Autore Topic: Tipo di resine impiegate in Kaskazi  (Letto 155 volte)

Offline paolopasquini

  • pescainkayak.com user
  • Post: 55
    • Arezzo
Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« il: Febbraio 22, 2019, 21:14:30 pm »
Se a qualcuno interessasse...
Dovendo fare degli interventi di customizzazione sul mio Dorado2 mi sono posto il problema di sapere con certezza quale tipologia di resina fosse impiegata dal costruttore. Arthur, da me contattato allo scopo, è stato molto gentile e mi ha detto che, salvo disposizioni particolari del committente,  usano mat in fibra di vetro impregnata con questa resina poliestere ortoftalica: Scott Bader 1160 PA. Per il gel coat usano LS 97 PA SV

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.575
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #1 il: Febbraio 22, 2019, 23:32:36 pm »
Per cortesia, puoi pesare il tuo dorado 2 e farci sapere quanto pesa realmente?
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline paolopasquini

  • pescainkayak.com user
  • Post: 55
    • Arezzo
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #2 il: Febbraio 23, 2019, 00:42:02 am »
L'ho già fatto tempo fa e scritto qui su un altro topic. Pesa kg. 28,5

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.575
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #3 il: Febbraio 23, 2019, 09:26:06 am »
Azz, altro che 26
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline paolopasquini

  • pescainkayak.com user
  • Post: 55
    • Arezzo
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #4 il: Febbraio 23, 2019, 10:20:47 am »
28,5 vs 26 significa una sottostima di circa il 10%. Non è poco percentualmente ma ho visto di peggio. Per come la vedo io, se uno è disposto a prendersi in carico un 26 chili non può venirmi a dire che 28,5 sono fuori portata. Sforzo ed entità del carico sono troppo simili per porre uno sparti acque fra 26 e 28,5.
Altra cosa è confrontarsi con il Breeze di Mozzo, dove se ricordo bene si parla di 17 chili effettivi, ma senza alcuna customizzazzione orientata alla pesca. A giochi fatti penso che anche Mozzo arriverà intorno ai 19-20 chili.
Resta vero che chiunque bari sui pesi per oltre un 3%, che nel mio caso significherebbero circa oltre il chilo, non può imputare tale scostamento alla tolleranza di lavorazione, fra l'altro sempre stimata per difetto. Oltre il chilo in più di resine e mat non sono giustificabili su un modello stabilizzato come il Dorado, neppure volendo tirare in ballo una manodopera poco professionale e la storia dell'aziendina familiare. In compenso... è un GRANDISSIMO kayak

Offline ambiente2014

  • pescainkayak.com user
  • Post: 576
    • Sassari
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #5 il: Febbraio 23, 2019, 15:12:13 pm »
Salve, secondo voi, a quanto si aggira il costo della materia prima per un kayak come il dorado o il fisha 500.
Intendo resina poliestere ortoftalica , mat in fibra di vetro, gel coat, vernice ecc.

Certo che mi piacerebbe proprio provare il dorado  [///]
  • Stealth Fisha 500 Tribord RK 500 - 1

Offline paolopasquini

  • pescainkayak.com user
  • Post: 55
    • Arezzo
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #6 il: Febbraio 23, 2019, 15:51:46 pm »
Beh, io starò all'isola d'Elba lungamente nei mesi di aprile, maggio e primi 15 di giugno e poi dal 16 settembre fino al 30 novembre... se trovi il modo di attraversare da Sassari a Fetovaia sarò ben contento di fartelo provare

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.575
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #7 il: Febbraio 23, 2019, 16:55:04 pm »
Bello si il dorado 2 ...

Non mi convincono molto I tappi, quello a prua forse e' inutile e quello dietro la schiena sarebbe stato meglio un po' piu' grosso
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline paolopasquini

  • pescainkayak.com user
  • Post: 55
    • Arezzo
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #8 il: Febbraio 23, 2019, 18:47:09 pm »
Si, hai ragione. L'avessero chiesto a me come fare il kayak mi sarei sicuramente accontentato di più.
Stiamo andando off topic, ma comunque quello di prua e di poppa sono 8", quello dietro la seduta di 6", misure intese come apertura utile.
In navigazione potresti in teoria accedere solo a quello di 6", ma ha poco senso perchè c'è alloggiato il trasduttore con la sua vaschetta, la batteria e tutto il cablaggio; se ci metti le mani girandoti fai solo casino. In compenso quello di poppa da accesso ad un vano dove può starci comodamente una 40 litri e più, ovviamente per un uso a terra. Quello di prua è effettivamente inutile perchè si ha un più facile e comodo accesso semplicemente alzando la plancetta longitudinale fra le gambe. Qui lo spazio è enorme: sono riuscito ad infilarci tre canne con mulinello più ammennicoli vari, e l'operazione è fattibile anche in navigazione. Comunque a me le canne a riposo o in pesca piacciono nei portacanne. Le ho inserite all'interno solo per un rientro con onda dove temevo di poter finire in acqua.
Se servono altre delucidazioni sul Dorado2 magari apri tu un topic, così possiamo continuare lì

Offline paolopasquini

  • pescainkayak.com user
  • Post: 55
    • Arezzo
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #9 il: Febbraio 23, 2019, 18:48:28 pm »
Ho visto adesso che già c'era il topic sul Dorado... sorry... :OO: :OO: :OO:

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.575
Re:Tipo di resine impiegate in Kaskazi
« Risposta #10 il: Febbraio 23, 2019, 19:35:33 pm »
Grazie ma il dorado lo "seguo" da un pezzo, in pratica mi mancherebbe solo di provarlo, ma ... costa assai  :-[ :'(
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories