggio di sagola, ma che fornisca l'attrito giusto.

Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Aprile 02, 2014, 16:45:26 pm
Idolo ma ti sei fatto le sartie ?
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 02, 2014, 17:03:28 pm
no, non sono necessarie... a patto che tu abbia una base solida su cui alloggiare l'albero
Con le sartie il discorso del furler andrebbe a farsi benedire, a meno di usare strutture di altissima precisione meccanica non ipotizzabili in un fai da te...

La mia precedente vela aveva le sartie, ed erano un bel vantaggio, ma la vela poi diventava lunga da allestire..
Avevo progettato anche un geniale sistema rapido di allestimento, che mi piaceva tantissimo, ma avevo bisogno di troppi strozzascotte, che alla fine sono costosetti anche se sono dei semplici pezzi di plasticaccia...   >:(
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Aprile 02, 2014, 19:06:20 pm
Io domani parto per Genova,perciò ci aggiorniamo a lunedì.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Aprile 07, 2014, 13:39:02 pm
Ciao a tutti,sono tornato,possiamo cominciare i lavori :idea:

Rimango in attesa di istruzioni  :coolsmiley:
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Aprile 23, 2014, 16:41:50 pm
allora idolo....    come procede ??





(http://i1352.photobucket.com/albums/q655/mauriziof/84517001_Detail_zps4da722e9.jpg) (http://s1352.photobucket.com/user/mauriziof/media/84517001_Detail_zps4da722e9.jpg.html)
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 23, 2014, 17:18:24 pm
Dopo le prove di vela effettuate nelle due ultime uscite mi sono reso conto di un problema che il sail furler (anche quello hobie originale) non è in grado di poter risolvere...

La vela furlerizza, ma offre una notevole resistenza iniziale alla rotazione del tutto fastidiosa causata dalla vela che obbliga l'albero a premere sul bordo della sede di alloggiamento... poi una volta partita la rotazione, non c'è problema, gira bene.
L'albero soqquadra un minimo sulla sede e ovviamente si appoggia sul bordo superiore offrendo attrito.
Questo non accade all'island per via del cuscinetto a sfere. L'albero poggia sulle sfere anziché sul bordo circolare della sede e quindi rulla senza intoppi.

Il bordo della sede non è modificabile, l'albero non è modificabile, per cui l'unico modo per far si che l'albero non si appoggi sulla sede è uno spessore che ruoti... un cuscinetto appunto!
Costruire un cuscinetto a sfere di quel tipo non è affatto facile.

Allo stato attuale delle cose la vela funziona ottimamente, la gestione a bordo è facile e funzionale, resta però questo neo di difficile risoluzione.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pescopoco - Aprile 23, 2014, 21:31:55 pm
fai prima ad adattare la sede al cuscinetto.. l'albero deve avere una leggera inclinazione (verso poppa).. :)
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Aprile 23, 2014, 21:38:57 pm
Senza conoscere il tutto ... e fare un simil cuscinetto a rulli ?? 
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 23, 2014, 22:31:08 pm
fai prima ad adattare la sede al cuscinetto.. l'albero deve avere una leggera inclinazione (verso poppa).. :)

Purtroppo la sede dell'alloggiamento vela non è modificabile, si può solo lavorare al di sopra di essa o sull'albero stesso...

Come diceva giustamente Gardesano un cuscinetto a rulli sarebbe ancora meglio di quello a sfere, ma il problema sussiste: Come faccio a creare una gabbia che mi trattenga i rulli o le sfere ma che sia di diametro inferiore a queste in modo che l'albero possa andarci a contatto senza urtare il bordo del cuscinetto?

Allego disegno per aiutarmi nella spiegazione.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 24, 2014, 09:21:33 am
In questa foto il sail furler è stato montato... un po' altino per i miei gusti, ma è a filo con la murata laterale, teoricamente di più non si poteva abbassare per non incorrere in altri problemi...

Mi sa che la Hobie nella fattispecie abbia TOPPATO questa volta con un accessorio/sistema globale che presenta degli evidenti limiti progettuali.   :o                         (a Firenze "toppare" = sbagliare, errare in modo imprevisto, fare un'uscita a vuoto)

La cosa più semplice e del tutto facile da realizzare sarebbe stata quella di dotare la sede di alloggiamento dell'albero di una piccola struttura con un piccolo cuscinetto simil-island.
Sarebbe rientrato sicuramente per loro  senza problemi nel prezzo finale di vendita con la possibilità di essere utilizzato su tutti i loro scafi serie mirage...
Invece tutti i modelli presentano questo difetto ad eccezione dell'island, che però monta un albero totalmente diverso e quindi non fa testo.

Evidentemente hanno ancora da migliorare...  :coolsmiley:
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: gardesano59 - Aprile 24, 2014, 09:42:51 am
Forse  si potrebbe, inspessendo di parecchio la coperta dove è inserito l'albero, realizzare un simil cuscinetto a rulli che avvolga l'albero.  Mantenuto in sede dallo  spessore della coperta
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 24, 2014, 10:11:33 am
Esatto, è quello che vorrei realizzare, ma come poter far un cuscinetto a rulli di dimensioni precise senza una officina?
Questo è il problema...

Al limite basterebbe un buon trapano a colonna e tanta, tanta, tanta precisione...
Il mio si è rotto giusto un mesetto fa in un punto cruciale...
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Aprile 24, 2014, 15:00:22 pm
In questa foto il sail furler è stato montato... un po' altino per i miei gusti, ma è a filo con la murata laterale, teoricamente di più non si poteva abbassare per non incorrere in altri problemi...

Mi sa che la Hobie nella fattispecie abbia TOPPATO questa volta con un accessorio/sistema globale che presenta degli evidenti limiti progettuali.   :o                         (a Firenze "toppare" = sbagliare, errare in modo imprevisto, fare un'uscita a vuoto)

La cosa più semplice e del tutto facile da realizzare sarebbe stata quella di dotare la sede di alloggiamento dell'albero di una piccola struttura con un piccolo cuscinetto simil-island.
Sarebbe rientrato sicuramente per loro  senza problemi nel prezzo finale di vendita con la possibilità di essere utilizzato su tutti i loro scafi serie mirage...
Invece tutti i modelli presentano questo difetto ad eccezione dell'island, che però monta un albero totalmente diverso e quindi non fa testo.

Evidentemente hanno ancora da migliorare...  :coolsmiley:

il problema di un'azienda ....Hobie o Non Hobie , non è realizzare l'elemento perfetto, ma creare una soluzione in cui ci possono guadagnare loro....il rivenditore ....e non costi una tombola all'utilizzatore finale !! e che sia in fondo  un prodotto funzionante ....anche se non perfetto !!
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 24, 2014, 15:19:10 pm
"che sia in fondo  un prodotto funzionante ....anche se non perfetto !!"

Mi sembra che non sia proprio la politica di Hobie questa che mi illustri.
Si vantano di offrire prodotti curatissimi nei minimi dettagli, tronfi di questo si fanno pagare salato anche una semplice vitolina inox o una semplice borraccia e poi ?

Non mi sta bene questo modo di operare...   --
Chi progetta le cose in una qualunque azienda deve puntare alla massima funzionalità e qualità in relazione al costo di produzione e di vendita.
Un sail kit che all'utilizzatore finale viene a costare ben 450 euro + altre 60 di furler, permettimi che l'utilizzatore finale possa PRETENDERE che funzioni come un fuso, senza il minimo intoppo o incertezza.

Se invece funziona allo stesso identico modo del mio sistema di vela che di costo totale è circa 25 euro.. c'è qualcosa che non quadra...  non credi?  485 euro di ricarico mi sembrano un po' troppi...  ???
In questo caso l'home made non è di dubbio risultato, ma è di SICURO risultato e di qualità, se confrontato con cosa offre il mercato.

Io critico il principio costruttivo che in questo caso ingegneristicamente parlando è approssimativo e carente in relazione al prezzo di vendita!
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: pippo65 - Aprile 24, 2014, 17:53:46 pm
Ciao Idolo,scusa se non sono stato più presente ma ho avuto un po di problemi.
Dalle foto che ho visto penso che il cuscinetto dovrebbe essere montato al posto
della sede dell'albero sul ponte.
la sede e smontabile?
Essendo ignorante in materia e possibile che dica castronerie.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 24, 2014, 18:32:05 pm
A fare le cose per bene si, andrebbe messo proprio nel punto da te indicato, nel mio caso lo fisserei superiormente ad una sbarra traversa in alluminio molto resistente che dista pochi cm dalla sede del foro.
In modo che l'albero si appoggi al cuscinetto superiore e non più sul bordo della sede albero.
Alla fine verrebbe una cosa simile alla foto della sede Island inserita qualche post prima.
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Aprile 24, 2014, 21:35:26 pm
"che sia in fondo  un prodotto funzionante ....anche se non perfetto !!"

Mi sembra che non sia proprio la politica di Hobie questa che mi illustri.
Si vantano di offrire prodotti curatissimi nei minimi dettagli, tronfi di questo si fanno pagare salato anche una semplice vitolina inox o una semplice borraccia e poi ?

Non mi sta bene questo modo di operare...   --
Chi progetta le cose in una qualunque azienda deve puntare alla massima funzionalità e qualità in relazione al costo di produzione e di vendita.
Un sail kit che all'utilizzatore finale viene a costare ben 450 euro + altre 60 di furler, permettimi che l'utilizzatore finale possa PRETENDERE che funzioni come un fuso, senza il minimo intoppo o incertezza.

Se invece funziona allo stesso identico modo del mio sistema di vela che di costo totale è circa 25 euro.. c'è qualcosa che non quadra...  non credi?  485 euro di ricarico mi sembrano un po' troppi...  ???
In questo caso l'home made non è di dubbio risultato, ma è di SICURO risultato e di qualità, se confrontato con cosa offre il mercato.

Io critico il principio costruttivo che in questo caso ingegneristicamente parlando è approssimativo e carente in relazione al prezzo di vendita!

idolo non mischiare la vela con il rocchetto/fuso....... il rocchetto guarda caso è una cosa comoda ma....in più !


il tuo rocchetto fuso costa 25 euro ?
1) bene vendilo ad una azienda e mettici il tuo margine di guadagno ( non lavori mica gratis ?)

2) adesso l'Azienda lo invii con dei costi/dazi e mazzi vari in un altro continente

3) poi sempre l'azienda  che l'ha comprato da te , dovrà pure guadagnarci nel rivenderlo all'OZONE di Turno ??

4) poi l' Ozone di  Turno dovrà  pure lui guadagnarci  nel rivendermelo a me ...a cui serve per il  kayak ?


BèHH  !! se il costo iniziale e 25 euro alla fine  il prodotto da te creato al pubblico costa  almeno 100 euro circa .


e che funzioni o non ...chi ha toppato alla grande sei ....TE !
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 24, 2014, 21:53:13 pm
"che sia in fondo  un prodotto funzionante ....anche se non perfetto !!"

Mi sembra che non sia proprio la politica di Hobie questa che mi illustri.
Si vantano di offrire prodotti curatissimi nei minimi dettagli, tronfi di questo si fanno pagare salato anche una semplice vitolina inox o una semplice borraccia e poi ?

Non mi sta bene questo modo di operare...   --
Chi progetta le cose in una qualunque azienda deve puntare alla massima funzionalità e qualità in relazione al costo di produzione e di vendita.
Un sail kit che all'utilizzatore finale viene a costare ben 450 euro + altre 60 di furler, permettimi che l'utilizzatore finale possa PRETENDERE che funzioni come un fuso, senza il minimo intoppo o incertezza.

Se invece funziona allo stesso identico modo del mio sistema di vela che di costo totale è circa 25 euro.. c'è qualcosa che non quadra...  non credi?  485 euro di ricarico mi sembrano un po' troppi...  ???
In questo caso l'home made non è di dubbio risultato, ma è di SICURO risultato e di qualità, se confrontato con cosa offre il mercato.

Io critico il principio costruttivo che in questo caso ingegneristicamente parlando è approssimativo e carente in relazione al prezzo di vendita!

idolo non mischiare la vela con il rocchetto/fuso....... il rocchetto guarda caso è una cosa comoda ma....in più !


il tuo rocchetto fuso costa 25 euro ?
1) bene vendilo ad una azienda e mettici il tuo margine di guadagno ( non lavori mica gratis ?)

2) adesso l'Azienda lo invii con dei costi/dazi e mazzi vari in un altro continente

3) poi sempre l'azienda  che l'ha comprato da te , dovrà pure guadagnarci nel rivenderlo all'OZONE di Turno ??

4) poi l' Ozone di  Turno dovrà  pure lui guadagnarci  nel rivendermelo a me ...a cui serve per il  kayak ?


BèHH  !! se il costo iniziale e 25 euro alla fine  il prodotto da te creato al pubblico costa  almeno 100 euro circa .


e che funzioni o non ...chi ha toppato alla grande sei ....TE !

 §§  §§  §§

Eh si, deve essere proprio cosi....    8)

P.S. Rileggi meglio il post.. Ho scritto tutto il sistema vela sta sotto le 25 euro, non solo il furler...   ;) 

il tuo rocchetto fuso costa 25 euro ?

 [sbel] Non è il participio passato del verbo fondere, ma è lo strumento che in passato veniva usato per filare la lana a mano torcendo le fibre tessili fino a farne un filato...   Da qui il detto "questa cosa fila come un fuso" e se lo hai mai visto funzionare diresti che non esiste detto popolare che si adatti meglio ad un furler...   ;D

La modifica che dovrebbero fare alla casa madre le verrebbe a costare circa 1 euro a oggetto, non di più..  e funzionerebbe sul serio stavolta!

Voi preferireste spendere:
1) 25 euro e farvi la vela da soli
2) 510 euro e acquistare il kit originale che ha dei difetti di progettazione
3) 511 euro  e acquistare il kit originale modificato che funziona perfettamente

Cosa preferireste?
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: boxer - Aprile 26, 2014, 00:48:26 am







P.S. Rileggi meglio il post.. Ho scritto tutto il sistema vela sta sotto le 25 euro, non solo il furler...   ;) 

il tuo rocchetto fuso costa 25 euro ?

 [sbel] Non è il participio passato del verbo fondere, ma è lo strumento che in passato veniva usato per filare la lana a mano torcendo le fibre tessili fino a farne un filato...   Da qui il detto "questa cosa fila come un fuso" e se lo hai mai visto funzionare diresti che non esiste detto popolare che si adatti meglio ad un furler...   ;D



Voi preferireste spendere:
1) 25 euro e farvi la vela da soli
2) 510 euro e acquistare il kit originale che ha dei difetti di progettazione
3) 511 euro  e acquistare il kit originale modificato che funziona perfettamente

Cosa preferireste?


mahh !! caro idolo ,ti confermo che gli americani non sono un popolo intelligente, te lo do per certo attraverso chi conosce il livello scolastico medio nelle  scuole superiori americane .

ma se affermi che sono 25 euro il costo teorico di vela e rocchetto............mi lasci perplesso anche TE
Titolo: Re:hobieisti avete il sail furler?
Inserito da: idolo - Aprile 26, 2014, 11:10:40 am
Ti confermo sia il costo che il funzionamento...   
Anche ieri ho fatto un' uscita dove ho testato la vela e effettivamente funziona egregiamente il complesso... quando c'è vento... il pomeriggio invece calma piatta! E lì non c'è stata storia... mi è toccato faticare   ;D 

Con un cuscinetto nel posto giusto funzionerebbe ancora meglio... ma ci sto lavorando per poterlo installare, non è semplice.