Autore Topic: spiegazione bolentino  (Letto 2037 volte)

Offline susteos

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3
    • Roma
spiegazione bolentino
« il: Luglio 08, 2015, 16:05:24 pm »
salve a tutti
mi appresto a partire per le vacanze e vorrei dedicarmi al bolentino. Premesso che so poco e niente di questa tecnica, volevo chiedere consiglio a voi su varie cose:
1 attrezzatura: per iniziare una squiddy xl potrebbe andare bene? dovrebbe essere anche piuttosto versatile per fare un pò di trainetta o inchiku giusto?
2 ho un mulinello 4000, che diametro di nylon potrei imbobinare? consigli sulla marca?
3 costruzione lenze: diametro fluorocarbon trave e terminali per bolentino medio-costiero? ma soprattutto come fare gli snodi? ce ne sono decine di tipi...senza andare su cose supertecniche quale potrebbe essere il miglior compromesso tra costo, semplicità e funzionalità? infine stopper, nodi o colla?
come potete vedere i quesiti sono davvero tanti........ un enorme grazie a chi vorrà aiutarmi

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.447
Re:spiegazione bolentino
« Risposta #1 il: Luglio 08, 2015, 16:58:01 pm »
La canna CREDO che oltre a bolentino vada bene per la trainetta.

Sul mulo metterei un buon 35 che ti va bene anche per trainare.

Io per fare gli snodi uso le sferette a 2 fori della stonfo.
Come fermo faccio un nodo uni /uni sotto, in pratica il trave lo faccio annodando vari spezzoni e insetrendo la sferetta.

Stesso sistema per fare le filose per traina 
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline luke

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 86
    • Cagliari
Re:spiegazione bolentino
« Risposta #2 il: Luglio 09, 2015, 00:06:48 am »
Susteos, per la pesca verticale ( inchiku, kabura, tenya ), potresti utilizzare in bobina un buon trecciato da  20-25 Lb., unito ad uno spezzone finale di circa 7-8 mt.  di fluorocarbon dello 0,45 mm., valido per trasparenza, resistenza all'abrasione e per dare al sistema un pò di elasticità  :).
Per unire il trecciato al fluorocarbon utilizza il nodo Tony Pena oppure il nodo FG ( https://www.youtube.com/watch?v=fwU5PqT18Yc ) da me il più utilizzato :idea:
Per le girelle e ami potresti utilizzare il nodo Palomar , da me molto utilizzato, e il nodo Clinch e simili ( http://elbafishingblog.org/post/103757769372/nodi-per-occhiello-clinch-e-simili#.VZ2cqmcVjZ4 ).

Ti consiglio di portarti sempre due o più bobine  per ogni mulinello a tamburo fisso,  in modo da poter avere  bobine  sia col trecciato che monofilo in nylon per ogni esigenza di pesca (... tipo di pesca che abbiamo intenzione di fare, ... correnti marine, .... pesci da insediare, ect )  :)
  • Feelfree Kayak Moken 14

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories