Autore Topic: quale vela  (Letto 5783 volte)

Offline alson

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 13
    • Lc
quale vela
« il: Marzo 01, 2016, 13:03:06 pm »
Ciao ,
posseggo un malibù XL  TWO e vorrei provare con una vela.
Voi dite di iniziare con poca spesa con la vela Trbord , oppure autocostruirmi una a V.
Quale la differenza tra le due in fase  di andatura?
Grazie
  • malibu two xl

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.405
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:quale vela
« Risposta #1 il: Marzo 01, 2016, 15:26:07 pm »
Tecnicamente non saprei se con una o con l'altra potresti avere dei vantaggi ......io le vedo per entrambi buone per andature con vento di poppa  :mah: ............. però se ti piace l'autocostruzione io andrei più per quella soluzione  ;D ;D
Nel forum di esempi credo che ce ne siano parecchi .....ti metto questo per iniziare  ;)
http://www.pescainkayak.com/smf_forum/index.php/topic,5427.0.html
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.405
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:quale vela
« Risposta #2 il: Marzo 01, 2016, 15:26:33 pm »
Ovviamente servirebbe anche il timone !!  ;)
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

Offline alson

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 13
    • Lc
Re:quale vela
« Risposta #3 il: Marzo 01, 2016, 16:21:57 pm »
Ovviamente servirebbe anche il timone !!  ;)

Grazie, avevo già letto quel post.
Su che superficie mi devo mantenere??
Per ora vorrei evitare il timone
  • malibu two xl

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.405
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:quale vela
« Risposta #4 il: Marzo 01, 2016, 19:05:06 pm »
Considera che quelle specifiche vanno da 1 a 1,5 quadrati ....... magari tenendoti sulla mediana non sbagli .........forse però è più importante concentrarsi sulle dimensioni in altezza e larghezza per conservare le giuste proporzioni   :mah:
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

Offline alson

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 13
    • Lc
  • malibu two xl

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.454
Re:quale vela
« Risposta #6 il: Marzo 03, 2016, 17:15:15 pm »
Ho visto i giorni scorsi su aliexpres l'inserzione nper la windpaddle mi pare a 19 €.

A parte la prima Idolo's sail (l'ombrello) è la più economica e per andature di poppa o simili sembra vada bene   
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.405
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:quale vela
« Risposta #7 il: Marzo 03, 2016, 17:27:32 pm »
Citazione da: alson link=topi ;)7013191
E questa è fattibile e consigliabile?

http://www.ozonekayak.com/accessori-kayak-e-sit-on-top/vele/prod/code-zero-100-sail/#&gid=lightbox-gallery&pid=0

https://vimeo.com/132502051

Se te la fai si  ;) .......... se te l'accatti mi sembra un prezzo esagerato ......... a sto punto sarebbe meglio questa che per me rimane la migliore in assoluto  [///] [///]

http://kayaksailor.com/
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

Offline nanni

  • pescainkayak.com user
  • Post: 397
Re:quale vela
« Risposta #8 il: Marzo 03, 2016, 19:01:39 pm »
Ho provato a farla con nastro americano e foglio trasparente plastico con meno di 10 euro il risultato e' questo https://www.youtube.com/watch?v=BWx7Qk_XvkQ devo ancora provarla e sistemare l'attacco sul kayak.
Comunque se ti serve un tutorial sull'autocostruzione puoi seguire questo http://carcharinus.blogspot.it/2012/12/vela-en-el-kayak.html o quello di gnarlydog http://gnarlydognews.blogspot.it/2009/03/shop-diy-sea-kayak-sail.html , magari poi la personalizzi in base alle tue esigenze.

Offline alson

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 13
    • Lc
Re:quale vela
« Risposta #9 il: Marzo 03, 2016, 20:14:22 pm »
Comprarla nemmeno per ide con
  • malibu two xl

Offline alson

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 13
    • Lc
Re:quale vela
« Risposta #10 il: Marzo 03, 2016, 20:17:43 pm »
Comprarla a  quel prezzo....mai.
Scusate  per la mia "imbranataggine" ma la differenza  tra le 3 vele , a V windpaddle e  quella di Ozone ,sostanzialmente quale è?
La terza è indicata anche per il Malibù Two  XL pur avendo una bassa superficie velica ?
grazie
  • malibu two xl

Offline nanni

  • pescainkayak.com user
  • Post: 397
Re:quale vela
« Risposta #11 il: Marzo 03, 2016, 22:02:03 pm »
https://it.wikipedia.org/wiki/Andatura_(vela) con la vela V e windpaddle avrai un'andatura portante in quanto sfrutti solo i venti poppieri e avanzi solo in quella direzione, con quella di ozone avresti penso tutte le andature portanti, al traverso e contro il vento. Magari guardati questo video https://www.youtube.com/watch?v=ngieqboA5iM e' la vela simile a quella di ozone come vedi sfrutta il vento per andare quasi in tutte le direzioni, cosa che non faresti con la v e windpaddle.
Per il malibu se te la autocostruisci magari puoi aumentare la superficie velica.

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.061
  • costa romagnola
Re:quale vela
« Risposta #12 il: Marzo 04, 2016, 08:12:27 am »
Piccola variante:
una vela a V, pur essendo in tutto e per tutto,  una vela per andature poppiere, meglio delle varie windpaddle, bic, etc, si presta per via della sua forma e conformazione a poter essere utilizzata in qualche modo anche al traverso. Ovviamente, se collocata nella giusta posizione e corredata di una deriva anch'essa collocata nella giusta posizione  ;)
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.061
  • costa romagnola
Re:quale vela
« Risposta #13 il: Marzo 04, 2016, 08:24:15 am »
Mi riferisco ad una vela a V, autocostruita o meno, che mantenga le caratteristiche di una Pacific Action, la quale può essere "flessa" ora da un lato, ora dall'altro. Non a una qualsiasi vela a V "fissa ".
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline nanni

  • pescainkayak.com user
  • Post: 397
Re:quale vela
« Risposta #14 il: Marzo 04, 2016, 09:52:10 am »
Piccola variante:
una vela a V, pur essendo in tutto e per tutto,  una vela per andature poppiere, meglio delle varie windpaddle, bic, etc, si presta per via della sua forma e conformazione a poter essere utilizzata in qualche modo anche al traverso. Ovviamente, se collocata nella giusta posizione e corredata di una deriva anch'essa collocata nella giusta posizione  ;)
Mi riferisco ad una vela a V, autocostruita o meno, che mantenga le caratteristiche di una Pacific Action, la quale può essere "flessa" ora da un lato, ora dall'altro. Non a una qualsiasi vela a V "fissa ".

Ottime osservazioni :idea:
Io mi riferivo in linea di massima alla classica vela V.

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.061
  • costa romagnola
Re:quale vela
« Risposta #15 il: Marzo 04, 2016, 10:49:03 am »
Ciao Nanni  :)
siamo perfett:mente d'accordo   :idea:

Altra osservazione che forse potrebbe essere di una qualche utilità, nelle andature al traverso, è come parametrl l'altezza,  rispetto alla coperta, del centro velico.

Una vela a V del tipo PA,  flessa, ce l'ha abbastanza basso, permettendo così una possibilità relativamente maggiore, rispetto per es alla tua autocostruzione, di sostenere una superficie velica leggermente superiore.

Ad es.,  su un Malibu two xl, si potrebbe probabilmemte arrivare a gestire relativamente bene una 1.5 mq.

Anche perchè, una superficie velica inferiore,  per detto modello di kayak, la vedo piccolina, a meno di non uscire in lago e con venti moderati.

Ma se si vuole beneficiare di venti più leggeri, una 1 mq la vedo inadeguata.




  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.061
  • costa romagnola
Re:quale vela
« Risposta #16 il: Marzo 04, 2016, 10:55:12 am »
Non so,  Idolo,  te che dici?  :)
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:quale vela
« Risposta #17 il: Marzo 04, 2016, 11:37:47 am »
La vela V è una vela particolare...
Le regolazioni influiscono tantissimo sulla resa.
Posso avere la stessa vela in MQ e renderla blanda o aggressiva a parità di vento solo con alcuni accorgimenti strutturali e di regolazione tensioni.

Fondamentali sono gli snodi in basso, da quelli deriva il 70% del rendimento a parer mio, devono essere progettati e realizzati in modo da essere mobili, ma non consentire al traverso che l'albero anteriore si abbatta sotto la spinta del vento.

Poi se si vuole andare solo di poppa, la cosa è molto più semplice e molto meno complessa.

Ovviamente il dimensionamento in altezza degli alberi ha la sua importanza rispetto alla larghezza della scafo e alla sua forma, servono prove per adattare gli alberi allo scafo.
Tanto in alto non si può andare anche perché dopo un po' gli alberi non stanno aperti da soli e si perdono i vantaggi di avere un'altezza maggiore.
Occorre quindi aggiungere tensionamenti che complicano il tutto e non è un valore aggiunto alla fine.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline alson

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 13
    • Lc
Re:quale vela
« Risposta #18 il: Marzo 04, 2016, 13:01:56 pm »
Grazie a tutti per le preziose informazioni.
A questo punto  partendo dal presupposto che  è la mia prima vela  (esperienza solo con  modello radiocomandato: https://www.youtube.com/watch?v=gad-gGPs1vc) quale mi consigliate tenendo presente che il Malibù verra usato quasi esclusivamente sul lago di Como.
grazie
  • malibu two xl

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.405
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:quale vela
« Risposta #19 il: Marzo 04, 2016, 18:30:50 pm »
Visto che non hai timone e per semplicità di realizzazione io farei quella a V . Poi magari con l'esperienza vedi cosa fare in futuro.
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories