Autore Topic: modifiche "parte seconda"  (Letto 10848 volte)

Offline pescopoco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 566
  • ..............
    • roma
  • janautica victoria

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.078
    • Firenze
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #1 il: Aprile 20, 2016, 22:13:24 pm »
Questo è interessante....  Però mi interessa maggiormente anteriormente all'elica...   
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline pescopoco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 566
  • ..............
    • roma
  • janautica victoria

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.078
    • Firenze
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #3 il: Aprile 20, 2016, 22:25:57 pm »
Proprio!!!

Come hai impermeabilizzato l'albero che esce dallo scafo? Non filtra acqua? Non essendo un sot, un po' mi preoccupa...

E il meccanismo meccanico dove lo hai recuperato?

E' molto interessante il progetto... con i materiali giusti sarebbe validissimo!

  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Sclarkans

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.600
  • costa romagnola
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #4 il: Aprile 20, 2016, 22:47:21 pm »
Lo sapevo....   ;D

Me lo sentivo proprio che c 'era aria di pedali in giro....  :2funny:

E vaiiiiii....  pedale italiano con elica.....  :surf:

Non mi dire che batterai i cinesi....  ;D

Perchè quelli a 40 km /h sono imbattibili....  :D
 [sbel]


  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare  (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.
                     ( Me medesimo )

Offline Sclarkans

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.600
  • costa romagnola
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #5 il: Aprile 20, 2016, 22:56:47 pm »
L'idea delll 'elica a poppa è già una cosa buona: elimina quell 'ingombro inutile entrobordo dei vari Native e cineserie.
Ovviamente, non sei il primo ad averlo pensato e realizzato, quindi niente Nobel  ;D ma è già qualcosa.

Vedremo le prestazioni in mare. Sono curioso come una scimmia....  :D
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare  (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.
                     ( Me medesimo )

Offline Sclarkans

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.600
  • costa romagnola
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #6 il: Aprile 20, 2016, 23:41:25 pm »
Come è ben noto, le mie perplessità sono relative all 'elica, cioè ai vari tipi di elica che gironzolano in giro, tra le propulsioni elettriche, a gas e a pedali.

Perchè non predisporre il tutto al montaggio di una elica torqeedo, l 'unica veramente efficiente a bassi regimi di giri?

Potresti montare quella a tre pale del 503 e /o quella a due pale ( tipo sommergibile) del 1003, tanto hanno lo stesso attacco.

Avresti il max ottenibile da un elica.

O, a limite,  l 'elica del 403.
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare  (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.
                     ( Me medesimo )

Offline Sclarkans

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.600
  • costa romagnola
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #7 il: Aprile 21, 2016, 00:30:13 am »
Sull'altro topic "Un saluto " hai detto, se non ricordo male, che le prove in vasca sono andate bene.

Quindi, superato un certo numero di giri, hai riscontrato che non
c 'è alcuna cavitazione?
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare  (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.
                     ( Me medesimo )

Offline pescopoco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 566
  • ..............
    • roma
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #8 il: Aprile 21, 2016, 06:51:25 am »
ho provato una decina di eliche... e altrettanti rapporti di giri... in vasca questa mi è sembrata la più congeniale.... (calcolando che le mie povere gambe non vedono una bicicletta da trent'anni)  :'(   purtroppo dalla teoria della vasca al mare ce ne passa!! quindi sicuramente ci saranno cose da rivedere... (o tutto da buttare).... per idolo... l'astuccio porta elica è in acciaio inox con due cuscinetti schermati e due paraolio.... anche io muoio dalla curiosità di provarlo... ma ancora c'è da lavorarci... non devo farmi prendere dalla fretta.. spero di portare due nodi a pedalata tranquilla.... (la posizione e la pedalata è molto comoda.. non come certi kayak visti sul tubo che devi stare quasi sdraiato)
  • janautica victoria

Offline Sclarkans

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.600
  • costa romagnola
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #9 il: Aprile 21, 2016, 07:50:48 am »
ho provato una decina di eliche... e altrettanti rapporti di giri... in vasca questa mi è sembrata la più congeniale.... (calcolando che le mie povere gambe non vedono una bicicletta da trent'anni)  :'(   purtroppo dalla teoria della vasca al mare ce ne passa!! quindi sicuramente ci saranno cose da rivedere... (o tutto da buttare)... [...]
.... anche io muoio dalla curiosità di provarlo... ma ancora c'è da lavorarci... non devo farmi prendere dalla fretta.. spero di portare due nodi a pedalata tranquilla.... (la posizione e la pedalata è molto comoda.. non come certi kayak visti sul tubo che devi stare quasi sdraiato)

Buona continuazione ;)
E grazie di condividere con noi le tue invenzioni  :idea:
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare  (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.
                     ( Me medesimo )

Offline Albe

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 55
    • RM
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #10 il: Aprile 21, 2016, 08:41:50 am »
Grande Claudio, aspettiamo il varo!! :idea:
  • RTM TEMPO

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.078
    • Firenze
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #11 il: Aprile 21, 2016, 09:26:27 am »
Escluderei di poter assistere a fenomeni di cavitazione con eliche spinte a propulsione umana, i regimi di rotazione raggiunti dovrebbero essere ben lontani dall'avvicinarsi a questo fenomeno fisico, l'elica dovrebbe sempre avere sufficiente acqua in presa.

Credo invece che per una pedalata rotativa lo stare semisdraiati aiuti non poco l'ergonomia.
Stando seduti scaricando il peso sui glutei, la capacità di distendersi di tali muscoli è molto ridotta e quindi arrivare al punto morto superiore della pedalata non è banalissimo per chi non è molto elastico ed allenato.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline paolos

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 158
    • macerata
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #12 il: Aprile 21, 2016, 10:02:36 am »
Ciao a tutti, e complimenti pescopoco!  :idea:
Consentitemi ora alcune considerazioni off topic, frutto della mia totale insipienza nel settore, che spero possano suscitare il buonumore di chi leggerà:  :crazy2:  :crazy2:
- perché non usare, al posto di eliche e pinnette, una coppia di ruote a pale come si usava nei primi battelli a vapore e, se non sbaglio, nei pedalò? in questo modo si eliminerebbe la necessità della coppia conica dovuta al fatto che albero dei pedali e albero dell'elica sono trasversali, si avrebbe una unità motrice che fornisce elevata coppia motrice a basso numero di giri, si eliminerebbe la necessità di un sistema di trasmissione del moto nel caso in cui le ruote a pale fossero piazzate ai lati dello scafo
- se, come ho letto, il sistema Hobie è migliore di quello a pedali per quanto riguarda l'efficienza dell'azione degli arti inferiori, perché non abbinare il primo a due bielle in grado di trasformare il moto "va e vieni" in moto rotatorio? (per capirci, il sistema stantuffo-biella delle locomotive a vapore)?
Paolo
  • RTM Abaco 420, Qajaq Sea Wolf
TÆSTICULA TACTA OMNIA PERICULA FUGATA EST

Offline Sclarkans

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.600
  • costa romagnola
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #13 il: Aprile 21, 2016, 10:05:11 am »
Escluderei di poter assistere a fenomeni di cavitazione con eliche spinte a propulsione umana, i regimi di rotazione raggiunti dovrebbero essere ben lontani dall'avvicinarsi a questo fenomeno fisico, l'elica dovrebbe sempre avere sufficiente acqua in presa.

Sono d 'accordo, a propulsione umana è difficile raggiungere regimi di giri tali da mandare l 'elica in cavitazione, ma non improbabile, nè impossibile: dipende da un insieme di fattori: tipo di rapporto, tipo di elica, se ha il gambo,  etc.
Anche a propulsione umana, se si utilizza un rapporto molto "agile" e l 'elica sbagliata è possibile oltrepassare quella soglia di giri oltre la quale l 'elica può andare in cavitazione.
È difficile, ma verificare non costa nulla  ;D




  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare  (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.
                     ( Me medesimo )

Offline Sclarkans

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.600
  • costa romagnola
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #14 il: Aprile 21, 2016, 10:46:26 am »

Credo invece che per una pedalata rotativa lo stare semisdraiati aiuti non poco l'ergonomia.
Stando seduti scaricando il peso sui glutei, la capacità di distendersi di tali muscoli è molto ridotta e quindi arrivare al punto morto superiore della pedalata non è banalissimo per chi non è molto elastico ed allenato.

Hai ragione, infatti, ci sono delle bici a tre ruote, non so come si chiamino quei tricicli su strada che hanno posizione bassa e sdraiata e che, ergonomicamente, pedalano bene.

Sulla scomodità della pedalata rotativa a posizione sdraiata, che ho sostenuto nell 'altro topic, ho toppato alla grande. Me ne sono reso conto adesso. Meglio tardi che mai  ;D
Grazie Niccolò  :idea:

La verità è che in un kayak non mi piacciono i sistemi entrobordo a motore o a pedali che hanno quel gambo sotto la chiglia. Sia per una questione di mio gusto personale, sia  perchè  mi scoccerebbe parecchio dover tirar fuori il sistema tutte le volte che bazzico bassi fondali o sono in prossimità di una secca o devo rientrare in spiaggia.

Con il sistema a pinne della Hobie, come sai, basta distendere i due bracci dei pedali e porti le due pinne adiacenti in parallelo sotto la chiglia, senza dover ogni volta estrarre il sistema. E idem, per spiaggiare: agganci
l 'elastico ad un braccio e sei a posto.

Trovo il tutto, estremamente più comodo ed immediato, quasi naturale, direi.

Per non parlare dell'aspetto di multifunzionalità che le pinne, per me che uso la vela, offrono: pur non essendo una deriva, in posizione verticale fungono da deriva.

Anche se in OT,  perdonami Claudio, ho provato a descrivere alcuni dei motivi per cui, per il mio uso, preferisco il sistema Hobie ai vari sistemi tipo Native e similari.  ;)






  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare  (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.
                     ( Me medesimo )

Offline Ringhio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 168
  • ..HIC ET NUNC..
    • Catania
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #15 il: Aprile 21, 2016, 13:46:36 pm »
Nessun OT paolos, e da noi si dice testa che non chiede si chiama cucuzza (zucca=vuota)  :idea:

- perché non usare, al posto di eliche e pinnette, una coppia di ruote a pale come si usava nei primi battelli a vapore e, se non sbaglio, nei pedalò?

Perché come nei battelli a vapore o nei pedalò dovrebbero rimanere quasi tutti emersi, la spinta in avanti viene fatta solo da un numero limitato di pale, se immergi tutto rimani fermo, la metà sotto spinge avanti e quella sopra tira indietro.

- se, come ho letto, il sistema Hobie è migliore di quello a pedali per quanto riguarda l'efficienza dell'azione degli arti inferiori, perché non abbinare il primo a due bielle in grado di trasformare il moto "va e vieni" in moto rotatorio? (per capirci, il sistema stantuffo-biella delle locomotive a vapore)?

Promosso a direttore dell'ufficio complicazioni affari "semplici"  [sbel]

In mare sopratutto serve semplicità, il sistema hobie riduce al minimo il numero e le parti in movimento, che si traduce in minima manutenzione e/o sostituzione di componenti, a lungo termine è una scelta azzeccata secondo me.

Ma aspetta a gongolare Roberto, Claudio ci stupirà con effetti speciiiiali  ;D

Facciamo tutti il tifo per claudio e aspettiamo la prossima puntata!  :idea: :idea: :idea:
  • Ocean Kayak Prowler Trident 13 - Tribord RK500
Rino

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.078
    • Firenze
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #16 il: Aprile 21, 2016, 13:50:42 pm »
- perché non usare, al posto di eliche e pinnette, una coppia di ruote a pale come si usava nei primi battelli a vapore e, se non sbaglio, nei pedalò?

Si, certo, si eliminerebbe la coppia conica, ma si aggiungerebbe un rumore frastornante e una scarsa efficienza propulsiva una volta lanciato.
Ci sono varie soluzioni nelle gare nautiche HPV con le ruote da battelli del Mississippi, ma arrivano decisamente -esime.


- se, come ho letto, il sistema Hobie è migliore di quello a pedali per quanto riguarda l'efficienza dell'azione degli arti inferiori, perché non abbinare il primo a due bielle in grado di trasformare il moto "va e vieni" in moto rotatorio? (per capirci, il sistema stantuffo-biella delle locomotive a vapore)?
Paolo

Si, buona idea, da sviluppare, anche se il moto dovrai pur sempre ruotarlo di 90 gradi in qualche modo.. a noi serve che le ruote della locomotiva girino trasversalmente alla locomotiva stessa e non longitudinalmente come i vecchi treni.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline nanni

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 306
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #17 il: Aprile 21, 2016, 14:06:08 pm »
Ciao Pescopoco, complimenti per il lavoro, :uglystupid2: voglio semplificarti la vita.....http://www.pescainkayak.com/smf_forum/index.php?topic=2002.140 leggiti i post di alcresio e troverai la soluzione per l'elica (per il momento ti dico 16x8 profilo slow flyer per modellismo..... 16 sta per 40 cm. di diametro  ;D e 8 sta per il passo) poi il tutto dipende dal rapporto che hai montato non ne ho idea, cosi' come non ho idea di quanti cm. la tua elica va sotto la linea di galleggiamento.........insomma se ce la fai a immergere i 40 cm dell'elica. Preferire un profilo bipala a un tripala alleggerisce la pedalata, poi magari per il rapporto che monti potresti aver bisogno di un diametro inferiore o superiore, tieni presente pero' che i kayak Human power sono moooooolto piu' stretti (anche del tuo Victoria). Bisogna fare delle prove per trovare il giusto compromesso tra il tuo rapporto per la pedalata e l'elica. Esistono sia in legno che in plastica.
Ma l'astuccio l'hai ricavato da un tubo e inseriti cuscinetti e paraolii?? O era gia' assemblato???

Offline nanni

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 306
Re:modifiche "parte seconda"
« Risposta #18 il: Aprile 21, 2016, 14:13:52 pm »
Dimenticavo https://endless-sphere.com/forums/viewtopic.php?f=39&t=41960&start=150 scorri le pagine e vedrai una cosa arancione......e' la mia  :idea:

Offline Nicola70

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.398
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories