Autore Topic: Vela Tribord  (Letto 9780 volte)

Offline roy8

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 705
  • ELITE 4.5 - tribord RK 500 - EXO SWING -GENOVA
Vela Tribord
« il: Marzo 06, 2013, 13:28:15 pm »
Per chi interessa,ho notato che sul catalogo della Decatlhon è comparsa questa VELA TRIBORD , dal prezzo molto basso (49,95 €). E' consigliata per kayak doppi o singoli timonati,(appunto per governare meglio il mezzo), utile con vento in poppa.
Che dire, costa "poco più" di un buon ombrello, magari per avvicinarsi al navigare con vela,potrebbe valerne la pena provarla. (Si dice che è di veloce e facile montaggio).

Offline Ghebrix

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 50
  • "...m'illumino d'immenso...eh???"
    • ts
Re:Vela Tribord
« Risposta #1 il: Marzo 06, 2013, 13:34:08 pm »
pazzesca! mi sorge un dubbio però, io che non ho un timone e vado quasi sempre da solo.....come posso ammainarla in navigazione? devo fare tipo salto a ostacoli tra le canne e gli strumenti mentre cerco di non ribaltarmi?
 :2funny: :2funny: :2funny: :2funny: [sbel] [sbel] [sbel]
  • Ocean Quatro
"...a chi, seppur ammaestrato, ogni tanto sente il bisogno di andare lontano, oltre l'orizzonte..."

Offline boxer

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 603
    • roma
Re:Vela Tribord
« Risposta #2 il: Marzo 06, 2013, 16:46:16 pm »
pazzesca! mi sorge un dubbio però, io che non ho un timone e vado quasi sempre da solo.....come posso ammainarla in navigazione? devo fare tipo salto a ostacoli tra le canne e gli strumenti mentre cerco di non ribaltarmi?
 :2funny: :2funny: :2funny: :2funny: [sbel] [sbel] [sbel]

i sistemi sono sempre gli stessi , per cui un uso semplice cosi come semplice la sua gestione sul kayak.

Homemade Kayak Sail Awesome Test.mp4

i prezzi la fanno la voglia di guadagnare o straguadagnare da parte delle aziende/negozi . e la consistenza e robustezza dei meccanismi e materiali di cui tutto l'apparato è composto, ( meccanismi ,tessuto ,cuciture, struttura)

Offline roy8

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 705
  • ELITE 4.5 - tribord RK 500 - EXO SWING -GENOVA
Re:Vela Tribord
« Risposta #3 il: Marzo 06, 2013, 17:20:25 pm »
i prezzi la fanno la voglia di guadagnare o straguadagnare da parte delle aziende/negozi . e la consistenza e robustezza dei meccanismi e materiali di cui tutto l'apparato è composto, ( meccanismi ,tessuto ,cuciture, struttura)


Con solo 50€ per acquistarla, ho paura che la qualità dei materiali non sia il massimo. Ma il marchio tribord a volte è molto valido per prezzo/qualità .
Ripeto,per avvicinarsi e capirci qualche cosa con la navigazione a vela in kayak, potrebbe essere un inizio .
 Magari potrebbe accadere che qualcuno acquisti anche una super vela per kayak da 500€, e poi scopre che è poco utilizzabile,e quindi si rivela un grosso errore il suo acquisto.

Offline boxer

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 603
    • roma
Re:Vela Tribord
« Risposta #4 il: Marzo 06, 2013, 20:03:25 pm »
dechatlon non è mai il massimo, ma non è mai una fregatura! ha sempre un rapporto prezzo/qualità più che onesto.
 l'unica cosa che mi lascia perplesso è la struttura  flessibile che gira intorno alla vela , sarà solo per venti leggeri ??

50 euro per fare esperienza mi sembra giusto .....e che sia  nello stesso tempo anche la soluzione "optimum" !!! ??????   :D :D
 

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Vela Tribord
« Risposta #5 il: Marzo 06, 2013, 21:08:10 pm »
Roy sappi che per installarla sul tuo tribord devi necessariamente forare la coperta...  consideralo questo...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline roy8

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 705
  • ELITE 4.5 - tribord RK 500 - EXO SWING -GENOVA
Re:Vela Tribord
« Risposta #6 il: Marzo 06, 2013, 21:24:44 pm »
Forare non mi piace ......... ,magare sul elite 4.5 forse può andare senza modifiche .

Offline bruca1968

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 198
    • pescara
Re:Vela Tribord
« Risposta #7 il: Marzo 06, 2013, 21:34:47 pm »
La scelta della vela mi sta complicando la vita.
Io ho analizzato la cosa , per mio conto, in questo modo:
1°- la zona di navigazione
Io abito a Pescara,costa sabbiosa e bassa, degrada molto lentamente e non ci sono secche e/o scogliere sommerse al largo che possano attirare la ns attenzione nel raggio di azione di un kayak ( 1 miglio )....la prima piattaforma e' a 2,5 miglia dalla costa!. Per predare i pesci del sottocosta ( spigole,serra,lecce ed occhiate ) si e' costretti a seguire la linea della costa da nord a sud o viceversa , quasi a ridosso delle scogliere frangiflutti ed in prossimita' delle foce dei fiumi, piu' in particolare verso sud, a circa 10 miglia si inizia a trovare dell'aspro e fondali degni di questo nome.
2°- i venti dominanti
I venti dominanti della costa abruzzese sono quelli del 1° e 2° quadrante, 11 mesi all'anno....solo dicembre ha delle incursioni ventose da altri quadranti. Per la particolare posizione della suddetta costa, definita a pancia all'aria, i venti dominanti provengono, da diverse inclinazioni, sempre dal mare verso terra.
Fatte queste dovute considerazioni, per me , una vela che funzioni solo con vento di poppa, anche se me la regalano e' totalmente inutile !
Le andature che sfruttano questi venti sono bolina,traverso e lasco. Per questo sto attrezzando il kk con timone e pedaliera e sono mooolto interessato a sistemi velici come il falcon sail kayak ed il kayak sailor, ovvero vele strutturate con albero e boma che ben interagiscono con la "mia" zona.
 :coolsmiley:
Spero di esservi stato utile!
  • k-largo rotomod

Offline due scarpe

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 208
    • milano
Re:Vela Tribord
« Risposta #8 il: Marzo 07, 2013, 09:46:04 am »
Rispetto alla vecchia vela BIC, questa ha una superficie maggiore del 20 % (1,43 mq rispetto a 1,2 mq): non è molto ma è sempre un passo avanti.
Tra l'altro presenta un sistema di abbattimento della vela da seduto: basta tirare una fettuccia centrale che scorre in un passante alla base della vela e la stessa dovrebbe avvolgersi su se stessa (uso il condizionale perché sono abbastanza San Tommaso...).
Considerato che costa meno di un terzo della Wind paddle pur avendo superficie analoga penso che posso farci un pensierino: se non me la regalano la moglie e/o i figli per la festa del papà o per il mio compleanno penso proprio che me la compro.
Ciao.
Maurizio
P.S.
Mi scuso con tutti ma ricordandomi del precedente post sulla vela BIC ho postato una risposta anche li evidenziando come Decathlon svenda le giacenze della vela BIC a pari prezzo. 
  • wilderness tarpon 160i - sanblas journey

Offline roy8

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 705
  • ELITE 4.5 - tribord RK 500 - EXO SWING -GENOVA
Re:Vela Tribord
« Risposta #9 il: Marzo 07, 2013, 12:00:44 pm »
x dee scarpe . Se è come dice IDOLO ,anche te sul vulcano dovrai forare la coperta per usarla .......

X brusca 1968 . Concordo con tè che una vela dovrebbe essere utile per risalire il vento. Per me,  queste tipo di vele da vento in poppa (vedi bic-tribord-wind paddle...), sicuramente ti" fanno fare della strada", ma è un'arma a doppio taglio, in quanto, se poi uno deve ritornare indietro al punto di partenza,ecco che a pagaia (controvento ) si fà dura. Forse sono più utili a chi fà escursioni, e quindi con la vela (da vento in  poppa), ti serve per raggiungere un determinato luogo,come punto di arrivo. Oppure come supperto al rientro da un'uscita,se si verificasse l'evento di avere il vento in poppa.

Offline due scarpe

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 208
    • milano
Re:Vela Tribord
« Risposta #10 il: Marzo 18, 2013, 16:21:57 pm »
Xroy8.
E' vero quel che dici ma basta all'andata andare contro vento e al ritorno andare in favore di vento.
Tra l'altro all'andata si è più "freschi" e quindi vi sono maggiori energie nello spingere contro vento e al ritorno si è più "cotti" ed un'aiuto per quanto poco non fa mai male.
Ad Eraclea (tra Jesolo e Caorle) dove vado d'estate le brezze costanti prevalenti sono di verso opposto al pomeriggio rispetto al mattino: al mattino tira verso E-NE ed al pomeriggio tira verso O-NO e quindi, teoricamente, se sto fuori tutto il giorno potrei viaggiare a traina sempre in favore di vento.
Comunque o regalo o acquisto entro quest'estate ho la vela e poi vi so dire.
Ciao.
Maurizio
  • wilderness tarpon 160i - sanblas journey

mariobios

  • Visitatore
Re:Vela Tribord
« Risposta #11 il: Marzo 18, 2013, 16:57:51 pm »
Xroy8.
E' vero quel che dici ma basta all'andata andare contro vento e al ritorno andare in favore di vento.
Tra l'altro all'andata si è più "freschi" e quindi vi sono maggiori energie nello spingere contro vento e al ritorno si è più "cotti" ed un'aiuto per quanto poco non fa mai male.
Ad Eraclea (tra Jesolo e Caorle) dove vado d'estate le brezze costanti prevalenti sono di verso opposto al pomeriggio rispetto al mattino: al mattino tira verso E-NE ed al pomeriggio tira verso O-NO e quindi, teoricamente, se sto fuori tutto il giorno potrei viaggiare a traina sempre in favore di vento.
Comunque o regalo o acquisto entro quest'estate ho la vela e poi vi so dire.
Ciao.
Maurizio
Vero,con tempo buono la mattina c'è brezza di terra,il pomeriggio dal mare.
Vecchio proverbio marinaro:
"Vento va e corrente viene",per specificare meglio la provenienza e la direzione.
 :)

Offline fausto

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 540
    • pistoia
Re:Vela Tribord
« Risposta #12 il: Marzo 18, 2013, 19:21:57 pm »
io per quel prezzo sarei tentato di provarla,..tanto buco in piu' buco in meno,...cambia poco,.....l'unico dubbio e' se e' utile o addirittura pericolosa su uno scafo come il mio,...che e' lungo solo mt3 piu' 20cm di timone,..........50 € sono poche,...non vale la pena di autocostruirsela. :surf: :surf:
  • OCEAN KAYAK 4.7 ultra RUDDER
ciglio

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Vela Tribord
« Risposta #13 il: Marzo 18, 2013, 21:03:13 pm »
non ti sognare però che funzioni come una vela a V con alberi rigidi....

Questa fletterà parecchio, buono per la sicurezza, ma meno buono per il rendimento...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline boxer

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 603
    • roma
Re:Vela Tribord
« Risposta #14 il: Marzo 18, 2013, 21:25:29 pm »

Ad Eraclea (tra Jesolo e Caorle) dove vado d'estate le brezze costanti prevalenti sono di verso opposto al pomeriggio rispetto al mattino:
Vero,con tempo buono la mattina c'è brezza di terra,il pomeriggio dal mare.
Vecchio proverbio marinaro:
"Vento va e corrente viene",per specificare meglio la provenienza e la direzione.
 :)

come il grande marinaio mariobios fa notare ....d'estate quando il tempo è bello ,il sole splendente e  tutte le signore prendono la tintarella  in spiaggia ,si crea quell'artificioso vento generato dalla termica,terra fredda mare caldo ...mare freddo terra bollente.
fondamentale saperlo per chi va in mare sottocosta.
non è questione di nord o sud ....e solo questione di  verso terra... verso mare

Offline due scarpe

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 208
    • milano
Re:Vela Tribord
« Risposta #15 il: Marzo 19, 2013, 10:54:36 am »
 Mi inchino all'esperienza di chi è sicuramente molto più marinaio del sottoscritto ex canoista di fiume che, diventato vecchio, va solo per mare d'estate.
Ma è proprio vero che non si è mai abbastanza vecchi per imparare qualcosa.
Le indicazioni sul vento le avevo prese solo osservando lo sventolare delle bandiere sulla riva senza fare, mea culpa, un minimo di ragionamento tecnico.
Grazie di cuore a tutti.
Ciao.
Maurizio
  • wilderness tarpon 160i - sanblas journey

mariobios

  • Visitatore
Re:Vela Tribord
« Risposta #16 il: Marzo 19, 2013, 11:10:38 am »
Non ti preoccupare,Duescarpe,qui è bello condividere,non fare i "fenomeni"...
Quindi nessun "mea culpa",mi raccomando!
Ciao,
Mario. ;)

Offline venenum

  • pescainkayak.com user
  • Post: 617
    • ferrara
Re:Vela Tribord
« Risposta #17 il: Marzo 19, 2013, 14:27:02 pm »
non ti sognare però che funzioni come una vela a V con alberi rigidi....

Questa fletterà parecchio, buono per la sicurezza, ma meno buono per il rendimento...
    ciao bel
Per la serie facciamolosemplice non mi sembra complicato procedere ad un irrigidimento della struttura. Non ho visto la vela da vicino ma ... si possono inseriredelle stecche di irrigidimento in fibradi vetro o carbonio da aquiloni or something likethat  ..... mi interessano di più i tuoi pedali però...
Tienici aggiornati
  • stealth pro fisha 475
NO

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re:Vela Tribord
« Risposta #18 il: Marzo 19, 2013, 22:43:45 pm »
Ciao Venenum, per il discorso vela non penso che sarà semplice irrigidirla, l'ho controllata da vicino e ho visto che i pali sono dello stesso stile della paleria delle tende quechua 2 seconds, ma meno spessi, per cui se la irrigidisci, poi non ti si ripiega più sulla coperta del kayak.  Deve potersi chiudere a 8 e poi poter sovrapporre le due pance dell'8... credo ci si possa lavorare poco sopra, va presa come è.

Per il discorso pedali adesso devo trovare la materia prima (resina poliestere e fogli di lana di vetro) in quantità sufficiente e ad un costo accessibile per realizzare lo scafo, voi conoscete qualche canale preferenziale per reperire tali materiali?
I pedali non costituiscono un problema... ma senza scafo con i soli pedali ci fai poco...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline boxer

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 603
    • roma
Re:Vela Tribord
« Risposta #19 il: Marzo 19, 2013, 23:19:25 pm »


Per il discorso pedali adesso devo trovare la materia prima (resina poliestere e fogli di lana di vetro) in quantità sufficiente e ad un costo accessibile per realizzare lo scafo..........................
I pedali non costituiscono un problema... ma senza scafo con i soli pedali ci fai poco...

io non ci capisco nulla di giurisdizione "brevetti" non so se il tuo progetto delle pinnette va a sovrapporsi  con quello della Hobie....che penso che l'abbia coperto di  ulteriori brevetti tutto intorno, cioè con dozzine e dozzine di varianti .

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories