Autore Topic: Dalla Cina con ........il pedale !  (Letto 18335 volte)

Offline Ringhio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 168
  • ..HIC ET NUNC..
    • Catania
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #20 il: Aprile 19, 2016, 12:04:13 pm »
Grazie per la comprensione ragazzi, davvero.. [///]

Boh, sicuramente i macchinari per gli stampi a caldo costano un botto, come oggettivamente le ore e il lavoro artigianale del vtr, ma se sei una ditta grossa puoi anche permetterti appunto di investire, hai squadre di esperti analisti e ingegneri e caddisti, e ti rinnovi, rimanendo al passo coi tempi e ampliando scelta e mercato.

C'è da dire che anche nelle realtà casalinghe c'è tanto ottusità quanto scarso interesse all'innovazione, nello specifico chi ha già sapienza e mestiere dalla sua, interpellato per bypassare l'acquisizione di una maestria che necessita di anni di esperienza, mi ha sorriso dicendo che l'idea non gli interessava, traduco: ho già il deretano bello pieno, perché sbattersi..

Tra strategie conservative, miopia, e anche paura del salto (nel mio caso), si rischia lo stallo..

Comunque non è ancora accantonata come idea  :knuppel2:, non del tutto almeno, il prossimo autunno-inverno proverò a clonare il mio T13 e farlo in VTR, stimo 5-6 chili di allegerimento  :smitten: Una volta che hai la base le modifiche sono più semplici da realizzare, il bello della vetroresina è che ammette il ctrl+z  [sbel]

Prima dovrò convincere la moglie a insegnarmi a usare la VTR, essendo scenografa è la capo mastro di casa.
(ce n'è voluto per digerirla sta cosa.. [sbel], ma effettivamente..è più brava di me! ;D)

NEVER GIVE UP!  :surf:
  • Ocean Kayak Prowler Trident 13 - Tribord RK500
Rino

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.407
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #21 il: Aprile 19, 2016, 12:25:55 pm »
La cosa può funzionare se si fanno cose particolare e soprattutto funzionali , altrimenti in questo momento la produzione cinese rimane imbattibile :
http://www.alibaba.com/products/F0/kayak/CID12070306.html?spm=a2700.7724838.12.2.EOcXuD

e il noto negozio trevisano( ci scommetti che li venderà lui questi con i pedali ?) e lo spacciatore di kayak su subito lo hanno capito un pò prima ( ovvio però che servono i soldi per fare l'investimento)
Addirittura ti forniscono anche gli stampi :
http://goldkayak.en.alibaba.com/productgrouplist-209479148/rotomolding_mould.html

E comunque tutti li fanno la , non ho le prove ma secondo me è così :
http://www.alibaba.com/product-detail/rotomolded-polyethylene-kayak_463314374.html?spm=a2700.7743248.51.1.cbWbto

il prossimo autunno-inverno proverò a clonare il mio T13 e farlo in VTR,

Se fossi in te proverei a clonate il 4.5 con un bel gavone centrale  ;) ................. così come quello del P13 sardo si è dimostrato un cattivo progetto .
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #22 il: Aprile 19, 2016, 12:51:51 pm »
Pochi modelli, mirati e collaudati!

Ovviamente con soluzioni intelligenti che rispondano alle esigenze della clientela e non con cose strampalate o progettate da chi sui kayak non ci sale spesso..




  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Ringhio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 168
  • ..HIC ET NUNC..
    • Catania
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #23 il: Aprile 19, 2016, 14:16:47 pm »
Se fossi in te proverei a clonate il 4.5 con un bel gavone centrale  ;)

Perché il mio Trident 13 non va bene? Purtroppo è l'unico che mi posso permettere di denudare in quanto mio, ce l'ha un bel gavonone centrale, per la pesca penso sia fondamentale davvero.

Pochi modelli, mirati e collaudati!

Sarà fatto!  [sbel] [sbel] [sbel]

Magari..mi state facendo ribollire il cipollino come direbbe mia nonna!

  • Ocean Kayak Prowler Trident 13 - Tribord RK500
Rino

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #24 il: Aprile 19, 2016, 14:48:57 pm »
Capisco le problematiche di utilizzare uno scafo proprio al posto di uno di altri, ma anche io concorderei sul pensare di lavorare su di un 4.5.
Rispetto al T13 era tutto un altro kayak, carente però del gavone centrale, inspiegabilmente..  :uglystupid2:
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.157
  • costa romagnola
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #25 il: Aprile 19, 2016, 16:12:26 pm »
La mia congettura invece è che la pinne abbiano una accelerazione più veloce inizialmente, ma una volta lanciata l'elica sia più costante.

Come trazione, cioè forza di spostamento, con carichi e vari,  il sistema hobie fa le scarpe a tutti, anche alle pagaie, figuriamoci all 'elica.

Come ripresa, idem: il sistema Hobie è una moto, l 'elica un cinquantino.

Come velocità pura, una volta assettata la velocità di crociera, l 'elica è più costante e dunque dovrebbe giungere a velocità du punta superiori.
Ma questo ... in acqua piatta,  non certo in mare....

Ho approfondito un po la mia congettura....  :2funny:
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 / Hobie Oasis (2011-18)
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #26 il: Aprile 19, 2016, 16:23:00 pm »
Non sono concorde.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.157
  • costa romagnola
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #27 il: Aprile 19, 2016, 16:32:09 pm »
Il sistema hobie in mare garantisce una certa sicurezza,  anche al cambiare repentino delle condizioni meteomarine, che francamente non sentirei con una propulsione umana ad elica e a pedalata tonda.

Basti pensare a quanta ingegneria è servita, e parliamo di propulsione elettrica, quindi neanche umana, per rendere un motore elettrico capace di fornire una prestazione accettabile (torqeedo): elica di un certo tipo e forma,  motore idem, etc etc.

Per le eliche comuni, serve gas, potenza, vista la grande dispersione di energia. Non sono sufficienti un paio di gambe....  ;D

Sistema Native?
In un laghetto o in laguna è perfetto, sicuramente più veloce del sistema
hobie. E ha anche la marcia indietro.
Ma a me non interessa....  ;D



  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 / Hobie Oasis (2011-18)
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Ringhio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 168
  • ..HIC ET NUNC..
    • Catania
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #28 il: Aprile 19, 2016, 16:34:13 pm »
[...] anche io concorderei sul pensare di lavorare su di un 4.5.
Rispetto al T13 era tutto un altro kayak[...]

Ho provato solo il fratellino minore, se ti riferisci ai puntapiedi fissi, oltre che alla lunghezza, avevo già pensato di farceli spuntare in qualche maniera, mancano proprio sul trident, magari li "calco" dal tribord :D, ma andrebbero rinforzati e non poco, il vtr non è plasticazza..però mentre scrivevo m'è venuta un'idea.. :coolsmiley:

Le idee erano e sono tante, e come disse qualcuno.. Immagina..puoi!

Almeno questo nella vita, per ora, è gratis..

Ho approfondito un po la mia congettura...

Hai fatto bene, rientriamo in tema che ce ne siamo andati per campi..

Come velocità pura, una volta assettata la velocità di crociera, l 'elica è più costante e dunque dovrebbe giungere a velocità du punta superiori.
Ma questo ... in acqua piatta,  non certo in mare....

Da vedere, nel senso che per le condizioni meteomarine medie con cui usciamo non vedo quale sia la grossa differenza, eliche e pinne stanno entrambe immerse completamente e dovrebbero lavorare entrambe al meglio, mi sa che ci tocca aspettare che Nicola faccia l'acquisto  [sbel]
  • Ocean Kayak Prowler Trident 13 - Tribord RK500
Rino

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.157
  • costa romagnola
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #29 il: Aprile 19, 2016, 16:44:09 pm »
Giusto Ringhio  :)

aspettiamo che Nicola faccia l 'acquisto...  e la prova  ;D

Anzi, direi che mi aggregherei all 'acquisto se costa meno di 100 euro.

L 'Oasis ha un paio di regolazioni avanti e indietro del sedile, probabilmente si riuscirebbe a pedalare, così proviamo...
 ;D
 [///]
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 / Hobie Oasis (2011-18)
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.157
  • costa romagnola
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #30 il: Aprile 19, 2016, 19:45:53 pm »
Oh ragazzi....  il loro sistema è il più veloce in assoluto: fa 40 km l 'ora  [sbel]

Altro che motore torqeedo ...    :tickedoff:

E costa pure due lire ... :D

Compriamolo subito  :D


Quante cazzate....  40 km /h  :uglystupid2:
  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 / Hobie Oasis (2011-18)
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline due scarpe

  • pescainkayak.com user
  • Post: 209
    • milano
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #31 il: Aprile 20, 2016, 09:10:39 am »
... se ti riferisci ai puntapiedi fissi, oltre che alla lunghezza, avevo già pensato di farceli spuntare in qualche maniera, mancano proprio sul trident, magari li "calco" dal tribord :D, ...
[/quote]
Non sono pratico della materia VTR, stampi, etc e la butto lì: e se invece di pensare ad un calco di puntapiedi a zigzag si pensasse ad un solo punto di appoggio per i piedi giocando poi sull'assetto del seggiolino per la distanza? Ciò permetterebbe di "guadagnare" volume avanti.
Ciao.
Maurizio
  • Janautica Samoa - Sanblas Journey

Offline Sagaro

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 10
    • Cagliari
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #32 il: Aprile 20, 2016, 09:36:31 am »
ma é un Native! ma io non vedo tutta questa innovazione. I cinesi in quanto a creativitá e ricerca non esistono, ma non lo dico io lo dice un mercato pregno di imitazioni e cause internazionali per plagio...

Sostanzialmente hanno preso l'estraibilitá della pedaliera hobie, il moto dell'elica del native et voilá vi presentiamo l'innovazione.... ma dové? lo scafo ha un disegno classico da kayak lago fiume Native Stile.

Costi per ricerca zero, costi di crearivitá zero, costi di marketing zero e hai fatto un prezzo stracciato. Poi metti anche che le Factory cinesi sono dei lager in quanto ha diritti dell'uomo/donna dove almeno uno al giorno si auto licenzia togliendosi la vita e hai fatto il conto di quanto alla fine ti costa tale articolo "innovativo".

Cosí funzione in molti settori dove i prodotti cinesi spopolano, cosí diminuiscono la qualitá dei prodotti... e non vale il principio della globalizzazione dove il prezzo scende per via di una domanda forte, perché nella maggior parte dei casi ( come penso questo) ció che spendi compri ne un soldo in piú ne un soldo in meno... non lo consiglierei... :idea:

  • Hobie Mirage Outfitter EVO
Non importa che tu vada a pagaia, a pedali o a remi....ció che importa è che tu vada per il mare!!!! 😜😜😜😜

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #33 il: Aprile 20, 2016, 09:41:50 am »
Il 4.5 era un buon kayak perché era globalmente molto equilibrato, con spazio a bordo, abbastanza filante, non pesantissimo, il discorso puntapiedi è secondario rispetto alle altre caratteristiche...

Se avesse avuto anche il tappo ovale tra le gambe (come ne sento la mancanza sullo scupper) sarebbe stato tra i migliori kayak da pesca globalmente.
Avrebbero inoltre dovuto togliere l'inutile colonnina centrale per il trasduttore, davvero fastidiosa e antipatica e ripristinare il vecchio metodo nell'autosvuotante adattato, che peraltro era già montato sul 4.5 prime versioni.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Ringhio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 168
  • ..HIC ET NUNC..
    • Catania
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #34 il: Aprile 20, 2016, 10:14:07 am »
Il 4.5 era un buon kayak perché era globalmente molto equilibrato, con spazio a bordo, abbastanza filante, non pesantissimo, il discorso puntapiedi è secondario rispetto alle altre caratteristiche...

Se avesse avuto anche il tappo ovale tra le gambe (come ne sento la mancanza sullo scupper) sarebbe stato tra i migliori kayak da pesca globalmente.
Avrebbero inoltre dovuto togliere l'inutile colonnina centrale per il trasduttore, davvero fastidiosa e antipatica e ripristinare il vecchio metodo nell'autosvuotante adattato, che peraltro era già montato sul 4.5 prime versioni.

Ho capito, purtroppo non ho mai avuto il piacere, ma mi fido delle tue considerazioni (e prendo appunti.. :)) :idea:

ma é un Native! ma io non vedo tutta questa innovazione. I cinesi in quanto a creativitá e ricerca non esistono, ma non lo dico io lo dice un mercato pregno di imitazioni e cause internazionali per plagio...

Sostanzialmente hanno preso l'estraibilitá della pedaliera hobie, il moto dell'elica del native et voilá vi presentiamo l'innovazione.... ma dové? lo scafo ha un disegno classico da kayak lago fiume Native Stile.

Costi per ricerca zero, costi di crearivitá zero, costi di marketing zero e hai fatto un prezzo stracciato. Poi metti anche che le Factory cinesi sono dei lager in quanto ha diritti dell'uomo/donna dove almeno uno al giorno si auto licenzia togliendosi la vita e hai fatto il conto di quanto alla fine ti costa tale articolo "innovativo".

Cosí funzione in molti settori dove i prodotti cinesi spopolano, cosí diminuiscono la qualitá dei prodotti... e non vale il principio della globalizzazione dove il prezzo scende per via di una domanda forte, perché nella maggior parte dei casi ( come penso questo) ció che spendi compri ne un soldo in piú ne un soldo in meno... non lo consiglierei... :idea:

Si Sagaro infatti la loro diffusione commerciale riguarda solo il prezzo, perché se no non si chiamerebbero cineserie con accezione negativa, ma a cui nessuno rinuncia alla fine, io mi ci metto in mezzo pure avendo ordinato (e non lo faccio mai direttamente, ma tanti prodotti Amazon sempre da lì vengono) dalla Cina di recente degli artificiali da slow pitch clonati, gli xesta costano 25-30€, questi 6$, "cascai malato" e ne ho fatto incetta, "tanto per quello che costa", e di 'sti tempi la saccoccia ce la guardiamo più o meno tutti, sorvolando su tante cose, il declino di prodotti artigianali o di buona fattura/durata, i retroscena da te descritti, e ci butto anche un po' di considerazioni "ambientaliste", ogni giorno viaggiano circa 280.000 container per mare, e ogni ora se ne perde uno, una porta-container consuma 5-8 tonnellate di gasolio all'ORA..

Evito di fare collegamenti tra le cose, se no si comincia a prendere una deriva complottista.. >:(

Se ci facciamo due conti, sto global-consumismo è abbastanza una porcata..ma ne siamo tutti complici silenti..
  • Ocean Kayak Prowler Trident 13 - Tribord RK500
Rino

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.157
  • costa romagnola
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #35 il: Aprile 20, 2016, 10:53:31 am »
ma é un Native! ma io non vedo tutta questa innovazione. I cinesi in quanto a creativitá e ricerca non esistono, ma non lo dico io lo dice un mercato pregno di imitazioni e cause internazionali per plagio...

Sostanzialmente hanno preso l'estraibilitá della pedaliera hobie, il moto dell'elica del native et voilá vi presentiamo l'innovazione [...]

Costi per ricerca zero, costi di crearivitá zero, costi di marketing zero e hai fatto un prezzo stracciato.
[...]


Ciao Sagaro  :)
ti sbagli  --

È un 'innovazione incredibile!  ;D

Quando mai si è visto sul mercato una propulsione umana ad elica capace di. Spingere un kayak a 40 km /h.

Se non è innovazione questa, non so allora cosa sia innovazione :crazy2:

Anzi, che dico innovazione...  rivoluzione è il termine giusto, rivoluzione epocale..  :idiot2:

Altro che ricerca scientifica ci sarà dietro, e di altissimo livello....  mica roba da ridere  ;D  :knuppel2:

Da Nobel  :idea:
 :knuppel2:
 :uglystupid2:
 
[sbel]









  • Seakayak "SK 6.0" / Tribord RK 500-1 / Hobie Oasis (2011-18)
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline boxer

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 603
    • roma
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #36 il: Aprile 21, 2016, 12:52:25 pm »
secondo me l'innovazione epocale  è la realizzazione da parte dell'hobie dell' ECLIPSE  .......niente a che fare con il mondo dei kayak ,niente eliche tipo Native ( che erano realizzate dalla shimano) ma l'entrata nel mondo dei SUP  che è attualmente il più grosso mercato in termini di Pezzi (galleggianti) del mondo nautico mondiale....... in pratica la bicicletta del mare per Giovani vecchi e bambini , signore e signorine.

https://www.youtube.com/watch?v=REGeXjuMzqw

https://www.youtube.com/watch?v=QCv1MeL0Cyo

PS) certo sarà solo per un mare molto tranquillo o riparato ...per laghi e laghetti, ma mentre gli altri cercano di copiare.....la hobie  fa l'ennesimo balzo avanti epocale.


Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #37 il: Aprile 21, 2016, 13:54:56 pm »
Secondo me il sup pedalizzato della hobie andrà bene solo per le 40enni in cerca di uno strumento per rassodare i glutei e al contempo farsi vedere sculettare.  [sbel]
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Ringhio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 168
  • ..HIC ET NUNC..
    • Catania
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #38 il: Aprile 21, 2016, 14:04:28 pm »
Secondo me il sup pedalizzato della hobie andrà bene solo per le 40enni in cerca di uno strumento per rassodare i glutei e al contempo farsi vedere sculettare.  [sbel]

 [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]
  • Ocean Kayak Prowler Trident 13 - Tribord RK500
Rino

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.407
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:Dalla Cina con ........il pedale !
« Risposta #39 il: Aprile 21, 2016, 15:02:53 pm »
Secondo me il sup pedalizzato della hobie andrà bene solo per le 40enni in cerca di uno strumento per rassodare i glutei e al contempo farsi vedere sculettare.  [sbel]

 [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]
:2funny: :2funny: :2funny: :2funny:
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories