Autore Topic: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010  (Letto 5991 volte)

nucanapone

  • Visitatore
REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« il: Giugno 12, 2010, 15:12:49 pm »
Lo spot era stabilito: rotondella sul mare..per brindare ad un incontro, ovviamente, e che incontro!! Senza mercedes bianche del'80 a seguito si ritrovavano gli zingari del sud: un avvocato di Cosenza,   imperatore Cratese dal 2000, un rampollo di Rapolla, le cui braccia furono sottratte all' NBA in favore del ben più importante campionato FIAT, un materano DOP, che conoscevo già da PRIM ed un capellone di Bari votato all'attacco con le sue 1000 doppie punte.
Essendo pescatori, ma soprattutto meteopatici ed un pelino psicopatici, lo spot cambia in funzione dei venti o forse in relazione all'attenta lettura del manuale “Come scegliere il posto più scomodo per montare delle tende”.
Sarà solo la NON conoscenza diretta di Alfredo e la poca confidenza con la Fiat giraffa che risparmiano i 2 amici dalle gasteme più atroci provenienti dal nostro cuore, ma forse ancor più dalle nostre vertebre. Io e Matheolo infatti, decisamente in ritardo e per questo accusati di terronismo internazionale, dopo consulti telefonici con l'amico Alfredo, comprendiamo che lo spot da loro scelto è Rocca Imperiale. Ottima location per pescare, godere di mare pulito, prendere il sole in totale relax. Peccato però che qui i bambini non possano fare i castelli di sabbia per intenderci e si dilettino a costruire piccoli nuraghi da 2 quintali, muniti di gru che purtroppo non si estingueranno mai.
2 chiacchere tra amici e posti bigodini invisibili e sostituite le mute a vecchie vestaglie beige “cialleddiamo” (questa è difficile...) su qualche personaggio del forum in allegria e sulle tradizioni culinarie disdicevoli dei marziani di Rapolla.
A quanto pare a Rapolla trionfa una religiosità di tipo tribale secondo cui l'uomo proviene dal GRONCO. Pertanto le pescherie vendono esclusivamente gronchi ed i cimiteri sono pieni di bare lunghissime, ma larghe appena una decina di centimetri, ovviamente destinate ad ospitare i prelibatissimi pinnuti. A Rapolla lo status sociale si conquista solo dopo essere riusciti a spinare lo splendido pesce, in meno di 30 secondi. I vegetariani sono isolati a valle, destinati per tutta la vita a coltivare terreni concimati a lische di gronco, costantemente buttate dalla montagna di Rapolla e annaffiati esclusivamente con pregiatissimo olio di girasole. Ma questa è mitologia, ora torniamo a noi...
 
Birretta, sigaretta-sigaretta birretta, ah si è vero...è il tempo di pescare!!!
Neanche a precisarlo, sono l'ultimo a scendere in acqua e contemplo estasiato i forzuti di PIK scaricare il kayak da soli e prendere il largo verso il profondo blu.
Nitrox, che è lungo, dopo aver benedetto il sacchetto cuky, estrae il suo bel gronco e commosso lo crocifigge con  2 amozzi nella carne morta.
Alfredo, che la sa lunga, monta il suo minnowino e resta sottocosta in cerca di spigole.
Nucanapone, che ce l'ha lungo, ripropone l'attacco HUSKY e PRINCESS (manco avesse vinto i mondiali con sti 2 cosetti!!!).
Matheolo, che non ce l'ha proprio, impreca il centravanti del Potenza e non si capacita di che fine abbia fatto il sedile del suo 4.5.

Al ritorno dal tramonto:
una svogliata spigola (pure brutta) e visibilmente lenta e sovrappeso sarà catturata dal discreto Alfredo (mi ha confessato che non sa nemmeno lui come ha fatto!!)
piccoli sugarelli, manco buoni per il vivo, catturati con il re tra gli infami SABIKI, presi nel mucchio e attaccati nemmeno dal labbro...
un enorme sgombro (o forse è un dentice??), combattivo come pochi, agile come un commercialista tra le scartoffie, impensabile da prendere a quelle latitudini..sarà catturato da uno stremato nucanapone, visibilmente turbato dal combattimento infinito !!!

(vi piace farmi fare i REPORT???)

la serata trascorre nel migliore dei mondi possibili: tra birre scozzesi, pesci per la verità più Rocca che Imperiali, salsicce calabbresi, pane di matera e rutti rigorosamente made in Italy.
Ci sono migliaia di stelle in cielo, quando ad un certo punto una di queste cade verso il mare e vediamo il lungagnone di Rapolla chiudere gli occhi e accovacciarsi verso terra con le mani unite da un rosario in acciaio da 20 libre......
Dopo 5 minuti Nitrox, che aveva lasciato una canna con trancio di seppia in pesca, catturerà uno stupendo esemplare di GRONCO che molto probabilmente gli consentirà di divenire sindaco di Rapolla!!
tutti felici, ore 2 passate, andiamo tutti a dormire..c'è chi preferisce le tende e chi le casse da morto...degustibus disputandum est, come diciamo noi a Bari, quando siamo soliti sputare gioiosi  verso levante.
Tutti (poco) felici ci svegliamo alle 04.50, ma siamo già pronti e stavolta sono io a scendere in acqua (non nel senso di Panzer, dico).
Il programma vuole una prima ricognizione in cerca di vietcong mascherati da occhiate, sugarelli e aguglie per poi innescarli e cercare il SERRA.
Dopo un breve ritorno su di una riva che già se la rideva, pronta ad accogliere le nostre glabre chiglie con migliaia di pietroni cattivi, la missione risulta essere compiuta. Non tanto per i pochi sugarelli e occhiate che siamo riusciti a portare sul kayak io, Marco e Andrea, ma per l'acquario di Alfredo in cui osserviamo rincorrersi felici decine di sugarelli pronti per essere innescati vivi.
Giriamo in lungo e in largo la zona, sguinsagliando i nostri giocattolini vivi per lo Jonio, ma nulla da fare. Alfredo e Nitrox hanno una mangiata, ma nulla da fare. Per Alfredo, mi dispiace, poteva essere il suo millesimo serra. Per il neo sindaco di Rapolla sono davvero contento che non l'abbia preso, perchè sarebbe stato il suo primo serra della vita e non avendolo preso nemmeno io, sapete come è....
Tornati a riva, a riva pure Redcat. Sapete sti sindacalisti come sono...mangiati dalla burocrazia arrivano a pesca verso mezzogiorno e si nascondono con finti baffi e strani cappelli per non farsi riconoscere dal popolo!! Praticamente risciamo soltanto a bestemmiare lui e salutare la consorte, poi noi torniamo verso casa e lui comincia le sue pagaiate (ve le ricordate come erano belle..eh cicisti?? quanti ricordi, quante emozioni!!!).
Si replica, sperando di non replicare i magri risultati, sabato 19 Giugno 2010, alla foce del Crati.
E' preferibile l'uso del abito nero e in neoprene.

Salutoni e buon week end a tutti!!!!

P.S. mando una foto alla voltra che il nostro sire non è buon a progettare i siti ;D ;D ...scherzo SIRE, non oserei mai  [///] [///]

nucanapone

  • Visitatore
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #1 il: Giugno 12, 2010, 15:19:09 pm »
da sinistra verso...l'alto
Alfredo, Matheolo, Nitrox
o come le mamme li chiamano: alfredoyaker ;D ;D MARCO, ANDREA

nucanapone

  • Visitatore
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #2 il: Giugno 12, 2010, 15:23:11 pm »
sasicc du pais e pietroni locali

nucanapone

  • Visitatore
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #3 il: Giugno 12, 2010, 15:26:28 pm »
tende o que?

nucanapone

  • Visitatore
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #4 il: Giugno 12, 2010, 15:29:14 pm »
i 4 radunisti + 2 sindacalisti

nucanapone

  • Visitatore
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #5 il: Giugno 12, 2010, 15:36:24 pm »
dedicata al caro Freddy che ci insegnò un ottimo metodo per fare un po' di economia e perchè no..inquinare meno!! ;)

Offline Nitrox23

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 99
  • Pesca col vivo for ever
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #6 il: Giugno 12, 2010, 17:21:40 pm »
ma ti hanno tanto sconvolto i mie gronchi? o te la sei presa perchè non te lo dò ........ il gronco?
quello che è successo nella  tenda di notte non lo racconti?
Possiedo un prowler 13 giallo
Pesco in Calabria, Lucania, e Puglia e in Campania.

Offline Nitrox23

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 99
  • Pesca col vivo for ever
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #7 il: Giugno 12, 2010, 17:26:37 pm »
ti sei dimenticato una foto (quella che ti ho spedito), se non la metti tu la metto io  [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]
Possiedo un prowler 13 giallo
Pesco in Calabria, Lucania, e Puglia e in Campania.

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #8 il: Giugno 12, 2010, 19:04:59 pm »
una sola parola...GRANDI tutti   :idea: :idea: :idea: :idea: :idea:

nonostante siete in pochi giù, sapete sempre come divertirvi al meglio e in piena avventura :idea: ;)

proprio una bella fratellanza. [///]

dunque,

a) Nuca, hai mai pensato a qualche provino a zelig? sei troppo forte  ;D

b) la foto tua e di Marco con i 2kk inviala alla mia mail senza ridurre le dimensioni, andrà stampata e appesa con le altre  :idea:

c) come vi siete trovati a viaggiare con 2kk? velocità?  ;D ;D

d) e infine...che avete combinato in tenda eh?? [sbel] [sbel] [sbel]

complimeniti per il report! ;)
  • Stealth Pro Fisha 475

bigame

  • Visitatore
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #9 il: Giugno 12, 2010, 20:32:04 pm »
complimenti  :idea:

Offline alfredo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 995
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #10 il: Giugno 12, 2010, 20:47:51 pm »
ecco perchè ci hai messo una settimana a scriverlo, l'attesa è stata ripagata  ;D il pezzo di rapolla mi ha fatto morire dal ridere  [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]
Abito a Cosenza
Possiedo un Ocean Kayak Trident 13
Pesco in Calabria, Ionio e Tirreno cosentino

Offline fuco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 584
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #11 il: Giugno 12, 2010, 22:12:25 pm »
M I T I C I I I I I I I I

 [///]

qua prima o poi dobbiamo organizzare un incontro o uno scambio culturale... :mah: mmm cul...turale :mah:

visto che non siete stati tanto chiari sul fatto della tenda meglio solo fare un bel incontro "turale" a metà strada oppure se viene anche astradoni con i suoi amici e porta la benzina veniamo giù noi...  :mah:

altro che marea nera ... ottime le lattine di FINKBRAU ;D peccato che non avete trovato la DUFF d'obbligo per certe occasioni  [sbel]

ciao grandi!
Sfreccio sul mitico Moken Feel Free (ne hanno fatto solo 2, uno affondato e l'altro, il mio, era solo una prova!)

Residenza : Estremissima Liguria di Ponente tra cielo e mare

Offline matheolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.327
  • Brigata Jonica
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #12 il: Giugno 12, 2010, 22:28:56 pm »
grande nucanapone.......ti adoro.  ;D ;D

hai scritto il manifesto per il prossimo raduno a corigliano.... speriamo che qualcun altro si aggiuga alla truppa!

Freddy:  hai visto come siamo bravi....un prowler15 e un prowler 4.5 su una fiera DACIA.. per recuperare tempo i 120/h li abbiamo tenuti per parecchia strada! ...ma sabato prendiamo la Focus...... allora si che si vola  ;D ;D
  • Stealth Profisha 525

il_principe

  • Visitatore
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #13 il: Giugno 13, 2010, 00:34:38 am »
Bravi ragà, ma un bel pesce come si deve, quando lo prenderete?

Offline Franc3sco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 486
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #14 il: Giugno 13, 2010, 10:30:50 am »
Grandissimi [///]
Nucanapone troppo forte :idea:
Abito a: Battipaglia ( SA )
Possiedo un: Sanblas Predator
Pesco prevalentemente tra la piana del Sele e l'alto Cilento

Offline pmasca

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 166
  • Quando non posso navigare mi innervosisco.
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #15 il: Giugno 13, 2010, 12:41:41 pm »
Complimenti  :idea:
da camperista non che siciliano doc ogni anno mi fermo proprio li a Rocca Imperiale. La costa ionica e' d'obbligo per un bel bagno, questa per me una tappa davvero piacevole. :surf:
L'anno scorso avevo il mio T15 a seguito, ma il varo lo avevo destinato alla mia terra natale e cosi' e' rimasto sul tetto del camper
Il report del micro raduno mi ha fatto ricordare quei luoghi e i tanti nuraghi fatti per sostenere gli ombrelloni, ma soprattutto il mare ... quel mare 
Sono incuriosito da Rapolla,ma quale altra specialita' avete oltre al gronco? Ho provato a spinarlo non e' che il neo sindaco mi puoi svelare l'arte?
Passero' di li come ogni anno, qualcuno bazzica in zona in agosto?

PMasca   
   
  • SIT ON TOP HOBIE MIRAGE ISLAND

Offline Nitrox23

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 99
  • Pesca col vivo for ever
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #16 il: Giugno 13, 2010, 14:00:41 pm »
non è una  specialità di Rapolla il gronco, nuca è rimasto scioccato dal fatto che io riesco a trovare i gronchetti da usare come esca e lui che sta a bari no.
Possiedo un prowler 13 giallo
Pesco in Calabria, Lucania, e Puglia e in Campania.

il_principe

  • Visitatore
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #17 il: Giugno 13, 2010, 20:24:55 pm »
  [sbel] [sbel] [sbel]
dai Nitrox ammettilo, a Rapolla il gronco è considerato un animale totem!!!

Offline matheolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.327
  • Brigata Jonica
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #18 il: Giugno 13, 2010, 22:00:19 pm »
Complimenti  :idea:
Passero' di li come ogni anno, qualcuno bazzica in zona in agosto?

PMasca   
   

pmasca, ad agosto bolle qualcosa in pentola......
da quanto ho capito fai l'adriatica, se ti vuoi fermare a visitare i sassi di Matera fai un fischio :idea:

ciao matheolo
  • Stealth Profisha 525

il Panzone

  • Visitatore
Re: REPORT micro raduno CALABRO-appulese del 06-06-2010
« Risposta #19 il: Giugno 14, 2010, 08:54:11 am »
Nucanapozzo sei troppo simpatico!!!

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories