Autore Topic: Attrezzatura base per trekking in kayak  (Letto 21105 volte)

redcat

  • Visitatore
Attrezzatura base per trekking in kayak
« il: Febbraio 02, 2010, 13:28:22 pm »
Sappiamo che ognuno ha la fantasia e la voglia di portarsi le cose più disparate quando viaggia, che cosa dipende dalle proprie peculiari fisse e/o inclinazioni.  :D Secondo me meno ti porti e meno problemi hai, ma talvolta le cose sono diverse e altre volte mi rendo conto di aver portato dietro molto più di quanto necessario!  >:(
Lo scopo di questo post vuole essere quello di tirare fuori l'elenco di quello che veramente non può e non deve mancare, tenendo presente che come detto ognuno si porta gli accessori non indispensabili che meglio ritiene (e che gli entrano nel kayak  ;D). Apro una lista, attendo aggiunte se lo ritenete, ma mi raccomando, gli indispensabili. Ometto l'attrezzatura da pesca, perchè su quella evidentemente ognuno si regola come meglio crede. Ometto anche kayak e pagaia, sono sottintesi! [sbel]
1 - Per la sicurezza: giubbotto salvagente, ancora ad ombrello con cima di adeguata lunghezza, ancora galleggiante, GPS, cellulare, un piccolo kit di pronto soccorso, sacca stagna ben legata al kayak;
2 - Per la .... sopravvivenza: almeno un fornelletto con bombolette di ricambio, un minimo di pentole e stoviglie (niente plastica!  >:(), un minimo di viveri inscatolati, e soprattutto ..... PASTA! ;D
3 - Per la notte: una tenda ultralight, più piccola e leggera possibile (io ho una Lightent Ferrino, da 2 persone pesa 1.8 kg e chiusa ingombra 40*15 cm), sacco letto leggero, una lampada meglio se a gas.
Chi ha in mente altro spari, ma .... mediti bene prima!  :D

Offline LegoL

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 192
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #1 il: Febbraio 02, 2010, 14:37:41 pm »
 credo che il discorso dipenda molto dalla tipologia di escursione e dalla durata...
dicimo che su due piedi aggiungerei di necessario:

per la sicurezza: (in estate)  crema solare, cappello, e occhiali ;) e un vhf stagno non sarebbe una cosa superflua.

per la sopravvivenza: direi soprattutto, acqua minerale...poi per pranzi veloci, utilizzando un fuoco solo, e una pentola sola direi i risotti in busta, che non saranno bucatini all'amatriciana, ma non sono malaccio... un asciugamano rientra nel necessario o nel superfluo? ???


per la notte : un materassino autogonfiante light, poi...mmmh :mah: in questo momento non mi sovviene nulla di strettamente necessario... forse un telo scuro per il sole e la pioggia...
 








Offline idolo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 4.080
    • Firenze
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #2 il: Febbraio 02, 2010, 14:45:34 pm »
ILLUMINAZIONE - torcia frontale a led con set pile di ricambio, serve avere luce solo dove si guarda.

ATTREZZATURE - temperino multifunzione - Pagaia di riserva - occhiali sole - cartina dettagliata della costa da percorrere, meglio se con immagini googleearth - vela

DORMIRE - tenda mini - sacco a pelo - cuscino gonfiabile - materassino a scelta. tutto in sacca stagna!!!!!!!

MANGIARE - boccetta con detersivo per pentole - tanta acqua, mai farne a meno meglio un litro in più che uno in meno.

TOILETTE - 1 rotolo di scottex - 1 cambio di vestiti e 1 tuta da ginnastica per freddo serale.

  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline LegoL

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 192
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #3 il: Febbraio 02, 2010, 15:10:46 pm »
Simuliamo di dover attrezzare il kayak per una determinata escursione pianificata a breve termine tipo:
(vediamo se per voi va bene)
 di 3/4 giorni, primavera inoltrata, percorso costa costa A/R, notte nei campeggi(e attrezzati per affrontare una possibile notte in spiaggia).
 

Offline LegoL

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 192
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #4 il: Febbraio 02, 2010, 17:51:11 pm »
Qualche spunto per l'attrezzatura...
http://www.pagaiare.it/mare/EquipTrek.htm

E dal sito del sig. Gioanni:
http://xoomer.virgilio.it/treknaut/macchina.html

Offline Franc3sco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 486
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #5 il: Febbraio 03, 2010, 08:46:55 am »
Molto interessante questo link Andrè :idea:

Secondo me una cosa importantissima è la pianificazione dell'uscita, studiare a tavolino quante miglia percorrere al giorno ed eventuali punti di sosta.
Per cosa portare sul kayak credo che il link basti e avanzi, anche se ha dimenticato una cosa fondamertale.....: la canna da pesca ;D
Abito a: Battipaglia ( SA )
Possiedo un: Sanblas Predator
Pesco prevalentemente tra la piana del Sele e l'alto Cilento

Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #6 il: Febbraio 03, 2010, 09:44:01 am »
Qualcosa di utile fù scritto agli albori del nostro forum... :idea:
http://www.pescainkayak.com/smf_forum/index.php?topic=197.msg4253#msg4253

buttero
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

redcat

  • Visitatore
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #7 il: Febbraio 03, 2010, 10:07:41 am »
Bè, però uscire per più giorni col solo kayak è sicuramente più impegnativo, in tutti i sensi, di una uscita giornaliera a pesca. Sicuramente occorre essere ancor più previdenti e prudenti.

Offline LegoL

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 192
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #8 il: Febbraio 03, 2010, 12:59:22 pm »
Ok incolonniamo  ;)

Attrezzature
Giubbotto salvagente
Laccetto pagaia
Pagaia di riserva
Ancora con cima
Cima emergenza
Ancora galleggiante                         facoltativo
Segnalatore acustico
Gps e/o carta nautica
Vhf                                               facoltativo
Cellulare (in custodia stagna)
Macchina fotografica waterproof        facoltativo
Caricabatterie e batterie riserva
Bussola
Kit Pronto soccorso(???)
Sacche e/o bidoni stagni
Un coltello sub a sgancio rapido
Occhiali
Cappello
Coprigambe
Tenda da bivacco
Telo multifunz. parasole/vento/pioggia/sottotenda
Sacco a pelo
Materassino (a scelta)
Cuscino gonfiabile
Lampada gas
Torcia frontale (meglio se impermeabile)
Fornello a scelta con combustibile di riserva
Pentolame e stoviglie
Spugnetta
Sapone biodegradabile (marsiglia, olio di cocco, etc.) http://www.kambusa.it/
Rotolo scottex
Asciugamano/i
Cambio intimo/vestiti
..............................
Acqua
Cibo in scatola
Cibo liofilizzato
 

dai ragazzi aggiornate...




redcat

  • Visitatore
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #9 il: Febbraio 03, 2010, 13:25:14 pm »
Io direi che il vhf per sotto costa è eccessivo, peraltro penso che lo abbiano in pochi.
Poi toglierei la macchina fotografica, fa parte sicuramente dell'"ognuno porta che cavolo gli pare"  [sbel]
Aggiungerei piuttosto due cose: una trentina di metri di cima, per traini di emergenza o altro, e batterie di riserva per il gps, e/o caricabatteria per le ricaricabili, in caso di sosta c/o camping.

Offline LegoL

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 192
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #10 il: Febbraio 03, 2010, 14:10:52 pm »
mi hai letto nel pensiero...infatti notavo tutta questa elettronica e pensavo che un pannellino solare portatile sarebbe proprio utile ;) :D...
qui ce ne sono alcuni che sembrano fatti apposta per l'uso...
http://www.ilportaledelsole.it/pag_shopping.asp?level=2&levelsot=0008&vai=1&levelcat=0020



Offline idolo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 4.080
    • Firenze
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #11 il: Febbraio 03, 2010, 14:15:08 pm »
secondo me il gps è superfluo... quando hai le cartine fatte bene, con riportate le coordinate ogni km penso che portarsi appresso un altro aggeggio, con relative pile di riserva sia superfluo.
Cosi come l'ancora galleggiante...
Limare il più possibile sugli oggetti... anche perchè poi il kayak, bene che vada, peserà circa 50 kg o 60 kg.. e diventa quasi importabile a terra o per gli sbarchi.
Provate a fare una lista in excel con la roba che si intende portare con i relativi pesi al grammo... Usciranno delle belle sorprese!

I vincoli non modificabili sono: peso, volume
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

redcat

  • Visitatore
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #12 il: Febbraio 03, 2010, 14:33:56 pm »
No, per me il gps non si tocca, hai troppe informazioni in 150 grammi di peso. E' come dire di lasciare a casa il cellulare. Oltretutto se pensi di avere problemi di batterie e ne ottimizzi l'uso, con un pacchetto di 4 stilo ci campi una settimana e più.
Buona comunque anche l'idea dei ricaricatori solari. Dovrebbe anche esistere, sempre per ricaricare le batterie, qualche accrocchio a dinamo. Però insomma, non è ce uno alle prime uscite si metta a fare le traversate oceaniche.... mi sa che stiamo andando oltre, per un weekend o una settimana in lungo costa, con i campeggi ed i paeselli....

Offline LegoL

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 192
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #13 il: Febbraio 03, 2010, 14:48:15 pm »
OK, apporto qualche modifica ;)
per quanto riguarda il vhf era inteso principalmente per la comunicazione tra i trekker,che ritengo importante a pesca come in escursione... e visto i prezzi di un buon walkie tolkie impermeabile, secondo me, conviene prendere un vhf, un midland pacific tipo...

Per il trasporto credo convenga portarsi uno zaino da trekking, nel caso sia impossibile raggiungere la zona di accampamento con i nostri amati... parcheggiandoli , per esempio, nel rimessaggio del lido del campeggio.

Quando esco a pesca , nel tragitto dalla macchina alla spiaggia, utilizzo un grande borsone in cui metto tutta l'attrezzatura (tranne le canne). Carico il kayak solo quando la prua è in acqua...E' molto scomodo, stancante, e credo anche rischioso trasportare il kayak carico.


Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #14 il: Febbraio 03, 2010, 16:44:01 pm »
Anche per me il gps è irrinunciabile, oltre all'eccezionale utilità in navigazione, non ci dimentichiamo che ci dà la possibilità di comunicare le coordinate della nostra posizione :idea: :idea:

buttero
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #15 il: Febbraio 03, 2010, 18:24:07 pm »
secondo me il gps è superfluo... quando hai le cartine fatte bene, con riportate le coordinate ogni km penso che portarsi appresso un altro aggeggio, con relative pile di riserva sia superfluo.

sotto ti ho riportato una rotta, mi dici in che posizione ti trovi nella X verde?
eseguire il carteggio col culetto in acqua mi vien da ridere.

é buona norma eseguire un punto nave ogni mezz'ora  ;) se navighiamo ad una certa distanza dalla costa.

Cosi come l'ancora galleggiante...
...evidentemente non ti sei mai trovato nelle circostanze d'utilizzo  ;)


scusate l'OT.
  • Stealth Pro Fisha 475

Offline idolo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 4.080
    • Firenze
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #16 il: Febbraio 03, 2010, 18:42:58 pm »
forse non avete letto il titolo del post....
Qui si parla di TREKKING NAUTICO...  Solitamente il trekking nautico si svolge a meno di 200 metri dalla costa proprio per poter ammirare a apprezzare ogni anfratto e ogni pertugio di una bella ansa o una bella falesia, una caletta nascosta o andare a esplorare una piccola grotta...

Questo è il bello del trekking nautico...
Se vi mettete a navigare a 1 miglio dalla costa con tutti i vostri gps, ancore e decine di chili di attrezzatura, state facendo un'altra cosa, che vi priva della bellezza e del piacere di fare turismo, dal mare, con il kayak.

Ognuno ha il suo modo di vedere il turismo nautico, io lo vedo, e per me ha senso solo se fatto così.

Non è affatto importante mantenersi sulla rotta ideale quando fai una deviazione per fare una fotografia o ti fermi per goderti una bella visione della costa.

Altrimenti diventa una pagaiata d'altura che poco ha del turismo

Per rispondere a freddy:
Se fai come una qualsiasi mappa normale che sui bordi ha riportati periodicamente i riferimenti, crei una griglia e con una occhiata sai subito dove sei....
Facendo trekking nautico è ancora più semplice... lo sai se sei a 500 metri sud di punta tad dei tali (compreso tra coordinate tot... e tot...) o davanti alla spiaggia tizio o a 1 km a nord del paese di caio.
Non ci prendiamo in giro...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #17 il: Febbraio 03, 2010, 18:58:13 pm »

Se fai come una qualsiasi mappa normale che sui bordi ha riportati periodicamente i riferimenti, crei una griglia e con una occhiata sai subito dove sei....


te dovevi fare l'esame della patente Nautica con me ;D...ma che hai scritto??? ??? ???

i riferimenti del punto nave li contrassegno sulla rotta e non sulla linea di latitudine/longitudine.

e nessuno sta prendendo in giro.
Piuttosto impariamo a navigare correttamente  ;)

Pesca o Trekking che sia.
  • Stealth Pro Fisha 475

redcat

  • Visitatore
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #18 il: Febbraio 03, 2010, 19:17:37 pm »
Penso che si stia un pò trascendendo ......  :-\
A prescindere da tutto, su un kayak un gps è innegabilmente uno strumento comodissimo, ingombra niente perchè te lo tieni pure al collo ed è di uso più che immediato; maneggiare carte su un sot non è che sia il massimo della praticità.
Siamo comunque daccordo che in sottocosta non ci si perde perchè ci sono mille riferimenti, però su un tragitto più o meno pianificato con un gps ci metti tre secondi a sapere quanto hai ancora da percorrere, con le carte un pò di più ci devi smanettare, poi le devi tenere all'asciutto ma devi anche cambiarle man mano che procedi.
Poi ognuno fa quel che gli pare, ci mancherebbe.
Per quanto riguarda l'ancora galleggiante, che non pesa certo chili, fa parte della sicurezza. Con vento improvviso può essere più che utile a tirare un pò il fiato durante un imprevisto rientro faticoso.
Comunque in fin dei conti ognuno sul proprio mezzo ci imbarca quello che più gli garba, se vuol portarsi dietro 5 o 50 chili saranno tutto sommato fatti suoi.
Questo post voleva essere una idea di base più o meno comune, mica un D.L. da pubblicare in Gazzetta Ufficiale!  ;)

Offline idolo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 4.080
    • Firenze
Re: Attrezzatura base per trekking in kayak
« Risposta #19 il: Febbraio 03, 2010, 19:28:26 pm »
Se devi richiedere soccorso, ad esempio...

Se fai una cartina che ti porti sott'occhio sulla coperta del kayak, di questo tipo...ovviamente non metterai 1-2-3 e a-b-c, era per fare prima il disegno, ma le coordinate gps ad esempio ad ogni 500m del terreno. Se vuoi sapere dove sei nella X arancione guardi a lato e sopra i riferimenti che hai riportato.

Ad es. nella X arancione puoi facilmente dire che ti trovi a 700 metri sud della punta della quale saprai il nome e a 200 metri dalla costa (dipende dai tuoi riferimenti... se vuoi puoi farli anche più precisi (100 metri invece che 500, dipende da quanto vuoi smazzarti a casa prima di partire).
Stai a vedere che un tizio che ti viene a salvare in un area di orientativi 500 metri ti trova.

Se vuoi usare le coordinate gps gli dici che sei in un area compresa tra (in coordinate gps scritte sulla tua cartina corrispondenti a 2-3 e D-E, che ho usato solo per far prima il disegno).
Ovviamente integrerai la cartina con i nomi di paesi, punte, spiagge per aiutarti.





  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories