Autore Topic: Consiglio seduta kayak  (Letto 175 volte)

Offline MozzoYak

  • pescainkayak.com user
  • Post: 243
    • Pisa
Consiglio seduta kayak
« il: Giugno 28, 2019, 14:48:45 pm »
Pagaiando con il Breeze che non ha seduta (e sinceramente non la vorrei mettere), dopo circa un'ora mi si informicoliscono le chiappe :tickedoff:
Purtroppo non ho foto, ma ci ho già messo un coprisedile che si usa nei kayak da mare (da Ozone) e ce l'ho incollato. Qualcosina fa, ma poco o niente, nel senso che è molto sottile. L'idea è quella di ritagliarmi un qualcosa di più morbido ma molto sottile (che non alzi la seduta eccessivamente causa perdita di stabilità) che mi consenta di stare più comodo. E' lo stesso problema che avevo sul Tempo (su cui poggiavo direttamente sopra la plastica nuda e cruda). E' più comodo, ma alla lunga diventa noioso il fastidio che dopo il formicolio comincia con la perdita di sensibilità.
Inpratica qualcosa da mettere quando salgo e togliere quando scendo. Poi se mi ribalto e lo perdo pace... Non lo vorrei incollare.
Idee?
Qualche link anche per un acquisto non oneroso?
grazie
  • Ocean Kayak T11 - Kaskazi Breeze - MozzoBoard

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.580
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #1 il: Giugno 28, 2019, 14:58:32 pm »
€ 12,66  31%di SCONTO | Outddor Anti-skid Pad Pesca Pesca Cuscino Addensare Imbottito All'aperto Uomo di Sport Delle Donne di Comfort di Marcia Regolabile mare Rock Fishing
https://s.click.aliexpress.com/e/DMGm47Eg7

Prova questi, poi mi saprai dire 😁😁
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline paolopasquini

  • pescainkayak.com user
  • Post: 64
    • Arezzo
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #2 il: Giugno 28, 2019, 16:20:39 pm »
Occhio... il passo successivo è il pannolone [sbel]

Scusa gardesano e mozzo ma non ho resistito  :surf:

Seriamente: Mozzo, con le gambe leggermente piegate hai continuità di appoggio sottocoscia - ginocchio - tallone? In altri termini, nel breeze c'è il rialzo in corrispondenza del ginocchio e, ovviamente, ti si adatta garantendoti di essere in appoggio anche con la zona renale ?
Io, che sono piccolo, nel dorado metto un cuscino da spiaggia dietro le reni, il che mi porta in avanti il bacino e conseguentemente posso con le gambe in appoggio seguire la sedurta anatomica prevista. Così facendo spariti formicolii e dolori di ogni genere. Potrei starci 24 ore su 24, ma se solo arretro di quegli 8 centimetri che sono lo spessore del cuscino mi ritrovo messo peggio di te. Vedi se questa indicazione ti può essere utile... altrimenti... vai col pannolone

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.580
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #3 il: Giugno 28, 2019, 16:45:37 pm »
Be secondo me il pannolone non e' un'idea cosi meschina.
Se poi la chiamiamo seduta ergonomica asportabile ( dal kayak) fa tutt'altro effetto  ;)
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline Jaccher

  • pescainkayak.com user
  • Post: 266
    • RM
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #4 il: Giugno 28, 2019, 19:35:35 pm »
Può anche darsi che tu debba abituarti alla nuova postura.
Se fai più di qualche uscita ravvicinata il corpo si adatta.
A me è successo con ogni nuovo kayak.
Provare non costa nulla.
  • RTM Tempo, Resinvetro Endurance

Offline MozzoYak

  • pescainkayak.com user
  • Post: 243
    • Pisa
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #5 il: Giugno 29, 2019, 08:18:14 am »
Occhio... il passo successivo è il pannolone [sbel]

Scusa gardesano e mozzo ma non ho resistito  :surf:

Seriamente: Mozzo, con le gambe leggermente piegate hai continuità di appoggio sottocoscia - ginocchio - tallone? In altri termini, nel breeze c'è il rialzo in corrispondenza del ginocchio e, ovviamente, ti si adatta garantendoti di essere in appoggio anche con la zona renale ?
Io, che sono piccolo, nel dorado metto un cuscino da spiaggia dietro le reni, il che mi porta in avanti il bacino e conseguentemente posso con le gambe in appoggio seguire la sedurta anatomica prevista. Così facendo spariti formicolii e dolori di ogni genere. Potrei starci 24 ore su 24, ma se solo arretro di quegli 8 centimetri che sono lo spessore del cuscino mi ritrovo messo peggio di te. Vedi se questa indicazione ti può essere utile... altrimenti... vai col pannolone


Sinceramente non avevo pensato alla postura. La postura credo sia corretta, la seduta del Breeze è esattamente come la descrivi, credo che sia simile in tutti i kaskazi.
Anche io sono piccoletto, e con la dovuta regolazione dei puntapiedi la zona renale tocca dietro tranquillamente. Piucchealtro il dolore mi parte proprio dall'osso sacro che è la parte su cui va tutto il peso. Me lo faceva così esattamente il Tempo, mentre adesso sul Mannino che aveva la seduta piatta (sempre aggiungendo un coprisedile sottile da sea kayak) il dolore non arrivava. Quindi probabilmente è legato al fatto che, essendo la postura "obbligata" dalla posizione in alto delle ginocchia il peso del corpo si spinge tutto nella parte dell'osso sacro e non sulle natiche. Probabilmente è la postura corretta, quindi proverò ad aggiungere un pezzetto di materassino da yoga che vada ad ammortizzare quella zona e che tolgo e metto quando mi siedo.
Oltretutto il dolore si manifesta dopo un bel pò che sono nella solita posizione a pagaiare. Se mi fermo e cambio posizione passa. Ma dopo pochi minuti torna finchè non smetto di stare in quella posizione, quindi lo devo risolvere.
 :mah:
  • Ocean Kayak T11 - Kaskazi Breeze - MozzoBoard

Offline paolopasquini

  • pescainkayak.com user
  • Post: 64
    • Arezzo
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #6 il: Giugno 29, 2019, 09:02:14 am »
Esatto Mozzo.
Breeze e kaskazi hanno la stessa seduta, tu non sei un gigante e, se c'hai fatto caso, la curva che fa la seduta per raccordarsi allo schienale (forma del culo, usando un oxfordismo) è MOLTO "culo a sposa" si direbbe dalle mie parti. In sostanza, noi giganti del basket arrivando a mala pena con le natiche all'abbondante curva di raccordo di cui sopra non teniamo la zona sacrale in posizione verticale di appoggio sul bacino ma finiamo per piegarla, assecondando la curva della seduta. Risultato: quello che dici te. Per capire se effettivamente sta così, prova a metterti dietro le reni un cuscino da spiaggia gonfiato poco, da darti 3 o 4 centimetri di avanzamento conformandosi fra seduta e zona sacrale e, ugualmente molto importante, continuare a garantirti l'appoggio del sotto coscia, ginocchio e tallone. Se ce la fai a starci dentro dovresti sentirti con il bacino ben appoggiato, una ritrovata lordosi della zona renale (quella che fa il culetto in fuori...) e, conseguentemente, recuperare l'ammortizzazione del cordone spinale. Se le gambe non ti galleggiano dovresti aver fatto tombola.

Offline paolopasquini

  • pescainkayak.com user
  • Post: 64
    • Arezzo
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #7 il: Giugno 29, 2019, 09:34:23 am »
kaskazi=dorado

Offline MozzoYak

  • pescainkayak.com user
  • Post: 243
    • Pisa
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #8 il: Giugno 29, 2019, 13:05:30 pm »
Proverò come dici...
  • Ocean Kayak T11 - Kaskazi Breeze - MozzoBoard

Offline paolos

  • pescainkayak.com user
  • Post: 187
    • macerata
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #9 il: Giugno 29, 2019, 22:40:16 pm »
Ciao a tutti!
Mozzo, non so se può servirti, ma si trova in commercio neoprene in fogli dello spessore di circa 2,5 cm, lo usano come sottosella per i cavalli, se riesci a trovarlo puoi senz'altro sagomarlo a tuo piacimento. Io avevo il Tempo e lamentavo problemi simili a quello da te descritto, avevo trovato un cuscinetto di neoprene (che usano le gentili Signore quando si posizionano prone sul pavimento per non provare dolori alle ginocchia) e devo dire che il suo lavoro lo faceva...
Buon mare!!  :surf:
  • RTM Abaco 420, Qajaq Sea Wolf
TÆSTICULA TACTA OMNIA PERICULA FUGATA EST

Offline MozzoYak

  • pescainkayak.com user
  • Post: 243
    • Pisa
Re:Consiglio seduta kayak
« Risposta #10 il: Giugno 29, 2019, 23:29:26 pm »
Ciao a tutti!
Mozzo, non so se può servirti, ma si trova in commercio neoprene in fogli dello spessore di circa 2,5 cm, lo usano come sottosella per i cavalli, se riesci a trovarlo puoi senz'altro sagomarlo a tuo piacimento. Io avevo il Tempo e lamentavo problemi simili a quello da te descritto, avevo trovato un cuscinetto di neoprene (che usano le gentili Signore quando si posizionano prone sul pavimento per non provare dolori alle ginocchia) e devo dire che il suo lavoro lo faceva...
Buon mare!!  :surf:

 :idea:

c'è un negozio di sub qui in zona..provo a sentire lì
grazie
  • Ocean Kayak T11 - Kaskazi Breeze - MozzoBoard

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories