Autore Topic: Fiume Sile - il varo del mio primo KK  (Letto 5340 volte)

Nidez

  • Visitatore
Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« il: Giugno 19, 2010, 20:41:38 pm »
Il mio primo contributo "significativo" a questo forum parla del fiume di casa mia, dove ho pescato e dove perscherò: preferisco l'idea di conoscere 1 fiume in modo approfondito, quasi intimo, piuttosto che conoscere di vista un sacco di acque differenti.

Il Sile scorre a Treviso, dopo la città continua per altri 5 km in zona di concessione sportiva fino ad una centrale nel comune di Silea. da quel punto è navigabile fino al mare, la corrente trascina un galleggiante sferico da 15g a passo d'uomo, è pieno di interessanti derivazioni morte e bacini artificiali nautici sui quali andare a caccia di predatori o mucche (carpe), ma soprattutto non mancherà di attirarvi nella bella stagione, con i profumi dei ristoranti delle piazze dei paesi che si affacciano sulla riva ogni 5/10 km.

Ho visto molta poca gente in Kayak, meno ancora con i sot, ma io me ne sono un po' fregato e ho deciso di farmi lo yakka (so già che non è fra i preferiti, ma a 300 eu -compreso di giubbino, sedile e pagaia- è un affare e poi ho poco spazio !) e ieri l'ho inaugurato.

I primi 5 minuti della mia vita su un Kayak sono stati un po' tesi.. poi, dopo aver fatto amicizia con le prime paperelle e con una tartaruga ( si, quelle da vaschetta in salotto, ma MOLTO cresciuta in un ecosistema non suo !  >:( ) mi hanno rilassato tanto che ho deciso di provare i primi lanci a spinning.

Primo lancio: albero ! ahahahaha rido per non cacciare un rosario di porchi, ero abituato da riva e ho dato lo stesso impeto al lancio, senza contare che stavolta ero al centro dell'ansa.
scopro così il primo grosso vantaggio di essere in Kayak, recupero placido la lenza ancorata all'albero e mi faccio trainare stile verricello fino a riva, riprendo il mio cucchiaino e felice riprendo il largo, fiko ! : di norma avrei perso tutto.

decido di "fare una passeggiata" fino alla curva precedente per saggiare un po' il controcorrente: beh: io sono muscolarmente "rilassato" e peso 90 kg su 174 cm, comprensibilmente ho fatto fatica, ma tutto sommato credevo peggio. Qui mi appoggio ad uno dei "bruci" (= antichi barconi in legno atti al trasporto merci, oggi affondati che oggi fanno mostra di se a pelo d'acqua in corrispondenza a delle passerelle per passeggiate naturalistiche) con la chiglia del kk e osservo quell'ansa in fronte a me, quella riva da sempre inaccessibile anche usando le piombature piu estreme.

Monto il rapalino, pagaio trasversale un po' a monte, prendo la canna in mano e mi lascio trascinare dalla corrente placida mentre io faccio spinning trasversalmente verso quella riva da sempre sognata.

l'amico Luccio di cui cerco di postare l'allegato (moderatori: perchè non vedo nessuna funzione di upload di immagini ?) si attacca al terzo lancio, non nascondo qualche difficoltà per slamarlo data la mia poca dimestichezza con il KK e la paura di cadere.. mi ha anche cacciato un mozzico invidiabile sul dito, subito dopo sono riuscito a slamarlo, ma al prezzo di essermi infilato l'ancoretta sullo stesso dito mozzicato.

Lo libero e torna a mimetizzarsi tra il canneto, entrambi siamo feriti, io sono felice, lui un po meno, metto via la canna e faccio una pagaiata fino alla piazza di Casier, casa mia, dove il porticciolo con comodo scivolo mi rende facile tirare su il kk. mi ordino un prosecco, e vado a casa felice del nuovo mondo a cui mi sono appena legato:

la pesca (fluviale) in kayak.

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #1 il: Giugno 19, 2010, 21:24:15 pm »
un varo senza cappotto  ;D accompagnato da un bel racconto,bravo :idea:

per caricare le immagini, devi cliccare su OPZIONI ADDIZIONALI che troverai in basso a sx. quando rispondi ai messaggi  :idea:
  • Stealth Pro Fisha 475

Nidez

  • Visitatore
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #2 il: Giugno 19, 2010, 21:45:48 pm »
Eccolo !
grazie dell'hint !

elbarracuda

  • Visitatore
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #3 il: Giugno 19, 2010, 22:03:29 pm »
bei ricordi del Sile e di Treviso!!!
Ho fatto il militare nel 2000 alla caserma Boltar, sulla strada che porta a Casier!!

E che prosecco :o :D :) ;D

Complimenti e ben venuto fra noi!!!

Offline stefanomaremma

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 586
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #4 il: Giugno 19, 2010, 22:06:20 pm »
ecco li, e la scimmia è servita .  [sbel]
abito a: Albinia (gr)
posseggo: kayak in legno autocostruito
frequento: Costa d'argento

Offline waldenman

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 8
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #5 il: Giugno 19, 2010, 22:29:43 pm »
 :) ciao ecco quello ke kiamo un bel varo complimenti per lo straike e per il report lo leggi veramente con piacere io sono uscito sull' isaaaaeo oggi ma c'era un tempo da lupi ho trovato un altro pazzo come me ke mi voleva far fare il giro del lago ma me la facevo addosso dalla paura comunque mi ha tolto tte le tensioni accumulate durante la settimana e questo è fondamentale sono andato fuori tema? :OO: la mia maestra me lo diceva sempre ma adesso lei nn c'è ki se ne frega ciao :idea:

Offline Blu Man

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 844
  • Atlantic Ocean Brigade
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #6 il: Giugno 19, 2010, 22:40:07 pm »
bravo  Nidez....   bel luccetto
un esordio migliore nn potevi,...eppoi il fatto che peschi sul fiume  Sile è abbastanza raro per noi,
per cui doppi bravo... :D

b  man :)
  • Adventure Island
Oceano Atlantico Centro Orientale

Offline fabio

  • pescainkayak.com user
  • Post: 403
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #7 il: Giugno 20, 2010, 16:49:11 pm »
bravo, ottimo inizio, malattia inclusa....per il kk... piu tardi ti invio le foto per elaborazione yakka....saluti fabio e c...
abito a : Cesano Maderno. Monza
possiedo : un hobie outback un Dag thaiky fisch e una yakka 120
cerco di pescare:  nei laghi vicini , in liguria e toscana

ric1984

  • Visitatore
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #8 il: Giugno 21, 2010, 12:34:26 pm »
un varo con un luccetto?cosa voui di più?? [///] stupendo!
complimenti e benvenuto :idea:

giandeibrughi

  • Visitatore
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #9 il: Giugno 21, 2010, 13:08:05 pm »
Bello,anche il luccio poi,nei miei canali non esiste più,mi dai delle dritte sui tratti del sile anche solo per pagaiare,la canna comunque è sempre con me hai visto mai.

Nidez

  • Visitatore
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #10 il: Giugno 21, 2010, 14:43:08 pm »
@Blu Man:
anche dall'altro 3D della presentazioni accenni a KKers in fiume come di una rarità di cui essere orgogliosi.. come mai ? siamo così pochi ? c'è qualche complicazione in fiume ? io credevo fosse più "da duri" andar per mare..  ;)

@Fabio:
attendo con ansia un report sulle modifiche dello Yakka, la mia soluzione non è molto elegante

@giandeibrughi
Beh cerca Casier su google Maps, tutte le derivazioni morte sono buone per lucci e bass, ma sono infestate dalle alghe, ecco perchè l'imbarcazione è d'obbligo.
In ogni caso ce ne sono pochi anche da me, vanno rilasciati !

Offline capitano64

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.246
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #11 il: Giugno 23, 2010, 19:47:59 pm »
ciao ;)
complimenti per il varo :idea:
e la cattura :idea: :idea:


capitano64
abito a: S.Cecilia di Eboli (SA)
possiedo: PROWLER 4.5 ELITE
pesco a: f.Sele,Agropoli,Spineta,ecc.ecc.

il Panzone

  • Visitatore
Re: Fiume Sile - il varo del mio primo KK
« Risposta #12 il: Giugno 24, 2010, 15:18:53 pm »
Non è piu da duri..... è solo molto diverso.
Io esco a volte (non spesso, preferisco il lago di Como) sull'Adda in alto, e se hai piena garantisco che ci vuole "mestiere".

Complimenti per il varo!!

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories