Autore Topic: Treking estremo... almeno per me.. :)  (Letto 976 volte)

Offline Jamraj

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 81
    • Messico
Treking estremo... almeno per me.. :)
« il: Marzo 31, 2012, 18:46:14 pm »
Dopo dieci giorni di fuoco al lavoro,e  ina ttesa di altri 15, ho approfittato di una finestra di riposo per portare amici e famiglia in campeggio pér una notte in un posticino favoloso. (per chiunque capitasse da queste parti mi offro come guida). Giunti dopo pranzo ci accampiamo alla foce di un fiume che da su una baia incantata, solo un piccolo resort ad un paio di km da noi e il resto é natura incontaminata, piazziamo le tende le immancabili amache scarichiamo il tutto e iniziamo a rilassarci. Nel tardo pomeriggio un mio amico messicano mi esorta ad avventurarmi risalendo il fiume, accetto volentieri anche se so che non si pescherá. La risalita é piacevole, acqua pulita nonostante l'acqua fredda del mare crei dei sbalzi di temperatura notevoli con le correnti interne e non ci sia molta visibilitá. Stefan (cosí si chiama il ragazzo) mi racconta che in questo fiume, nonostante la presenza di caimani la gente del posto venga a pescare con maschera e arpione, alla ricerca di grossi pesci che si nascondono fra le acque sicure fra le radici delle mangrovie... stento a credergli, ma poi il mio pensiero vola al diverso rapporto con la natura che ha questa gente e tutto mi sembra possibile.

Dopo circa mezz'ora il cammino si fa piú difficile, l'uragano di ottobre sembra aver colpito duro da queste aprti, molti alberi hanno le cime spezzate e il corso del fiume diventa presto difficile da risalire. Vedo la mia guida un po spaesata, mi confessa che non riconosce alcuni tratti. Passano altri venti minuti nella quale procediamo a rilento, il piú delle volte schiacciandoci contro lo scafo del kk per passare sotto tunnel naturali di rami, lo scenario e quantomeno suggestivo, e nonostante le palesi difficoltá sono semplicemente estasiato. Stefan, seduto sul posto di prua di tanto in tanto scuote le fronde sotto la quale stiamo per passare con il remo, il pericolo sembra essere la presenza di serpenti... questo non mi tranquillizza, ma l'eccitazione anestetizza tutte le mie preoccupazioni.
Incontriamo un "aquila dal petto bianco" e un grosso "falcone nero" oltre innumerevoli aironi e altre specie di uccelli lagunari. Un fiocco rosso legato ad un ramo ai margini del corso d'acqua indica un posto segnalato dai pescatori, probabilmente qui poco tempo fa é stata fatta una grossa cattura con l'arpione. Sentiamo il rumore delle onde, fragorose, il corso d'acqua si é riavvicinato alla spiaggia di "Tenacatita", e nel frattempo inizia ad imbrunire. Decidiamo di comune accordo che quello in cui siamo é il posto ideale per girare il kk e tornere indietro, manca ancora un po alla laguna e potrebbe essere l'ultima possibilitá di fare inversione.
Riprendiamo la strada del ritorno contenti e con un po di rqmmarico per non essere riusciti ad arrivare in fondo, ma ritenteremo presto.
Il sole scende veloce e il cammino a ritroso sembra essere in discesa, la via si fa sempre piú facile e questo aiuta anche le stanceh braccia... facciamo l'ultimo kilometro praticamente al buio e proprio l'oscuritá ci concede un emozionante incontro con un piccolo caimano di un paio di metri... quello che non mi fa schizzare dalla paura é la tranquillitá di Stefan (che conosce meglio di me la fauna locale) e la paura del piccolo rettile che fugge appena ci vede dimostrando di essere piú terrorizzato di me dall'incontro.
Arriviamo all'accampamento, i fuochi sono accesi e le grida dei bambini ci dicono che questa sará la nostra casa per stanotte.

P.S. Da ieri sono nuovamente a disposizione della mia macchina fotografica subaquea, da oggi le uscite saranno documentate da foto... :)

Totale percorso km 10 circa.
  • Malibù II XL

Offline ciambotta

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 222
    • Corato (BA)
Re:Treking estremo... almeno per me.. :)
« Risposta #1 il: Marzo 31, 2012, 22:46:59 pm »
 Mi piacerebbe leggere ancora ma il tuo racconto è già finito. Scrivi benissimo. Scrivi ancora!
  • Seabird Scott MV e Aquarius Sea Lion HV
Marco

Offline massimo aiello

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 60
Re:Treking estremo... almeno per me.. :)
« Risposta #2 il: Aprile 01, 2012, 12:40:21 pm »
che bella avventura,che bello averti come guida in un posto così affascinante,
peccato la distanza,auguri per le prossime uscite
massimo
  • malibù two xl
navigo a viverone (bi)
con un vulcano e un malibù two xl
se posso il mare

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories