Autore Topic: Pescetto low-cost o top di gamma!?!  (Letto 8694 volte)

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.078
    • Firenze
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #20 il: Febbraio 22, 2014, 11:04:49 am »
Il redivivo!!!!    :idea:

Ciao Sampe,
condivido quel che dici, però obbiettivamente non sempre si può andare a colpo sicuro sugli scaffali dei negozi...
Non puoi mai sapere come nuota un artificiale davvero finchè non lo butti in acqua.
Anche un artificiale di mer.da se muti il peso delle ancorette o limi un po' la paletta può diventare un buon artificiale...

La cosa che mi fa alterare sono gli artificiali blasonati che nonostante tu provi a muoverli in tutti i modi possibili, a tutte le velocità, a strappo o costantemente, dall'alto o dal basso, nella realtà non hanno mai pescato una cippa di nulla e nuotano davvero male sempre.
 
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline gardesano59

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.354
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #21 il: Febbraio 22, 2014, 12:13:26 pm »
Visto che è momento di rimpatriate ...   :)

aggiungerei, soprattutto per il mare, che ti deve consentire di arrivare al pesce sia in distanza che in profondità o tutt'e due .

Anni fa' ai casting jig non avrei dato due lire ma devo dire che rendono, forse proprio perché pur non avendo un gran nuoto luccicano e li puoi sparare a 50 metri o farli  arrivare sul fondo.
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline sampe83

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 77
    • firenze
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #22 il: Febbraio 22, 2014, 12:47:15 pm »
 ;) ;)...una grande differenza tra low-cost e top di gamma,è la qualità dei materiali....quindi per pescare a pescetti possono andare bene anche artificiali da pochi euri,se devi pescare a serra per esempio spendi qualche euro in piu !!non tanto per agganciarlo ma per non vedere l'artificiale esplodere...
 :surf: :surf: :surf:
  • sanblas predator e kayak autocostruito

Offline rospaccio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 17
    • bo
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #23 il: Febbraio 22, 2014, 17:02:04 pm »
;) ;)...una grande differenza tra low-cost e top di gamma,è la qualità dei materiali....quindi per pescare a pescetti possono andare bene anche artificiali da pochi euri,se devi pescare a serra per esempio spendi qualche euro in piu !!non tanto per agganciarlo ma per non vedere l'artificiale esplodere...
 :surf: :surf: :surf:

condivido, non andrei mai a tonni con un artificiale da 2 euro...però nella mia esperienza ho notato che la grossa differenza dei materiali è sopratutto( se non quasi esclusivamente) a livello di anelline e ancorette che spesso non sono adeguate...in ogni caso  invito tutti a cercare su internet le recensioni fatte a proposito di questi atificiali economici...ne vale la pena...portafoglio ringrazia

Offline pescopoco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 566
  • ..............
    • roma
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #24 il: Febbraio 22, 2014, 21:17:48 pm »
può nuotare bene.. somigliare ad un pesce.. coloratissimo.. o zoppicare.. strascinarsi.. e assomigliare ad un barattolo di latta.. nel momento giusto e al posto giusto, tutto diventa relativo.. artificiali che oggi prendono di brutto, e poi per lunghi periodi più niente.. o al contrario un vecchio artificiale mezzo rovinato in fondo al cassetto che non ha mai preso nulla, da "sacrificare" su un fondale di scogli ti regala la sorpresa.. l'unica esca certa è la perseveranza.. provare sempre.. sempre.. sempre..  :)
  • janautica victoria

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.078
    • Firenze
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #25 il: Febbraio 23, 2014, 10:10:03 am »
Eh si, cosi lo può fare chi abita al mare e può uscire anche solo per un'oretta, ma per chi sta a 100 o 200km dal mare questo discorso non si può più applicare.

Una semplice uscita di 4 ore comporta l'impiego di una intera giornata tra preparativi, trasferimenti, etc..

  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline pietromarianelli

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 11
    • pisa
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #26 il: Febbraio 23, 2014, 10:15:55 am »
Lo zio di mia moglie mi raccontava che una ventina di anni fa, a marina di pisa, pescavano molto con le "piattine" di filo elettrico, tagliate nel centro in verticale per un paio di cm, piegate a Y per farlo roteare, con ancorine e lenza fatte passare nel mezzo......e pescavano spigole. Se non è low cost questa......................
  • trident 13

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.078
    • Firenze
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #27 il: Febbraio 23, 2014, 13:53:57 pm »
erano anche 20 anni fa...
Io i pesci che vedevo 20 anni fa adesso sono solo ricordi...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline sampe83

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 77
    • firenze
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #28 il: Febbraio 23, 2014, 17:23:02 pm »
spesso gli artificiali "da poco" non hanno l'armatura passante ma l'anellino incollato nella plastica,e se prendi un bel pesce....tanti saluti.
cmq un dettaglio fondamentale è conoscere bene gli artificiali che abbiamo,profondità raggiungibile, assetto, velocità di recupero  con che tipo di corrente lavora bene ecc ecc......e pensare da pesce....!
  • sanblas predator e kayak autocostruito

Offline Umb

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 107
  • Esco in mare tra Terracina e il Circeo
    • Roma
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #29 il: Febbraio 24, 2014, 15:59:38 pm »
L'altro giorno mi son preso un cappottino a spinning ...e studiavo il mio testarossa da pochi euro del decathlon ...secondo me scodinzola troppo. Poi ho messo un minnow dai colori più naturali, tipo cefaletto della rapala, pescetto fidato che ha attratto diverse lecce stella la scorsa estate ....sarò condizionato ma sembrava molto più catturante, il fatto è che il secondo è circa la metà in lunghezza del primo e quindi magari le anomalie son meno accentuate ..

...insomma provare provare e riprovare ...tanta costanza e spirito d'osservazione
  • Rtm Abaco
...il mare è un antico idioma che non riesco a decifrare...

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories