Autore Topic: HELP STABILIZZATORI  (Letto 2691 volte)

Offline roberto.angler

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 8
    • Salerno
HELP STABILIZZATORI
« il: Dicembre 28, 2011, 23:36:45 pm »
Salve a tutti, sto cercando degli stabilizzatori tipo triak o hobie island.... qualcuno può aiutarmi suggerendomi qualche negozio specializzato che o quanche sito dove poterli acquistare.
Grazie a tutti in anticipo!
  • Ocean Kayak - Prowler 13

Offline flender

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 121
  • Hobie revolution 2011
Re:HELP STABILIZZATORI
« Risposta #1 il: Dicembre 29, 2011, 00:50:42 am »
Ciao

Guarda qui:http://www.ozonekayak.com/ricambi-e-accessori-hobie/prod/hobie_sidekick_ama_kit.html?tx_ttproducts_pi1[backPID]=163&cHash=069f530a7cf436cd96f072c1369db139

Luca
  • Hobie revolution 2011

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.075
  • costa romagnola
Re:HELP STABILIZZATORI
« Risposta #2 il: Gennaio 06, 2012, 20:09:06 pm »
Che io sappia in Italia non c'è nessuno che commercializza stabilizzatori rigidi in polietilene. Puoi provare a contattare qualche azienda/cantiere di kayak e vedere se te ne costruiscono una coppia secondo le tue esigenze e misure. Non so, ad ogni modo, se è una strada percorribile, forse è più facile trovare qualcuno che te li costruisca in compensato marino, vetroresina, etc.
Per il resto, che io sappia, ci sono gli stabilizzatori gonfiabili della Hobie (sidekick AMA) distribuiti da Ozonekayak di Treviso.
Oppure puoi provare a chiedere il prezzo degli stabilizzatori in polietilene dell'Hobie Island ed eventualmente ordinarli come ricambio.
Io sto risolvendo in altro modo: me li sono ordinati dagli USA, sono rigidi in polietilene e sono molto più piccoli di quelli dell'Hobie Island. Questo per me è buono in quanto avendo una vela piccola sul kayak, degli stabilizzatori più grandi o più lunghi sarebbero sovradimensionati e controproducenti. Inoltre, avere due bracci laterali per lato ostacola enormemente la pagaiata, sia di propulsione (la pala sbatterebbe sul braccio, se vai di pagaiata di propulsione stile pagaiata olimpica), sia quella semicircolare piena (la pala sbatterebbe direttamente sullo stabilizzatore). A mio avviso, uno stabilizzatore a due bracci va benissimo per fare vela, ma il kayak come pagaiata viene notevolmente limitato. Diciamo che gli stabilizzatori del Triak (che hanno un solo braccio ad ala di gabbiano per lato) sono un compromesso migliore perchè permettono, meglio dell'Hobie Island o del Hobie tandem, di poter usare al 90% la pagaiata. I gonfiabili della Hobie sono da considerare ottimi solo per situazioni di emergenza: il loro bello è che li sgonfi e puoi stivarli dentro al kayak. Però, come idrodinamica e come stabilità ed affidabilità non sono paragonabili. Io li ho e li uso solo per eventuali emergenze. Considera che i galleggianti gonfiabili della Hobie non sono fissi, ma gironzolano sul braccio e questo, se è vero che riducono l'attrito con l'acqua è anche vero che qualora vanno completamente sott'acqua si ribaltano su se stessi creandoti uno sprofondamento improvviso di circa 20 cm dal livello in cui erano precedentemente, esattamente il giusto per farti cascare in acqua dal kayak che, a quel punto, è completamente sbandato su un lato.
Ad ogni modo, considera che qualsiasi stabilizzatore (compreso quello del Triak) uno abbia intenzione di acquistare (sempre che i prezzi siano accessibili, io non credo: non so di preciso quanto costino, ma credo che ci si puo comprare un altro kayak), bisogna considerare che per montarli su di un kayak che non è predisposto occorre fare un po di modifiche sia al kayak che allo stabilizzatore, il che non è una cosa molto semplice. Gli stessi stabilizzatori che ho ordinato  (quelli in polietilene piccoli, che sono cmq sempre più lunghi di almeno 20 cm di quelli gonfiabili della Hobie) li devo modificare. O meglio, devo realizzare una struttura alternativa a quella offerta in dotazione (bracci e traversa) in quanto non mi piace  la struttura a tubolare quadrato ed il fatto che il tubo verticale in cui è fissato lo stabilizzatore, essendo regolabile in altezza, fuoriesce in altezza potendosi rivelare pericoloso nel caso in cui ci si vada a sbattere cadendo. Non so se quanto scritto ti possa essere di aiuto. Magari, qualcun altro più esperto di me (e quì ce ne sono parecchi) potrà meglio indicarti delle soluzioni alternative.
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

Offline roberto.angler

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 8
    • Salerno
Re:HELP STABILIZZATORI
« Risposta #3 il: Gennaio 13, 2012, 22:31:52 pm »
Ciao, grazie per la risposta, anche io avrei come idea di realizzare una struttura tipo triak, infatti cercavo prorio il ricambio di quel kayak. Tuttavia ho trovato quelli dell'island e come dici tu posso confermarti l'elevato costo, sto valutando in merito sia l'acquisto e sia altre possibilità per realizzarmeli. Se ti fa piacere possiamo tenerci in contatto su facebook e valutare insieme le tue e le mie modifiche, chissà magari unendo le forze riusciamo a trovare qualche soluzione migliore. Puoi trovarmi su facebook " Roberto Forlenza"
Saluti
  • Ocean Kayak - Prowler 13

Offline Sclarkans

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.075
  • costa romagnola
Re:HELP STABILIZZATORI
« Risposta #4 il: Gennaio 14, 2012, 15:06:01 pm »
Ciao Roberto Forlenza, ti ho inviato un mp, visto che non sono iscritto a facebook e dunque non posso scriverti da lì. :idea:
  • Hobie Oasis (2011) - Tribord RK 500-1
Così è se vi pare        (L. Pirandello)

Non è importante che tutti la si pensi esattamente allo stesso modo. È importante che ciascuno la pensi esattamente a modo suo.                 (Me medesimo)

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories