Autore Topic: PAGAIA GROELANDESE  (Letto 11231 volte)

Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #20 il: Gennaio 13, 2010, 09:22:47 am »
io l'ho provata, ma non mi ci sono trovato affatto bene, ma sicuramente è questione d'abitudine, la cosa piu strana è che una volta immersa e sottoposta alla trazione, non riuscivo a mantenerla stabile durante la passata, ma piuttosto si comportava come la paletta dell'artificiale oscillando :-\
Delicato come un maremmano :mah: :mah: :mah: :mah: :mah: ti darei una bella "filagna" di castagno o meglio ancora un "passone"  [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]

buttero
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

gost

  • Visitatore
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #21 il: Gennaio 13, 2010, 16:13:07 pm »
lo vedrei meglio con il passone :idea:
Gost

Offline stefanomaremma

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 586
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #22 il: Gennaio 13, 2010, 18:16:52 pm »
 >:( >:( >:(
abito a: Albinia (gr)
posseggo: kayak in legno autocostruito
frequento: Costa d'argento

Offline serse7

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 181
  • Senigallia - revo11
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #23 il: Gennaio 13, 2010, 18:43:00 pm »
la pagaia groenlandese non diminuusce radicalmente la superfice di spinta ma   invece che concentrarla in una zona limitata , la ditribuisce lungo la gran parte della pagaia stessa.Da tenere in considerzione vi è inoltre il fatto che risulta sempre piu lunga di altre pagaie , anche oltre i 240 cm ,ovviamente piu è lunga e piu è potente. Lo stile di pagaiata cambia non solo perche non serve ruotare il polso essendo simmetrica ma non sente il vento e si pagaia mediamente con braccia piu basse ed immergendo tutta la pagaia che supera la coperta del kayak.  la differenza tra sit o sot si evidenzia eventulmente per la larghezza kayak il mio kayak largo 75 non e adatto a tutti i modelli groelandesi . In altri termini è opportuno che il manico sia largo almeno quanto il kayak in dotazione per non essere indotti a pagaiare impugnado parte della pala ,ed è per questo che conviene sentire il costruttore prima dell'acquisto. Anche la seduto piu alta potrebbe forse influire perche la pagaia potrebbe risultre meno immersa ma anche questo diventa risolvibile  aqustiando un modello piu lungo di pagaia.
  • revolution 11

Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #24 il: Gennaio 13, 2010, 19:05:11 pm »
Grazie al mitico Serse :idea: :idea: :idea:
non avevo infatti pensato che la superficie di "attacco", è solo in apparenza minore essendo più stretta.  :OO: :OO:

buttero
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #25 il: Gennaio 13, 2010, 19:42:04 pm »
a mio avviso le groenlandesi presentano un handicap: il trasporto.
In auto dove si trovano 2,4 m lineari? Va a finire che uno è costretto a metterle sul tetto, e l'idea non mi piace poi tanto.

Riguardo la rotazione del polso personalmente uso 2 pagaie classiche 2 pezzi, tuttavia con una dalla pala più stretta e lunga mi ci trovo bene ad angolazione 0°(come le groenlandesi), mentre con l'altra pagaia dalla pala più corta e larga la posiziono sui 30° per avere il miglior confort di pagaiata.
Deduco che possa dipendere dagli angoli formati tra l'altezza della seduta e la larghezza del kayak, dalla forma e dalla larghezza dello scafo e dalla forma e dalla resistenza della pala. Non ultimo è da considerare il diametro della presa sulla pagaia.
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Nocciolino

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 523
  • TRIDENT 11
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #26 il: Gennaio 14, 2010, 00:08:16 am »
Sabato o domenica la provo, spero, tempo permettendo. Dal post di Serse su un trident largo 77 cm una pagaia di 2,40 potrebbe andare bene quindi ? Devo appurare che il manico sia largo quanto basti e cambiare radicalmente lo stile di pagaiare... questo mi spaventa un po' !!!
vedrai, vedrai
vedrai che cambierà
forse non sarà domani
ma un bel giorno cambierà

redcat

  • Visitatore
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #27 il: Gennaio 14, 2010, 09:44:30 am »
A pelle, la groenlandese la trovo bellissima ed affascinante, io amo il legno e poi trasmette indubbiamente qualcosa di speciale, e a vederla vien voglia di prenderla solo per il piacere di possederla (e fare un pò il figo ;D). Però effettivamente i dubbi sin qui espressi, specie per chi naviga su un SOT, sono molto condivisibili.
Amen per il trasporto, con una SW bene o male lo spazio lo troviamo, ma le mie maggiori perplessità sono in effetti due: la prima riguarda il diametro dell'impugnatura, che mi sembra nettamente maggiore del solito, e non so come ci si trovi a pagaiare con la mano decisamente più aperta.
La seconda riguarda invece il fatto che sia simmetrica, e qui c'è sicuramente tanto da considerare. Premesso che forse stile e tecnica della pagaiata molto siano influenzate dall'abitudine e da un certo tipo di allenamento, ma già di questo ho forti dubbi, io ho enormi remore ad utilizzare una pagaia simmetrica, perchè ci ho provato e andavo impacciato come se mi avessero storto le braccia! Personalmente uso una cara vecchia (ottima) Azzali in legno, asimmetrica a 90°! Sarà perche ho usato da anni sempre e solo quella, ma il movimento mi viene fluido come non mai, e già con l'asimmetrica a 45° mi trovo un pò meno bene; ma il suo maggior pregio si manifesta con il tanto odiato vento contro, in quanto in tale situazione (ma anche nel semplice avanzamento in corsa) la pala non immersa, che tralatro sta ovviamente bella in alto, si trova in posizione orizzontale e quindi oppone al vento o comunque all'avanzamento solamente il suo profilo, e non l'intera superficie come accade per una simmetrica. Come facilmente si intuisce questo fa una bella differenza!
Tornando alla groenlandese, premesso che sicuramente andrebbe provata per poter fare affermazioni certe, consideravo che non credo così vero che l'opposizione al vento sia poi tanto minore, perchè se la pala è più stretta è però anche più lunga, e quindi alla fine in termini di superficie siamo pari, anzi ad occhio mi sembra anche maggiore, con il solo piccolo vantaggio di una leva leggermente minore in quanto meno concentrata in punta. Ma questo fa fare solo meno fatica, mentre il vento agisce allo stesso modo.
Conclusione: cercherò di far vivere il più a lungo possibile la mia amata Azzali!  [sbel]
Resta sicuramente il fatto che andrebbe comunque testata, e confesso che mi piacerebbe farlo perchè comunque incuriosice molto.

redcat

  • Visitatore
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #28 il: Gennaio 14, 2010, 10:06:05 am »
PS. ho trovato questo bell'articolo sulla tecnica della pagaia in generale, e che considera anche la pagaia groenlandese: http://www.cscanoe.com/web/immagini/PAGAIATA.pdf.
Si vede anche la groenlandese Azzali che è stata adattata alle esigenze dei SOT, con l'evidente allungamento del manico, il che ovviamente cambia anche di parecchio molte delle considerazioni sin qui espresse.
A maggior ragione proverei molto volentieri tale pagaia.

Offline gigio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 678
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #29 il: Gennaio 14, 2010, 12:18:44 pm »
PS. ho trovato questo bell'articolo sulla tecnica della pagaia in generale, e che considera anche la pagaia groenlandese: http://www.cscanoe.com/web/immagini/PAGAIATA.pdf.

 :idea:  :idea:  :idea:

Offline serse7

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 181
  • Senigallia - revo11
Re: PAGAIA GROELANDESE
« Risposta #30 il: Gennaio 15, 2010, 17:27:52 pm »
Per chi ha problemi di trasporto anche per le pagaie groelandesi esiste il modello divisibile. :idea:
  • revolution 11

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories