Autore Topic: Uscite da Livorno...  (Letto 6572 volte)

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Uscite da Livorno...
« il: Giugno 30, 2010, 09:09:42 am »
Con molta probabilità la mattina di giovedi 1 luglio, e se il tempo regge anche il pomeriggio, sarò in acqua davanti a livorno per testare le ultime novità e soluzioni in fatto di pesca, customizzazione e attrezzature, se qualcuno ce la fa ci si può trovare in acqua...
Chi è interessato mi mandi un mp o risponda qui...
Ciao a tutti.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: uscita livornese giovedi 1
« Risposta #1 il: Giugno 30, 2010, 09:58:52 am »
e che novità vai a testare?  ;D

  • Stealth Pro Fisha 475

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: uscita livornese giovedi 1
« Risposta #2 il: Giugno 30, 2010, 10:05:08 am »
Le cose da testare sono molte, non so se riuscirò a provarle tutte, ma almeno la maggioranza spero di si....
- nuovo portacanna amovibile,
- modifica alla vela,
- nuova tecnica per i nattelli,
- nuova disposizione a bordo degli oggetti (ricerca di maggiore ergonomia),
- modifica al carrellino,
- uso nuovo artificiale autocostruito
- nuova (almeno per me) tecnica di pagaiata
- modifica alla testata del fucile
- nuovo elastico circolare...

Insomma di cose da fare ce ne sono....
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: uscita livornese giovedi 1
« Risposta #3 il: Giugno 30, 2010, 10:07:59 am »
 bene bene... :)
  • Stealth Pro Fisha 475

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: uscita livornese giovedi 1
« Risposta #4 il: Giugno 30, 2010, 10:14:09 am »
ah.... dimenticavo una cosa fondamentale da testare:   

SEMPLIFICAZIONE E RIDUZIONE OGGETTI A BORDO!!!   :idea:   [///]
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

sampe83

  • Visitatore
Re: uscita livornese giovedi 1
« Risposta #5 il: Giugno 30, 2010, 23:40:27 pm »
cavolo serei venuto molto volentieri ma sono reduce di una partita di calcetto che mi costringe a letto per almeno i prossimi 5 giorni.... :'(.....(caviglia andata) ne hai di cose da fare,facci sapere come è andata..

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #6 il: Luglio 02, 2010, 10:42:19 am »
Resoconto dell'uscita a livorno:

Purtroppo il mio entusiasmo si è un po' regolato quando, uscito la mattina presto ho sentito cantare la frizione del mio mulinello...
Stavo trainando un piccolo artificiale scuro con un leggero piombo da 60gr, quando ad un tratto sento partire il mulinello.
Tutto contento prendo in mano la canna, ma sento che la trazione è molto anormale... Allora mi giro e....  SORPRESA  :o
Vedo un gabbiano in superficie a 70 metri dal kayak che si dimena in malo modo...
Mi assale un senso di scoramento... E ora icchè gli fo io??  :o  ???
Ebbene si, ha abboccato un gabbiano...   :-[

Delicatamente provo a recuperare per vedere meglio le condizioni e tentare un rilascio, ma dopo le prime fughe dove mi riprende molti metri di lenza alla fine si ferma galleggiando, ma con un'ala tutta storta...
Continuo il recupero finchè non mi rendo conto a pochi metri dal kayak che non sarebbe stata cosa facile avvicinarlo ulteriormente per tentare di liberarlo, dato che si dimena come un dannato...
Decido allora di avvicinarmi alla riva e con i piedi in terra forse avrei potuto far di più che sul kayak...  Mi ha fatto molto piacere l'aiuto (di pisa) fornita da alcuni trainisti e alcuni canoisti in acqua... Uno alla mia richiesta di aiuto, sbracciandomi con chiari segni, con ausilio anche del fischietto mi ha guardato e come se nulla fosse, ha girato la barca verso il largo e se n'è andato; un canoista ha detto che a lui faceva senso e se n'è andato anch'esso... 

Mi chiedo: se mi fossi fatto un bel taglio allora potevo morire dissanguato senza problemi....  >:(  >:(

Seguito da uno stormo di gabbiani che stavano vicini al ferito, ad una certo punto vedo che il povero gabbiano aveva la testa costantemente sott'acqua e non si dimenava più...

Capisco allora che non c'è più nulla da fare, lo recupero e una volta a fianco dello scafo, mi rendo conto del misfatto...
L'artificiale era entrato con entrambe le ancorine nell'ala sinistra, tanto che ho dovuto usare le pinze per liberarlo...
La lenza aveva fatto tre giri attorno al collo con intrecci vari e poi aveva legato anche l'altra ala...
Probabilmente il dimenarsi con l'altra ala ha fatto si che le spire attorno al collo si stringessero sempre di più fino a soffocarlo...
Inutile dire che ci sono rimasto un po' malino dell'accaduto...

Strano che il gabbiano sia arrivato all'artificiale, dato che lavorava qualche metro sotto l'acqua...

Riprendo la pescata col terrore, ogniqualvolta un gabbiano mi sorvolava l'artificiale... A scanso di equivoci prima di ripartire cambio artificiale mettendone uno dai colori più accesi..
fortunatamente non ho avuto più attacchi dal cielo.

Provo ad usare i nattelli, vedo molti attacchi, ma nessuna vera abboccata... pane un poco inadatto...

Ritraino un po' fino a fermarmi in una cala per il bagno e per il pranzo...

Nel primo pomeriggio nel tornare abbocca un sugarello che mi fa ben sperare, ma poco dopo il mare si riempie di vegetazione galleggiante, l'acqua si intorbidisce e dopo tre volte che ripulisco l'artificiale dalle piante attaccate, ripongo tutto e smetto di pescare...

Le mutate condizioni della visibilità del mare, la fatica che cominciava a farsi sentire, l'ora inadatta  mi hanno fatto desistere dal farmi una pescatina sub... tutto rimandato.

Come previsto non ho potuto fare tutte le prove in programma, ma alcuni test sono andati a buon fine e mi fanno ben sperare per tempi piscatori migliori.

Giornata di sole strepitosa, forse troppo, il sole a bordo diventa a volte un problema, urgono soluzioni efficaci...

idolo

 
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

crankmax2209

  • Visitatore
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #7 il: Luglio 12, 2010, 10:59:37 am »
NOOOOOOOO............povero gabbiano :'(
Stavo trainando un piccolo artificiale scuro con un leggero piombo da 60gr, quando ad un tratto sento partire il mulinello.
Tutto contento prendo in mano la canna, ma sento che la trazione è molto anormale... Allora mi giro e....  SORPRESA  :o
Vedo un gabbiano in superficie a 70 metri dal kayak che si dimena in malo modo...

Strano che il gabbiano sia arrivato all'artificiale, dato che lavorava qualche metro sotto l'acqua...
Ma trainavi un piombo o un galleggiante da 60gr? ;D
No..... perchè per far stare a galla un piombo di quel peso dovevi essere in planata! [sbel]

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #8 il: Luglio 12, 2010, 11:30:33 am »
No..... perchè per far stare a galla un piombo di quel peso dovevi essere in planata! [sbel]

non dimenticarti che io ho un vulcano.... mica un chiattone !!   :idea:   ;D

Scherzi a parte, sicuramente l'artificiale lavorava qualche metro sotto la superficie, io temo che il gabbiano abbia fatto la picchiata, infatti è rimasto agganciato su di un'ala..  :-[

Per un bel po' di tempo non userò più quell'artificiale...  >:(

  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #9 il: Agosto 09, 2010, 21:56:17 pm »
Ieri uscita mooolto proficua...  ;)
 la levataccia mattutina ha portato i suoi frutti, direi quasi insperati..  ;D
Di roba ce n'era e di qualità notevole, tuttavia è durata solo la mattina perchè dalle 14:00 l'acqua è diventata impraticabile acausa di una moltitudine di tronchi, sporcizia e oggetti galleggianti che uniti alla torbidità dell'acqua mi hanno obbligato a riporre definitivamente l'attrezzatura da pesca.


Un unico ringraziamento ad un amico pescatore che dopo avermi fatto perdere 15 minuti per disincagliargli la lenza mi ha permesso cosi di eguagliare un mio record personale di pesca.

 Appena ho un attimo di tempo posterò il report dettagliato con foto della giornata.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline fabio

  • pescainkayak.com user
  • Post: 397
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #10 il: Agosto 10, 2010, 09:04:42 am »
peccato che il gabbiano non fosse un cormorano.....specie infestante sopratutto sui nostri laghi e fiumi....alcuni anni fa' mi e' accaduto un fatto simile su di un lago con una anatra, la gente pensava che la avessi presa apposta....imbecilli   .fabio..
abito a : Cesano Maderno. Monza
possiedo : un hobie outback un Dag thaiky fisch e una yakka 120
cerco di pescare:  nei laghi vicini , in liguria e toscana

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #11 il: Agosto 10, 2010, 20:32:38 pm »
Parto da casa a buio con tutta l’attrezzatura pronta dalla sera prima…odio fare le cose di mattina, tutte di corsa, dimentico sempre qualcosa di fondamentale…  >:(
Arrivo sul posto e appena sceso dalla macchina mi prende un attimo di contrarietà.  ???  Vento teso e freddo da est…  Strano visto che siamo appena all’alba, le previsioni non avevano detto niente e in tanti anni non mi era mai capitato d’incontrare un vento teso e così freddo in piena estate..
Non riuscivo a stare nemmeno con la felpa, c’era un gran freddo!  --
Un po’ contrariato scarico i kayak e vado a parcheggiare nell’ULTIMO posto disponibile in loco… ma che sono tutti qui???  >:(
Noto che il vento sta calando e appena esco dal porticciolo è diventato una brezzettina leggera, tanto che non posso nemmeno sfruttare la vela per navigare..

La situazione marina è favolosa: mare debolissimamente mosso, solicino tiepido che lentamente si alza illuminando in modo tenue l’acqua e gli scogli. Tutto attorno silenzio da fiaba, sento solo il rumore della pagaia che fende lentamente l’acqua.   :idea:

Arrivato sul posto prescelto per la pescata finisco la vestizione e mi butto… acqua calda, ma non troppo limpida.
Un plauso al vulcano per la consueta velocità e alla stabilità globale dimostrata in fase di vestizione a bordo  :idea: , che nell’occasione è stata messa a dura prova avendo avuto problemi con la cintura dei  piombi che si era attorcigliata su se stessa e non ne voleva sapere di mettersi in posizione corretta..

Prima sorpresa della giornata… brutta sorpresa!  :OO:
Mi appresto a caricare il fucile come sempre..aggancio il primo elastico, faccio per prendere il secondo e mi accorgo che non riesco ad arrivare alla tacca sull’asta per agganciarlo…..   :-[
Li per li penso che ho sbagliato ad impugnarlo… riprovo…
Uuuuuaaarrrgggghhhhhhh……..  nulla!    :-\
Aspetta ho capito il problema, è perché non ho posizionato bene il calcio del fucile… Lo posiziono con tutta l’attenzione possibile e riprovo…
UUUUUAAAAAARRRRRRRRRGGGGGGGGGHHHHHHHH………  fiiiuuuuu che faticaaaa….

Attimo di pietosa perplessità …  :mah:  :mah:  :mah:  :mah:  :mah:  :mah:  :mah:
Non riesco più a caricare il secondo elastico…
L’inattività protratta nell’inverno ha causato una paurosa diminuzione della forza nelle braccia tanto che non ce la faccio più! 
Non mi perdo d’animo e aggiro la problematica:  sgancio il circolare e decido di pescare con i soli elastici standard.  :P

Inizio la pescata forse un po’ distratto… focalizzo l’attenzione su di un sarago al limite del tirabile che si muove un po’ agitato assieme a delle salpe, quando da sinistra mi sbuca dagli scogli un’orata sui 2 chili, che rasentando i sassi si allontana in accelerazione, mi sfila davanti e si lancia verso il largo a tutta velocità… inutile dire che non ho provato nemmeno a mirare data la velocità con cui mi è passata davanti.
Resto un po’ amareggiato ma felice dell’incontro.  ;)

Proseguo con più attenzione la pescata finchè non scorgo un cefalo che catturo con un preciso tiro laterale.   :idea:
Nel frattempo il vulcano mi segue senza alcuna resistenza e quasi non mi accorgo di averlo attaccato.

Ad un certo punto sento un ragazzo che mi chiama e mi chiede di avvicinarmi a terra…  :mah: Ha incagliato in filaccione a mano sul fondo e mi chiede di liberarglielo perché forse c’è un grongo o una murena agganciata… io guardo dove conduce la lenza e effettivamente si infila in un buco… Potrebbe essere…
Mi avvicino, ma scorgo che la lenza si è attorcigliata attorno a due sassi, e alla fine vedo l’amo luccicante, ma ripulito dell’esca e senza alcun pesce allamato.
Perdo qualche minuto per aiutare il ragazzo e poi proseguo la mia pescata.

Qualche secondo dopo sbuca dal torbido della risacca un testone di un sarago maggiore, che vistomi, si ferma di colpo e prova a virare per scappare… Ma appena volta il muso a sinistra il mio braccio è già allineato e ho già premuto il grilletto… l’asta lo raggiunge proprio in un punto vitale dietro alla testa e il recupero è agevole. 
Eguagliato il mio record personale di sarago maggiore (36cm).  :idea:  :idea:  ;D

Poco dopo mi apposto e provo un aspetto sui 5 metri e dal largo vedo alcuni saraghi che si mantengono timorosi a distanza, mentre una bella orata stimata in circa un chilo e mezzo mi punta  decisa, supera i saraghi e si avvicina… ho ancora molta aria a disposizione, sto per sparare, ancora un metro… pregusto già la bella cattura quando questa si solleva dal fondo, inspiegabilmente e si alza nella colonna d’acqua di circa un metro, si ferma, mi guarda…  ORMAI SONO ALLO SCOPERTO!!!!  Si gira e scoda via…….   Noooooooooooooooooooooooo….  Bastava solo un altro metro!!!!!!   :'(
Esco dall’acqua, risalgo sul vulcano e sbarco in una spiaggetta per riposarmi un po’ e per mangiare qualcosina.

Il resto della giornata e dedicata alla traina.
Monto un minnow nuovo mai provato di cui non nutro molta fiducia a causa del colore a parer mio innaturale.
Andando verso sud infatti non abbocca niente, ma tornando verso nord la situazione cambia decisamente abboccano due occhiate in rapida successione…
La terza abboccata è entusiasmante la frizione slitta che è un piacere, la canna si piega, prendo la canna e ferro…
A questo punto il recupero si fa regolare ma stranamente pesante, strano… non sento alcuna testata,  penso di aver agganciato un legno in superficie… 
La sorpresa è che aveva abboccato un’occhiata,  ma di traverso… l’ancorina anteriore ad altezza branchia esternamente e la posteriore infilzata sul fianco…
Nel recupero il pesce si era disposto perfettamente di traverso, da qui la resistenza costante senza testate…

Alla fine altre due abboccate,  ma purtroppo slamate a metà del recupero, dovrò indagare in un altro post il perchè…

Una gran bella giornata molto rilassante e divertente nonostante la levataccia mattutina.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #12 il: Agosto 10, 2010, 20:34:41 pm »
posto questa foto per far vedere il livello eccezionale di mimetismo che ha il cefalo in questa tipologia di fondale... sorprendente!
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline ruro

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 541
  • Sanblas Predator " MiToS"
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #13 il: Agosto 11, 2010, 14:38:40 pm »
Bei pesci  :idea:
ma peschi in apnea e in più a traina con il kayak che si vede con la canna?  :D  :surf:
Ciao
ps ma di chi è il kk con la canna?  :mah:
all'ombra dell'ultimo sole,
si era assopito un pescatore, 
aveva un solco lungo il viso
come una specie di sorriso
Pesco zona Torvaianica-Ostia

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #14 il: Agosto 11, 2010, 15:57:03 pm »
in entrambi i casi pesco con il kayak che vedi, quello con la canna...
In apnea me lo trascino e lo uso come una barca appoggio-boa segnasub (voluminosa, ma efficacissima) e nei trasferimenti traino con una o due canne a seconda delle occasioni.
Quando invece vado solo con la canna non mi porto dietro l'attrezzatura sub e il kayak si alleggerisce di molto...  ;D .. in genere anche del pescato...  [sbel]
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Fulvio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 595
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #15 il: Agosto 12, 2010, 10:54:23 am »
posto questa foto per far vedere il livello eccezionale di mimetismo che ha il cefalo in questa tipologia di fondale... sorprendente!

E' una battuta .... scusa


Ma se l'uomo si misura dal pesce  ;D
Ciao

bella cattura
Quando non si pesca nulla si è sbagliato qualcosa.

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #16 il: Agosto 13, 2010, 12:33:16 pm »
posto questa foto per far vedere il livello eccezionale di mimetismo che ha il cefalo in questa tipologia di fondale... sorprendente!

E' una battuta .... scusa


Ma se l'uomo si misura dal pesce  ;D
Ciao

bella cattura


Io fornisco il metodo di misura... poi sta a ciascuno misurare!       ;D  ;D

 ;) alla prox
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Franc3sco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 486
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #17 il: Agosto 16, 2010, 09:58:01 am »
Bellissimo sarago :D
Abito a: Battipaglia ( SA )
Possiedo un: Sanblas Predator
Pesco prevalentemente tra la piana del Sele e l'alto Cilento

Offline Nocciolino

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 523
  • TRIDENT 11
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #18 il: Agosto 16, 2010, 23:01:16 pm »
Bellissime catture e bellissimo costume verde speranza.
vedrai, vedrai
vedrai che cambierà
forse non sarà domani
ma un bel giorno cambierà

crankmax2209

  • Visitatore
Re: Uscite da Livorno...
« Risposta #19 il: Agosto 17, 2010, 12:04:03 pm »
con tutto quel che ti porti dietro e tutte le tecniche che pratichi deve essere deludente quando non si prende nulla :idea:

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories