Autore Topic: mi faccio il barchino  (Letto 2489 volte)

Offline solitario

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 25
mi faccio il barchino
« il: Febbraio 12, 2014, 19:59:32 pm »
sono due anni che non riesco a pescare dalla riva, ho provato d'estate con la mia canoa :(cappotto completo. a settembre girando su internet ho trovato che esiste un altro modo di pescare dalla riva. seguendo le istruzioni ho costruito il mio barchino o zatterino. il collaudo a mare l'ho potuto fare solo la scorsa settimana con mare mosso e vento da sudowest. ho scoperto che richiede una certa energia e forza. ci vuole anche una tecnica per non farlo scuffiare sull'onda (alla terza scuffia ho rotto l'albero della vela).tutto sommato il collaudo è riuscito :idea:tornato a casa ho finito di preparare i bracci da armare con gli artificiali ora aspetto che il tempo si disponga a bello. mentre aspetto nuove condizioni climatiche mi accingo a costruire un altro barchino secondo un progetto visto su internet, dovrebbe essere più leggero e meno sensibile all'onda affrontando mare formato.   
  • patfinder due posti+padle monoposto vetroresina

Offline Rosko

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 47
    • pn-br
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #1 il: Maggio 21, 2015, 09:50:45 am »
Domanda di servizio ma l'albero mi fà presupporre che il tuo divergente montauna vela... ma che te ne fai di una vela con il mare mosso e vento contrario?  :mah:
cmq mi hai fatto vení un idea credo che sabato rimetto in acqua il mio di divergente dopo mesi di in attività approfitto delle condimeteo avverse ma questo periodo dite che potrebbe andar bene?
  • Cinese e policromo di 3 metri
La fretta è utile solo ad acchiappare le pulci.

Offline gardesano59

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.357
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #2 il: Maggio 21, 2015, 10:35:52 am »
Il barchino diverge verso il largo per la conformazione degli scafi, sfruttando la tensione del filo che lo trattiene. Vela non ne ha.

  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

carlo 64

  • Visitatore
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #3 il: Maggio 21, 2015, 11:12:09 am »
     Il barchino è fatto come un catamarano con due scafi asimmetrici tra loro, fatti con due tavole di multistrato che lavorano a coltello,
     quello più lungo stà sempre verso il largo, ed è zavorrato,
     quello corto porta sull'opera morta  una barra di acciaio che è lo scivolo del gancio di traino,,,,
     mi spiego meglio, tu molli filo e cammini , il filo scorre a prora del barchino e lui diverge e porta le lenze verso il largo,, per cambiare direzione tu ti fermi, le lenze     
     affondano, inverti la camminata,  il filo col cursore scorre fino al fine corsa opposto ed il barchino riprende la marcia,,,
     sul traino si collegano cinque o 6 lenze con artificiali,,,, abbastanza faticoso,, si usa con la scaduta, spigolotte e qualche serra
     ce  ne sono diversi tipi in vendita ma con pochissimi euro te lo fai
     il modello che si usa qua da noi non ha vela
     saluti
   

Offline Rosko

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 47
    • pn-br
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #4 il: Maggio 21, 2015, 11:43:29 am »
La domanda sorge in relazione all'albero spezzato citato dal buon solitario infatti nemmeno il mio ha la vela   ;D... cmq sarà che non pratico spesso questa tecnica ed è ancorabin fase di miglioramento non riesco a spiegarmi come mai il barchino a volte direi quasii spesso non riesco a portarlo perfettamnte in parallelo a me... mi viaggia spesso in diagonale forse perchè esco con il mare molto mosso? I risultati ad oggi non sono arrivati come esche uso i raglou  di vari colori verde, azzurro , bianco e marrone in piú 2 gamberetti arancione e bianco.
  • Cinese e policromo di 3 metri
La fretta è utile solo ad acchiappare le pulci.

Offline gardesano59

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.357
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #5 il: Maggio 21, 2015, 12:01:10 pm »
Non l'ho maoi usato ma i pochi che ho visto farlo l'avevano sempre alle spalle in diagonale
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline Rosko

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 47
    • pn-br
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #6 il: Maggio 21, 2015, 12:04:07 pm »
Su youtubbo vedo che la gente lo porta a spasso per le spiagge perfettamente in parallelo... allora l'unico scarsone non sono io :2funny:
  • Cinese e policromo di 3 metri
La fretta è utile solo ad acchiappare le pulci.

carlo 64

  • Visitatore
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #7 il: Maggio 21, 2015, 12:21:43 pm »

   Io me lo sono costruito anni fà, e lo ho usato in passato, scordati di portarlo in parallelo, la lenza fino a metà è in acqua e la resistenza generata è parecchia,,
provai a trainarlo col gommone e ti assicuro in parallelo non ci và ,,,sembra,,, molto faticoso, a spinning te la godi di più
   se può servire a qualcuno come idea posterò qualche foto

Offline Rosko

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 47
    • pn-br
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #8 il: Maggio 21, 2015, 13:25:35 pm »
Magari Carlo non sarebbe male com idea
  • Cinese e policromo di 3 metri
La fretta è utile solo ad acchiappare le pulci.

carlo 64

  • Visitatore
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #9 il: Maggio 21, 2015, 13:49:45 pm »


            Sarai servito,, stasera faccio fare le foto a mio figlio con lo smart,,, poi qualcuno mi indicherà come postarle, che avevo letto c'è un sistema,,, boh

Offline Rosko

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 47
    • pn-br
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #10 il: Maggio 21, 2015, 14:35:57 pm »
 :idea: thank you
  • Cinese e policromo di 3 metri
La fretta è utile solo ad acchiappare le pulci.

Offline mata

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3
    • pisa
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #11 il: Maggio 22, 2015, 09:20:49 am »
Ciao anche io ho il mio divergente pesca divertente ma anche faticosa io trainavo esche siliconiche  i ragloo micidiali quelli gialli fluorescenti ci peschi tutti i predatori e anche belle spigole ma io lho usata ache a pesci di fondo mettendo dei piombini sulle lenze i problema sono i vermi che durano poco cmq secondo me la cosa inportante e il piombo sullo scafo che e verso il mare serve per evitarti il tibaltamento del divergente io melo sono fatto fare da un aziano 50 eur barchino piu avvolgilenza piu filo del 80 piu i calamenti e i pesciolini  :2funny: :smitten:

carlo 64

  • Visitatore
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #12 il: Maggio 22, 2015, 09:52:42 am »


            Ciao ciao,,,, le foto sono in arrivo, queste le misure
             scafo lungo, quello verso mare cm 80 per 25
               scafo corto cm 45 per 25, entrambi, sul dritto di prora e poppa vanno rastremati dalla parte verso terra per dargli il verso ad uscire
                 distanza tra i 2 scafi 50 cm
                   quello esterno, dopo diverse prove zavorrai lo scafo esterno con circa 100 g di piombo, non mi ricordo bene, vedi foto
                      usai multistrato marino di abete, e come al solito per non esagerare gli diedi anche il trasparente
                        per il cursore ci misi una girellona economica per lenze tonni
               
                Il trave madre deve essere molto spesso altrimenti ti seghi le mani     
                Roba di 20 anni fa, ARCHEOPESCA,,,, in culo a b

Offline Rosko

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 47
    • pn-br
Re:mi faccio il barchino
« Risposta #13 il: Maggio 22, 2015, 11:11:11 am »
Ecco le foto dello "scannetto" di Carlo
  • Cinese e policromo di 3 metri
La fretta è utile solo ad acchiappare le pulci.

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories