Autore Topic: SCHEDA CATTURE 2011 MARE  (Letto 15219 volte)

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« il: Gennaio 03, 2011, 12:33:14 pm »
Angler :
IDOLO

Kayak :
Tribord RK 500-1

Preda/e:
Aguglia 70cm 350gr completamente eviscerata

Data: 16-01-2011

Spot: Livorno

Condizioni Meteo:
calma piatta sia di mare che di vento

Tipologia di fondale:
roccioso sassoso piatto  

Tecnica di pesca:
traina a fondo con minnow

Attrezzatura: canna caperlan 17lb filo 0,35

Note Generali:

Sono in piena euforia da varo,e dopo un’ora per prepararmi, finalmente mi lascio scivolare in acqua, davanti a me ho altri 2 kayak che mi aspettano, un vulcano con la mia ragazza  :-*   e un predator con Sampe83.
Usciamo dal porto e dopo poco siamo già in pesca… le canne totali in traina sono 4 con 3 minnow di superficie e un calamaro morto!!!
Usciti dal porto notiamo un prowler con tre canne che sosta più a largo.. Decidiamo di raggiungerlo per sapere se era uno del sito partecipante a questo miniraduno e per fare due parole con la cordialità classica che contraddistingue noi pescatorinkayak…

Giunti sul luogo troviamo un prowler rosso con una persona taciturna, un po’sfavata che a domanda diretta se fosse o meno un utente del sito P.I.K risponde scocciatissimo e molto vagamente di essere iscritto al sito, ma di non frequentare per assenza di tempo per stare davanti al computer…  
Al che decidiamo un po’ perplessi di salutare e di allontanarci per non costituire ulteriore disturbo.  

Proseguiamo senza alcun sussulto finchè non decido di mettere una delle 2 canne a pescare a fondo.
Metto 60gr a circa 20m dall’esca e continuo a trainare.
Ad un certo punto sento un sussulto sul cicalino, e niente più…
Penso ad un incaglio del piombo, o ad una raschiata sul fondo, allora decido di controllare…
Prendo in mano il piombo e sento una resistenza anomala sulla lenza… Stacco il piombo e continuo il recupero… Non sento testate, ne variazioni di resistenza, solo che la lenza sta in vericale man mano che si avvicina…  
Quando intravedo una sagoma scura che si avvicina, penso ad un barracudino, ma quando il pesce arriva in superficie mi rendo conto che non è un barracuda, ma una aguglia davvero NOTEVOLEEEEEEE…  

Assicuratomi che l’amo era ben piantato nel becco, decido di alzare la testa del pesce per afferrarlo.
Per esperienza di pescatore subacqueo decido di effettuare una presa sicura sul pesce in modo da evitare che le improvvise contorsioni del corpo anguilliforme causino uno slamamento. Con un gesto rapido e deciso afferro con una solida presa l’aguglia, la tiro fuori dall’acqua e mi accorgo che ho dovuto alzare tutto il braccio per riuscire a tirar fuori la coda….
Resto molto sorpreso dalle dimensioni….. mai vista un’aguglia cosi grande in acqua…   favolosa, dei colori così vivi e un becco lunghissimo con centinaia di dentini come punte di spillo…
Alla misura, a casa, è risultata 70cm esatti per 350 gr eviscerata.  
In pancia aveva 4 pesciolini lunghi quanto il minnow 10cm, cosa che rafforza la convinzione che i pesci attaccano quello che gira in quel momento nei paraggi.

Davvero una bella emozione tirare su questa bell’agugliona insolita in compagnia di altri kayak e inaugurare questa sezione scheda catture 2011 mare…







  • Stealth Pro Fisha 475

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #1 il: Gennaio 20, 2011, 21:58:25 pm »
Angler :
BLUMAN

Kayak :
Hobie Adventure

Preda/e:
Serranus Atricauda (Serrano Imperiale) 29cm.

Data: 07-01-2001

Spot: Tenerife Sur (Isole Canarie) Las Galletas a 100mt. dalla Scogliera

Condizioni Meteo: n.d.

Tipologia di fondale:
Batimetrica di 16mt. su fondale roccioso in discesa

Tecnica di pesca:
Bolentino con piombo di 60gr. - amo nr.6 bruno - finale FC - esca Gambero crudo

Attrezzatura:
canna Evia Eastcote 20LB Dea 2135
mulo Tenax Calypso AX70 caricato con treccia da 15lb.

Note Generali: n.d.



  • Stealth Pro Fisha 475

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #2 il: Febbraio 06, 2011, 12:33:39 pm »
Angler :
IDOLO

Kayak :
Tribord RK 500-1

Preda/e:
Aguglia belone belone gemella della precedente  di 2 post fa  - 68cm

Data: 5-01-2011

Spot: Baratti

Condizioni Meteo:
calma piatta sia di mare che di vento

Tipologia di fondale:
roccioso alternato a sabbia  

Tecnica di pesca:
traina di superficie con minnow

Attrezzatura: canna caperlan 17lb filo 0,35

Note Generali:

Siamo in una giornata invernale tiepida e tranquilla, pochissima gente in giro, sole splendente, nessuna nuvola, mare olio e niente vento.    :surf:
Si pagaia affiancati assieme alla mia compagna nella vita (e ultimamente anche nella pesca !  [///] ) allontanandoci un po' da riva, quando una sfrizionata mi fa pensare a qualcosa di interessante...  )))
Prendo in mano la canna e inizio il recupero...  le testate si susseguono, ma a tratti.
A una 15ina di metri dal kayak vedo una bella scodata in superficie con tanto di bagliore argenteo illuminato dal sole e schizzi fuori dall'acqua.   8)
Per l'intensità della resistenza lì per lì penso ad un piccolo barracuda, quando poi riesco a portarlo a fianco del kayak mi rendo conto che è un bis tale e quale dell'aguglia della scorsa uscita... Bellissima!

Nel portare l'aguglia a bordo noto con uno sguardo che l'ancorina è posizionata in un modo insolito nel becco... In quel mentre l'aguglia si slama e casca tra le mie gambe nel pozzetto dimenandosi come una pazza...   --

In quegli attimi ho tremato...
1) rischio di perdere la bella preda  >:(
2) rischio di piantarsi in una coscia nuda data la temperatura le ancorine libere con tutto quel dimenarsi  >:(  >:(
3) il becco pieno di queli dentini affilati a pochi cm dai gioielli di famiglia non mi faceva stare certo in relax..   >:(  >:(  >:(

Cerco di afferrarla con la mano sinistra, ma mi sguscia come una saponetta, cerco di pararla con il gomito, mentre sta uscendo dal pozzetto, fortunatamente ho la mia ragazza a fianco, che mi supporta prendendomi subito in custodia la canna e togliendo rapidamente dalle mie preoccupazioni il PUNTO 2 (cosa da non sottovalutare in quei momenti concitati...).   :-*
Con entrambe le mani libere riesco finalmente a bloccare la preda sgusciante (scongiurando quindi anche i PUNTI 1 e 3  :) ) e assicurarmela finendola col coltello sub.  ;)

A questo punto posso fare le foto...

Nota interessante:
A casa mi sono reso conto che in realtà l'aguglia non si è slamata, cogliendomi totalmente di sorpresa nella salpata... Ha ceduto l'ancorina all'altezza dell'ardiglione !!!  :o
Ad una attenta analisi ho poi visto che la zona aveva una leggerissima ruggine che può sicuramente aver indebolito il materiale fino a farlo cedere sotto una trazione anomala...  >:(

 
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #3 il: Febbraio 07, 2011, 20:15:41 pm »
Angler :
Lampugo

Kayak :
Trident 13

Preda/e:
Spigola

Data: 7.2.2010

Spot: Torino di Sangro (CH)

Condizioni Meteo:
soleggiato mare calmo brezza da Nord

Tipologia di fondale:
scoglioso 200/300 mt davanti foce

Tecnica di pesca: Trainetta

Attrezzatura:
canna shimano Bassterra 610 mulinello Penn 5000 - artificiale Rapala Husky 9

Note Generali : n.d.


  • Stealth Pro Fisha 475

Offline roy8

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 705
  • ELITE 4.5 - tribord RK 500 - EXO SWING -GENOVA
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #4 il: Febbraio 08, 2011, 16:22:23 pm »
Angler :
roy8

Kayak :
Tribord Rk 500-1 pesca

Preda/e:
Branzino (0,9 kg)  Sarago (1 kg)

Data: 8-02-2011

Spot: Multedo-Voltri (Genova)

Condizioni Meteo:
Inizio molte increspature , poi quasi calmo.

Tipologia di fondale:
1 preda circa 200 metri da riva- 2 preda circa a 1 miglio da riva

Tecnica di pesca: Traina

Attrezzatura:
mulinello schimano tld 15  canna tecnofisch 12 libre   1 minnow 5 cm in superfice- 2 raglu con piombo in testa.

Note Generali :
La seconda preda (sarago) l'ho catturata a traina, ma in effetti l'artificiale era andato a finire sul o quasi a fondo (circa 20 metri), in quanto mi ero fermato un pò per recuperare con la mia seconda canna un sugarello. quindi si spiega questa cattura. Le foto non le sò mettere sul sito, comunque in attesa di imparare, provo a spedirle a Freddy che magari le inserisce lui.






Offline Lampugo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 109
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #5 il: Febbraio 10, 2011, 16:59:27 pm »
Angler :
Lampugo

Kayak :
Trident 13

Preda/e:
Spigola 3,8 Kg

Data: 10.2.1011

Spot: Casalbordino

Condizioni Meteo:
Foschia Vento debole da NE mare calmo , schiuma su scogliera

Tipologia di fondale:
ridosso scogliera frangiflutti 3/4 mt profondità .

Tecnica di pesca: traina leggera

Attrezzatura:
Shimano Bassterra 66H Mulinello Penn 5000 artificiale "acciughino" 10 cm Rapala

Note Generali :
niente a spinning su identico Spot
  • Ocean Kayak Trident 13
Tutti sanno che qualcosa è impossibile da fare finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa ....e la fa !

Offline fabbrizz

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 254
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #6 il: Febbraio 11, 2011, 11:28:21 am »
Angler:
Fabbrizz

Kayak:
Hobie Adventure

Preda/e:
Palamita

Data: 10/02/2011.

Spot: Genova - Boccadasse

Condizioni Meteo:  Mare piatto - vento calmo

Tipologia di fondale: Misto roccia fango

Tecnica di pesca: Traina

Attrezzatura: Canna Super Palamita 12 lbs - mulinello Shimano tyrnos 10

Note Generali :
Ragazzi, finalmente anche a Genova è stato possibile uscire in mare e, grazie alla presenza dei bianchetti che non possono essere pescati, inizia ad esserci qualche pescetto.

Ieri la giornata era stupenda ed è finita con una palamitina, 2kg, nell'abbattitore per il sushi serale.

Non riesco a mandare le fotografie perche sono una frana.

Ciao belli

Fabbrizz ;)
  • Hobie Adventure

Offline fabbrizz

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 254
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #7 il: Marzo 21, 2011, 15:36:51 pm »
Angler :
fabbrizz

Kayak:
Hobie adventure

Preda/e:
Terminale con 3 raglout bianchi 5,5 cm e artificiale finale strikepro da 7 cm

Data:
21-03-2011

Spot:
Genova levante fra il porto e Boccadasse

Condizioni Meteo:
Scirocco 8kts - sole - mare poco mosso

Tipologia di fondale:
misto sabbia/fango

Tecnica di pesca:
traina in superficie

Attrezzatura:
Canna spinning pesante Shimano - mulinello Shimano Tyrnos 10- in bobina monofilo 0.50 terminale 9 braccia fluorocarbon del 0.225

Note Generali:
Giornata stupenda, a parte un po' di mare fuori e dentro la canoa Sad. Dopo circa un'ora che trainavo a pagaia parte la canna in superficie....zzzzzziiing. Non ferro neanche perchè capisco che c'è qualcosa di più pesante dei soliti sugarelli ed il terminale non è dei più resistenti. Mentre recupero il peso sembra aumentare sempre di più. fermo il recupero e con i pedali inizio ad avvicinarmi verso il pesce. Se non fosse stato per dei colpi, anche se rari, che sentivo, mi sembrava di avere agganciato un grosso sacchetto. Di colpo il peso dimunisce e riesco finalmente a recuperare la lenza. C'era lei....la Spigola..il Branzino...qui a Genova lo chiamano il Luasso...che non è neanche un gran complimento per definire qualcuno non particolarmente sveglio.
Adesso ho capito perchè.
Del mio terminale era rimasto solo il raglout anteriore, gli altri 2 non c'erano più e il minnow finale era sparito con tutta la girella e il moschettone....bah....
Comunque..immediatamente abbattuta e con del sale grosso rosa himalayano, un goggio di olio di oliva cultivar Taggiasca ed un buon franciacorta, al sole di Boccadasse.....la vita ha veramente un senso...anche in una situazione mondiale che definire di me...sarebbe un eufemismo.
Vi voglio bene.
Fabbrizz.




  • Hobie Adventure

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #8 il: Marzo 21, 2011, 22:04:37 pm »
Angler :
BLU  MAN

Kayak :
HOBIE ADVENTURE

Preda/e: 
SERRANO  IMPERIALE circa 25 cm   &  BARRACUDA circa 60 cm

Data: 19/03/2011

Spot: BAJA  SAN MIGUEL,  TENERIFE SUD  ISOLE CANARIE

Condizioni Meteo: MARE CALMO-  VENTO 2 NODI

Tipologia di fondale: ROCCIOSO

Tecnica di pesca: 
SERRANO IMPERIALE A FONDO CON PEZZO CALAMARO, BARRACUDA A SPINNING IN TRAINA CON MINNOW BLU ARGENTO DA 12  CM DELLA STRIKE PRO

Attrezzatura:         
CANNA EVIA 20 LBS CON MULO GROUWELL, CON TRECCIATO 12LB.  PER IL SERRANO
CANNA TEAM DAIWA SPINNING TD 80 TDF  12 LB. CON MULO  DAIWA EXCELER OCEANO CON TRECCIA 12 LBS E   FINALE IN F.C. 0'40.

Note Generali:

IL SARRANO preso a fondo nulla di che', è una pesca che non amo
particolarmente, ho provato dieci minuti, durante questa pesca ho agganciato un
piccolo pesce palla che ho subito rimesso a mare.
Il BARRACUDA è stato invece un sogno. Una attacco micidiale, su una secca di
-8 mt,  da un fondale che era di -15 mt. l'eco mi segnava pesci notevoli e in
effetti  come l'artificiale è passato sopra c'è stato l'attacco! Un colpo secco
, poi un attimo di esitazione e via a tirare come un pazzo puntando al largo.
Durata di 2 minuti circa e poi il muso fuori dall'acqua. I barra nn hanno
grandissima resistenza, sono i primi attimi che te la giochi.
E' il mio primo barra dal Kayak nell'Oceano Atlantico.  Grande emozione.
Blu man



  • Stealth Pro Fisha 475

Offline alfredo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 995
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #9 il: Maggio 09, 2011, 07:48:28 am »
Angler :
Alfredo

Kayak :
Trident 13

Preda/e:
Dentice 5,750 gr

Data: 8-05-2011

Spot: ???

Condizioni Meteo:
mare calmo, vento leggero di ponente

Tipologia di fondale:
fangoso/roccioso

Tecnica di pesca:
INCHIKU

Attrezzatura:
Canna: Major Craft Crostage CRS-B60LJ
Mulinello: Shimano cardif 201

Note Generali:
Combattimento davvero emozionante grazie all'utilizzo dell'attrezzatura light...






Abito a Cosenza
Possiedo un Ocean Kayak Trident 13
Pesco in Calabria, Ionio e Tirreno cosentino

Offline husky13

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.157
  • Roma - Hobie Oasis
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #10 il: Maggio 09, 2011, 23:47:15 pm »
Angler:
Husky13

Kayak:
Hobie Oasis Tandem

Preda:
Pesce Serra 2,700 gr - 70 cm

Data:
7-05-2011

Spot:
Alto lazio

Condizioni Meteo:
mattinata con mare calmo

Tipologia di fondale:
basso fondale coralligeno

Tecnica di pesca:
Traina Artificiali

Attrezzatura:
Canna: Shimano trolling 12 lb
Mulinello: Penn 855LC
multifibra power pro
finale nylon 0.35
esca-rapala mag

Offline ri65

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.143
  • Genova
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #11 il: Giugno 29, 2011, 21:36:30 pm »
Angler :ri65

Kayak :adventure hobie

Preda/e:  dentice 9,2 kg

Data: 29/6/2011

Spot: Genova  Boccadasse

Condizioni Meteo: Nuvoloso, mare calmo

Tipologia di fondale: misto

Tecnica di pesca: traina con salacca viva

Attrezzatura: falcon 8,16lb, tdl 15

Note Generali : bellissimo pesce, credevo fosse una ricciola! 
  • hobie adventure
Circolo Nautico Sturla

Offline rodeo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 147
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #12 il: Luglio 07, 2011, 00:07:48 am »
Angler :Rodeo

Kayak :adventure hobie

Preda/e:  Barracuda

Data: 6/7/2011

Spot: Port Grimaud Francia

Condizioni Meteo: Sereno, mare calmo, alba

Tipologia di fondale: misto

Tecnica di pesca: traina con artificiale

Attrezzatura: shakespeare 0-8gr, seido 4000 yamashita princess 5 cm

Note Generali : Stavo cercando il vivo

  • Hobie Adventure Island
LRodeo

Offline giuliored

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #13 il: Agosto 13, 2011, 12:03:13 pm »
Angler:
Giuliored

Kayak:
Prowler 11

Data cattura:
05/08/2011

Spot:
Litorale Romano

Condizioni meteo:
Mare e Vento calmo

Tipologia fondale:
Sabbioso

Tecnica di pesca:
Traina col vivo con aguglia

Attrezzatura:
Canna per il vivo Falcon seabass mulinello saragosa 4000 trecciato 10lb finale sabiki con piombo 30gr. Canna per la traina ho usato una St Croix tidemaster da spinning da 2 once con mulinello Quantum Cabo 30 trecciato power pro da 0.19mm con terminale dello 0.50mm in fluorocarbon con due ami vmc montati
Preda:
Pesce serra (Pomatomus saltatrix) di 2.800 Kg
  • Ocean Kayak Prowler 11

Offline matheolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.327
  • Brigata Jonica
Re: SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #14 il: Agosto 20, 2011, 21:42:50 pm »
Angler :
Matheolo

Kayak :
Prowler Elite 4.5

Preda/e:
Serra

Data:
 19.08.2011

Spot:
Ionio Lucano

Condizioni Meteo:
soleggiato mare calmo,  leggera brezza da sud

Tipologia di fondale:

sabbioso

Tecnica di pesca
: Traina col vivo

Attrezzatura:
canna shimano forcemaster, mulinello shimano TLD15, monofilo 0.40, terminale acciaio

Note Generali :

il serra in basso è stato morso da un suo simile  :o :o, mentre lo ritiravo. (in foto in direzione del fondo di bottiglia, 33cl)


  • Stealth Profisha 525

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re:SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #15 il: Settembre 13, 2011, 20:50:09 pm »
Angler : simone81

Kayak : ocean kayak torque sand

Preda/e: orate

Data: giugno 2011

Spot: scuri (latina)

Condizioni Meteo: mare calmo venti du/est (da noi scirocco)

Tipologia di fondale: batimetrica 10 metri circa fondale roccia sabbia

Tecnica di pesca: palamito

Attrezzatura: palamito

Note Generali : un po di fortuna e tanta speranza!

questa pescata è una delle più belle fatte da me fin ora a cerca delle regine orate,un po di costanza e la testardagine ha dato i primi risultati.il palamito non è la mia pesca ma mentre ero a bolentino ho provato a calare trenta ami dove giorni prima vicino a dei scogli avevo visto sbiancare dei pesci che mangiavano vicino i scogli e non erano saraghi.....troppo grosse!sono ritornato giorni in dietro ed ho provato questa pesca che non pensavo desse tanta adrenalina!! più o meno alla stessa ora,con tanta speranza ed un po di foruna dopo quattro ore sono ritornato alla boa e come ho iniziato a ritirarla non dimenticherò mai quelle testate e quelle partenze che ognuna di loro mi ha regalato per stargli dietro alle partenze e non dare troppa lenza dati i scogli stringevo il nilon madre tra i denti ed allo stesso tempo pagaiavo rincorrendole.i terminali erano sottili e non volevo assolutamente perderle,dopo un 'ora circa tra semi scuffiate e imprecazioni varie...con la dovuta calma sono rientrato a casa ed ancora ricordo la faccia di mia moglie e mia figlia alla vista delle regine,devo dire che la foruna mi ha assistito ma il tutto non vien mai da solo bisogna crederci in ciò che si fa perchè prima o poi avremo i frutti.

il giorno dopo erano tutte già impegnate a farci compagnia tra spaghetti alle vongole e bottiglie di vino....

non ho altre foto in quanto ci sono i miei familiari soprattutto mia figlia che ha appena tre anni,ma cerchero con il paint di modificarle.
  • Stealth Pro Fisha 475

Offline Alecs69

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 566
  • Ocean Malibu Two XL + Nova Pathfinder II
    • Roma
Re:SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #16 il: Settembre 19, 2011, 10:46:19 am »
Angler :
Alecs69

Kayak :
Ocean Kayak Malibu Two XL

Preda/e: 
Serra di oltre 4 kg.

Data: 17/09/2011

Spot: A sud di Roma

Condizioni Meteo: Mare calmo, leggerissimo maestrale

Tipologia di fondale: Sabbia

Tecnica di pesca: 
Traina con il vivo

Attrezzatura:         
Canna Shimano Catana Trolling Lite 8-12 lb., mulinello Penn Long Beach 68, filo da traina rosso Duel 0,45 30 lb., ultimi 8 mt. fluorocarbon P-Line Floroclear 0,40, terminale 30 cm. in acciaio American Fishing Wire 26 lb., due ami (3/0 e 5/0 Colmic MR 21)

Note Generali:

VOLLI, SEMPRE VOLLI, FORTISSIMAMENTE VOLLI

Questo motto di alfieriana memoria ben rappresenta lo stato d’animo e la determinazione con la quale ho inseguito il serra nel corso di questa estate che ormai volge al termine. Infatti, da troppo tempo il citato predatore mancava all’appuntamento, divenendo ormai il mio unico e solo obiettivo.
L’epilogo della vicenda aveva inizio proprio al termine dell’ultima uscita in kayak, nel corso della quale un serraccio strappava letteralmente un sugarello dall’innesco, lasciandomi solo con dei residui di pelle del malcapitato! In quella occasione, quanto mai irritato …, pronunciavo testualmente queste parole: “… Non avrò pace finchè non lo rincontrerò per averne ragione (lui o un suo parente fa lo stesso ... )!”.
Ora posso dire di aver tenuto fede alla mia promessa.
Ebbene, all’alba del 17 settembre 2011, come ormai di consueto, mi ritrovo a cacciare sugarelli assieme ad un timido sole che stenta a rivelarsi. Ma stavolta tutto è più difficile; infatti, se di norma in pochi minuti ero solito chiudere la pratica, quel giorno, in un’ora circa di tentativi per raccogliere l’esca viva, riuscivo a malapena ad assicurarmi due sugarelli di piccola taglia! Ma ormai erano quasi le 7, e non c’era più tempo per indugiare. Così, ne innesco uno ed inizio a trainarlo a velocità moderata percorrendo il tragitto prescelto, un tratto di mare di circa 3 km. In direzione nord. All’andata non accade nulla, e nemmeno per buona parte del ritorno, sino a che vedo la punta della canna flettersi vigorosamente. La prendo in mano, ferro e, dopo una prima fuga, scorgo in lontananza un serra saltare fuori dall’acqua, ma a distanza tale da non poterne stimare le dimensioni con ragionevole certezza. Ci siamo, si aprono le danze! Decido quindi di effettuare un recupero a canna bassa senza strattoni o pompate varie, in modo da non irritare oltremodo la preda. Tale condotta mi consente di portare in breve tempo il pesce nei pressi del kayak e senza particolare fatica, facendomi pensare invero ad un esemplare di taglia ridotta. Al contrario, nel momento in cui finalmente intravvedo il pesce venire a galla, mi rendo conto delle sue reali dimensioni tutt’altro che minute (amplificate poi dalla visione in acqua), contestualmente al fatto che la preda, vedendo il kayak, prende coscienza dell’inganno, producendosi in una seconda poderosa fuga che sbobina parecchi metri di filo e facendomi comprendere che il vero combattimento cominciava solo allora! Passano alcuni minuti di tira e molla, finchè il pesce, emergendo in superficie, si lancia di testa contro la prua del kayak. Sono attimi di panico, poiché sarebbe veramente un peccato perdere la preda dopo tanto aver lottato! Cerco quindi di richiamarla verso di me, e non appena a tiro, la fagocito nel mega guadino che sono solito portarmi dietro (non si sa mai cosa può abboccare …). Il serra è vinto, lo imbarco mentre cerca ancora di dimenarsi, ma ormai l’epilogo è a suo sfavore.  Un urlo liberatorio mi consente di scaricare solo in parte l’adrenalina che ancora mi circola nel corpo. E così, dopo aver liberato il sugarello superstite (per oggi poteva bastare così…), intraprendo la via del ritorno. In seguito, ho avuto modo di festeggiare con i miei cari la cattura di un valoroso avversario di oltre 4 kg., che ha meritato il degno riposo su di un comodo letto di patate (per la gioia dei commensali…). Tutto quindi si è concluso, e l’avventura vissuta è ormai solo un ricordo, ma di quelli indelebili, il ricordo di una battaglia che rimarrà scolpita per sempre nelle mie memorie!

Alecs







Chi jerka, trova!

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re:SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #17 il: Ottobre 16, 2011, 15:27:46 pm »
Angler : Mike

Kayak : Ocean Kayak Trident 13

Preda/e: Serra Kg 2,5

Data: 03 agosto 2011

Spot: Rossano

Condizioni Meteo: Mare calmo, temperatura 40° in acqua 27°

Tipologia di fondale: Posidonea

Tecnica di pesca: Inchiku

Attrezzatura:
Crostage CR S60/4 - gr 80-150 Mulo Okuma - Trecciato 20 Lb - Art. Kiku Molix

Note Generali : Condizioni meteo spettacolari, compagnia impareggiabile, esperienza da rifare


  • Stealth Pro Fisha 475

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re:SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #18 il: Ottobre 16, 2011, 15:31:52 pm »
Angler : Roberto "l'uomo che sussurrava ai Sugarelli"

Kayak : Ocean Kayak Malibù Two XL Angler

Preda/e: Cernia Alessandrina Kg 2,3

Data: 03 agosto 2011

Spot: Rossano

Condizioni Meteo: Mare calmo, temperatura 40° in acqua 27°

Tipologia di fondale: Posidonea/fango

Tecnica di pesca: Light Jigging

Attrezzatura:
Canna Steady 50-120gr. - Mulo Daiwa Capricorn 4000 - Trecciato 20 Lb - Jig Tamentaj 28gr.

Note Generali : Se non era per Freddy cor' caz...che pescavo  [sbel] [sbel] [sbel]

  • Stealth Pro Fisha 475

Offline miko

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 12
    • reggio calabria
Re:SCHEDA CATTURE 2011 MARE
« Risposta #19 il: Ottobre 29, 2011, 23:25:15 pm »
Angler :Miko

Kayak :ocean kayak trident 13

Preda: lampuga 1,4 Kg

Data:29/10/2011

Spot:Reggio Calabria ionica

Condizioni Meteo: mare poco mosso e vento sostenuto

Tipologia di fondale: sabbioso

Tecnica di pesca: traina leggera

Attrezzatura: canna autocostuita con il grezzo di una major craft

Note Generali :

  • ocean kayak trident 13 giallo
"dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori" F. De Andrè

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories