Autore Topic: motore elettrico con gambo corto  (Letto 4089 volte)

Offline Ausel51

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 46
  • Evita le persone volgari e prepotenti.
motore elettrico con gambo corto
« il: Settembre 08, 2014, 13:38:39 pm »
Gentili amici da una ricerca effettuata ho capito che è più importante il certificato di potenza che il motore stesso , senza il certificato il motore diventa inutilizzabile legalmente. Volevo acquistare un Varimax V45 espressamente per il kayak , ha il gambo corto , 46 cm. Ma sembra che sia motore di importazione e non  corredato di certificato in quanto all'estero non occorre. Dovrei optare per un altro similare in potenza ma con il gambo lungo. Vi chiedo se avete qualche indicazione su come procedere per smontare il gambo e rimontarlo accorciato.
  • Ocean Kayak Prowler 13 Trident

Offline nanni

  • pescainkayak.com user
  • Post: 397
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #1 il: Settembre 08, 2014, 14:11:07 pm »
Il varimax lo trovi qua' http://www.subito.it/nautica/motori-elettrici-roma-87637570.htm con certificato di potenza, ma il prezzo non e' quello........ [sbel] [sbel] . Per smontare il gambo cerca su you tube c'e' un video molto esplicativo, fiamma ossidrica ecc...... :uglystupid2:

Offline fausto

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 540
    • pistoia
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #2 il: Settembre 08, 2014, 19:04:59 pm »
32 lb su un kayak sono più che sufficienti oltre è inutile e serve solo a ciucciare più batteria ....se scorci il gambo perdi la garanzia e a quel punto meglio eliminare l' intera cassetta delle marce e scorciare e sigillare bene il gambo
Nanni e' sicuramente d'accordo con me oltre a essere ben ferrato in materia
  • OCEAN KAYAK 4.7 ultra RUDDER
ciglio

Offline Ausel51

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 46
  • Evita le persone volgari e prepotenti.
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #3 il: Settembre 08, 2014, 20:28:32 pm »
Siete magnifici , grazie. Se c'è quello con gambo corto con certificato  e si perde la garanzia allora non è necessario infilarsi in questa avventura. Ho richiesto notizie al link indicatomi da Nanni, sono in attesa di ragguagli . :)
  • Ocean Kayak Prowler 13 Trident

Offline nanni

  • pescainkayak.com user
  • Post: 397
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #4 il: Settembre 08, 2014, 20:57:46 pm »
32 lb su un kayak sono più che sufficienti oltre è inutile e serve solo a ciucciare più batteria ....se scorci il gambo perdi la garanzia e a quel punto meglio eliminare l' intera cassetta delle marce e scorciare e sigillare bene il gambo
Nanni e' sicuramente d'accordo con me oltre a essere ben ferrato in materia
Concordo magari meglio usato tanto a quel punto la garanzia non serve piu' e cosi' tagli,rompi,seghi,scaldi ecc. e peccato farlo su uno nuovo o no?
 :'( Fausto avevo trovato un vecchio motorguide 20 lbs su subito voleva 50 euro, ma l'ha gia' dato via  :knuppel2: , peccato.

Siete magnifici , grazie. Se c'è quello con gambo corto con certificato  e si perde la garanzia allora non è necessario infilarsi in questa avventura. Ho richiesto notizie al link indicatomi da Nanni, sono in attesa di ragguagli . :)
E' un'azienda del settore, quando ho chiamato io ne aveva uno disponibile, ma onestamente il prezzo era altino (se non ricordo male intorno a 500 euro  :knuppel2:) se non hai problemi di budget, allora e' ok, anche se concordo con Fausto che ciuccia parecchio e devi portarti una grossa batteria dietro, il surplus che ciuccia e' solo energia sprecata quasi senza resa rispetto a un 32 lbs (minime differenze in velocita' di punta, che e' dettata principalmente dalla forma dello scafo e dal passo e forma dell'elica, che come in tutti i motori elettrici marini e' inefficiente prediligendo la spinta (traino) alla velocita')

Offline Ausel51

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 46
  • Evita le persone volgari e prepotenti.
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #5 il: Settembre 08, 2014, 21:17:30 pm »
Il fatto che non si indica la potenza ma solo la spinta , e quindi non puoi  calcolare l'assorbimento. Ho capito comunque se si utilizza un motore con una spinta maggiore   puoi navigare al minimo o giù di li raggiungendo la stessa velocità ma con assorbimento di ampere  sensibilmente inferiore .  L'idea di prenderne  uno usato da accorciare e  come prima esperienza non sarebbe male,  poi quando lo cambierai  con uno nuovo  comunque rimarrebbero tutti gli altri annessi e connessi.
  • Ocean Kayak Prowler 13 Trident

Offline Ausel51

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 46
  • Evita le persone volgari e prepotenti.
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #6 il: Settembre 08, 2014, 22:40:28 pm »
....... . Per smontare il gambo cerca su you tube c'e' un video molto esplicativo, fiamma ossidrica ecc...... :uglystupid2:

Ti riferisci a questo video, Nanni? https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=QKyVKb7sGLA
Non è quello con la fiamma ossidrica ma è comunque chiaro.

  • Ocean Kayak Prowler 13 Trident

Offline nanni

  • pescainkayak.com user
  • Post: 397
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #7 il: Settembre 09, 2014, 01:34:27 am »
Il fatto che non si indica la potenza ma solo la spinta , e quindi non puoi  calcolare l'assorbimento.


La potenza e' indicata in watt e per calcolare l'assorbimento basta dividere i watt/ i volt ad es. motore 12 volt 360 watt consumera' 30 ampere (360:12=30) motore 24 volt (360:24=15)

Ho capito comunque se si utilizza un motore con una spinta maggiore   puoi navigare al minimo o giù di li raggiungendo la stessa velocità ma con assorbimento di ampere  sensibilmente inferiore .  L'idea di prenderne  uno usato da accorciare e  come prima esperienza non sarebbe male,  poi quando lo cambierai  con uno nuovo  comunque rimarrebbero tutti gli altri annessi e connessi.

Giusto, ma a quel punto a che ti serve un motore con una spinta maggiore se viaggerai al minimo? Compratene uno con spinta minore come diceva Fausto, e otterrai quasi la stessa velocita'.
La differenza tra un 18 lb un 32 e un 45 a livello di velocita' e' minima penso viaggino tra i 4-5 nodi (dipende anche dalla forma del kayak)
a livello di consumi sono molte il 18 (15 ampere) il 32 (30 ampere) il 45 (42 ampere) orientativamente 
con una batteria da 45 ah ci fai con il 18 (3 ORE) il 32 (1 0ra e trenta) e il 45 (1 ora circa). L'elica e' studiata per avere poco passo a discapito della velocita' ma molta spinta che tradotto significa  molta forza di tiro o traino, rimorchio quindi inutili su un kayak (per questo dicevo che era inefficente) ma utili su barche per spostare i loro grandi pesi.
Fossi in te inizierei con un usato modificando il gambo e magari cambiandogli anche l'elica.

Ti riferisci a questo video, Nanni? https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=QKyVKb7sGLA
Non è quello con la fiamma ossidrica ma è comunque chiaro.


No, mi riferivo a questo perche' si parlava di smontare e non di segare il gambo




Offline Ausel51

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 46
  • Evita le persone volgari e prepotenti.
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #8 il: Settembre 09, 2014, 11:57:57 am »
Un motore da 18 libbre spinge una barca da 500 kg  mettiamo a 3 nodi, il kayak a pieno carico peserà massimo 150 kg, quindi  un motore da 18 libbre è più che sufficiente per navigare alla stessa velocità al massimo dell'assorbimento posto di 15 ampere per una potenza di 180 watt, essendo il peso meno di un terzo forse potrebbe navigare anche con assorbimento addirittura minore, in teoria, poi chiaramente c'è la forza del vento , un pò di onde e quindi se al massimo dell'assorbimento arrivasse a navigare a questa velocità sarebbe grasso che cola, posto che pagaiando si fanno circa 6 km orari di punta ma per poco tempo, poi ci si attesta sui 4 km orari con mare calmo o poco mosso. Quindi non dobbiamo pensare che motori come il Cobold 18 o il Sevilor 18 siano giocattoli, è vero?
  • Ocean Kayak Prowler 13 Trident

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.455
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #9 il: Settembre 09, 2014, 12:23:43 pm »
Sti conti non vengono mai precisi, comunque il kk rispetto alla barca guadagna molto di più dall'idrodinamica che non dalla sola differenza di pesi.

Anche le velocità di pagaia sono difficili da calcolare, una media di 2 nodi con mnare calmo mi sembra comunque un po' bassa ... dipenderà dalla pagaia     
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline Ausel51

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 46
  • Evita le persone volgari e prepotenti.
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #10 il: Settembre 09, 2014, 12:39:21 pm »
Bisogna tenere presente però  che trasporto 3  arbalete di varie misure e un oleopneumatico, 10 kg di piombo , frigorifero con ghiaccio, carrellino della rotomod con ruote da sabbia, pinne di riserva , sacca stagna con  indumenti leggeri e cose varie,  e in ultimo ma non per importanza, la velocità è riferita al dopopesca quando credo che sia naturale essere un pò stanchi,  e proprio in questa fase mi servirebbe l'aiuto del motore.
  • Ocean Kayak Prowler 13 Trident

Offline venenum

  • pescainkayak.com user
  • Post: 644
    • ferrara
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #11 il: Settembre 09, 2014, 13:40:27 pm »
Bisogna tenere presente però  che trasporto 3  arbalete di varie misure e un oleopneumatico, 10 kg di piombo , frigorifero con ghiaccio, carrellino della rotomod con ruote da sabbia, pinne di riserva , sacca stagna con  indumenti leggeri e cose varie,  e in ultimo ma non per importanza, la velocità è riferita al dopopesca quando credo che sia naturale essere un pò stanchi,  e proprio in questa fase mi servirebbe l'aiuto del motore.

quando è sttaa l'ultima volta che hai avuto bisogno ed hai utilizzato 4 fucili subacquei?
ghiaccio, non ne serve tanto...
  • stealth pro fisha 475
NO

Offline Ausel51

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 46
  • Evita le persone volgari e prepotenti.
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #12 il: Settembre 09, 2014, 16:31:17 pm »
Dai , non fare così, un 75, un 40, un 90, e un 80 pneumatico di riserva è normalissimo per una battuta di pesca,  l'uso di uno o dell'altro dipende dalla  natura del fondale, dalla conformazione, e dalla  visibilità. Certo che se vai con una plancetta tutto questo non lo puoi portare , ed è per questo che mi sono innamorato di questo kayak che amici di questo  forum mi suggerirono a suo tempo. All'aspetto usi il 90 se c'è buona visibilità, se l'acqua è sporca usi il 75, se poi vai su qualche scogliera  frangiflutto o immersa e vuoi pescare in tana occorre il 40 . Anche quando si pesca con le canne non mi dirai che ne  usi una sola, anzi le usi più di una contemporaneamente. Ho sopravvalutato il peso del ghiaccio, comunque è sempre 1,5 kg, una bottiglia ghiacciata più il frigo, insomma volevo dire che il peso c'è  e anche la stanchezza sopratutto del dopo pesca, con la muta addosso poi, anche se quando fa troppo caldo me la tolgo e indosso una maglietta per non arrostirmi e pagaiare liberamente.  :)
  • Ocean Kayak Prowler 13 Trident

Offline Ausel51

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 46
  • Evita le persone volgari e prepotenti.
Re:motore elettrico con gambo corto
« Risposta #13 il: Settembre 11, 2014, 16:16:21 pm »
Ho trovato un  vecchio annuncio di un motore elettrico evinrude. non sapevo che esistessero. Avete qualche informazione in merito? Ecco l'immagine  http://thumbs1.ebaystatic.com/m/mtlS9oV3GelFv-YHqGshwDg/140.jpg


 
  • Ocean Kayak Prowler 13 Trident

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories