Autore Topic: Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.  (Letto 1530 volte)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« il: Aprile 01, 2018, 00:32:34 am »
Anche oggi, mi tocca far notte e ... quindi niente ... linko un video.

Di video sui trekking in mare ce ne sono un'infinità ... quasi tutti sempre molto belli.

Da tempo però, quello che, più di molti altri, mi tocca è questo ... per la sua semplicità, o meglio ... per la semplicità con cui questo giovane ma esperto kayaker approccia il mare ... sembra proprio il suo ambiente naturale, pesce tra i pesci.

E quando penso a chi qualche volta mi ha fatto le epopee del sit on top, Stealth o Kaskazi che siano, mi vien da dirgli ... guardatevi questo video ... impossibile non rendersi conto di quanto un seakayak renda semplice e sicuro ciò che con un sit on top non lo è. Cioè, non è che con uno Stealth o con un kaskazi (magari con delle cinghie premicoscia) non si riesca ad uscire in dette condizioni, se si è bravi, si fa sicuramente ... ma il livello di pericolosità sale enormemente ... perché se perdi la barca ... sei finito.
Un seakayak, viceversa, rende semplice e sicuro ciò che non lo è.

Guardatevi il video dal minuto 10:30, momento in cui il più anziano del gruppo, Norbert, preferisce tagliare via terra con un taxi ... siamo in Corsica.

Buona visione.

https://youtu.be/jguGErcIpgU
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #1 il: Aprile 01, 2018, 02:28:43 am »
Per quanto riguarda lo stile ... che nel ragazzo lascia un po' a desiderare, nel senso che è bruttino da vedere, poco armonioso ... parlo di estetica, non di concretezza, perché ad essere concreto e capace, lo è ... è già meglio cmq il suo collega.

Ancor meglio questo qui ...

https://m.youtube.com/watch?v=GNhp0I9T2J4

Così, forse ... ci cominciamo a capire ... quando parliamo di pagaiata ... perché spesso ho l'impressione che parliamo lingue diverse ... invece con dei video probabilmente si comunica meglio ...  ;D ;D ;D
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #2 il: Aprile 01, 2018, 02:59:01 am »
Sono le 2:50 ... coraggio che se metto su 4 ore di sonno ... domani che è tempo buono ... riesco pure ad uscire ... :surf: ... con quel pezzo di plastica giallo che mi ritrovo ... ;D ;D ;D
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #3 il: Aprile 01, 2018, 03:20:45 am »
Ultima cosa ... prima che mi metto a dormire ... ;D

Se proseguite la visione del primo video ... quando il ragazzo tira fuori la lenza a mano ... ecco quella è l'unica immagine, da quando frequento i forum dei pescatori, che mi fa venir voglia veramente di pescare ... un kayak, una lenza, un pesce ... e il viaggio ... in mare continua ...

Tutto il resto ... tutti quegli eco, quelle canne, quei vermi, e compagnia e bella ... che molti (non tutti) pescatori in kayak utilizzano ... non mi hanno mai fatto venir voglia della.pesca in kayak ... probabilmente perché di kayak ha proprio nulla mentre ha molto di pesca ...

Ecco ... per me, probabilmente, il pescatore in kayak dovrebbe essere un kayaker che ama pescare ... non un pescatore che usa la bagnarola solo perché è il modo più economico per pescare.

  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #4 il: Aprile 01, 2018, 03:32:27 am »
Mi piacerebbe maturasse cioè un po' più di rispetto verso il kayak ... mentre vedo invece molti pescatori che non ne hanno affatto ... al punto che se quei kayak potessero parlare ... se li scoderebbero dal groppone ... ;D
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #5 il: Aprile 01, 2018, 03:34:02 am »
Bene ... adesso dormo.
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline milo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 474
    • ancona
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #6 il: Aprile 01, 2018, 09:14:56 am »
Dal tuo punto di vista... È tutto giusto e perfetto... rispetto la tua visione... la mia come sai è una via di mezzo... ;) :idea:

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #7 il: Aprile 01, 2018, 09:42:16 am »
Pesca come estensione del kayak e non kayak come estensione della pesca.
L'ho sempre pensata così ... per la vela, per il motore elettrico, per qualsiasi cosa. Non a caso, gli Hobie Island o tutti quegli altri trimarani a doppia traversa (al di là del fatto che la stessa Hobie li classifichi come barche a vela), non li ho mai considerati dei kayak a vela ... perché kayak non sono.
Quando una configurazione, o a vela, o a motore, o di pesca è talmente eccessiva da fagocitare il 60% del movimento di pagaiata non si può più parlare di kayaking.
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline ambiente2014

  • pescainkayak.com user
  • Post: 572
    • Sassari
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #8 il: Aprile 01, 2018, 12:15:25 pm »
 ;D ;D ;D

Ma allora è accanimento terapeutico  :2funny: :2funny:

In pesca, perchè il mio sit on top viene utilizzato soprattutto  per la pesca, permette di fare cose che con il sit in non puoi fare in pesca .
Con il sit in fai cose non di pesca, che il sit on top non ti permette  :idea:

Io voglio pescare e godermi il mare in tranquillità con un mezzo che mi permetta, in caso di bisogno, poter rientrare senza troppi sbattimenti. Per questo ho il sit on top che ho. E ti posso assicurare che spesso da queste parti col caldo, all'ora di pranzo si alza una termica che è veramente fastidiosa.
Per quanto riguarda la pagaiata grezza, quella è e quella rimane  :D :D ;D per il momento mi ha sempre riportato a casa. Ciao e alla prossima .
  • Stealth Fisha 500 Tribord RK 500 - 1

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #9 il: Aprile 01, 2018, 12:43:17 pm »
A parte la tecnica di pagaiata e di governo ... che perfezionarle male non fa ...   ;D ... almeno a me, non è mai capitato di vedere nessuno morire di troppa pagaia ...  ;D per il resto sono d'accordo, infatti non credo tu rientri nella categoria di quelli che si piazzano 800 portacanne sulla murata ad altezza ginocchio e 400 ecoscandagli nel caso gli altri 399 gli si sfascino durante l'uscita ...   ;D

Il mio monito è, più che altro, ai giovani ... ai figli, piuttosto che ai padri ... non seguite l'esempio di questi papà ... se vi piace la pesca, per trasmissione patresca  ;D ... e vi piace il kayak, dite ai vs. paparini di pagarvi qualche corso di kayak, così in un colpo solo prendete 3 piccioni con una fava: imparate a pescare dai paparini, che sicuramente di pesca ci capiscono, vi sottraete alle loro lezioni di kayak  ;D e potrete, dopo poco tempo, insegnare voi stessi ai vs. paparini come pagaiare meglio.
E tutti vissero più fornati e contenti ;D
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #10 il: Aprile 01, 2018, 12:48:22 pm »
Bene ... mi faccio qualche altro miglio di spalate ... che oggi la giornata merita  :surf:
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline ambiente2014

  • pescainkayak.com user
  • Post: 572
    • Sassari
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #11 il: Aprile 01, 2018, 16:06:20 pm »
A parte la tecnica di pagaiata e di governo ... che perfezionarle male non fa ...   ;D ... almeno a me, non è mai capitato di vedere nessuno morire di troppa pagaia ...  ;D per il resto sono d'accordo, infatti non credo tu rientri nella categoria di quelli che si piazzano 800 portacanne sulla murata ad altezza ginocchio e 400 ecoscandagli nel caso gli altri 399 gli si sfascino durante l'uscita ...   ;D

Il mio monito è, più che altro, ai giovani ... ai figli, piuttosto che ai padri ... non seguite l'esempio di questi papà ... se vi piace la pesca, per trasmissione patresca  ;D ... e vi piace il kayak, dite ai vs. paparini di pagarvi qualche corso di kayak, così in un colpo solo prendete 3 piccioni con una fava: imparate a pescare dai paparini, che sicuramente di pesca ci capiscono, vi sottraete alle loro lezioni di kayak  ;D e potrete, dopo poco tempo, insegnare voi stessi ai vs. paparini come pagaiare meglio.
E tutti vissero più fornati e contenti ;D

D'accordo, unica cosa i giovani, almeno nella mia zona che praticano pesca in kayak sono praticamente assenti, e non perchè non li conosco io, ma in mare non se ne vedono proprio.
Per quanto riguarda l'attrezzatura da pesca che ci si porta appresso  anche qui si apre un mondo a parte. Ognuno in base alla propria esperienza e esigenze si comporta di conseguenza. Io ormai preferisco portare il meno possibile e partire con tutto già pronto per perdere meno tempo possibile per varo/rientro.
Ma come già detto ognuno ha esigenze diverse, e in ogni caso ho la fortuna di avere la spiaggia più vicina a 20' da casa.  ;)
  • Stealth Fisha 500 Tribord RK 500 - 1

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #12 il: Aprile 01, 2018, 16:21:58 pm »
 :idea:
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #13 il: Aprile 01, 2018, 16:26:03 pm »
P.S.Prox notte che farò, aprirò topic:
"Cercasi kayaker attempato, come me, con cui discutere di educazione dei figli. Astenersi di giorno."

 ;D ;D ;D
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #14 il: Aprile 01, 2018, 17:24:07 pm »
Cmq riflettevo ... mi è venuto il flash proprio adesso ...   :D che, effettivamente, con la mia visione di kayak fishing, case produttrici e distributori andrebbero a fallimento ... ;D perché sì e no ... venderebbero il 10% di ciò che vendono attualmente ... non ci avevo  mai pensato ...  :o

Quindi, forse è meglio che della tecnica ce ne si continui a sbattere le palline ...  ;D ... se no ... gia che c'è la crisi ...  :mah:
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline milo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 474
    • ancona
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #15 il: Aprile 01, 2018, 18:17:26 pm »
Cià che ancora non mi quadra dei tuoi discorsi nel corso del tempo Sclarkans è la tua mancanza di coerenza....mi passi da un discorso di purista del Kayak...ad aprire dei topic su motori elettrici...ad acquistarti un Torquedo....a parlare bene dello Skiff proposto da Mozzo...poi a ripensarci...rimangiarti tutto...ed infine tornare ad un discorso da super purista di Sea Kayak.... :mah: :mah:
...per carità...ci stà tutto....ma non vorrei che nelle tue lunghe notti insonni di lavoro non lavoro....cominci anche a fare uso di sostanze un pò particolari..... [sbel] [sbel] [sbel]

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #16 il: Aprile 01, 2018, 21:10:12 pm »
 ;D ;D ;D Milo ...

Sono impegnato con signora e amici, se no ti rispondevo subito   ;D

Vuol dire che alla prossima notte che faccio, so a cosa dedicarmi ... [sbel]

 :idea:
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline milo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 474
    • ancona
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #17 il: Aprile 01, 2018, 22:54:17 pm »
 :knuppel2: ;D :idea:

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #18 il: Aprile 02, 2018, 14:12:07 pm »
Ciao Milo  :)
in attesa che le signore ci chiamino per il pranzo di Pasquetta, scrivo due righe, così mi evito di tediarti prox.te ...  ;D

Invitare a prendersi cura del sistema di propulsione del kayak, cioè la pagaiata, non mi sembra discorso da purista ... mi sembra un invito all'ABC del kayak.
E meno male che non mi sono mai addentrato nel dettaglio sulle tecniche di governo ... altro abc del kayak (appoggi alti, bassi, timonate, colpo spinta, etc.etc.) se no, mi rendo conto, avrei rischiato di passare per marziano ... [sbel]

Non ho mai conosciuto un purista che non disdegni la vela, il motore elettrico, i pedali ... sul kayak. Se ne conosci uno, fammelo sapere ... ;D

E per quanto riguarda la coerenza, quando ti capiterà di leggere bene i miei post, se mai ti capiterà  ;D, ti accorgerai che è tutto molto più coerente di quel che può sembrarti.

Faccio un breve elenco, non esaustivo ... perché non ne ho voglia, anche perché, tra poco, si pranza  ;D:

- importanza della pagaiata e delle tecniche di governo;
- motore elettrico torqeedo, solo perché è quello più leggero come sistema e non invasivo. Funzione: propulsione ausiliaria, mai sostitutiva, per una sicurezza preventiva. Scafi: tendenzialmente, chiattoni ... a pedali e a pagaia;
- vela: idem, funzione ausiliaria o, quando propulsione autonoma, mai da inficiare il completo movimento della pagaiata;
- eventuali stabilizzatori: idem, collocati in modo da non inficiare il completo movimento della pagaiata.

Etc, etc.

Per quanto riguarda il miniskiff a motore a scoppio, ho ribadito che non è un kayak, che è bello, mi piace ... ma il piacere va messo al vaglio con la funzionalità: se è funzionale, sulla base della propria organizzazione logistica, non ci vedo nulla di male che lo si acquisti, non è un kayak, è un'altra cosa ma è bello e va bene. Anche la mia balena non è un kayak ... ma è molto funzionale.
Da verificare lo skiff, per chi voglia uscirci in mare da solo e in solitaria ... che possa essere ribaltato in caso di scuffia, se no può essere pericoloso.
Quindi, non credo di essermi mai rimangiato nulla. Semplicemente, ragiono  ;)

Statti bene ... e buon proseguimento di pasquetta  ;)

  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.541
  • costa italiana, laghi e fiumi, isole comprese
Re:Seakayak: la barca che rende semplice ciò che non lo è.
« Risposta #19 il: Aprile 02, 2018, 17:13:22 pm »
Dopo il bel pranzetto di pasquetta, a base del vs. pesce pescato ... ;D, un po' di vino e tante belle chiacchiere tra amici, altre due righe non guastano ...  ;D

Mi veniva in mente questo ... magari mi sbaglio ... che, secondo me, sei andato un po' in confusione  ;D quando l'altro giorno hai sentito che sto per vendere tutto: Tribord, Balena e Torqeedo.
Ti sarai detto: "Ma come ... questo apre topic sull'elettrico, rompe il c.azzo col Torqeedo ... e,  dopo un anno e mezzo che ce l'ha, se ne libera?"

Me ne libero perché, liberandomi della balena, non saprei in quale altro chiattone montarlo ...  ;D

Non avrai mica pensato che monterei mai un elettrico su un missile come il Monster 580, vero?  ;D

E questo, non per mancanza di coerenza, ma perché un seakayak di motori elettrici non ne ha bisogno, specie che ho gia in mente un bel sistemino a vela non invasivo, completo di leebords ed abbattimento sul ponte, di cui dotarlo.

Quando ho preso il Torqeedo, l'ho preso perché non pensavo minimamente di poter vendere mai la balena ... pensavo che, anche acquistando il seakayak che dico io, la balena, e quindi il torqeedo, li avrei tenuti.

Ma i tempi cambiano, la crisi galoppa e ... bisogna scegliere, non posso tenere tutto. Per prendere il seakayak che voglio, devo vendere la balena ... non si scappa ... e, venduta quella, il torqeedo non mi serve più  ;)

  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories