Autore Topic: Pagaia Werner?  (Letto 1572 volte)

Offline venenum

  • pescainkayak.com user
  • Post: 650
    • ferrara
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #20 il: Marzo 26, 2018, 22:09:17 pm »
ho una AT
adventure tecnologies

comprata in saldo in uno sconosciuto negozio USA che vende principalmente materiale per ciclismo
lunga non mi ricordo
il palo è in carbonio sagomato non è tondo ma ovale e pure curvo
pale ovali allungati in vtr
pesa 1030 forse
assomiglia a questa
https://www.atpaddles.com/eu/en/paddles/quest-glass
 
  • stealth pro fisha 475
NO

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.573
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #21 il: Marzo 26, 2018, 22:53:03 pm »
Grandi pagaie le at paddle
Io ho la odyssey glass 220/225 vario

Paragonabili alle werner un po meno care
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.573
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #22 il: Marzo 27, 2018, 09:31:46 am »
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline MozzoYak

  • pescainkayak.com user
  • Post: 234
    • Pisa
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #23 il: Marzo 27, 2018, 09:51:09 am »
Mi sa che le At non si trovano in Italia...Farle venire dagli Usa la vedo dura piucchealtro per le spese di spedizione e di dogana. Avrei anche trovata una Accent Kauai su ebay.it, ma viene dall'Ammeriga e c'è scritto che le spese di dogana potrebbero essere di 40 euro. Praticamente tra spese di dogana e spedizione andrei a spendere quasi 200 euro quando la pagaia ne costa 120!

Scarklans, stai dicendo che è inutile parlarne tanto non sappiamo pagaiare?  [sbel] [sbel] [sbel]

Ieri ho durato più fatica perché era la prima uscita del 2018 ed era da ottobre che non uscivo col kayak. Dopo cinque mesi di fermo la fatica si sente eccome. All'inizio infatti ero impacciato sia nella pagaiata sia nelle manovre di pesca sul kayak, oltretutto sul Tempo non ho ancora capito effetivamente quanto mi ci trovo bene per lo spinning (per la traina no problem, anzi) ma lanciare ad esempio un WTD è cosa complicata con la seduta così bassa.
Idem per la pagaiata. Ci ho messo una mezz'ora buona prima di riprendere un corretto movimento.

Non dico di avere uno stile da manuale (anche perché non ce l'ho  :buck2:), ma essendo autodidatta come credo tanti di noi su questo forum, cerco di capire quali stiano gli stili da cui apprendere e farne uno mio stile del tutto personale. Siamo qui per parlare non per scrivere tesi.

Oggi chiamo Ozone e cerco di far luce sulla possibile lunghezza giusta.
  • Ocean Kayak T11 - Kaskazi Breeze - MozzoBoard

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.559
  • mare, lago, fiume, torrente, ovunque ci sia acqua
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #24 il: Marzo 27, 2018, 10:35:09 am »
Scarklans, stai dicendo che è inutile parlarne tanto non sappiamo pagaiare?  [sbel] [sbel] [sbel]

Ci mancherebbe ...  [sbel] [sbel] [sbel]
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.559
  • mare, lago, fiume, torrente, ovunque ci sia acqua
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #25 il: Marzo 27, 2018, 11:10:54 am »

Ieri ho durato più fatica perché era la prima uscita del 2018 ed era da ottobre che non uscivo col kayak. Dopo cinque mesi di fermo la fatica si sente eccome. All'inizio infatti ero impacciato sia nella pagaiata sia nelle manovre di pesca sul kayak [...]
Idem per la pagaiata. Ci ho messo una mezz'ora buona prima di riprendere un corretto movimento.

Non dico di avere uno stile da manuale (anche perché non ce l'ho  :buck2:), ma essendo autodidatta come credo tanti di noi su questo forum, cerco di capire quali stiano gli stili da cui apprendere e farne uno mio stile del tutto personale. Siamo qui per parlare non per scrivere tesi.

Oggi chiamo Ozone e cerco di far luce sulla possibile lunghezza giusta.

Dico che dedicare dell'attenzione all'autodidattica della pagaiata è molto più utile che concentrarsi sulle pagaie.
Per esempio "vederci", mentre paghiamo, è essenziale per capire come eseguiamo il movimento, scorgerne le irregolarità, eliminarne i difetti e perfezionare il movimento.

Chi di noi usa degli specchi laterali e frontali ... a casa, per vedersi durante l'esecuzione del movimento?

Credo pochi, o forse nessuno. Bene, basterebbe utilizzare questo piccolo accorgimento ed avere il proprio movimento sottocontrollo. Un piccolo accorgimento di metodica autodidattica per un risultato migliore. Se invece lo adottiamo gia, molto bene ... ma parliamone appunto, parliamo anche di cosa e come ci alleniamo, se ci alleniamo ... specie dopo lunghi periodi di inattività, per riprendere la correttezza e fluidità di movimento.

Ho fatto solo un piccolo esempio di cosa fare ... accorgimenti metodologici, sempre da autodidatta, ce ne stanno anche degli altri.

Perché è utile poter vedere il proprio movimento di pagaiata durante l'esecuzione?

Perché, diversamente, non ci accorgeremmo mai dei difetti. E I difetti ce li portiamo poi anche quando scegliamo la pagaia che, secondo noi, è quella che fa per noi.
Cos'è infatti che decide che quella pagaia X, con quella lunghezza, con quella morbidita' di pala, con quella forma, etc. è la pagaia che fa per noi: noi o i ns. difetti di movimento?
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.559
  • mare, lago, fiume, torrente, ovunque ci sia acqua
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #26 il: Marzo 27, 2018, 11:17:05 am »
paghiamo = pagaiamo  ;D
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.559
  • mare, lago, fiume, torrente, ovunque ci sia acqua
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #27 il: Marzo 27, 2018, 11:33:54 am »
Faccio un altro esempio: ho visto in passato recensioni di kayak, anche su pubblicazioni importanti, fatte da fior fiori di fishing kayakers. Disquisiscono sul kayak, se è stabile, se non lo è, se lo è poco, se lo è molto, etc etc ... poi vai a vedere e ti accorgi che quando pagaiano adottano un movimento di pagaiata non corretto, un appoggio non sanno cosa sia ... e non sanno farlo ... allora mi chiedo ... che valore ha la loro recensione su quel kayak, che valore ha la loro valutazione ... per me ha valore zero.

Imparassero a pagaiare e a saper governare, prima di lanciarsi a fare recenzioni di kayak ...  ;)
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.573
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #28 il: Marzo 27, 2018, 11:40:43 am »
Imparassero a pagaiare e a saper governare, prima di lanciarsi a fare recenzioni di kayak ...  ;)


 :idea: :idea: :idea:
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.573
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #29 il: Marzo 27, 2018, 11:47:21 am »
aggiungo, e impariamo noi a non leggerle queste 

"pubblicazioni importanti, fatte da fior fiori di fishing kayakers. Disquisiscono sul kayak, se è stabile, se non lo è, se lo è poco, se lo è molto, etc etc ... poi vai a vedere e ti accorgi che quando pagaiano adottano un movimento di pagaiata non corretto, un appoggio non sanno cosa sia ... e non sanno farlo"
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.559
  • mare, lago, fiume, torrente, ovunque ci sia acqua
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #30 il: Marzo 27, 2018, 13:11:55 pm »
Altro motivo che mi porta a sottolineare la necessità di attenzione a dedicare del giusto tempo per conseguire un corretto movimento di pagaiata (ma ce ne sono tanti altri, di motivi ... ;D), sia esso low o high angle, è la constatazione del fatto che, da anni tra molti fishing kayakers, la "mal pratica" continua a farla da padrona: quella di anglerizzare il proprio kayak, prima di aver imparato a pagaiare.

Questo genera delle "mostruosità": canne e portacanne installati in zone che impediscono un completo movimento di pagaiata, etc.
Una volta, customizzato in tal modo errato il proprio kayak, rimettere le cose a posto diventa impossibile perché sarà la cattiva disposizione degli accessori a condizionare a sua volta l'esecuzione del movimento di pagaiata e a limitarlo. Una volta "costretti" ad impararlo male, diventa a sua volta sempre più difficile correggerlo ... scatta l'abitudine ed è la fine ... ;D

Diverso sarebbe se cominciasse a maturare una buona pratica del "prima metto a posto il movimento di pagaiata corretto poi, sulla base di questo, comincio ad anglerizzare".

Cioè, anche se si è pescatori, bisogna che cominci a maturare la consapevolezza, a partire da i neofiti, che prima esiste il kayak e le sue regole, poi la pesca ... non viceversa.
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.559
  • mare, lago, fiume, torrente, ovunque ci sia acqua
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #31 il: Marzo 27, 2018, 14:08:13 pm »
Chiudo questo discorso palesemente OT ... ma è la caratteristica di questo ns. bel forum ... [sbel] ... col dire che spesso, quando mi è capitato di focalizzare l'attenzione su questi aspetti, molti hanno pensato a "tecnicismo fine a se stesso", e così via ...
Ma non è cosi. A me sembra molto pratico, molto più pratico di quel che molti vogliono far credere, anche perché parliamo di pesca su kayak e kayak è: kayak a pagaia.

A chi non capisce questi discorsi o non vuol sentirli, o vuol solo sentir parlare di pesca o occuparsi di pesca ... dico: molla il kayak, probabilmente non fa per te ... fatti un bel pedalò ... con quello puoi dedicarti esclusivamente alla pesca, non dover pensare a kayak, a quale pagaia acquistare, a come si pagaia, etc. etc.
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.559
  • mare, lago, fiume, torrente, ovunque ci sia acqua
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #32 il: Marzo 27, 2018, 14:28:43 pm »
... o, in alternativa al pedalò ... un bel miniskiff a motore a scoppio ...  ;D ;D ;D
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 Orange / Rainbow Vulcano 425 / ex Hobie Oasis (2011-18) / Moto Guzzi "1958" Special / Apecar 175 Sprint
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline milo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 474
    • ancona
Re:Pagaia Werner?
« Risposta #33 il: Marzo 27, 2018, 14:29:04 pm »
Bravo Sclarkans...che onore aver conosciuto il professor pagaia  :2funny: :2funny: :2funny: :idea:

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories