Autore Topic: Pescetto low-cost o top di gamma!?!  (Letto 9818 volte)

Offline Umb

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 107
  • Esco in mare tra Terracina e il Circeo
    • Roma
Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« il: Gennaio 04, 2014, 14:42:22 pm »
Ciao ragazzi,
apro il post perchè ormai mi son tuffato nel mondo dello spinning e devo farmi una cultura sugli artificiali , sto leggendo i post per capire cosa non deve mancare nella collezione...ho comprato qualche minnows, anche perchè li usavo a trainetta, e adesso popper e gomme piombate.. la cosa che mi è subito balzata agli occhi è la grande differenza di prezzo tra marche varie ..
http://www.coluzzipesca.com/artificiali.html
..non voglio fare pubblicità al signore in questione, questo è il negozio da cui mi son rifornito spesso al Circeo ..si va dai pochi € fino agli oltre 20 ...la domanda è ; vale la pena spendere tanto? i prezzi alti si traducono in qualità sicura ?(es. Yamashita??)

...certo che se incagli un pescetto da 20€ tocca fasse er bagno anche a febbraio !!!! :2funny: :2funny:
  • Rtm Abaco
...il mare è un antico idioma che non riesco a decifrare...

Offline fausto

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 540
    • pistoia
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #1 il: Gennaio 04, 2014, 16:17:33 pm »
Io esprimo un mio parere,......premesso che l'artificiale piu' catturante e' quello che si usa con piu' fiducia e quindi molto piu' spesso,e' anche vero che ci sono sul mercato artificiali collaudatissimi molto ben fatti ed efficaci...
io per esempio per la spigola seguendo anche consigli di amici esperti piu' di me ,uso mommotti,coixedda,proq90,.......etc etc per la trota invece uso vari rapala della misura e dall'azione piu' consona al momento e alla taglia,.....al bass uso invece molta gomma o in estate popper......pero' a smentire tutto cio', ho usato con discreti successi anche artificiali da pochi euro del decathlon nelle misure piu' grandi,.....oppure autocostruiti che certo non erano belli come quelli comprati.....quindi io ne comprerei alcuni dei blasonati,altri piu' sacrificabili del decathlon o simili e se ne hai voglia costruiscine qualcuno e se catturerai con quelli avrai molta piu' soddisfazione.....
non dar retta ad i video che mettano le aziende perche' a sentir loro fanno solo prodotti catturanti che in realta' catturano piu' il pescatore che i pesci......insomma  :  IN MEDIO STAT VIRTUS :surf:
  • OCEAN KAYAK 4.7 ultra RUDDER
ciglio

mariobios

  • Visitatore
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #2 il: Gennaio 04, 2014, 17:44:46 pm »
Io esprimo un mio parere,......premesso che l'artificiale piu' catturante e' quello che si usa con piu' fiducia e quindi molto piu' spesso,e' anche vero che ci sono sul mercato artificiali collaudatissimi molto ben fatti ed efficaci...
io per esempio per la spigola seguendo anche consigli di amici esperti piu' di me ,uso mommotti,coixedda,proq90,.......etc etc per la trota invece uso vari rapala della misura e dall'azione piu' consona al momento e alla taglia,.....al bass uso invece molta gomma o in estate popper......pero' a smentire tutto cio', ho usato con discreti successi anche artificiali da pochi euro del decathlon nelle misure piu' grandi,.....oppure autocostruiti che certo non erano belli come quelli comprati.....quindi io ne comprerei alcuni dei blasonati,altri piu' sacrificabili del decathlon o simili e se ne hai voglia costruiscine qualcuno e se catturerai con quelli avrai molta piu' soddisfazione.....
non dar retta ad i video che mettano le aziende perche' a sentir loro fanno solo prodotti catturanti che in realta' catturano piu' il pescatore che i pesci......insomma  :  IN MEDIO STAT VIRTUS :surf:

 [///]

Offline Umb

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 107
  • Esco in mare tra Terracina e il Circeo
    • Roma
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #3 il: Gennaio 05, 2014, 21:43:32 pm »
Grande Fausto, consigli saggi! ..anche il mondo del "fai da te" mi intriga tanto .. soprattutto in questo settore. Adesso mi faccio un po' di esperienza ...e si, parto low-cost; al mio esordio a spinning ho dovuto tagliare lenza con gomma e testina piombata .. :'( :'( ..e le lacrime, credetemi, sono soprattutto per il mare!
  • Rtm Abaco
...il mare è un antico idioma che non riesco a decifrare...

Offline vulkalex

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 507
  • cerca cerca finkè la peschi
    • nu
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #4 il: Gennaio 05, 2014, 22:11:44 pm »
effettivamente i prezzi,sopratutto delle marche + conosciute,sono diventati proibitivi......sinceramente,prima di lanciare 1 artif sugli scogli,ci sarebbe da pensarci bene :mah: :mah: :mah:
  • sanblas predator e indiana 4,30(praticamente 1 rainbow oasis

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.460
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #5 il: Gennaio 05, 2014, 22:35:26 pm »
Una differenza di prezzo innegabile la fa l' armatura continua in filo inox.

Se capitano mostri marini può fare la differenza, anche buone ancorette costano ma a lungo qualche € in più li valgono
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline Lamp-Ugo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 64
  • ...Se ci sei (ab)batti un polpo!
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #6 il: Gennaio 06, 2014, 02:56:16 am »
Ciao Gardesano!!! ...Quantu témp!! Hai fatto qualche uscita a Riva, ultimamente?
Per non cadere del tutto OT, si potrebbe aggiungere anche che la grossa differenza di prezzo fra un artificiale di marca e uno che si limita a copiare altri artificiali (di marca) già in commercio, è il costo (del tempo e anche dei materiali) di ricerca investito per 'studiare' un nuovo pescetto, che si comporta in una certa maniera, per un certo tipo di pesca: saran ben differenti quelli da rock spinning, da quelli da trainetta, a quelli da traina 'big game'... La bilanciatura in acqua, sia in movimento che da fermi, sia per floating che per sinking, sembra essere una differenza forte fra gli 'original' e i 'fake'... Poi vi sono invece esche, la cui sproporzione di prezzo non è giustificata: i raglou, per esempio, una volta che gli copiano i codini (a timoncino o a semplice lama fluttuante) si comportano, per alcune marche 'secondarie', proprio allo stesso modo.
Tanti saluti e buon anno!
Prima yakkavo senza pescare...
Ora pesco anche senza yakkare...
 Mucho Lucìr!

mariobios

  • Visitatore
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #7 il: Gennaio 06, 2014, 09:11:21 am »
Concordo...Anche Lauri Rapala cominciò da solo,autocostruendoli....http://it.wikipedia.org/wiki/Rapala
"Qualsiasi cosa abbia fatto un Uomo(e non dio),volendo la possiamo fare tutti",e-nel nostro piccolo-anche questa è creazione. ;)

Offline fausto

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 540
    • pistoia
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #8 il: Gennaio 06, 2014, 12:38:01 pm »
Sicuramente e' vero cio' che dite,cioe' che dietro marche blasonate ci sono dietro molti studi......ma a volte anche imitazioni da 2€ o poco piu' col loro nuoto magari non perfetto sanno regalare catture.......in fondo io una volta ho preso un luccio bello grosso con : un cavo d'acciaio con amo incorporato su cui avevo inserito una vecchia lametta da barba di quelle da telaio con la feritoia centrale,un oliva da 6 gr,ed un fiocco di lana rosso,....al secondo lancio un bel luccione e' rimasto agganciato all'amo ,e pensare che prima di lasciarli sui rami avevo usato senza successo svariati artificiali di marca e molto costosi.....vacci a capire...
Tempo addietro comprai due suspender di una nota marca,molto belli e ci ho fatto diverse catture,...pero' dopo poco si e' staccata la pellicola olografica e sono diventati tutti bianchi traslucidi,tanto che ho dovuto rincollarci della pellicola olo e reimmergerli nella resina....
Concordo con Mario quando dice che il signor rapala era un artigiano ed inizio' la sua attivita' in una stanzetta con pochi attrezzi ed ha creato imitazioni che hanno fatto la storia.....tanto e' vero che artificiali come l'huskye 13 original (in balsa) sono ancora oggi richiestissimi.....alla fine la miglior cosa secondo me e' provare non fossilizzandosi su modelli che abili pubblicitari sono riusciti ad inculcarci nella mente.
  • OCEAN KAYAK 4.7 ultra RUDDER
ciglio

Offline Ringhio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 168
  • ..HIC ET NUNC..
    • Catania
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #9 il: Gennaio 06, 2014, 14:40:39 pm »
Non posso parlare come esperienza personale perché ancora ho allamato solo alghe e buste di plastica, e per questo mi sento di dire solo che finché non comincio a prendere qualcosa non compro più niente, ho di tutto, dai cucchiaini ai cucchiaioni, dai rapala ai deca, dal silicone alle piume.. :OO:
  • Ocean Kayak Prowler Trident 13 - Tribord RK500
Rino

Offline vulkalex

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 507
  • cerca cerca finkè la peschi
    • nu
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #10 il: Gennaio 06, 2014, 21:53:20 pm »
1 altra grossa cazz... è il dire questo è da mare,quello x acque dolci....io pesco da terra al 90x100 a spinning,e uso indistintamente questo e quello in mare,laghi,fiumi,canali....ho visto ke se ha voglia di abbocc,poco gli frega se è rosso o nero,grande o piccolo,etc.....provate a fare jigg con i falcetti da bass sulle scogliere,o intorno ai porti x i sugarelli,o provateli anke a trainetta leggera...vedrete come si riempie il cestino in poco tempo ...unico problema,dopo 2 gg,gli ami sn arruginiti
  • sanblas predator e indiana 4,30(praticamente 1 rainbow oasis

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.460
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #11 il: Gennaio 06, 2014, 23:50:20 pm »
...unico problema,dopo 2 gg,gli ami sn arruginiti

... non erano per mare ...   ;D ;D
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.460
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #12 il: Gennaio 06, 2014, 23:52:40 pm »
Ciao Gardesano!!! ...Quantu témp!! Hai fatto qualche uscita a Riva, ultimamente?


Felice di rileggerti, ben tornato  ... uscite a Riva soltanto in agosto,  e una o due a settembre  :( :(
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline Umb

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 107
  • Esco in mare tra Terracina e il Circeo
    • Roma
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #13 il: Gennaio 07, 2014, 02:54:44 am »
Quoto in pieno Ringhio ..finché non pijo qualcosa niente più acquisti !  ;D
  • Rtm Abaco
...il mare è un antico idioma che non riesco a decifrare...

Offline vulkalex

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 507
  • cerca cerca finkè la peschi
    • nu
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #14 il: Gennaio 07, 2014, 23:27:12 pm »
certo,gardesano,non nascono x il mare,ma funzionano bene anke in mare.....ma se pensiamo ke anke le ancorette di tanti artif da mare di buona marca arrugginiscono in breve tempo,ke dobbiamo fare ?
  • sanblas predator e indiana 4,30(praticamente 1 rainbow oasis

Offline leomar

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 74
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #15 il: Gennaio 09, 2014, 18:36:41 pm »
il dramma degli artificiali che costano molto è proprio che non tutti catturano, anzi, il pregio di quelli che costano poco è che qualcuno cattura.
ve ne dico alcuni a basso prezzo che quando trovo ne faccio incetta perché a spinning mi hanno regalato innumerevoli catture:
1)rotante mosca n°3: simile al mepps ma più leggero e compatto nello sfarfallare, micidiale con trote, reali e cavedani, mi hanno fatto catturare anche lucci e bass (ovviamente non cercati)
2)ondulante ardito in entrambi le misure, secondo me meglio del toby
3)rotanti martin di tutte le misure (ineguagliabile)
4)minnow della caperlan a bavetta lunga: con le misure più piccole hanno abboccato anche le carpe (li ho pagati 2 euro)
5)minnow zeolite orbit bb 4,5 cm. ineguagliabile, si trova a circa 6 euro ma non lo fanno più, era distribuito da colmic. In quaranta anni di spinning mai visto un minnow fare la differenza come questo e mai visto un piccolo minnow catturare tante specie diverse come questo, sia in mare che in acqua dolce. Superiore a esche che costano il doppio con  marche più famose e blasonate.
6) ondulante caperlan a goccia: costa niente e cattura iridee in cava alla grande
7) raglou e simili credo non ci sia bisogno di commenti
8)rapture magneto 17 cm: ottimo long jerk con un prezzo abbordabilissimo ed una resa più che soddisfacente.
9) Hokkaido seabull 14 cm: tiene benissimo  il mare mosso
10)jig dell'herakles fino a 40 grammi, costano 4 euro, li uso a spinning dal kk, volano che è un piacere, hanno un bel movimento e catturano, funzionano pure a traina. 
  • ocean kayak drifter

Offline leomar

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 74
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #16 il: Gennaio 10, 2014, 18:37:05 pm »
io gli ultimi zeolite li ho trovati a firenze da bernardoni sergio.
E' diverso dal duel e anche dai vari tipi di Yamashita che sono molto adatti alla traina. Questo artificiale si presta benissimo allo spinning per tre fattori principali: l'azione low sinking, il peso in ropporto alle dimensioni che corrispondono a grande lanciabilità, l'ottima risposta alle sollecitazioni (jerkate). Paradossalmente perché totalmente diverso da un punto di vista costruttivo, l'artificiale che gli assomiglia di più come azione è il real winner da 5 cm sinking che scende più velocemente dell'orbit ma ha buonissima lanciabilità e risponde benissimo alle jerkate. e fatto da non sottovalutare entrambi catturano moltissimo ma il real winner non è un artificiale economico. La cosa più impressionante dello zeolite è quanto riesca a stimolare i black bass di tutte le misure eppure è un'esca che è passata quasi inosservata dalla maggioranza dei lanciatori.
  • ocean kayak drifter

Offline fausto

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 540
    • pistoia
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #17 il: Gennaio 10, 2014, 18:52:23 pm »
Grazie della dritta,...appena andro' dal Bernardoni sentiro' per lo zeolite :surf:
  • OCEAN KAYAK 4.7 ultra RUDDER
ciglio

Offline rospaccio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 17
    • bo
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #18 il: Febbraio 21, 2014, 20:19:49 pm »
guarda io ho notato che alla fine catturo di più con le esche che costano meno..perchè??? perchè se le perdo amen...e quindi azzardo molto di più i lanci e pesco molto più sciolto...di dechatlon ti posso dire che un paio di artificiali validi ci sono ma vanno cambiati anellini e ancorine  poi anche rapture, seika, alcedo hanno nei loro cataloghi ottimi artificiali con un buon rapporto qualità prezzo, per le gomme ti consiglio le bass pro shop sempre per un discorso di qualità/prezzo...io sinceramente trovo scandaloso far pagare 20€ e passa per un pezzo di plastica...faccio un'eccezzione solo per i seaspin per quello che c'è dietro (forum ecc ecc)
ciao

Offline sampe83

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 77
    • firenze
Re:Pescetto low-cost o top di gamma!?!
« Risposta #19 il: Febbraio 21, 2014, 21:51:36 pm »
ciao a tutti :idea: :idea:
il mondo degli artificiali è immenso,la maggior parte di chi pratica lo spinning cade nel vortice.....e riempie scatole e scatole di esche...perchè in realtà i pesci si, sono le nostre prede ma allo stesso tempo noi siamo le prede delle ditte che costruiscono artificiali..tutti lo diciamo ma rendersene conto e non cadere nello shopping compulsivo comandato da pubblicità foto di catture da sogno ecc ecc è piu complicato.
detto questo,non dobbiamo comprare un'artificiale e poi pensare a come utilizzarlo...ma il contrario.sembrano cose banali ma a me succede ancora.....
quando siamo davanti ad uno scaffale di artificiali bisognerebbe pensare
1:quale pesce cerco
2:con quale tecnica
3:in quale ambiente
4:in che condizioni meteo
5:la qualità di questo artificiale mi consente di salpare quel pesce?
 cinque domande semplici,inizialmente uno si affida ai consigli di un pescatore con piu esperienza e poi piano piano col tempo e prove a pesca capirai quali sono i materiali buoni, chi nuota bene quando e dove, ecc ecc ecc
  • sanblas predator e kayak autocostruito

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories