Autore Topic: Qualcuno ha provato il windpaddle ?  (Letto 51706 volte)

Offline tartamania

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 259
  • prowler 13 angler
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #200 il: Novembre 14, 2010, 19:20:20 pm »
Caro idolo ,ti sarei molto grato,se da ora in avanti quando sto facendo un discorso con qualcuno che chiede qualcosa o rispondi in maniera costruttiva ,spiegando quello che vuoi dire oppure fai meglio a non scrivere per niente.Adesso mi sono letteralmente rotto le @@lline delle tue crisi  e dei tuoi piagnistei(povera stlelinaaa [sbel] §§)......e penso di non essere il solo..in un forum se si fanno obiezioni poi si spiega quello che si vuole dire con i fatti,non si polemizza giusto per il gusto di farlo.....così  facendo stai solo ed esclusivamente inquinando  interi topic senza aggiungere niente di nuovo...non fai altro che distogliere l'attenzione dall'argomento principale.Per tua notizia,non credere mica che mi sono fossilizzato solo sul progetto del grande Giovanni Possenti.... (a proposito io ti ho inviato almeno un pdf,tu solo chiacchiere.)..ma sto seguendo ben 7 forum di oltreoceano in cui ci sono persone che si confrontano veramente(non come fai tu)e che hanno già costruito la loro vela a'V' dimostrando con foto(non censurate alla tua maniera [sbel])e video che con le loro costruzioni con il vento in poppa e di lato si viaggia bene.
Mi scuso con tutte le persone del forum per il mio sfogo,ma il mio animo non mi permetteva di starmene in silenzio.
Scusatemi ancora.
Maurizio
Pesco(....pesco?!)in abruzzo ai confini col molise.
Non acchiappo mai nulla a parte capi d'abbigliamento invernali.....svendita totale cappotti di tutte le taglie!!!

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.460
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #201 il: Novembre 14, 2010, 20:51:06 pm »
Ho messo giu uno schizzo di un semplicissimo accrocchio che  FORSE può funzionare. Per le misure bisognerebbe avere il kk sott'occhio e io purtroppo non ce l'ho.

Prova a fere la scansione e appena riesco la posto.

Dovrebbe consentire agli alberi di variare l'inclinazione mentre la divaricazione è data dalla vela stessa.

Dovrebbe consentire anche di raggruppare la vela sulla sinistra per poterla ripiegare quasi parallela al kk.

IN TEORIA ... mi sembra troppo semplice ...... 
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline astradoni

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 724
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #202 il: Novembre 14, 2010, 21:12:15 pm »
@Tartamania: non e la prendere, conosciamo bene Idolo, non ricava nessun Business nel fornire delle informazioni serie -- poi è buffo, come fanno nomalmente i ragazzini, quando risponde agli utenti che non concordano con lui riporta solamente le parole che gli fanno comodo senza riportare il post con il vero significato... :mah: Contento lui se si diverte con così poco... lasciamolo divertire.
Astra
Vicenza
Hobie Revolution

Offline gigio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 678
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #203 il: Novembre 14, 2010, 23:16:32 pm »
@Gardesano; anche le canne in carbonio non sono niente male per i fulmini ;)
Astra

Niente male davvero, quindi d'ora in poi solo canne di bamboo ... vuoi vedere che una volta tanto il prodotto cinese è al top ?  [sbel]

Ciao ragassi :)
Divago un attimo, ai fini dell'innesco di un fulmine, ritengo un oggetto qualsiasi bagnato (soprattutto se d'acqua salata) alla stregua di qualsiasi altro oggetto conduttore. La differenza la fa la forma, più appuntito l'oggetto e peggio è; c'è dell'altro ma per non oltrepassare i limiti del buonsenso e degli scopi di questo forum, invito chi volesse approfondire ad informarsi altrove, es. qui http://it.wikipedia.org/wiki/Fulmine
Bye

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #204 il: Novembre 15, 2010, 09:10:48 am »
ho notato che il tuo approccio anche negli altri forum esteri è il medesimo... mi dite, mi date, mi postate, mi fornite le misure precise...
Non capisco perchè non cerchi di chiappare il concetto costruttivo, qualunque sia la provenienza e poi gli dai un tocco personale, magari cercando di migliorarlo, di dargli un "imprinting" tuo personale...  che altri abbiano fatto la vela di 2 metri o di 1,83 o di 1,65... fanne una tutta tua, seguendo una idea tua personale.  

Il tuo risentimento nasce dal fatto che hai insistito esageratamente per vedere qualcosa di visivo a tutti i costi, e quando questo, per vicende che esulano da te non è accaduto, allora addio...

Sarebbe furbo da parte tua prendere le informazioni che arrivano, qualunque esse siano e da chiunque arrivino, anche se minime e non poemizzate in un papiro che le motiva... e farne tesoro... Le puoi poi utilizzare o no, ma magari in futuro possono evitarti di fare delle realizzazioni a vuoto.

Non sai che documentazione mi sono fatto prima di realizzare l'ultima versione della mia vela, ma non ho mai detto a nessuno che era più avanti di me nella costruzione o che l'aveva già finita e utilizzata:" fai meglio a non scrivere per niente".    
E' un comportamento presuntuoso... ma non mi interessa ...fai te, avrai modo e tempo di lavorare in sovrappiù.
Il pdf che mi hai mandato è risultato poco interessante in quanto è solo un piccolissimo estratto di una versione più ampia che GIA' possedevo e che analizza anche il problema a cui saresti andato incontro ed è proprio quello che ti stavo dicendo.
E la cosa più curiosa è che tutti i progetti che hanno realizzato, compreso il mio, sono tutti differenti.


E' buffo anche astradoni, che partecipa ad un post di costruzione di vela V non avendo nessuna intenzione di costruirsela o di utilizzarla... MI CHIEDO COSA PARTECIPI A FARE.... Ah già... è vero... per darmi contro... allora nessuna novità da parte sua, inutile come sempre  [sbel]  [sbel]  [sbel] Normale amministrazione  §§
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline tartamania

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 259
  • prowler 13 angler
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #205 il: Novembre 15, 2010, 10:57:59 am »
Ormai sei totalmente fuori controllo e non ti rendi più conto di quello che scrivi... ...stai vaneggiando.Quello che chiedo io nei forum a te non riguarda nel modo più assoluto... nessuno(a parte te) si è posto il problema di riferirmi cose che ha fatto.....CHIEDERE E' LECITO RISPONDERE E' CORTESIA.Se uno poi non chiede nulla a nessuno e pretende di fare tutto da se a cosa servono i forum?a parlare al vento?!Da quando hai detto di non voler postare la tua fantomatica creazione,chi ti ha chiesto niente?Sei tu che intervieni tanto per il gusto di inquinare post interi senza dare nessun aiuto a nessuno.Nei topic aperti da te, stai tranquillo che io(per coerenza )non metterò proprio becco!Se tu vuoi entrare in una discussione dove prendo parte anche io,ti prego,IGNORA quello che dico:chè non ho voglia di stare a leggere i tuoi inutili commenti su quello che posto!Hai fatto la tua vela e non vuoi dire niente a nessuno del tuo progetto?benissimo sei libero di farlo,ma lascia in pace chi cerca di costruire assieme qualcosa....tanto lo sappiamo che opere d'arte come le tue non arriveremo mai e poi mai a crearle §§ [sbel] §§ [sbel].D'ora in poi ignorerò ad oltranza ogni tuo post per la pace di tutti,ti sarei grato se facessi lo stesso.
Maurizio
Ps :
se voglio fare solo'il cinese' copiando i validissimi progetti di altri che ,con molta gentilezza ,me li passano sono @zzi miei....il tocco personale preferisco lasciarlo agli artisti.Se lo chiami 'fare il furbo'chiedere progetti a chi ne sa di più di te hai capito proprio tutto...non tutti ragionano con la filosofia del commercio quando danno informazioni.......per fortuna!
Fine grande OT
Gardesano quello che dice Gigio è proprio giusto...puoi anche usare il bamboo,ma alla lunga si rovina...meglio usare tubi di pvc con dentro le stecche di plastica (quelle che sembrano canne di bamboo che si vendono dai fiorai o nei brico)per irrigidirle oppure ci sono i tubi di alluminio(sempre al brico) che sono abbastanza rigidi per quello che servono al nostro scopo(mica usciamo in mare con venti da paura?)
Aspetto il tuo disegno....le cose semplici spesso sono le migliori...non dare credito a chi gonfia tanto la cosa... [se l'hanno fatto in tanti(e funziona!) ce la posso fare anch'io]il difficile,se così si può dire,(IMHO)sta nel cucire bene la vela e la finestrella in modo da fare tutto in modo professionale(anche l'occhio vuole la sua parte).Per quanto riguarda il problema di tenere ben aperta la vela in navigazione(dato che userò delle tee per irrigazione a 90° che tendono a tenere la vela non proprio divaricata  :'()lo risolvo mettendo una porzione di tubo per irrigazione dentro le 2 tee in modo che possano flettere in avanti e dietro(per sfruttare i venti laterali) e di lato (per fare aprire la vela)...Se la base del kayak dove poggiano le tee risulta piatta,basta mettere una sella(tipo dosso)sotto l'accrocchio...una cosa simile l'avevi già pensata tu parlando del tappo di sughero...vorrei creare una 'sella'stabile e allo stesso tempo rimovibile sul kayak dove poggiare la vela anche per evitare graffi da sfregamento.Nuove idee ben accette ,polemiche sterili ...
Pesco(....pesco?!)in abruzzo ai confini col molise.
Non acchiappo mai nulla a parte capi d'abbigliamento invernali.....svendita totale cappotti di tutte le taglie!!!

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #206 il: Novembre 15, 2010, 11:12:43 am »
buon vento allora...  


 spera solo non sia contrario... altrimenti ti tocca faticare...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.460
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #207 il: Novembre 15, 2010, 11:27:26 am »
Ecco l'accrocchio, FORSE funziona

Potrebbe servire forzare gli alberi verso l'esterno con due cordini elastici
poco "duri" , perchè devono scorrere entrambi verso sinistra quando si deve ripiegare bene la vela

E' la terza volta che provo a postare la scansione 


ciao
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

Offline tartamania

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 259
  • prowler 13 angler
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #208 il: Novembre 15, 2010, 13:08:31 pm »
Ma gli alberi poi dove poggiano?...mi sa che mi so perso...
ho visto questo   http://users.cot.net/~beduval/sail.html
ci sono 2 tipi di modelli(uno  lo vedi in pagina uno klikkando sulla scritta viola).Una variante  l'ho vista nella realizzazione di una vela dove veniva applicato un cordino elastico(non troppo teso) (in basso30-40cm dalla base)ai lati esterni di ciascun albero che favorisse l'apertura della vela(un capo fissato all'all'albero e uno al kayak).

Pesco(....pesco?!)in abruzzo ai confini col molise.
Non acchiappo mai nulla a parte capi d'abbigliamento invernali.....svendita totale cappotti di tutte le taglie!!!

Offline gardesano59

  • pescainkayak.com user
  • Post: 2.460
Re: Qualcuno ha provato il windpaddle ?
« Risposta #209 il: Novembre 15, 2010, 14:45:33 pm »
Gli alberi poggiano direttamente sugli anelli inox, li ho disegnati distaccati per rendere l'idea

Bisognerebbe vedere come si comporta la corda elastica grossa dove scorrono gli anelli inox., se si piega troppo magari da sostituire con un tubo rigido ( credo che però, a vela in uso, il problema non dovrebbe sussistere )
  • scupper pro
Pino
abito a Milano
quando posso pesco a Riva Trigoso

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories