Autore Topic: Prima uscita - consigli su lenza  (Letto 239 volte)

Offline cassergio

  • pescainkayak.com user
  • Post: 6
    • Ancona
Prima uscita - consigli su lenza
« il: Giugno 13, 2018, 22:19:48 pm »
Ciao a tutti.
Sabato la mia prima uscita con il kayak.
Intenzione: traina costiera con artificiale su fondale sabbioso (Senigallia) puntando verso la foce del fiume Esino.
Ho comprato da Decathlon:
Sabiki con madre 0,30 e bracciolo 0.25
Un ondulante Caperlan Barn60.

Domande: i braccioli del sabiki sono molto corti (6cm). Ho comprato una fregatura? Devono essere più lunghi?

L'ondulante ( che vorrei mettere per far scodinzolare le piume) è un
Barn60 Caperlan da 7 grammi. Ha senso? L'etichetta dice che va in profondità di 3 metri. Cosa vuol dire? ( Ho il sospetto che non sia per mare!). In alternativa ho un Weta Fish n.1 da 5 grammi con ondulante.

Insomma, sono un autodidatta. È evidente.
Consigli?
Per la seconda canna, cosa mi consigliate?
Grazie.
  • Bici Ouassou

Offline GuiTTo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 297
    • RM
Re:Prima uscita - consigli su lenza
« Risposta #1 il: Giugno 13, 2018, 23:39:36 pm »
Secondo me la lenza va bene, anche io la realizzo cosi, ti da due posdibilita: fare il pesce piccolo sulle piume ed il big sull'artificiale.

I bracci del sabiki sono cosi corti, va bene.

Unica avvertenza, una lenza così è "impegnativa" per uno alle prime uscite: hai a che fare con 5 ami e ue ancorotti in movimento... Non è facile, il sabiki si attacca agli anelli della canna, al filo, al kayak, agli indumenti....
Fai attenzione le prime volte, in cui i movimenti sono ancora goffi imprecisi ed impacciati.
Soprattutto assicurati che il sabiki sia piu corto della canna, altrimenti non riesci a bloccarlo quando metti la canna a riposo ed allora sono guai
  • Tribord RK500-1

Offline cassergio

  • pescainkayak.com user
  • Post: 6
    • Ancona
Re:Prima uscita - consigli su lenza
« Risposta #2 il: Giugno 14, 2018, 07:06:55 am »
Grazie mille per il feedback.
Come seconda canna, usi un'azione di pesca simile o più in profondità?
Non vorrei avere due canne con la stessa azione di pesca con il rischio che le lenze si intrecciano.
Per andare più in profondità o sul fondo, che artificiali suggerite?
Grazie e saluti.
  • Bici Ouassou

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.439
Re:Prima uscita - consigli su lenza
« Risposta #3 il: Giugno 14, 2018, 08:28:33 am »
La seconda canna lasciala a casa ...
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline GuiTTo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 297
    • RM
Re:Prima uscita - consigli su lenza
« Risposta #4 il: Giugno 14, 2018, 14:45:01 pm »
Seconda canna ( se c'è fondale) un palettato che affondi di piu o un piombo  a sgancio rapido da 50 100

Altrimenti anche uguale.
Traino con 2 canne a galla e faccio curve di 180 gradi senza ingarbugliare.
Il trucco è questo: viri di 45 gradi e pagai dritto fintanto che le lenze si riallineano al kayak, poi di nuovo 45 gradi... E cosi via
  • Tribord RK500-1

Offline cassergio

  • pescainkayak.com user
  • Post: 6
    • Ancona
Re:Prima uscita - consigli su lenza
« Risposta #5 il: Giugno 14, 2018, 14:58:06 pm »
Ok grazie mille.
Pensavo una bombarda da 30 grammi trasparente aff.6  con un raglou bianco a testa rossa.
Almeno rimango a mezza acqua.
Credo comunque che il fondale sabbioso sia un 5-6 metri.
Sabato lo misuro.
A presto e vi faccio sapere.
Ciao.
  • Bici Ouassou

Offline milo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 441
    • ancona
Re:Prima uscita - consigli su lenza
« Risposta #6 il: Giugno 14, 2018, 21:03:52 pm »
Allora Sergio....ovviamente ti auguro tanto pesce a bordo....ma siccome pratico la tua stessa zona ti dico che in questo periodo non è facile trovare pesce foraggio o di galla soprattutto in zona cosi vicino alla costa...si potrebbe provare con qualche sgombro o lanzardo ma si dovrebbe andare più a largo magari in zona pontile che scorre da raffineria verso prima isola....verso riva ripeto soprattutto adesso si rischia tranquillamente un bel cappottino....ma ripeto speriamo per il meglio. Poi come suggerito da altri soprattutto in questa fase iniziale evita di pescare con due canne....una gestita bene basta ed avanza...però vai...vai...e vai ancora...senza arrenderti e demoralizzarti mai perchè male che va fai esperienza e ti godi delle ore rilassanti in mare con il tuo amato kayak....poi tra poco tempo...verso luglio inizieranno ad arrivare le aguglie verso riva...ed allora munisciti di meciuda e poi giù di traina a serra....ci sarà da divertirsi.... ;D ;) :idea:

Offline cassergio

  • pescainkayak.com user
  • Post: 6
    • Ancona
Re:Prima uscita - consigli su lenza
« Risposta #7 il: Giugno 14, 2018, 21:13:13 pm »
Milo, grazie mille.
Proverò ugualmente e mal che vada alleno le braccia per Luglio.
Se poi, avrai voglia di compagnia in mare, fai un post che ti raggiungo subito. Sicuramente ho da imparare ma apprendo velocemente.
Grazie dei consigli e buona serata. :idea:
  • Bici Ouassou

Offline milo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 441
    • ancona
Re:Prima uscita - consigli su lenza
« Risposta #8 il: Giugno 14, 2018, 22:51:40 pm »
io infatti vado da metà luglio in poi....quando vado ti avviso  :idea:

Offline cassergio

  • pescainkayak.com user
  • Post: 6
    • Ancona
Re:Prima uscita - consigli su lenza
« Risposta #9 il: Luglio 03, 2018, 19:50:27 pm »
Un veloce aggiornamento.
Uscita di  3 ore all'alba.
Piombo guardiano e tre anni su girella tripla tramite artificiale.
Bottino magro: due gallinelle prontamente liberate.
Comunque che bello il Kayak! Che libertà!
Per la prossima, provo a insidiare qualche mormora!
  • Bici Ouassou

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories