Autore Topic: oggi si parla di traino...  (Letto 5771 volte)

masca

  • Visitatore
Re: oggi si parla di traino...
« Risposta #20 il: Gennaio 15, 2009, 16:31:40 pm »
Assolutamente no, mio caro Buttero. anzi mi auguro che più persone ridono, anche a distanza, di quei due pazzi meno gente abbia voglia di imitarci. A distanza di quasi due anni dall'episodio e dopo aver esaurito le mie risate sull'accaduto mi viene ancora da pensare a quanto siamo stati incoscienti a uscire in quel modo.

Offline idolo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 4.081
    • Firenze
Re: oggi si parla di traino...
« Risposta #21 il: Gennaio 15, 2009, 16:39:17 pm »
Ciao Masca....

Domanda:  Secondo il tuo parere, pensi che con un sot sarebbe andata diversamente o la fine sarebbe stata altrettanto disastrosa?
Magari avete avuto solo sfiga quel giorno... Ma in fondo il progetto è buono...

Però già delle cose positive ci sono state... abbiamo appurato che trainare con uno a bordo che aiuta, non è impossibile...
Di che lunghezza era la corda di traino?
Magari per il rientro converrebbe allungarla di molto, prima sbarca il sotter, e poi da riva si recupera il canotto che è ancora in mare...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

masca

  • Visitatore
Re: oggi si parla di traino...
« Risposta #22 il: Gennaio 15, 2009, 18:02:05 pm »
Ciao Masca....
Ciao Idolo,
Domanda:  Secondo il tuo parere, pensi che con un sot sarebbe andata diversamente o la fine sarebbe stata altrettanto disastrosa? Sicuramente da un sot si sbarca più facilmente su questo non ci piove come anche il fatto che in caso di ribaltamento non si riempie di acqua diventando pesantissimo
Magari avete avuto solo sfiga quel giorno... penso di si visto che la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo, oggi però sono propenso a pensare che non posso incolpare la sfiga di tutti i miei comportamenti incoscienti. Ma in fondo il progetto è buono... non per contraddirti Idolo ma avevo un insegnante che insisteva nel dirmi che i miei disegni erano buoni  . . . da buttare nel cestino ma pur sempre buoni . . . chissà poi perchè.

Però già delle cose positive ci sono state... abbiamo appurato che trainare con uno a bordo che aiuta, non è impossibile... è vero non è impossibile su questo hai ragione
Di che lunghezza era la corda di traino? 3 nel momento in cui sbattevamo contro, 8 mt quando eravamo fermi a pescare
Magari per il rientro converrebbe allungarla di molto, prima sbarca il sotter, e poi da riva si recupera il canotto che è ancora in mare... Forse si ... prova pure, devo dirti che per quel che mi riguarda ho già dato.
Ma un bel gonfiabile di seconda mano che sia autonomo per arrivare in zona di pesca ... no?
Ciao Idolo

Lenza

  • Visitatore
Re: oggi si parla di traino...
« Risposta #23 il: Gennaio 19, 2009, 01:33:01 am »
Quoto,
Io ho anche un gonfiabile biposto che uso quando porto "a spasso" la famiglia e devo dire che e' robusto, non e' poi cosi' lento e con moglie e figlia (6 anni) al seguito, lo governo benissimo da solo anche per lunghi tratti.
Idolo...naturalmente fai come vuoi ma te lo stiamo dicendo tutti,e' una ca...ta!!
Comunque se lo farai ti capirò, anche a me dicevano tutti:"Perche' vuoi sposarti?"
E...non li ho ascoltati!!! Aha ahahahahahahah [sbel] [sbel] [sbel]

ciaooo

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories