Autore Topic: Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI  (Letto 7575 volte)

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« il: Giugno 17, 2015, 09:49:46 am »
Buongiorno signori miei,
ho scoperto con molto dispiacere che sono cambiate le leggi francesi sulla pesca.
Molti cambiamenti sono importanti.

- specie protetta oltre alla cernia è diventata anche la corvina (sciena umbra), per cui vietata ogni forma di prelievo (arrete 23 dic 2013).

- al pescato proveniente da pesca ricreativa, la nostra, è obbligatorio asportare ad alcune specie di pesci elencate, la parte inferiore della coda quando siamo ancora a bordo per marcarle ed evitare il commercio di frodo. Chi viene beccato gli fanno un grande paiolo.

- Non ho capito se solo al sud in zona Bonifacio o in tutta l'isola è necessario fare una dichiarazione di conoscenza delle leggi vigenti su un format da consegnare alle autorità, con i dati personali e identificazione dell'imbarcazione (kayak compreso) e segnare i pesci pescati ad ogni uscita, specie dimensioni e peso, da riconsegnare poi alle autorità.

- Ci sono voci contrastanti e ad oggi non ho avuto conferma, la chiedo a voi se ne siete più informati, che sia diventata specie protetta anche la ricciola (seriola dumerili).
http://www.corsica.net/corsica/fr/sejours/plonge/ploninfo.htm    :o

- contrariamente al passato dove il prelievo massimo doveva essere massimo di 5 pesci, indipendentemente dalla loro taglia, adesso dopo aver pescato un pesce sopra i 5 chili non è più possibile esercitare la pesca per tutta la giornata. (art.2 arrete 7 may 2014). Da capire se in tutta l'isola o solo in alcune zone.

- sono state aumentate le taglie minime di quasi tutte le specie

- dal 29 aprile 2015 anche la razza (Raja undulata) è specie protetta.

Chi ha ulteriori info o differenti può integrarle qui...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #1 il: Giugno 17, 2015, 10:25:53 am »
Misure minime:

Acciuga (Engraulis encrasicolus) : 9 cm.
Branzino (Dicentrarchus labrax) : 30 cm.
Cernia di fondale ( Polyprion americanus ) : 45 cm. (comunque vietata per tutti i tipi di pesca)
Corvina (Sciaena umbra) : 35 cm. (comunque vietata per tutti i tipi di pesca)
Fragolino bastardo (Pagellus acarne) : 17 cm.
Fragolino (Pagellus erythrinus) : 15 cm.
Grongo (Conger conger) : 60 cm.
Mormora (Lithognathus mormyrus) : 20 cm.
Mostella (Phycis blennoids) : 30 cm.
Nasello (Merluccius merluccius) : 20 cm.
Ombrina (Argyrosomus regius) : 45 cm.
Orata (Sparus aurata) : 23 cm.
Pagello, Occhialone (Pagellus bogaraveo) : 33 cm.
Pagro (Pagrus pagrus) : 18 cm.
Sarago maggiore (Diplodus sargus) : 23 cm.
Sarago pizzuto (Diplodus puntazzo) : 18 cm.
Sarago fasciato (Diplodus vulgaris) : 18 cm.
Sardina (Sardina pilchardus) : 11 cm.
Scorfano (Scorpanea scofra) : 30 cm.
Sgombro (Scomber spp.) : 18 cm.
Sogliola (Solea spp.) : 24 cm.
Sparaglione (Diplodus annularis) : 12 cm.
Sugarello (Trachurus spp.) : 15 cm.
Tanuta (Spondyliosoma cantharus) : 23 cm.
Tonno rosso (Thunnus thynnus) : 30 kg ou 115 cm.
Triglia (Mullus spp.) : 15 cm.


Lista delle specie soggette a marcatura

Nome comune Nome scientifico

Spigola Dicentrarchus labrax
Palamita Sarda sarda
Merluzzo Gadus morhua
Corvina Sciaena umbra
Dentice Dentex dentex
Lampuga Coryphaena hippurus
Orata Sparus aurata
Pesce spada Xiphias gladius
Pesce vela Istiophorus platypterus
Astice Homarus gammarus
Aragosta Palinurus elephas
Merluzzo giallo    Pollachius pollachius
Merluzzo nero Pollachius virens
Ombrina Argyrosomus regius
Macarello Makaira nigricans
Sgombro Scomber scombrus
Parago Pagrus pagrus
Scorfano Scorpaena scrofa
Sarago maggiore Diplodus sargus sargus
Sogliola Solea solea
Tonno giallo Thunnus albacares
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline MozzoYak

  • pescainkayak.com user
  • Post: 165
    • Pisa
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #2 il: Giugno 17, 2015, 12:35:41 pm »
Io non considerei "con molto dispiacere" le nuove normative. Le misure minime per tenere o meno un pesce e portarselo in tavola mi sembrano più che lecite.
Qua da noi mi fa un nervoso vedere alcuni portar via spigole e oratelle e saraghi minuscoli solo per far carniere. Tutto ciò che è troppo piccolo ora torna in mare per diventare più grosso poi, dov'è il problema? Se si torna a casa a mani vuote si fa un salto in pescheria.  :o
Non ci vedo niente di male su una normativa che tutela la propria fauna ittica.
  • Ocean Kayak T11 - Kaskazi Breeze - MozzoBoard

Offline Er Mugen

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 93
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #3 il: Giugno 17, 2015, 12:48:12 pm »
Non mi sembrano cambiate particolarmente comunque le taglie minime...Io pure sono in completo accordo, ma lo sarei molto di più se ogni volta che vengono presentate delle migliorie di legge venissero presentate anche le equivalenti per la pesca professionale, che è la rovina vera del mare

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.407
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #4 il: Giugno 17, 2015, 13:56:50 pm »
Le misure più o meno sono in linea anche con quella italiane , il problema in italia non sono le misure ,ma i controlli.  :knuppel2:

La cosa interessante ,ma se non sbaglio già c'era, è il fatto di tagliare la parte finale della coda così da essere visibile un pesce pescato non da professionisti e subito rintracciarlo sul banco delle varie pescherie , usanza molto diffusa in Italia  :knuppel2: .
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

carlo 64

  • Visitatore
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #5 il: Giugno 17, 2015, 14:25:05 pm »
       NON CREDO PROPRIO CHE SIANO GLI SPORTIVI A FARE DANNO
      anche a me non dispiacciono le disposizioni sulle taglie minime soprattutto per le specie pelagiche, anzi,,,,, quello che mi fa parecchio incavolare è la totale cecità e noncuranza di chi è preposto ai controlli sui professionisti, mi riferisco alle strascicanti che lavorano sottocosta, derivanti che, ormai fuorilegge in tutto il mondo, resistono solo da noi ed alla pesca con reti da posta tramagli barracuda per chilometri,  vanno a merluzzi e mollano 10 miglia di rete,,,,oltre le taglie minime si dovrebbero anche controllare le distanze minime dalla costa,  le vongolare poi veramente sò scandalose
 poi se non hai la bandiera sul gommone, o la ciambella ,,, te massacrano
e se guardi sui banchi del pesce trovi di tutto,,,, ci sono dei pesci spada che sembrano alici
scusate se mi dilungo,, per le mie prime uscite col kayak ho raggiunto un vecchio spot che frequentavo, poligono di tiro spiaggia piena di pesci serra, la sera c'erano dalle 20 alle 30 barchette a trainare e tutti prendevano qualcosa, adesso manco a dirlo tutto finito,,, poi a vedere bene ci sono quattro reti da posta con i pedagni  in un metro d'acqua e chissà dove arrivano,,, la pesca professionale di sabato e domenica ha il fermo e poi è difficile che mollano così a terra,,,, ma allora di chi sono ???   
0 controlli 0 tituli,,,,    ma vaffanc

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #6 il: Giugno 17, 2015, 15:16:07 pm »
Io non considerei "con molto dispiacere" le nuove normative.
Io sono anche un pescatore subacqueo e la corvina è una delle catture più difficili ed entusiasmanti si possano fare... Bisogna adottare una tecnica dedicata e un po' per la profondità, un po' per la scaltrezza della preda, risultano sempre catture di pregio.   Non poterla più insidiare mi dispiace tantissimo... soprattutto nei "miei" posti di pesca.


Qua da noi mi fa un nervoso vedere alcuni portar via spigole e oratelle e saraghi minuscoli solo per far carniere. Tutto ciò che è troppo piccolo ora torna in mare per diventare più grosso poi, dov'è il problema?

Completamente in accordo con te... Meglio un cappotto che due pesciolini miseri.   Gli stragisti non solo solo quelli che fanno chili e chili, ma anche chi pesca del novellame.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

carlo 64

  • Visitatore
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #7 il: Giugno 17, 2015, 16:08:34 pm »


     Si fermava ad Anzio un cenciolo di Salerno, barca grosso oltre 30 metri ,, vanno a tonni con l'aereo ,,,,,  tutto normale

Offline due scarpe

  • pescainkayak.com user
  • Post: 209
    • milano
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #8 il: Giugno 17, 2015, 17:40:21 pm »
, è il fatto di tagliare la parte finale della coda così da essere visibile un pesce pescato non da professionisti e subito rintracciarlo sul banco delle varie pescherie , usanza molto diffusa in Italia  :knuppel2: .

Non mi è mai venuto in mente che un pescatore sportivo potesse portare il proprio pescato ad una pescheria: ma che razza di sportivo è? Quantomeno lo dia e gratis a chi non ha i soldi per permetterselo. Ci sono tanti pensionati che tirano la cinghia e ci si farebbe una grande figura!!!!!
Ciao.
Maurizio
  • Janautica Samoa - Sanblas Journey

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #9 il: Giugno 17, 2015, 18:03:20 pm »
non pensare che sia una pratica molto rara, anzi...  :coolsmiley:

Senza andare tanto lontano da questo forum anche dei colleghi kayaker insospettabili e osannati dai più utilizzano il pescato, se non proprio vendendolo, come merce di scambio con altri benefici... ma siamo li, alla fine... a mio parere.   --
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Nicola70

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.407
  • Pescatore della domenica !
    • Manduria (Ta)
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #10 il: Giugno 17, 2015, 19:05:40 pm »
non pensare che sia una pratica molto rara, anzi...  :coolsmiley:

Senza andare tanto lontano da questo forum anche dei colleghi kayaker insospettabili e osannati dai più utilizzano il pescato, se non proprio vendendolo, come merce di scambio con altri benefici... ma siamo li, alla fine... a mio parere.   --

Sicuro  :idea:


Non mi è mai venuto in mente che un pescatore sportivo potesse portare il proprio pescato ad una pescheria: ma che razza di sportivo è?

Perchè tu non sei un pescatore sportivo  :coolsmiley: ........ ma uno della domenica ..... esattamente come me  ;D ;D ;D
  • Hobie Revolution 13 - Hobie Oasis
Pagaiare è una cosa bellissima, passerei tutto il giorno a vedere gli altri che lo fanno ! (Paolos)

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

Offline JOEM

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 354
    • Cagliari
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #11 il: Giugno 17, 2015, 20:36:47 pm »
Perchè tu non sei un pescatore sportivo  :coolsmiley: ........ ma uno della domenica ..... esattamente come me  ;D ;D ;D
... e non siamo nemmeno osannati  :'(
  • Tribord RK500-1 (precedenti: OK malibu II XL nz - Hobie mirage outback - Rainbow vulcano 4,25)
Il dubbio più serio mai gettato sull'autenticità dei miracoli biblici è il fatto che la maggioranza dei loro testimoni erano pescatori.

Offline boxer

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 603
    • roma
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #12 il: Giugno 17, 2015, 21:05:32 pm »
apprendo con "" MOLTO PIACERE "

Offline ambiente2014

  • pescainkayak.com user
  • Post: 526
    • Sassari
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #13 il: Giugno 17, 2015, 22:49:58 pm »
apprendo con "" MOLTO PIACERE " 


Veramente siamo moooolto strani  :2funny:   :2funny: vorrei dire, fare, baciare, lettera,  testamento ... ma ora non posso   :idiot2:  :idiot2: ma   prima o poi parlo  :'( :'(
  • Stealth Fisha 500 Tribord RK 500 - 1

Offline boxer

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 603
    • roma
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #14 il: Giugno 18, 2015, 09:28:47 am »
apprendo con "" MOLTO PIACERE " 


Veramente siamo moooolto strani  :2funny:   :2funny: vorrei dire, fare, baciare, lettera,  testamento ... ma ora non posso   :idiot2:  :idiot2: ma   prima o poi parlo  :'( :'(

NON   capisco cosa intendi !

io sono quasi per il divieto di pesca o meglio da anni mi batto ( su altri forum di pesca) per il "catch e release" o per il raddoppio delle dimensioni minime, per dar la possibilità ai pesci di potersi riprodurre prima di finire sulla griglia.

pochi giorni fa mi sono messo apertamente in polemica con due subacquei che avevano fatto un buon carniere con pesci intorno a kg o poco meno e poi....avevano un paio di spigole da 20 cm, discussioni, accidenti ...parolacce ,perchè i subacquei ancora con indosso le loro tute difendevano le catture delle loro micro spigole ed io che li accusavo di inciviltà sportiva ....etc etc

carlo 64

  • Visitatore
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #15 il: Giugno 18, 2015, 09:32:00 am »

  Personalmente penso che spuntare la coda ai pesci per renderli riconoscibili sia come quando la finanza fa le multe per il mancato scontrino per l'acquisto della
  caramella, quante volte abbiamo letto,,, se stai senza lavoro o in altre difficoltà  non ci vedo niente di strano,,,, non è rubare
  I primi che vendono senza fattura sono proprio i professionisti,,, che si fanno il giro dei ristoranti, o vendono sulla banchina,,,

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.482
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #16 il: Giugno 18, 2015, 10:18:49 am »
Vogliamo veramente preservare la vita nei mari ?

e allora (inquinamento a parte) c'è un'unica possibilità, agire sulla richiesta, smettiamo di comprare pesce o di ordinarlo nei ristoranti. Tentiamo di convincere altri a farlo.

Ne' leggi ne' divieti funzionano tanto quanto la mancanza di richiesta, specialmente in Italia.

Se ci piace mangiare pesce, visto che siamo pescatori e abbiamo la possibilità di farlo, mangiamo solo quello che peschiamo

  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline Er Mugen

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 93
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #17 il: Giugno 18, 2015, 10:23:48 am »
Esattamente daccordo con Gardesano, io personalmente da quando pesco la prima cosa che ho fatto è limitare l'acquisto di tonno in scatola...Poi magari ci sono i super fanatici del C&R che ti marchiano come "padellaro" ma poi comprano scatolette di tonno a palate e fanno n-volte i danni tuoi. Se voglio del pesce lo limito a una volta a settimana e me lo vado a procacciare da solo, badando bene alle misure del pescato e ragionandoci.

  Personalmente penso che spuntare la coda ai pesci per renderli riconoscibili sia come quando la finanza fa le multe per il mancato scontrino per l'acquisto della
  caramella, quante volte abbiamo letto,,, se stai senza lavoro o in altre difficoltà  non ci vedo niente di strano,,,, non è rubare
  I primi che vendono senza fattura sono proprio i professionisti,,, che si fanno il giro dei ristoranti, o vendono sulla banchina,,,
Il fatto che ognuno interpreti a modo suo la legge a seconda delle condizioni in cui sta è uno dei tanti motivi per cui questo paese va a rotoli. Poi che il problema sia a monte è sicuramente la causa principale, così come sembra quasi irrilevante preoccuparsi di spuntare la coda a un pesce, ma se non cominciamo noi a fare ste piccole cose non so che speranze abbiamo che nelle alte sfere la situazione cambi...
E sì, è come rubare, se poi io devo pagare il triplo delle tasse perchè chi ha l'opportunità di non farlo appunto non lo fa.
Siamo tutti consapevoli che queste sono piccole cazzate rispetto ai veri problemi, ma non è molto educativo, specie su un forum pubblico, giustificare l'illegalità, se no la vedo davvero davvero dura per il futuro se dobbiamo farci scrupoli pure su ste cose che non ci cambiano niente...

Offline JOEM

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 354
    • Cagliari
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #18 il: Giugno 18, 2015, 10:38:25 am »
Io penso che sia tutta una questione di educazione e cultura. Il regno minerale non ha bisogno di nella. Il regno vegetale non vive senza il regno minerale. Quello animale non vive senza quello vegetale e minerale. L'uomo ha bisogno di tutti gli altri regni per vivere. Se non impariamo a rispettare ciò che ci é stato dato ci prepariamo all'estinzione. Magari non noi, ma le prossime generazioni. Bisogna scrollarsi l'egoismo di dosso e avere una visione più ampia, non solo del mio giardinetto.
  • Tribord RK500-1 (precedenti: OK malibu II XL nz - Hobie mirage outback - Rainbow vulcano 4,25)
Il dubbio più serio mai gettato sull'autenticità dei miracoli biblici è il fatto che la maggioranza dei loro testimoni erano pescatori.

carlo 64

  • Visitatore
Re:Cambio legislazione francese NOVITA' IMPORTANTI
« Risposta #19 il: Giugno 18, 2015, 11:12:36 am »



        Bravo GARDESANO, bravo ER MUGEN sono d'accordo,,, basterebbe non comprarlo oppure prendere solo quello d'allevamento,,, anche io a casa ho bandito il tonno in scatola, che è il frutto di un vero scempio invisibile ai consumatori,,, però rispettiamo le proporzioni, non si può paragonare l'impatto di un pescatore, cannista o sub, della domenica con una STRASCICANTE che esce a mezzanotte e rientra alle 4 del pomeriggio, oppure con i cencioli (pescano con reti a circuizione) che marcano il branco e se lo portano a casa sano sano (poi di  notte che si incagliano in due metri d'acqua),,,
Siamo l'unico paese in cui ancora è permesso l'uso dei rastrelli, nella pesca a strascico,, per le sogliole,,,, maddai di che parliamo
Tu TAGLI LE CODE MENTRE INVECE CHI VA' A FUNGHI SE VENDE TUTTO IL BOSCO
stiamo coi piedi per terra, saluti.

   Per cambiare discorso finalmente ho ordinato la colla giusta, posso montare lo scandaglio e divertirmi col jigging,,,, a scarroccio con ancora galleggiante ovviamente  ;)

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories