Autore Topic: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti  (Letto 12914 volte)

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« il: Giugno 18, 2011, 13:47:32 pm »
Salve a tutti, ora vi spiego con un metodo da me inventato, come applicare il cartello carichi sporgenti in tutta sicurezza ed in pochi secondi, ho studiato questo sistema perche non sapendo come applicarlo e stufo di vedere quel cartello che gironzola e ti limita notevolmente la velocità non lo mettevo proprio  ;D inoltre se proprio lo mettevo, applicavo quello di plastica, il che sei comunque in contravvenzione, anche perche con quello di metallo rischi di graffiare tutta l'auto.
Voglio ricordare a tutti che se vi fermano e vogliono dare fastidio oltre alla contravvenzione ed i punti sulla patente, non ve ne andate di li se prima non avete provveduto ad applicare il cartello omologato all'estremità del carico, quindi conviene mettere quello omologato.
Come tutti sapete per applicare il cartello abbiamo bisogno di tre punti di fissaggio, il che non è tanto semplice per noi che abbiamo il kayak trovarli all'estremita che sporge e fissarlo per bene, in fine vedo quasi tutti applicare quello in plastica non omologato il che e come non averlo, sempre per il discorso prima citato.
Come potete notare dalle foto, il mio metodo si tratta di un tubolare di 200cm 35x35x1,5mm applicato sotto le barre dell'auto con delle staffe autocostruite, al suo interno c'è un altro tubolare di 203 cm 30x30x1,5mm che si estrae la lunghezza che serve in base alla sporgenza del nostro kayak e con due lucchetti fissiamo sia il cartello che i due tubolari.
L'asta ovviamente l'ho costruita in base al mio kayak ed è calcolata in base a quando sporge, ed è 2 metri proprio perche una voltra estratto il tubolare interno, mi sono assicurato che rimane 60cm dentro per la tenuta.
Una volta prese le giuste misure in base alla sporgenza del nostro kayak su dove fare i fori per l'alloggiamento dei lucchetti vi assicuro che una volta fissato il kayak sull'auto per applicare il cartello ci impiegherete meno di un minuto.
Una volta arrivati a destinazione apriamo il primo lucchetto e togliamo il cartello, poi apriamo il secondo lucchetto, e spingiamo il tubolare nell'interno dell'altro, ed infine applichiamo il lucchetto in modo che nessuno si possa prendere il nostro paletto interno.
L'unica peccha di questo sistema e che, o ogni volta lo smontate dalle barre portatutto, o lo rimanete fisso. Io lo rimango fisso perche le mie barre si sganciano in un minuto hanno la chiave come il lucchetto e quindi tolgo direttamente le barre con tutto il sistema applicato.
Tutto il sistema pesa 9kg, e come è concepito, nella fase di riposo come nella prima foto, non impedisce di aprire il cofano posteriore.

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #1 il: Giugno 18, 2011, 13:50:33 pm »
foto 2

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #2 il: Giugno 18, 2011, 13:52:36 pm »
foto 3

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #3 il: Giugno 18, 2011, 13:54:51 pm »
foto 4

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #4 il: Giugno 18, 2011, 13:56:58 pm »
foto 5

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #5 il: Giugno 18, 2011, 13:58:50 pm »
foto 6

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #6 il: Giugno 18, 2011, 13:58:51 pm »
.

Offline fuco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 584
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #7 il: Giugno 18, 2011, 18:46:25 pm »
Ciao non voglio fare il sapientone e forse mi sbaglio ma perchè dici che il cartello in plastica non è omologato? :mah:

 il mio ha 4 catarifrangenti rotondi e la dicitura autorizzativa del ministero
Sfreccio sul mitico Moken Feel Free (ne hanno fatto solo 2, uno affondato e l'altro, il mio, era solo una prova!)

Residenza : Estremissima Liguria di Ponente tra cielo e mare

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #8 il: Giugno 18, 2011, 19:09:08 pm »
a sembra quello omologato con le bande bianco e rosse catarifrangenti.

Swox ,per i miei gusti troppo elaborioso, complimenti lo stesso per l'inventiva :idea:
  • Stealth Pro Fisha 475

Offline capitano64

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.246
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #9 il: Giugno 18, 2011, 19:37:05 pm »
ciao ;)
che io sappia quello di plastica ondulato non e a norma :(  --
ci vuole quello rigido in alluminio, ne sono sicuro perchè dove lavoro li hanno cambiati con questi già da parecchio

capitano64
abito a: S.Cecilia di Eboli (SA)
possiedo: PROWLER 4.5 ELITE
pesco a: f.Sele,Agropoli,Spineta,ecc.ecc.

Offline fuco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 584
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #10 il: Giugno 18, 2011, 19:41:29 pm »
 :o non lo sapevo ...  :idea: grazie
Sfreccio sul mitico Moken Feel Free (ne hanno fatto solo 2, uno affondato e l'altro, il mio, era solo una prova!)

Residenza : Estremissima Liguria di Ponente tra cielo e mare

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #11 il: Giugno 18, 2011, 20:52:06 pm »
a sembra quello omologato con le bande bianco e rosse catarifrangenti.

Swox ,per i miei gusti troppo elaborioso, complimenti lo stesso per l'inventiva :idea:
grazie  ;) :idea:

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #12 il: Giugno 18, 2011, 20:55:37 pm »
Ciao non voglio fare il sapientone e forse mi sbaglio ma perchè dici che il cartello in plastica non è omologato? :mah:

 il mio ha 4 catarifrangenti rotondi e la dicitura autorizzativa del ministero
hai la dicitura autorizzativa del ministero perche era omologato per la legge precedente, da un bel po è cambiata e ci vuole quello in alluminio, perche deve essere tutto il cartello catarifrangente.

Offline antonio.zap

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 281
  • A parole son tutti bravi,ma a fatti solo pochi.!!!
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #13 il: Giugno 19, 2011, 10:44:32 am »
Appena riesco ti posto il mio metodo con delle foto, cmq il cartello omologato e' solo quello in alluminio io su ebay l'ho pagato 25 se volete vi indico il venditore se lo trovo heheh.
Cmq quello in alluminio ha un difetto, la parte dietro riflette e quando hai il sole difronte te lo ritrovi nello specchietto retrovisore. Penso di verniciarlo di nero opaco.
Cmq un cordino elastico tra i 2 fori, lo metti dopo il timone di coda ( il kk e messo sottosopra)' gli altri 2 fori metto gli elastici uno dal buco a sotto il parurti sulla dx e l'altro identico ma a sx.La tensione creata dagli elastici lo rende stabilissimo e molto in tensione che a 140km orari non si muove. probabilmente dipende anche dal fatto che il cartello e' leggermente inclinato e quindi fende bene l'aria.

A.
  • Kaskasi Dorado II - Solo 4 esemplari in ITALIA !!!
Rimuovete gli asterischi per la mia email.
Pescare in mezzo al mare sul kayak...quando un sogno diventa realtà..

Offline Blu Man

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 844
  • Atlantic Ocean Brigade
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #14 il: Giugno 19, 2011, 11:05:34 am »
attenzione agli elastici, possono avere effetti collaterali.
ci vorrebbe una bella cima da 7 o 8 cm di diametro e non cime sottili.

blu man
  • Adventure Island
Oceano Atlantico Centro Orientale

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #15 il: Giugno 19, 2011, 11:19:30 am »
il mio sistema e sicuramente un po elaborioso da costruire, ma a mio avviso è il migliore  :), perchè non solo posizionate il cartello all'estremità della sporgenza del carico (come dice la legge), e non c'è la preoccupazione che potete perdere il cartello, senza immaginare i danni che il cartello omologato in alluminio potrebbe provocare.

Offline swox

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 82
  • Napoli - Hobie Oasis
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #16 il: Giugno 19, 2011, 11:35:36 am »
Vi riporto la normativa:

Art. 164. Sistemazione del carico sui veicoli.
1. Il carico dei veicoli deve essere sistemato in modo da evitare la caduta o la dispersione dello stesso;
da non diminuire la visibilità al conducente né impedirgli la libertà dei movimenti nella guida; da non compromettere la stabilità del veicolo; da non mascherare dispositivi di illuminazione e di segnalazione visiva né le targhe di riconoscimento e i segnali fatti col braccio.
2. Il carico non deve superare i limiti di sagoma stabiliti dall'art. 61 e non può sporgere longitudinalmente dalla parte anteriore del veicolo; può sporgere longitudinalmente dalla parte posteriore, se costituito da cose indivisibili, fino ai 3/10 della lunghezza del veicolo stesso, purché nei limiti stabiliti dall'art. 61.
3. Fermi restando i limiti massimi di sagoma di cui all'art. 61, comma 1, possono essere trasportate cose che sporgono lateralmente fuori della sagoma del veicolo, purché la sporgenza da ciascuna parte non superi 30 cm di distanza dalle luci di posizione anteriori e posteriori. Pali, sbarre, lastre o carichi simili difficilmente percepibili, collocati orizzontalmente, non possono comunque sporgere lateralmente oltre la sagoma propria del veicolo.
4. Gli accessori mobili non devono sporgere nelle oscillazioni al di fuori della sagoma propria del veicolo e non devono strisciare sul terreno.
5. È vietato trasportare o trainare cose che striscino sul terreno, anche se in parte sostenute da ruote.
6. Se il carico sporge oltre la sagoma propria del veicolo, devono essere adottate tutte le cautele idonee ad evitare pericolo agli altri utenti della strada. In ogni caso la sporgenza longitudinale deve essere segnalata mediante uno o due speciali pannelli quadrangolari, rivestiti di materiale retroriflettente, posti alle estremità della sporgenza in modo da risultare costantemente normali all'asse del veicolo.
7. Nel regolamento sono stabilite le caratteristiche e le modalità di approvazione dei pannelli. Il pannello deve essere conforme al modello approvato e riportare gli estremi dell'approvazione.
8. Chiunque viola le disposizioni dei commi precedenti è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 78 a € 311  (punti in detrazione: 3).
9. Il veicolo non può proseguire il viaggio se il conducente non abbia provveduto a sistemare il carico secondo le modalità stabilite dal presente articolo. Perciò l'organo accertatore, nel caso che trattasi di veicolo a motore, oltre all'applicazione della sanzione di cui al comma 8, procede al ritiro immediato della carta di circolazione e della patente di guida, provvedendo con tutte le cautele che il veicolo sia condotto in luogo idoneo per la detta sistemazione; del ritiro è fatta menzione nel verbale di contestazione della violazione. I documenti sono restituiti all'avente diritto allorché il carico sia stato sistemato in conformità delle presenti norme. Le modalità della restituzione sono fissate dal regolamento (1).

(1) Articolo così modificato dall'art. 83, D.Lgs. 10 settembre 1993, n. 360 (G.U. 15 settembre 1993, n. 217, S.O.).

361. (Art. 164 Cod. Str.) Pannelli per la segnalazione della sporgenza longitudinale del carico
1. I pannelli quadrangolari per segnalare sporgenze longitudinali del carico da installarsi alla estremità della sporgenza ai sensi dell'articolo 164, comma 9, del codice devono corrispondere al tipo indicato nella figura V.3 e devono avere una superficie minima di 2500 cm². Detta superficie deve essere rivestita con materiale retroriflettente a strisce alternate bianche e rosse disposte a 45°.
2. Il pannello di cui al comma 1 deve essere visibile sia di giorno che di notte. A tal fine sulla superficie del pannello, costituito di norma da lamiera metallica, deve essere applicata pellicola rifrangente di classe 2, sia per le strisce bianche che per quelle rosse.
3. Quando il carico sporge longitudinalmente per l'intera larghezza della parte posteriore del veicolo, i pannelli di segnalazione devono essere due, posti trasversalmente, ciascuno da un estremo del carico, o della sagoma sporgente.
4. In ordine alla fabbricazione, prova e omologazione dei pannelli di segnalazione previsti dal presente articolo si applicano le disposizioni dell'articolo 192 (1).

(1) Comma così modificato dall'art. 204, D.P.R. 16 settembre 1996, n. 610 (G.U. 4 dicembre 1996, n. 284, S.O.).
 
362. (Art. 164 Cod. Str.) Restituzione dei documenti.

1. Qualora la idonea sistemazione del carico, ordinata ai sensi dell'articolo 164, comma 9, del codice, possa essere ripristinata immediatamente, i documenti ritirati vengono contestualmente restituiti, previa verifica ad opera dell'organo accertatore ed espressa annotazione sullo stesso verbale di constatazione della violazione.
2. Qualora il ripristino sia differito nel tempo, la restituzione dei documenti ritirati deve essere richiesta al Comando da cui dipende l'organo accertatore, che procederà alla restituzione dopo la constatazione che il viaggio può essere ripreso nel rispetto delle condizioni richieste dall'articolo 164, comma 9, del codice, previa espressa annotazione sul verbale di constatazione della violazione.


Art. 30 Carico dei veicoli

1.  Se per un veicolo è stabilita una massa massima autorizzata, il peso del veicolo carico non deve mai superare la massa massima autorizzata.
2.  Ogni carico di un veicolo deve essere disposto e, se necessario, fissato in modo che non possa:
a)  mettere in pericolo le persone o causare danni a proprietà pubbliche o private, ed in particolare strisciare o cadere sulla strada;
b)  ridurre la visibilità del conducente o compromettere la stabilità o la guida del veicolo;
c)  provocare rumore, polvere o altri inconvenienti che possono essere evitati;
d)  occultare le luci, comprese le luci di arresto e gli indicatori di direzione, i catadiottri, i numeri di immatricolazione ed il segno distintivo dello Stato di immatricolazione di cui il veicolo deve essere munito a termini della presente Convenzione o della legislazione nazionale, o nascondere i segni con il braccio, conformemente alle disposizioni del paragrafo 3 dell’articolo 14 o a quelle del paragrafo 2 dell’articolo 17 della presente Convenzione.
3.  Tutti gli accessori, come funi, catene e teloni, che servono a fissare o a proteggere il carico debbono stringerlo ed essere fissati solidamente. Tutti gli accessori che servono a proteggere il carico debbono soddisfare alle condizioni previste per il carico al paragrafo 2 del presente articolo.
4.  I carichi sporgenti dal veicolo verso l’avanti, verso il dietro o sui lati debbono essere segnalati in maniera chiaramente visibile in tutti i casi in cui i loro contorni rischiano di non essere notati dai conducenti degli altri veicoli; la notte, questa segnalazione deve essere fatta in avanti con una luce bianca ed un dispositivo rifrangente bianco e dietro con una luce rossa ed un dispositivo rifrangente rosso. In particolare, sui veicoli a motore:
a)  i carichi sporgenti dall’estremità del veicolo più di un metro (3 piedi e 4 pollici) verso il dietro o verso l’avanti debbono essere segnalati;
b)  i carichi sporgenti lateralmente oltre la sagoma del veicolo in modo che la loro estremità laterale si trovi a più di 0,40 m (16 pollici) dal bordo esterno della luce di posizione anteriore del veicolo debbono essere segnalati di notte verso l’avanti e analogamente debbono essere segnalati verso il dietro quelli la cui estremità laterale si trovi a più di 0,40 m (16 pollici) dal bordo esterno della luce di posizione posteriore rossa del veicolo.
5.  Nulla del paragrafo 4 del presente articolo potrà essere interpretato come impedimento per le Parti contraenti o per le loro parti costitutive a vietare, a limitare o a sottoporre ad una autorizzazione speciale le sporgenze di carico previste a detto paragrafo 4.
 

Offline Mike

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 47
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #17 il: Giugno 23, 2011, 22:06:47 pm »
Premetto che ho una 307 SW, se non sbaglio la sua lunghezza è di 4, 18 mt. il Trident 13 che sto per prendere è 4,10 mt , se riesco a non far sporgere il KK oltre la macchina lo devo mettere lo stesso il cartello ? Dove si può acquistare il cartello portacarichi ? Non male l'idea del tubo sotto le barre portapacchi e una placca finale con 4 fori per poter applicare il cartello.

Offline roy8

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 705
  • ELITE 4.5 - tribord RK 500 - EXO SWING -GENOVA
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #18 il: Giugno 23, 2011, 22:30:09 pm »
Nel tuo caso non devi metterlo. Comunque ricorda che il kayak (e qualsiasi altra cosa) non può sporgere in nessun caso dalla parte anteriore della macchina. Invece se lo fai sporgere dalla parte posteriore (mi pare consentita una lunghezza pari a 1/3 della macchina), devi mettere il cartello per carichi sporgenti. Ricapitolando, sulla tua macchina (lunga 4,18) puoi trasportare il trident 13 (lungo 4,10), stando attento a non farlo uscire anteriormente (mai), e anche posteriormente (nel tuo caso riesci a tenerlo tutto all'interno della lunghezza macchina). Se per qualche caso (un pò assurdo) lo fai sporgere posteriomente ,devi mettere il cartello.

Offline Mike

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 47
Re: Metodo per applicare il cartello carichi sporgenti
« Risposta #19 il: Giugno 24, 2011, 11:40:47 am »
Grazie Roy 8  ;) :idea:

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories