Autore Topic: esche alternative?  (Letto 8098 volte)

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
esche alternative?
« il: Novembre 22, 2008, 15:21:15 pm »
Seguendo l'onda di alcune affermazioni fatte in altri post mi sono fatto delle domande che replico a voi...

Qualcuno nel forum ha detto che certi pesci sono attratti dall'odore dell'amido e diventino voracissimi una volta giunti in loco...
Di solito si usa il pane, che funziona con occhiate, cefali etc...
Il pane però presenta il problema che una volta ammollato si sfalda e si stacca dall'amo...

- Se io usassi della pasta cotta, che ha più consistenza del pane una volta bagnata che risultati avrei? ad es uno spaghetto non può assomigliare a dei bachi? 
- Se l'amido del pane attrae, usando una patata all'amo, attrae lo stesso? In fondo l'amido c'è e la patata regge benissimo l'acqua...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

nemo

  • Visitatore
Re: esche alternative?
« Risposta #1 il: Novembre 23, 2008, 23:07:21 pm »
Ok Caro Idolo!!!!!!

Il primo c'è ..la pasta

Il contorno pure .... le patate ........ ma hai saltato il secondo e la frutta ........  [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]

ciao

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: esche alternative?
« Risposta #2 il: Novembre 24, 2008, 09:42:53 am »
Sinceramente mi girerebbe un po' le palle dare da mangiare ai pesci il prosciutto san daniele o la bistecca alla fiorentina...

Voi mi direte: basta che abbocchino, si va beh, ma a tutto c'è un limite...

I cefali notoriamente sono ghiotti di merd, vedi come si abbuffano agli scarichi nei porti, ma tenderei ad escludere di mettere all'amo ciò che ho prodotto io stesso la mattina..
Preferirei mettere all'amo il prodotto iniziale, a monte della digestione.

Comunque qualcuno ha già provato con la pasta o la patata?
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

gost

  • Visitatore
Re: esche alternative?
« Risposta #3 il: Novembre 24, 2008, 10:22:35 am »
Da artificialista incancrenito ... esistono delle pasture apposite da mare che hanno un rilascio molto lento .. informati presso un negoziante e vedrai  :idea:ti si aprirà un mondo nuovo ;D ;D
Gost

sav

  • Visitatore
Re: esche alternative?
« Risposta #4 il: Novembre 24, 2008, 10:27:31 am »
Ciao Idolo, io uso la "pasta" così preparata: una confezione di pane in cassetta, (prendi quello con poco strutto, che è un grasso che aumenta la sapidità ma rende molto difficile impastare il pane.) oppure filone bianco.
Togli tutta la crosta intorno;  bagnalo e poi strizzalo bene con uno straccio da cucina, impasta un pò, e poi metti un grattuggiato, tipo pecorino.
Poi continua a impastare bene fino a renderlo omogeneo.
Si conserva con uno straccio umido.
Pesci insidiabili muggini occhiate salpe saraghi ....


sav

Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: esche alternative?
« Risposta #5 il: Novembre 24, 2008, 12:18:49 pm »
 [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] quest'anno, mio figlio, ha sbaragliato tutti gli altri "pastai" perchè... non tutti i pecorini sono uguali ;D ;D ;D ;D

ciops
buttero
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

Offline Fulvio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 595
Re: esche alternative?
« Risposta #6 il: Novembre 24, 2008, 12:26:57 pm »
E quello tipo roquefort ?

Io lo uso per la pasta ai 4 formaggi.

Lo produci ?
Quando non si pesca nulla si è sbagliato qualcosa.

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: esche alternative?
« Risposta #7 il: Novembre 24, 2008, 13:21:54 pm »
No, forse mi sono spiegato male ... io per "pasta" intendo la pastasciutta (spaghetti, farfalle, bucatini, penne, penne rigate, tagliatelle...) e non l' "impasto" di farina, formaggio, pasta d'acciughe, e cose varie...

Ad esempio, se io cuocessi la pastasciutta nell'acqua con un po' di croste di formaggio, pasta d'acciughe, etc, essa cuocendo prenderebbe il sapore e l'odore di tutti questi aromi, restando tuttavia compatta, (la cuocio al dente...)
Forse risulterebbe più durevole all'amo...

In risposta a gost, non vorrei andare sull'artificiale o su qualcosa da comprare, dove vado io al mare non ci sono negozi specializzati e poi non mi voglio "sbattere" su acquisti errati, esperimenti che necessiterebbero di esperienza per risultare proficui...

Io vengo da un'estrazione subbistica in cui il contatto col pesce è diretto, sinceramente di stare a fare prove fermo a guardare la canna davvero non ce la faccio...
Sono più per fare un qualcosa che possa andare bene anche come esca in una nassa ad esempio...


  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

sav

  • Visitatore
Re: esche alternative?
« Risposta #8 il: Novembre 24, 2008, 16:10:24 pm »
Non ho mai provato; forse con dei cannolicchi da mettere nella curva dell'amo con l'occhiata potrebbe funzionare.
però non li farei al dente, ma un po più cotti.

sav

sav

  • Visitatore
Re: esche alternative?
« Risposta #9 il: Novembre 24, 2008, 16:38:54 pm »
[sbel] [sbel] [sbel] [sbel] quest'anno, mio figlio, ha sbaragliato tutti gli altri "pastai" perchè... non tutti i pecorini sono uguali ;D ;D ;D ;D

ciops
buttero

 ??? Mica vorresti sprecare il tuo,  per fare la pasta   >:(

sav

maremmagio

  • Visitatore
Re: esche alternative?
« Risposta #10 il: Novembre 24, 2008, 17:32:00 pm »
esiste anche l'amido per stirare magari avresti ottimi risultati immergendoci gli artificiali

gost

  • Visitatore
Re: esche alternative?
« Risposta #11 il: Novembre 24, 2008, 17:33:44 pm »
Io vengo da un'estrazione subbistica in cui il contatto col pesce è diretto, sinceramente di stare a fare prove fermo a guardare la canna davvero non ce la faccio...
Sono più per fare un qualcosa che possa andare bene anche come esca in una nassa ad esempio...



ma che fai??? Butti la pasta e ritiri la forchetta :mah: [sbel]
Francamente sono un po' confuso  ??? sarà per il raffreddore che mi tormenta :mah: :mah:
Cosa intendi con non vorrei andare sull'artificiale? Alla pastura o alle esche artificiali? :mah: le pasture  (che non uso) si trovano ovunque con estrema semplicità e sono - per la maggior parte - naturali (farina di pesce, olio di pesce, sfarinati di cereali vari ....). Comunque, se parli di esche "naturali", allora parli di galleggiante, bolentino, drifting et similia (a meno che tu non voglia trainare un piatto di bucatini ;D ma lo vedrei difficoltosetto ;D) ... e, comunque, se non guardi il galleggiante devi quantomeno tenere d'occhio la canna...
Se cerchi "dinamismo", semprechè non abbia già operato esclusioni in tal senso, dovresti prendere in considerazione anche altre tecniche tipo spinning e VJ ( ;D ;D) ma così dicendo rischio di essere parzialissimo  :idea: :idea:
Infine, prima parli di contatto diretto con il pesce ... e poi  :o :o ti riferisci alle nasse??????? Con la nassa l'unico contatto che hai con l'avversario è quando lo tiri fuori :( magari mezzo morto  :(
Concludo il mio confuso post consigliandoti di provare -magari con gli amici del forum che non lesinano in attrezzature varie  ;D - le diverse tecniche, poi l'istinto ti dirà quale strada seguire ;)
PS lascia perdere nasse, fillaccioni, reti   :o, o palamiti vari che - a mio avviso (insultatemi pure a questo punto  ;)) di sportivo non hanno un bel niente!
Gost

Offline Fulvio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 595
Re: esche alternative?
« Risposta #12 il: Novembre 24, 2008, 18:08:17 pm »
Se si parla di Pasta  ragazzuoli  io sono un esperto.
La mia famiglia produce pasta dal 1878 e penso che un pò di esperienza l'ho acquisita.

Consiglio vivamente a tutti  un bel piatto di Pasta (possibilmente la mia) a Pranzo e a Cena
ovviamente per il formaggio dovete rivolgervi a Buttero.... un connubio perfetto.
Vi allego una piccola tabella nutrizionale

Tabella Nutrizionale

Per 100g. di prodotto

Valore Energetico – Energy Value             1504 KJ
Carboidrati – Carbohydrates                76,2  g
Grassi – Fat                       1,7  g
Proteine – Proteins                  11,50 g

[sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]


Quando non si pesca nulla si è sbagliato qualcosa.

Offline Fulvio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 595
Re: esche alternative?
« Risposta #13 il: Novembre 24, 2008, 18:10:24 pm »
Dimenticavo

GOST  sei un pò cativello. ;D
Quando non si pesca nulla si è sbagliato qualcosa.

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: esche alternative?
« Risposta #14 il: Novembre 24, 2008, 18:25:24 pm »
Ciao gost..

Francamente sono un po' confuso  ??? sarà per il raffreddore che mi tormenta

e di ciò mi dispiaccio...

Cosa intendi con non vorrei andare sull'artificiale? Alla pastura o alle esche artificiali? :mah: le pasture  (che non uso) si trovano ovunque con estrema semplicità e sono - per la maggior parte - naturali (farina di pesce, olio di pesce, sfarinati di cereali vari ....).

Queste cose in genere puzzano all'inverosimile, e non vorrei andare ad acquistarle apposta, perchè capita che quando sono al mare a volte mi prende la voglia di fare una pescatina con la canna (dopo aver abbondantemente fatto pescasub...), ma non voglio dedicarci una preparazione che parte dall'andare al negozio, prendere la farina di pesce, prepararla sapientemente, andare a pescare, innescarla nell'amo.. e poi magari dopo 5 minuti che sono li che non succede niente... mi sono già rotto le balle.. I vantaggi della pasta erano che a pranzo, ne buttavo a cuocere 10g di più ed ero a posto...

 Comunque, se parli di esche "naturali", allora parli di galleggiante, bolentino, drifting et similia (a meno che tu non voglia trainare un piatto di bucatini ;D ma lo vedrei difficoltosetto ;D) ... e, comunque, se non guardi il galleggiante devi quantomeno tenere d'occhio la canna...

no, non intendevo usare la pasta a traina, volevo usarla quando....  (mi ricollego al discorso seguente..)

Se cerchi "dinamismo", semprechè non abbia già operato esclusioni in tal senso, dovresti prendere in considerazione anche altre tecniche tipo spinning e VJ ( ;D ;D) ma così dicendo rischio di essere parzialissimo  

Quelle rare volte che pesco con la canna, pasturo un po' con bocconi di pane, dopo nemmeno 3 minuti arriva l'abbuffata di pesci a mangiare in superficie  :idea: , io gli butto l'amo col pane e a volte abboccano, ma sono più le volte che mangiano tutti i pezzi meno quello con l'amo...  :'(  oppure la corrente trasporta via la pastura e l'amo rimane fuori portata.. oppure nel rilanciarlo si stacca l'esca ammollata...  al che mi irrito e me ne torno via... mandando tutto a quel paese..  >:(

Infine, prima parli di contatto diretto con il pesce ... e poi  :o :o ti riferisci alle nasse??????? Con la nassa l'unico contatto che hai con l'avversario è quando lo tiri fuori :( magari mezzo morto  :(

Per "contatto diretto col pesce" intendo che nella pesca subacquea non hai un attimo per dire: "adesso ho fatto tutto quello che dovevo fare ...aspetto che succeda qualcosa.."  Sei sempre costretto a dover fare qualcosa, e devi sempre essere concentratissimo per controllare la respirazione, la pinneggiata, la traiettoria di dove ti stai dirigendo, la silenziosità, l'interpretazione del fondo per capire se ci sono occasioni di cattura.. e poi il pesce lo vedi e tieni sotto controllo quel che fa... insomma non hai un attimo per rilassarti in attesa degli eventi..
Diametralmente opposto sarebbe con la nassa, ma ha i suoi vantaggi perchè la metto li, e poi fino la giorno dopo non ci penso più, e non devo stare li a guardare fisso la punta della canna per ferrare.. altrimenti mi perdo anche l'unica occasione della pescata che mi capita, magari.  :-\

Concludo il mio confuso post consigliandoti di provare -magari con gli amici del forum che non lesinano in attrezzature varie  ;D - le diverse tecniche, poi l'istinto ti dirà quale strada seguire


Mi sembra un'ottima idea, cosi qualche buonanima esperta mi correggerà gli errori che faccio... :idea:
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: esche alternative?
« Risposta #15 il: Novembre 24, 2008, 18:27:20 pm »
Se si parla di Pasta  ragazzuoli  io sono un esperto.
La mia famiglia produce pasta dal 1878 e penso che un pò di esperienza l'ho acquisita.

Consiglio vivamente a tutti  un bel piatto di Pasta (possibilmente la mia) a Pranzo e a Cena
ovviamente per il formaggio dovete rivolgervi a Buttero.... un connubio perfetto.
Vi allego una piccola tabella nutrizionale

Tabella Nutrizionale

Per 100g. di prodotto

Valore Energetico – Energy Value             1504 KJ
Carboidrati – Carbohydrates                76,2  g
Grassi – Fat                       1,7  g
Proteine – Proteins                  11,50 g

[sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]

Ma non ci hai detto l'aspetto più importante...  Abboccano o no con la tua pasta?  :laugh:
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

gost

  • Visitatore
Re: esche alternative?
« Risposta #16 il: Novembre 24, 2008, 19:18:15 pm »
Dimenticavo

GOST  sei un pò cativello. ;D

io :mah: :mah: :mah: e perchè mai :mah: :mah: ;D

Per "contatto diretto col pesce" intendo che nella pesca subacquea non hai un attimo per dire: "adesso ho fatto tutto quello che dovevo fare ...aspetto che succeda qualcosa.."  Sei sempre costretto a dover fare qualcosa, e devi sempre essere concentratissimo per controllare la respirazione, la pinneggiata, la traiettoria di dove ti stai dirigendo, la silenziosità, l'interpretazione del fondo per capire se ci sono occasioni di cattura.. e poi il pesce lo vedi e tieni sotto controllo quel che fa... insomma non hai un attimo per rilassarti in attesa degli eventi..


Prova a spinning o a VJ :idea: e vedrai che la considerazione "adesso ho fatto etc... etc.. " avrai modo di farla solo tornando a casa in macchina ;D ;D ;D (solitamente accade dopo l'ennesimo cappotto  :'( :'( :'(... che di questi tempi, purtroppo, non passa ancora di moda :'( ;D)

Gost


Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: esche alternative?
« Risposta #17 il: Novembre 24, 2008, 19:59:27 pm »

 ??? Mica vorresti sprecare il tuo,  per fare la pasta   >:(

sav

Me l'aveva rubato il delinquente... >:( >:( >:( >:(
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

Offline Fulvio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 595
Re: esche alternative?
« Risposta #18 il: Novembre 25, 2008, 09:53:32 am »
Se si parla di Pasta  ragazzuoli  io sono un esperto.
La mia famiglia produce pasta dal 1878 e penso che un pò di esperienza l'ho acquisita.

Consiglio vivamente a tutti  un bel piatto di Pasta (possibilmente la mia) a Pranzo e a Cena
ovviamente per il formaggio dovete rivolgervi a Buttero.... un connubio perfetto.
Vi allego una piccola tabella nutrizionale

Tabella Nutrizionale

Per 100g. di prodotto

Valore Energetico – Energy Value             1504 KJ
Carboidrati – Carbohydrates                76,2  g
Grassi – Fat                       1,7  g
Proteine – Proteins                  11,50 g

[sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]

Ma non ci hai detto l'aspetto più importante...  Abboccano o no con la tua pasta?  :laugh:

E cosi buona che anche i pesci non resistono
 [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]
Quando non si pesca nulla si è sbagliato qualcosa.

Offline sceriffo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 31
Re: esche alternative?
« Risposta #19 il: Novembre 26, 2008, 07:50:00 am »
Ciao Idolo, io ho provato ad usare la pasta ma solamente in aque dolci.
Un giorno, durante una passeggiata con la famiglia, vidi un cameriere di un ristorante che gettava rifiuti nel lago di Massaciuccoli, icaz.......o vado a dirgli che per i rifiuti c'è il bidone e non il lago.
Il tizio in questione mi spiegò che non stava buttando rifiuti vari ma soltanto pasta cotta.
Dopo essermi calmato gli chiesi se era per le anatre e lui mi disse "no, per i pesci".
Fatto stà che dopo qualche giorno siamo andati a pescare insieme, sotto il ristorante, usando come esca ditalini innescati su acorine fatte in casa con ami del 18.
Cefali, Spigole (poche 2).
Comunque, se in un posto appasti ed abitui il pesce (stanziale), puoi praticamente usare di tutto.

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories