Autore Topic: Prova video WADERS  (Letto 8241 volte)

visitor

  • Visitatore
Prova video WADERS
« il: Gennaio 03, 2010, 08:04:16 am »
Con questo video, penso che si possa arrivare ad una conclusione definitiva sull' uso dei waders in kayak.

http://www.youtube.com/watch?v=OYwG52p4yjs&feature=player_embedded

fast60.

labrax

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #1 il: Gennaio 03, 2010, 19:41:09 pm »
Ciao Fast, avevamo già visto questa prova nel tread qui di seguito:
http://www.pescainkayak.com/smf_forum/index.php?topic=671.20
anche se ad essere sincero è preferibile indossare l'abbigliamento giusto perchè se si cade in acqua e non si riesce per qualche motivo a risalire sono guai seri!

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.078
    • Firenze
Re: Prova video WADERS
« Risposta #2 il: Gennaio 03, 2010, 20:13:21 pm »
L'uomo in questione è di mole cosi elevata che lo spazio per le possibili infiltrazioni tra la buzza del tipo e la salopette è ridotto praticamente a 0. Infatti non si bagna nemmeno le mele.
Se invece lo stesso test lo fa un secchino penso che il risultato cambi.  ???
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

visitor

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #3 il: Gennaio 03, 2010, 20:27:40 pm »
Per quello che succede anche quando si pesca in wading in un fiume dovrebbe essere la pressione dell' acqua che comprime il tessuto dei waders contro il corpo lasciando poco spazio alle infiltrazioni d' acqua, specie se sono in goretex e sempre con una cinta ben stretta alla vita. In ogni caso bisogna ammettere che un buon paio di pants in trilaminato evitano qualsiasi rischio.  :idea:

fast60.

visitor

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #4 il: Gennaio 04, 2010, 10:46:31 am »
Per maggior precisione, il personaggio del video è il californiano Jim Sammons, guida di pesca professionista che nel 1995 è stato uno dei fondatori di La Jolla - Kayak Fishing guide service. Nel libro Kayak Fishing The Ultimate Guide è citato come uno dei pionieri del big game kayak fishing e come (probabilmente) il pescatore con all' attivo la maggior quantità di big fish catturati al mondo. Nel libro a pag. 34 e 35 Jim Sammons è fotografato in Alaska a bordo del suo Ocean Kayak Prowler 15 con indosso i suoi waders traspiranti. Il testo a fianco delle fotografie riporta tra le altre cose: ... Many people choose to wear waders to stay completely dry while kayaking. This is not a bad option, but it does require some forethought from a safety aspect. Waders full of water are very difficult to move around in and capsizing in deep water then becomes potentially deadly. To prevent large amounts of water getting inside your waders, you can wear a snug-fitting wading belt around the upper portion of the waders. This generally wont' stop al of the water from entering, but it will slow the process down quite a bit, giving you more time to react and get yourself out of the bad situation. A proposito dell' abbigliamento invernale gli autori del libro evidenziano come il maggior rischio che si corre in kayak in caso di freddo estremo è l' ipotermia ed individuano nelle mute in neoprene (wet suite) una delle migliori protezioni ma se si pesca spesso in condizioni estreme citano la muta dry suite come il miglior investimento in confort e sicurezza. Nonostante quanto mostrato nel video di cui ho precedentemente riportato il link, penso quindi che si debba ribadire la necessità di massima prudenza nell' uso dei waders anche indossando un giubbotto salvagente adeguato.

fast60.

Offline MR.SPIRRITTU

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 130
Re: Prova video WADERS
« Risposta #5 il: Gennaio 07, 2010, 16:45:31 pm »
Io da questo inverno uso i waders della Fenwick,quelli con i calzari in neoprene,+ ai piedi un paio di stivaletti della Hiko. A pedalare mi trovo benissimo idem con il freddo.
Dite che e' un rischio usare i waders pur avendo il giubbino ??
Kayak: Hobie Island
Tecnica di pesca: Inglese pesante,Spinning,Fondo,Traina,Inchiku
Residenza: Sardegna
Zona di pesca: Sud Sardegna

visitor

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #6 il: Gennaio 07, 2010, 17:06:48 pm »
MR. SPIRRITTU a vedere il video sembrerebbe che i rischi siano molto relativi ma nel testo che ho riportato gli autori del libro scrivono che l' acqua entra; entra lentamente usando una cinta ben stretta nella parte alta dei waders. Io in un primo momento pensavo di usare i waders per le uscite invernali ma sapere che l' acqua entra (anche se lentamente) non mi lascia del tutto tranquillo. Sono dotato di un giubbotto classificato aiuto al galleggiamento 50-70 N e non di un salvagente autogonfiabile da 100-150 N perchè non mi fido di un coso che può gonfiarsi accidentalmente quando non serve o che può forarsi con un amo senza saperlo fino al momento del bisogno! Allora se sarà il caso risparmierò in qualche altra attrezzatura ma ho deciso di dotarmi di una dry-suite in trilaminato per evitare ogni possibile e pur minimo rischio.

fast60.

Offline MR.SPIRRITTU

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 130
Re: Prova video WADERS
« Risposta #7 il: Gennaio 07, 2010, 17:27:11 pm »
Si ma il tizio del video sembra che faccia i Mundialiti di tuffi !!!!!! CADERE DAL KAYAK E' UN ALTRA COSA !
1) devi cadere! e gia' li mi chiedo come hai fatto a cadere??

2) se cadi, in acqua ci stai pochi secondi perche' la prima cosa che fai e' quella di risalirci.

3) se ci finisci..o le condizioni meteo davano burrasca e uno e' talmente incosciente da uscire o ti

   ci sei buttato per fare la prova !!!!!!

Che l'acqua entri nei waders con tanto di giacca stagna non ci "piove",ma ripeto se cadi, in acqua

ci stai per pochi secondi.

Per capire, quanti di Noi sono finiti a mollo da che escono in kayak ?? e per quanto tempo ??

Kayak: Hobie Island
Tecnica di pesca: Inglese pesante,Spinning,Fondo,Traina,Inchiku
Residenza: Sardegna
Zona di pesca: Sud Sardegna

il Panzone

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #8 il: Gennaio 07, 2010, 18:48:30 pm »
Io ho abbandonato la bifoderata (wet suite) da 8 mm a favore dei waders.
Quando si entra in acqua non mi bagno fino al ginocchio, e mi tengono ben asciutto anche il popò (la seduta del mio predator è sempre bagnata).
La Dry suite sarebbe probabilmente una soluzione ma .... costa come un KK!
Il fatto di avere i piedi bagnati alle temperature invernali (delle mie parti) con vento teso mi lasciava veramente poca autonomia e l'acqua dolce mi si gelava addosso, dopo un'ora o due ero costretto a rientrare.
Le temperature che ci sono da me (lago di Lecco) in inverno son probabilmente piu basse che in mare (la mattina presto da -2 a -6 son temperature normali,  acqua da +3 a +4 in gennaio) mentre altri laghi della mia zona (piu piccoli e con meno fondale) gelano e quindi niente Kayak.....
 Sul lago inoltre, in inverno esco di 30-40 metri da riva non di piu , avendo già 40-60 metri di fondale e anche questo fa molta differenza con le uscite in mare.

Probabilmente le mie considerazioni possono essere non valide in ambiente marino.

Credo che  comunque se uno non è certo di poter risalire in pochi secondi sul KK, convenga aspettare la bella stagione al di là dell'abbigliamento scelto!
Comunque ho fatto la prova con i waders al lago (in estate, eh!) e per riempirsi ci mettono un paio di minuti. Mi è capitato anche in inverno di finire "a mollo" coi waders andando a trote su torrente (bella fredda l'acqua del torrente...), e per i pochi secondi che son stato in acqua, ne è entrata veramente poca. Resta il fatto che SICURAMENTE l'acqua entra, poi ogniuno si regola come crede.

@Fast60 :se ti becca una vedetta il 50-70N temo che ti procurerà una bella multazza. Non è considerato un salvagente ed in caso di svenimento (un malore o altro) NON ti salva la pelle.  Anche io la pensavo come te sull'autogonfiabile ma sto riconsiderandolo....



visitor

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #9 il: Gennaio 07, 2010, 19:58:46 pm »
Per la wet-suite sono d' accordo con il Panzone. Per il giubbotto salvagente se navigo in mare o lago entro i 300 metri da riva non sono obbligato ad avere alcuna dotazione; oltre i 300 metri ed entro 1 miglio sono obbligatori una "cintura di salvataggio" ed un "salvagente anulare con cima galleggiante". Adesso ho il dubbio che l' aiuto al galleggiamento marcato CE possa legalmente sostituire la "cintura di salvataggio" come credevo. Qualcuno può chiarire meglio per favore? Per quanto riguarda gli autogonfiabili, durante le gare di bassfishing ne ho visti spesso gonfiarsi per aver tirato inavvertitamente il malefico cordino. Sicuramente meglio gli automatici ma ripeto, come si fa a star sicuri di non aver forato senza accorgersene?  Gli waders rimangono per me una tentazione alla quale ho deciso di resistere. In caso di malore il Panzone ha pienamente ragione; con l' aiuto al galleggiamento si rischia di finire a faccia in giù e di annegare. L' ipotermia comunque rimane un rischio reale in acqua fredda se ci si bagna anche solo un pò risalendo velocemente sul kayak. La dry-suite è vero che costa un occhio ma costa come un paio di canne di buona qualità; forse meglio avere due canne in meno ed un bel pò di salute in più. ;)

fast60.

labrax

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #10 il: Gennaio 07, 2010, 20:19:32 pm »
Vero!
Il problema principale è quando le cose vanno storte, perchè nella normalità non succede mai niente!
Un pescatore dalle mie parti l'anno scorso ha perso la vita perchè si sono riempiti i waders di acqua è non è riuscito a risalire nonostante era a riva a pochi metri dalla spiaggia. Mi domando se questa persona aveva una muta se l'effetto sarebbe stato lo stesso. Sicuramente è improponibile per una persona che pesca da riva che indossi una muta ma noi che stiamo in mezzo al mare dobbiamo  riflettere un po di più sulla nostra sicurezza!
 :mah:

Offline stefanomaremma

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 586
Re: Prova video WADERS
« Risposta #11 il: Gennaio 07, 2010, 23:51:39 pm »
occhio che anche con la cerata stagna completa non si è completamente al sicuro, infatti se si cade di testa c'è il rischio che, essendo ermetica, l'aria intrappolata dentro si trasferisca nelle gambe, tisultato gambe fuori e testa sotto >:( quindi sempre giubbetto salvagente di quelli veri! anche in acqua bassa e vicino a riva! :idea:
Detto per inciso, se si fà riferimento al discorso sicurezza, il massimo è la salopette della muta con calzari in neoprene e scarpette in neoprene e tela da  scoglio, con sopra top stagno ma mettersela è una vera rottura,io poi le ho in foderato/spaccato, e per infilarsela occorre bagnarsi la pelle e l'interno della muta con l'acqua e sapone e comunque sopra sarebbe meglio metterci comunque un paio di pantaloni in nylon, per conservare la fodera esterna il più asciutta possibile, infatti se si bagna, l'acqua evaporando sottrae calore, molto più che a stare immersi,(principio fisico del cambiamento di stato), risultato, come ti fermi, scoppi di freddo :o ho altresì il sospetto che il ceratone stagno , anche i modelli traspiranti, non riescano a evaquare la condensa che il corpo forma nell'attivitaà pagaio pedalatoria, risultato, i vestiti all'interno si zuppano e perdono la capacità di coibentare il corpo, come ti fermi scoppi di freddo, allora tocca metterci il capo tecnico,appositamente studiato che non si zuppa, o anche zuppo tiene caldo.. :mah:400 euro la ceratona, altri 300 l'intimo tecnico......  :'(
abito a: Albinia (gr)
posseggo: kayak in legno autocostruito
frequento: Costa d'argento

il Panzone

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #12 il: Gennaio 08, 2010, 08:31:15 am »
'azz.... Mi spiace sentire di qualcuno che ci lascia la pelle pescando. :-[
Per esperienza personale (ne ho visti tanti) pescando da riva si tende a non chiudere la cintura in vita considerando i waders solo come uno stivale piu alto, in questo caso si riempiono istantaneamente.

@Fast60 : c'è un topic dedicato alle dotazioni di sicurezza dove il problema è stato sviscerato. Ti confermo che l'aiuto al galleggiamento NON sostituisce legalmente il dispositivo di sicurezza. Sola eccezione a questa affermazione è durante lo svolgimento di attività sportive organizzate con presenza di assistenza (per esempio una regata) dove l'indossare un salvagente impaccia lo svolgimento delle attività agonistiche (come una gara di canottaggio...).

Anche vero che il rischio foratura esiste trafficando con ami ed ancorette, mi risulta però che praticamente tutti i forumisti lo usino e che nessuno abbia riportato questo problema.
Invece il malefico cordino parecchi lo maledicono! ;D ;D

il Panzone

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #13 il: Gennaio 08, 2010, 08:36:56 am »

visitor

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #14 il: Gennaio 08, 2010, 08:48:18 am »
Grazie per la precisazione Panzone; quindi se io volessi continuare ad indossare il PFD come faccio da sempre dovrò dotarmi di un salvagente omologato da tenere nel gavone (ed anche del salvagente anulare con cima che è un bell' impiccio da tenere a bordo). Negli USA con il PFD (se omologato dalla Coast Guard) ci puoi andare in oceano! Io pensavo che con il PFD marcato CE almeno fino ad un miglio fosse concesso arrrivare! >:(

Ciao.
fast60.

il Panzone

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #15 il: Gennaio 08, 2010, 11:45:43 am »
Sorry fast60.... :'(
Non so negli USA ma sulle italiche sponde è cosi.  :'(
Se puo consolarti sul tuo transatlantico (ooops pro Angler volevo dire) avrai certamente molto piu spazio a disposizione per l'inutile anulare ..... Pensa sul mio predator!! Non so dove mettere gli artificiali figurati sta pizza di salvagente ( e trenta metri di cordino, non dimenticatelo!)

visitor

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #16 il: Gennaio 08, 2010, 14:30:04 pm »
Perdonato per il refuso ... ma la prossima volta scrivi pro con la P maiuscola per favore! ;D

fast60.

il Panzone

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #17 il: Gennaio 08, 2010, 21:50:51 pm »
Pignolone! ;D

gost

  • Visitatore
Re: Prova video WADERS
« Risposta #18 il: Gennaio 08, 2010, 22:40:08 pm »
NON nominate l'orrido cordino (con pallino giallo in plastica in fondo!)...please! >:( >:( >:( >:( >:(
Gost

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: Prova video WADERS
« Risposta #19 il: Gennaio 09, 2010, 11:48:49 am »
quanto avrei voluto vedere la scena...zac....pppssss...in mezzo ai bagnanti...[sbel] [sbel] [sbel]

scusate l'ot... :surf:
  • Stealth Pro Fisha 475

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories