Autore Topic: Predator arrivato, è ora di rigging! Vi chiedo consigli su timone ed eco  (Letto 762 volte)

Offline Adriano.89

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 52
    • Ragusa
Salve a tutto, ho cambiato kayak e mi ritrovo con un bel predator che sembra essere "ok" (ormai sono paranoico), essendo in vena di spese folli ho deciso che procederò con l'acquisto di un eco garmin strike 4 e di un timone. Qui ora cominciano le domande!
Il primo dubbio è:
 timone con doppio pedale o pedale singolo?  Io ho usato il timone con doppio pedale e onestamente non è che mi fosse piaciuto molto.
Non ho guardato più di tanto i puntapiedi, volevo chiedervi se è possibile utilizzare i puntapiedi già in dotazione come pedaliera.
Mi toccherà forare lo scafo (inutile dire che mi caco!), dove trovo quei "tappini" da cacciare nei fori  per far passare i cavi di comando del timone?
Essendo già forato con i binari del puntapiedi montato di default,  se compro due nuovi binari come mi organizzo con la ricollocazione dei fori?
Stavo pensando di prendere un bel timone con pala in alluminio (ho visto sul sito galaxy che qualcosa di economico ci sta) per montare il trasduttore sul timone. Che ve ne pare?
Scusatemi per le domande sciocche e banali, ma non avendo il materiale in mano mi sorge qualche dubbio che vorrei togliermi prima di investire.

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.460
Re:Predator arrivato, è ora di rigging! Vi chiedo consigli su timone ed eco
« Risposta #1 il: Febbraio 22, 2017, 22:37:27 pm »
Mio consiglio:

goditi il kk senza timone e eco per una stagione, poi ci ripensi su
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.407
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:Predator arrivato, è ora di rigging! Vi chiedo consigli su timone ed eco
« Risposta #2 il: Febbraio 23, 2017, 06:08:05 am »
Salve a tutto, ho cambiato kayak e mi ritrovo con un bel predator che sembra essere "ok" (ormai sono paranoico), essendo in vena di spese folli ho deciso che procederò con l'acquisto di un eco garmin strike 4 e di un timone.
Anche io ti dico aspetta un pò  ;D......mettiti da parte qualche soldino .......e poi fai, almeno per l'eco, una spesa seria . 4 pollici per voi "badilanti" e non solo è troppo piccolo ....nello specifico poi è solamente un 200watt ......a meno che non peschi sui 10 metri di fondale .....ti servirebbe solo a vedere quant'acqua hai sotto di te  ;)



Il primo dubbio è:
 timone con doppio pedale o pedale singolo?  Io ho usato il timone con doppio pedale e onestamente non è che mi fosse piaciuto molto.
Non ho guardato più di tanto i puntapiedi, volevo chiedervi se è possibile utilizzare i puntapiedi già in dotazione come pedaliera.
Non  i ricordo se il predator ha i puntapiedi  :mah:.........comunque sia vedi il sistema della rotomod che ha una parte inferiore fissa e una superiore mobile da manovrare con la punta che decisamente sono meglio perchè non implicano di stendere la gamba e quindi perdere la posizione della pagaiata ......perchè ricorda che il timone non ti servirà a virare ..o almeno solo a quello , ma soprattutto ad andare dritto  )))


Mi toccherà forare lo scafo (inutile dire che mi caco!), dove trovo quei "tappini" da cacciare nei fori  per far passare i cavi di comando del timone?

Vai tranquillo .....solo il primo buco fa male ....poi ci prendi gusto  :2funny:
Per i tappini probabilmente on line se ne venderanno a bizzeffe .......però se ti guardi in giro qualcosa da adattare la trovi .....così a naso mi viene in mente la parte superiore del rivetto  ;)



Essendo già forato con i binari del puntapiedi montato di default,  se compro due nuovi binari come mi organizzo con la ricollocazione dei fori?
Se lo compri da un negozio fisico chiama e fatti dire le distanze ...magari riesci ad adattarlo con le tue predisposizioni  ;)


Stavo pensando di prendere un bel timone con pala in alluminio (ho visto sul sito galaxy che qualcosa di economico ci sta) per montare il trasduttore sul timone. Che ve ne pare?
Secondo me non è una buona idea ......ti toccherebbe avere un 'altro cavo in giro per il kayak , magari darebbe anche fastidio al ripiegamento del timone stesso .....a sto punto o una staffetta riepiegabile laterale, o istallazione interna .......o al max un sistema con le calamite  ))) )))
Di economico c'è anche aliexpress e ebay  .....tanto sempre da la arrivano  ;D ;D


Scusatemi per le domande sciocche e banali, ma non avendo il materiale in mano mi sorge qualche dubbio che vorrei togliermi prima di investire.
Tranquillo e così che si fa ..... l'unico consiglio che mi sento di dare è ........non avere fretta .....vai in acqua , fai tutte le prove senza molta attrezzatura , vedi cosa effettivamente ti serve e dove ti serve .....fai simulazioni per capire dove un accessorio non ti da fastidio e poi compra  ;) ....... alla fine vedrai che comunque capirai che pagaiare è solo un grosso problema  ;D ;D e ti accatterai un bel pedalò  come ho fatto io [sbel] [sbel] [sbel]

Buona giornata a tutti  :-*
Nicola
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

carlo 64

  • Visitatore
Re:Predator arrivato, è ora di rigging! Vi chiedo consigli su timone ed eco
« Risposta #3 il: Febbraio 23, 2017, 10:06:05 am »


    Buongiorno pescatori, ed in bocca al lupo ad Adriano per il nuovo predator

  mi associo ai consigli dei saggi, aspetta a mettere mano, fai qualche uscita per vedere bene dove gli accessori ti danno meno impiccio, dove e se ti servono ,,, portacanne aggiuntivi, timone scandaglio cesta ,,, batteria,, luci,, cimette fissate a prora e poppa per ancora galleggiante,,
                                   
 ma poi ti serve il timone ? prova,, vedi bene

   Lo striker 4  è troppo piccolo,(parlo per me, mio pensiero, io non lo leggo), splittandolo sulle due funzioni eco e gps ti rimangono due francobolli, io ho montato il 5 è perfetto, "solo 400" eurini (ip 7)e si vede benissimo, sicuramente anche troppo per la pesca costiera e per l'uso che ne faccio io,,,
  ricordo anche una super discussione tecnica ed econimica sul dragonfly, che varrebbe anche la pena di rileggere
 TRASDUTTORE INCOLLATO DENTRO IL KK con marine goop o sikaflex 221, come suggerito dagli esperti, che ancora oggi ringrazio, in un post precedente

  Lascerei spazio, dalla posizione di seduta oltre il limite delle braccia allungate, per montare una vela

  Saluti a tutti



Offline Adriano.89

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 52
    • Ragusa
Re:Predator arrivato, è ora di rigging! Vi chiedo consigli su timone ed eco
« Risposta #4 il: Febbraio 23, 2017, 12:28:57 pm »
Grazie a tutti per le dritte, comunque prima di bucare aspetterò di sedermici sopra un paio di ore per capire bene come agire. Per l'eco n9n necessiterei di chissà quale Potenza, dalle mie parti ad esempio a 800 m circa da terra mi ritrovo con appena12  metri di fondale. Il timone nel mio caso è anche un accessorio di "sicurezza", il vento è una costante e quando c'è colpisce semor e laterale e non da alcuna tregua,  in un rientro di emergenza voglio essere certo di non dispendere propulsione per correggere la rotta a  colpi di pagaia. Il GPS mi interessa parecchio pure perché ho intenzione di fare qualche uscita in notturna sotto costa e solitaria con tutte le precauzioni del caso ovviamente. Volevo evitare di metterlo incollato per non perdere un po' di segnale. Interessante la calamita in sostituzione del braccio che non mi ispira proprio. altra cosa che vorrei fare sarebbe un "tavolino" in copertasfruttando le sedi filettste per disporci le plano, ma devo sudiarmelo bene

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.075
  • costa romagnola
Re:Predator arrivato, è ora di rigging! Vi chiedo consigli su timone ed eco
« Risposta #5 il: Febbraio 23, 2017, 15:16:49 pm »
In bocca al lupo per il tuo nuovo kayak, adriano  :D

Credo che, alla fin fine, solo tu potrai sapere quale tipo di personalizzazione si addice alle tue esigenze, sia per quanto riguarda il progetto, sia il posizionamento specifico dei vari accessori.
Una volta avuto chiaro il progetto, ovvio che per quanto riguarda l'installazione credo che nel forum troverai diversi esempi e modalità che  potranno esserti utili  :)
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.460
Re:Predator arrivato, è ora di rigging! Vi chiedo consigli su timone ed eco
« Risposta #6 il: Febbraio 23, 2017, 22:21:54 pm »
Dai retta a un vecchio non ti bastera' qualche ora ...

Rischi di forare dove non ti serve e capirlo l'uscita dopo

  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline matheolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.327
  • Brigata Jonica
Re:Predator arrivato, è ora di rigging! Vi chiedo consigli su timone ed eco
« Risposta #7 il: Febbraio 24, 2017, 08:16:03 am »
se per puntapiedi intendi i binari di serie, ho un amico col predator che li ha utilizzati per montarci il timone.
Me lo ha prestato per un mesetto quando ero rimasto a piedi, e francamente sono piuttosto scomodi in quanto non riesci bene a fare perno. Infatti penso che l'amico passerà alla pedaliera con la doppia leva.
In generale il predator è molto direzionale ( si vede già dalla forma della chiglia a poppa ) , quindi mi associo al consiglio di fare prima alcune uscite.  :)
  • Stealth Profisha 525

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories