Autore Topic: varo TARPON 160  (Letto 10755 volte)

Offline peter pan

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 60
    • salento
varo TARPON 160
« il: Marzo 06, 2012, 20:11:03 pm »
Alle ore 11.00 di Venerdi 2 Marzo 2012 la carena del mio nuovo Tarpon è stata battezzata nelle acque del mare degli Dei (lo Jonio) in località Porto Cesareo (Lecce).
condizioni meteo :
> vento  NW  5-7 knt
> mare quasi calmo
> temperatura 16°C

a seguire le prime impressioni di navigazione, per ora qualche foto

  • bic bilbao - wilderness tarpon 160

Offline peter pan

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 60
    • salento
Re:varo TARPON 160
« Risposta #1 il: Marzo 06, 2012, 20:34:43 pm »
altra foto
  • bic bilbao - wilderness tarpon 160

Offline peter pan

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 60
    • salento
Re:varo TARPON 160
« Risposta #2 il: Marzo 06, 2012, 20:35:57 pm »
altra foto
  • bic bilbao - wilderness tarpon 160

Offline peter pan

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 60
    • salento
Re:varo TARPON 160
« Risposta #3 il: Marzo 06, 2012, 20:36:54 pm »
ultima foto
  • bic bilbao - wilderness tarpon 160

Offline Adelmo Cantagallo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.374
    • Pescara
Re:varo TARPON 160
« Risposta #4 il: Marzo 06, 2012, 20:41:31 pm »
Congratulazioni!!! :idea: Mi raccomando voglio le impressioni, pregi e difetti se mai li hai riscontrati dopo l'acquisto!Ancora congratulation! :idea:
  • RTM Disco+ anglesizzato by myself

Offline peter pan

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 60
    • salento
Re:varo TARPON 160
« Risposta #5 il: Marzo 12, 2012, 20:11:37 pm »
Come dicevo, approfittando della tregua primaverile concessa da questo strano inverno, venerdi 2 marzo ho varato il mio nuovo TARPON 160.
Dato che il mio unico termine di paragone è il "vecchio" Bic Bilbao volevo condividere con voi le mie prime impressioni di navigazione. Sottolineo "impressioni" perchè non ho nè la competenza nè l'esperienza per attribuirvi il rango di "giudizio". Cominciamo:

STABILITA'
vista la minore larghezza (circa 10 cm) ma soprattutto il disegno completamente diverso delle due carene (tonda quella del Tarpon, a trimarano quella del Bilbao) mi sarei aspettato, in negativo, una sensibile differenza di stabilità che invece non ho minimamente avvertito avendo subito provato un bel feeling con la barca.

CONFORT
pozzetto enorme, comodo e con tanti "accessori" a cui non ero abituato : day hatch, tasche, elastici, ganci e gancetti. Schienale davvero confortevole perchè rigido anche se io, per abitudine, quasi non mi ci appoggio. Unico neo, ma penso dovuto ad una scorretta regolazione da parte mia, la sensazione di non avere il sostegno sotto le cosce a cui mi aveva abituato la seduta stampata del Bic.
Anche la mancanza di appoggio laterale per i polpacci mi ha fatto sentire un po' nudo ma anche qui penso sia dovuto al fatto che il Bic è molto alto sull'acqua e quindi il pozzetto è più profondo dando una sensazione di protezione maggiore

DIREZIONALITA'
é come andare su un binario (sempre rispetto al Bic). Sono andato a cercare l'ondina di qualche barca di passaggio e sia di prua ma specialmente di poppa si va dritti che è una bellezza. Se confermata anche con mare formato questa è davvero una caratteristica fondamentale. Con il Bilbao se ho un bel mare da dietro devo viaggiare guardandadomi sempre alle spalle per vedere se arriva un'onda più cattiva perchè è un attimo e ti intraversi.

VELOCITA'
non ho dati strumentali perchè mi sono dimenticato il GPS ma riuscivo tranquillamente a stare al passo dei pescherecci che rientravano in porto dove la velocità max consentita è di 3 nodi

MANOVRABILITA'
ovviamente qui vince il Bilbao a mani basse anche perchè devo prendere confidenza con l'uso del timone. Per la prima mezz'ora (da buon ex velista)  continuavo a spingere il pedale di dritta per accostare a sinistra e viceversa come se fosse la barra del timone in barca.
Ho notato comunque un comportamento inaspettato : avanzando con il vento al traverso il Tarpon tende ad orzare (accostare con la prua verso il vento) in maniera decisa. Forse perchè il tronco del paddler non si trova a mezza nave e quindi la pressione del vento su di esso ha un effetto orziero? Chiedo lumi al teorico Idolo. Di per sè non è una cosa disprezzabile perchè significa che se si smette di pagaiare il kayak si dispone naturalmente con la prua al vento ovvero nella migliore condizione per affrontare il mare, ma questo vuol dire che devo navigare contrastando continuamente questa tendenza con il timone o con la pagaia ??? Attendo commenti dagli altri possessori di Tarpon

MANOVRABILITA' A TERRA
certo 5 metri sono tanti ma le maniglie centrali danno una mano. Comunque serve un carrello, finora col Bilbao ne ho fatto a meno grazie alla sua rotellina integrata nella poppa.

Grazie a tutti per la pazienza e spero di essere stato utile
  • bic bilbao - wilderness tarpon 160

Offline Adelmo Cantagallo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.374
    • Pescara
Re:varo TARPON 160
« Risposta #6 il: Marzo 12, 2012, 20:42:31 pm »
Hai fatto una scheda tecnica ottima! :idea:
  • RTM Disco+ anglesizzato by myself

Offline peter pan

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 60
    • salento
Re:varo TARPON 160
« Risposta #7 il: Marzo 12, 2012, 21:14:13 pm »
grazie, troppo buono
  • bic bilbao - wilderness tarpon 160

Offline ri65

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.143
  • Genova
Re:varo TARPON 160
« Risposta #8 il: Marzo 12, 2012, 22:12:25 pm »
gran kayak! complimenti per l' acquisto :idea:

Comodissimo di seduta, stabile e veloce. Il migliore polietilene in commercio per mia opinione!
Belle rifiniture, originali e funzionali.
Molto direzionato e sufficientemente veloce ( cmq  meglio di tutti gli Ocean secondo me)

Ora pescaci qualche bel pescione!
ciao
  • hobie adventure
Circolo Nautico Sturla

Offline venenum

  • pescainkayak.com user
  • Post: 644
    • ferrara
Re:varo TARPON 160
« Risposta #9 il: Marzo 13, 2012, 21:37:58 pm »
da super neofita aggiungo due cose e conferme
poi tra qualche uscita aggiungo
materiale di qualità
seggiolino comodo
gavoni extra
direzionalità ottima e poi c'è il timone...
manovrabilità meno
manca [ma magari manca in quasi tutti io mica ho mai avuto prima un sot e neanche un sit] un divisorio interno che impedisca che le cose mal stivate si perdano.
se è veloce non lo sò .appena mi prendo 10 minuti per capire come funziona quella semi schifzza del mo nokia ve lo scrivo. cioè vis crivo che media si tiene alla 4° uscita (in assolluto o quasi) in acque piatte
stabile è stabile
l'unico vero difetto al momento è che è enorme e pesante
con una barra magic o simili si carica su una medio piccola monovolume col maldishiena , ma per fare 100 metri serve il carrellino



....contiunua
  • stealth pro fisha 475
NO

Offline venenum

  • pescainkayak.com user
  • Post: 644
    • ferrara
Re:varo TARPON 160
« Risposta #10 il: Marzo 14, 2012, 21:27:44 pm »
oggi alla mia quinta uscita, su un breve percorso  ho rilevato una velocità di crociera di 6,9 kmh
con pagaia qualsiasi da 230 e kayaker alla sua 5 uscita
acqua quasi ferma putrida vento leggero
a veder le foto di dove hai varato tu mi vien voglia di far saltare le chiuse
take care
  • stealth pro fisha 475
NO

Offline andreaformaggi

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.424
  • PESCATORE da ZUPPA
Re:varo TARPON 160
« Risposta #11 il: Marzo 18, 2012, 23:45:43 pm »
Finalmente anch' io sono riuscito a varate il mio Tarpon! :)
Durante l'inverno me lo sono guardato per bene e l'ho leggermente modificato in base alle mie  attuali esigenze (turismo e pesca a traina),
Guardandolo   si notano subito
- la capacità di carico :
gavone anteriore misure interne dell'apertura 41x27cm
gavone centrale diametro 21
pozzetto posteriore 22-43-34x130 (è enorme )
- la lunghezza :  488 + 16 cm di timone per un totale di 504 cm ( la lunghezza minima dell'auto per trasportarlo è di cm 388)
- il peso: 35,5 kg con il timone e 2 portacanne da incasso posteriori
- l'accuratezza delle finiture  (il sedile ed i boccaporti di chiusura dei gavoni sono una meraviglia )
- la qualità del polietilene, colori sabbia e giallo con micropuntini neri , lo spessore misurato sul ritaglio risultante dai fori per       l'istallazione dei portacanna è di mm 4,3
 Dopo un inverno passato desiderando questo momento sabato, a Mantova sul lago superiore ,io e Claudio li abbiamo provati in acqua,
il tempo era nuvoloso ,la temperatura era di circa 18 gradi e tirva un debole vento da est ( alle spalle nell'andata e di fronte al ritorno )
io peso 85 kg ed uso una pagaia Prijon rim pacific da cm 240
Cluadio pesa un pò di più ed usa una pagaia in carbonio da cm 220 con la pala larga

Dallo scivolo del parco dei martiri di belfiore (45°9'25,39"N - 10°46'34,00"E) costeggiando la sponda Nord del lago siamo risaliti fino alla confluenza con il fiume (7 km percorsi in 1 ora)
da quì abbiamo risalito il fiume fino a Rivalta (2,25 km - 20 minuti)
girati i Kaiak ( usando il timone girano in un fazzoletto)siamo scesi fino al santuario delle Grazie (3,25 km ) e da qui costeggiando la sponda sud del lago abbiamo proseguito fino a Mantova (6,5 km per un tempo complessivo di 1ora e 30 minuti. ,
 in alcuni tratti abbiamo avuto un forte vento contrario )
complessivamente 19 km in 3 ore scarse con una velocità media di 6,3 km/h con velocità di punta di 9-10 km/h  :o  misurate con un Garmin eTrex,
 rispetto al Prowler abbiamo avuto un migliorameto di almeno il 15% sui vecchi tempi  di percorrenza,
le mie personali conclusioni sono queste:
 :smitten: E' il kayak che cercavo,stabile, sufficentemente veloce,direzionale anche senza usare il timone, con una capacità di carico che raramente trova eguali,
lo consiglio a tutti quelli che cercano un VERO kayak da mare in polietilene adatto alla pesca ed al trekking nautico
un solo difetto : è veramente pesante ( solo per uomini veri  ;) )
,
  • OK Prowler 15 - WS Tarpon 160 - Kaskazi Marlin -

Offline matheolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.327
  • Brigata Jonica
Re:varo TARPON 160
« Risposta #12 il: Marzo 19, 2012, 11:52:51 am »
ma i portacanne li hai installati tu ?

non hai delle foto del varo ?  8)

  • Stealth Profisha 525

Offline andreaformaggi

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.424
  • PESCATORE da ZUPPA
Re:varo TARPON 160
« Risposta #13 il: Marzo 19, 2012, 19:19:02 pm »
alcuni particolari dell'interno
  • OK Prowler 15 - WS Tarpon 160 - Kaskazi Marlin -

Offline andreaformaggi

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.424
  • PESCATORE da ZUPPA
Re:varo TARPON 160
« Risposta #14 il: Marzo 19, 2012, 19:22:43 pm »
particolari degli esterni
  • OK Prowler 15 - WS Tarpon 160 - Kaskazi Marlin -

Offline andreaformaggi

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.424
  • PESCATORE da ZUPPA
Re:varo TARPON 160
« Risposta #15 il: Marzo 19, 2012, 19:25:35 pm »
il portacanna anteriore-
  • OK Prowler 15 - WS Tarpon 160 - Kaskazi Marlin -

Offline andreaformaggi

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.424
  • PESCATORE da ZUPPA
Re:varo TARPON 160
« Risposta #16 il: Marzo 19, 2012, 19:29:03 pm »
il pozzetto posteriore ed una prova di carico  :D
i portacanna posteriori li hanno montati da ozone
  • OK Prowler 15 - WS Tarpon 160 - Kaskazi Marlin -

Offline andreaformaggi

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.424
  • PESCATORE da ZUPPA
Re:varo TARPON 160
« Risposta #17 il: Marzo 19, 2012, 19:35:09 pm »
i tappi non servono , anche da fermi l'acqua non entra !  :)
 un particolare del polietilene
  • OK Prowler 15 - WS Tarpon 160 - Kaskazi Marlin -

Offline andreaformaggi

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.424
  • PESCATORE da ZUPPA
Re:varo TARPON 160
« Risposta #18 il: Marzo 19, 2012, 19:38:46 pm »
il lago non è nellecondizioni migliori ma, invio ugualmente alcune foto del varo ( il canoista non sono io ma Claudio)
  • OK Prowler 15 - WS Tarpon 160 - Kaskazi Marlin -

Offline andreaformaggi

  • pescainkayak.com user
  • Post: 1.424
  • PESCATORE da ZUPPA
Re:varo TARPON 160
« Risposta #19 il: Marzo 19, 2012, 19:41:16 pm »
ultime foto
  • OK Prowler 15 - WS Tarpon 160 - Kaskazi Marlin -

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories