Autore Topic: CATTURE 2010  (Letto 227421 volte)

Offline alfredo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 995
Re: CATTURE 2010
« Risposta #680 il: Settembre 09, 2010, 14:31:56 pm »
Leporello sempre troppo buono, anche nei complimenti. Dovete sapere che l'amico, per prestarmi assistenza e per girare il video, ha tirato su il suo sugarello ed ha smesso di trainare rinunciando ad una sua eventuale cattura..... e non è da tutti  :idea:

Citazione
CHE fai allunghi il brodo ?   

il video che ho caricato dura due minuti, però quando lo carico su youtube viene riprodotto 2 volte  :mah: :mah: :mah: ho provato a ricaricarlo ma il risultato non è cambiato. Se qualcuno conosce il rimedio ....


Abito a Cosenza
Possiedo un Ocean Kayak Trident 13
Pesco in Calabria, Ionio e Tirreno cosentino

Offline capitano64

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.246
Re: CATTURE 2010
« Risposta #681 il: Settembre 09, 2010, 14:37:00 pm »
ciao alfredo  ;)
complimenti per la cattura e anche per il video, la cattura passa ma col video si rivivono dei momenti di soddisfazione impagabili :idea:


capitano64
abito a: S.Cecilia di Eboli (SA)
possiedo: PROWLER 4.5 ELITE
pesco a: f.Sele,Agropoli,Spineta,ecc.ecc.

Offline perca72

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 248
  • North West Brigade
Re: CATTURE 2010
« Risposta #682 il: Settembre 09, 2010, 22:58:34 pm »
Il mio primo barra in kk
Possiedo: Hobie Mirage Revolution
Pesco in: Liguria/Toscana/Lombardia.
Abito: 45°18'52"20 N, 09°30'14"04 E (Lodi)

Chi dorme .... non piglia pesci !!!

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: CATTURE 2010
« Risposta #683 il: Settembre 09, 2010, 23:06:44 pm »
ahhh...riconosco lo spot, particolarmente se guardo l'orizzonte  ;D

bella bestia Marco  :idea:


e bravissimo Alfredo per la Lola, se non sbaglio ti mancava all'appello   :idea: :idea: :idea:
  • Stealth Pro Fisha 475

Offline Emric

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 54
Re: CATTURE 2010
« Risposta #684 il: Settembre 10, 2010, 01:19:08 am »
Complimenti delle belle catture. :idea: :idea:

Saluti da L'Australia :surf:
Emric
Perth Australia
Scusa del mio Italiano scadente!!

Hobie - Yellow Revolution

Offline spaghitu

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 132
  • Bic Bilbao Fishing
Re: CATTURE 2010
« Risposta #685 il: Settembre 10, 2010, 07:38:34 am »
Visto che il tempo non permette di andare a pescare e il lavoro per il momento mi è negato, ho deciso di postare il racconto inerente alla leccia di Domenica, Scusate se ci ritorno sopra, ma credo che qualcuno possa gradire. Siate comprensivi in qualche modo devo passare il tempo.

LA LECCIA CHE NON TI ASPETTI........

Domenica 5 settembre.
Finalmente dopo  otto giorni d’ astinenza riesco a rimettere in mare il mio kayak. Dopo l’ ultimo inconveniente avuto con la schiena, sono di nuovo pronto a solcare il mio sempre più amato mare Adriatico Centrale, in quel di Portonovo.  Ore 06:20 in compagnia di mio fratello Alessandro, variamo i nostri due Bic Bilbao Fisching. E’ la prima volta che usciamo in coppia con intenzioni bellicose, in precedenza  assieme ci eravamo dedicati ad occhiate e leccette, oggi invece lasciata a casa l’ artiglieria leggera (tranne una cannetta per rimediare Aguglie da innescare) decidiamo di tentare il colpaccio. Corrono voci  che  si stiano prendendo dei serra nella zona dello scoglio dei Campani, e cosi decidiamo di dirigere le nostre prue proprio in quella direzione. Nel tragitto comunque decidiamo lo stesso di trainare. Due ore prima di partire mi ero preparato una bella aguglia morta innescata sapientemente grazie ai consigli ricevuti nel mio sito preferito “Pescainkayak.com). Provata l’ idrodinamicità calo l’ inganno a circa35 mt dal kk e per finire aggiungo un piombo a sgancio rapido da 100 grammi in maniera da farlo viaggiare un paio di metri sotto la superficie.  Non avevo ancora scaldato i deltoidi e zzzzzzzzzzzzz…….. la frizione impazzisce, è il mio primo strike della vita a traina, comincio il recupero, tanta è l’ emozione che mi rendo conto solo dopo aver recuperato una decina di metri di filo di aver incagliato, non vi dico la delusione. Nel frattempo mi raggiunge mio fratello, era rimasto dietro per procurarsi il vivo, e mi informa di aver avvistato , poco dietro di noi un grosso branco di muggini saltare fuori dall’ acqua, segnale inequivocabile di un attacco predatorio, ma noi come se niente fosse decidiamo di snobbare la cosa e continuiamo per la nostra strada. Dopo aver  innescato un’ aguglia viva di piccole dimensioni arrivo sull’ hot spot tanto agognato, giriamo per un’ ora e mezzo, ma il nulla. A quel punto chiedo  ad Ale se aveva voglia di dirigersi verso le due sorelle e lui acconsente. Torniamo quindi in dietro. Giunti al punto di partenza, ossia da dove avevamo messo in acqua i kk  finalmente  mio fratello, dopo averglielo consigliato più di una volta, si decide a controllare l’ esca, essendo a poca distanza lo sento esclamare: Noooo!!! .  la sua aguglia over size era stata recisa di netto a metà, il terminale troppo corto non aveva fatto il suo dovere. Comincia  ad imparare commettendo anche lui i primi errori. Ci mettiamo di nuovo in pesca paralleli l’ uno con l’ altro a circa quindici metri di distanza, cosi facendo ci si scambia qualche parola, e il tempo vola piacevolmente.  Ad un certo punto veniamo interrotti bruscamente da un terzo incomodo che inizia a cantare…….. era la frizione del suo mulo, vedo la  canna piegata, ma Ale mi smorza subito l’ entusiasmo dicendo:- Ho preso uno scoglio-. Era tranquillo come una Pasqua. Bruscamente mette la mano sulla frizione per non far uscire altro filo e nello stesso momento in cui stronca vediamo dietro il suo kk qualcosa di grosso muovere la superficie per poi sparire.  No comment.  Ma la delusione non finisce qui, recuperato il terminale si rende conto che a cedere è stato l’ acciaio e non il nailon, allora gli dico:- Un serra di sicuro-…….Poi controlla meglio e si accorge che però il cavetto non era stato reciso, ma aveva ceduto la saldatura. In pratica lui aveva messo l’ amo trainante, fisso, inserendolo  dentro l’ asola che poi viene legata alla lenza madre, con l’ inconveniente che questo sarebbe andato, in caso di forte sollecitazione, a forzare direttamente sulla saldatura e non sulla curva dell’ asola come deve essere.  Aumenta il rammarico, ma anche la consapevolezza che qualche bella bestiolina gira sotto le nostre pagaiate,  cosi ripartiamo sempre più convinti;  io non prima di aver controllato di nuovo la mia aguglietta che,  nonostante essere stata al guinzaglio per parecchio tempo, si presentava ancora molto bene. Sempre procedendo paralleli continuiamo a ripensare all’ accaduto. Intanto il traffico di barche e barchette si fa sempre più intenso e l’azione di pesca sempre più complicata. Ad un certo punto note a me tanto care tornano a farmi compagnia, è la mia frizione che questa volta decide deliziare il mio udito, posiziono la pagaia, ma quando vado a prendere la canna in mano, non sento trazione e la dolce melodia terminata, il pesce non si è allamato, controllo l’ aguglia, sparita, non c’è più traccia sugli ami del vivo che avevo innescato. Anche se non avevamo ancora preso niente, tutto sommato, la mattina stava regalandoci delle forti emozioni.  Ignari di quello che sarebbe accaduto da li a poco riprendemmo l’azione di pesca.  Mentre stavo pensando che la Domenica non è il giorno migliore per praticare la traina, visto il brulicare di natanti di ogni tipo, ecco che riparte di nuovo la mia lenza, dentro di me,prima di prendere la canna in mano, dico: - Non può essere che ci dice sempre male-, e in effetti stavolta il pesce rimane attaccato,ma la paura di perderlo è tanta,- “Dio come tira”-, a quaranta metri circa da me si vedono aprire le acque (esagerazione), “-Madonna ma cos’è ?-, mi chiedo. Intanto mio fratello mi fa notare come il mio kk sia trainato dalla furia del mostro. Con la coda dell’ occhio  vedo sopraggiungere un gommoncino diretto proprio tra me e il pesce, urlo a mio fratello: - Mandali via, mandali via !!!-, ma visto che tituba faccio da solo, con una mano tengo la canna e con l’altra sbraccio facendo cenno di allontanarsi mentre i peccati a squarciagola si sprecano, alla fine cambiano direzione, ma non so se hanno capito. Finalmente posso riconcentrarmi sul recupero. Come godo ragazzi, ogni tanto una fuga, ad ogniuna della quale segue un minimo serraggio di frizione,  mi guardo attorno per vedere se sopraggiunge qualche altro sprovveduto, ma le uniche barche che ho intorno sono  quelle che si sono fermate a guardare lo spettacolo. Gran bella sensazione essere protagonista di una scena che tutto era tranne che una fiction. Ora il pesce è stanco ed il recupero comincia a farsi sempre più costante, quando a circa quindici metri da me intravido una sagoma lunga circa un metro, -E’ grosso, è grosso, è grosso-. Dico ad Ale. Il bell’ esemplare,  giunto sotto di me, non è un serra, come immaginavo, ma una leccia amia, prova di nuovo a prendere filo un paio di volte, ma sono soltanto gli ultimi tentativi di un pesce ormai stremato, aggallata quasi non si muove più,prendo quindi il boga, mai usato fino ad ora, ma la bestia non vuol saperne di aprire la bocca, serve il raffio, ma sia io che mio fratello, anche se l’ abbiamo non ce lo siamo mai portati dietro, quindi notando che il fluorcarbon striscia sul kk, decido di rischiare la mia incolumità fisica inserendo la mano dentro la branchia del pesce, non sapendo se può essere tagliente o meno, ma non c’è tempo di ragionare, e vai la tiro su, Dio che bella, qualche secondo di pausa, durante il quale qualche spettatore mi avrebbe fatto anche dei complimenti, ma io in trans non ho risposto, seguito da un gran urlo liberatorio e allo stesso tempo di felicità. Mio fratello voleva continuare a pescare, ma per me sinceramente non ce n’ era più motivo ero più che appagato. Mi tremavano le mani per l’ emozione, non fu facile usare il cellulare per chiamare mia moglie e mio padre per raccontar loro il colpaccio. Durante il rientro  mi son chiesto:- Chi può mai aver provato sensazioni cosi, forse P. Rossi rientrando in Italia dopo i mondiali del 1982 in Spagna ?- Arrivati in spiaggia non vi dico la gente quando si è accorta del pescato, si è formato un capannello di persone che sembrava ci fosse un morto. Si scansarono solo dopo aver capito che dovevamo scattare le classiche foto di rito. Prima di rientrare a casa, mi sono fermato alla Cooperativa dei pescatori per pesare il vero protagonista della giornata e se devo dir la verità quando ho visto la bilancia smarcare solo 6.5 kg, sono rimasto un po’ deluso, date le dimensioni credevo che almeno due o tre chili in più li facesse, poco male, come prima preda a traina  posso accontentarmi.
Il mare per me è come la foresta per Zanna Bianca

Offline idolo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 4.081
    • Firenze
Re: CATTURE 2010
« Risposta #686 il: Settembre 10, 2010, 09:39:07 am »
Complimenti per le emozioni descritte.... ma...

MALEDETTI CURIOSI !!!
Io raffierei loro...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline dottoremme

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 132
  • Onda Adriatica
Re: CATTURE 2010
« Risposta #687 il: Settembre 10, 2010, 09:59:44 am »
Bel racconto dettagliato! ;)

DrM
  • BIC BILBAO Fishing
Abito in Provincia di Ancona

Offline capitano64

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.246
Re: CATTURE 2010
« Risposta #688 il: Settembre 10, 2010, 14:21:33 pm »
ciao ;)
complimenti per il racconto  :idea:
mi sembrava di essere presente
 :idea:


capitano64
abito a: S.Cecilia di Eboli (SA)
possiedo: PROWLER 4.5 ELITE
pesco a: f.Sele,Agropoli,Spineta,ecc.ecc.

Offline Ale74

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4
Re: CATTURE 2010
« Risposta #689 il: Settembre 11, 2010, 07:13:09 am »
................ ééééééééééé che sospiro bel racconto , ma mi fai ricordare l'amarezza di quel momento per me !!!!
 

Offline Ale74

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4
Re: CATTURE 2010
« Risposta #690 il: Settembre 11, 2010, 07:17:42 am »
Queste Sono le 2 sorelle , chiamate così perchè sono 2 scogli molto simili che vengono fuori dall'acqua .
Posto incantevole , peccato che in estate è invivibile , un traffico impressionante di barche che disturbano l'ambiente.

Offline spaghitu

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 132
  • Bic Bilbao Fishing
Re: CATTURE 2010
« Risposta #691 il: Settembre 11, 2010, 12:36:31 pm »
Sembrerebbe un bel posto per organizzare un raduno, prima o poi sono sicuro che si farà.
"Se Maometto non può andare dalla montagna......................."
Il mare per me è come la foresta per Zanna Bianca

loScozzese

  • Visitatore
Re: CATTURE 2010
« Risposta #692 il: Settembre 11, 2010, 13:13:56 pm »
Complimenti per la biga!!!...gran bel racconto, molto vivido! :idea:

Offline pik

  • Administrator
  • Post: 2.115
    • Milano
Re: CATTURE 2010
« Risposta #693 il: Settembre 11, 2010, 13:54:21 pm »
anche se non lo vedremo in home page, .........per il solito motivo  [sbel] [sbel] [sbel]

perchè?
  • Hobie Revolution 2011

Offline alfredo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 995
Re: CATTURE 2010
« Risposta #694 il: Settembre 11, 2010, 14:23:34 pm »
ecco il video della cattura che ha girato l'amico leporello  ;)

http://www.youtube.com/watch?v=U8DESPXlAS4


anche se non lo vedremo in home page, .........per il solito motivo  [sbel] [sbel] [sbel]

o quella bella magliettina sgargiante è autogonfiabile ?  §§ §§ §§

PIK credo si riferisca al giubbotto.... :D


Perca72 complimenti, bel barra  :D dal numero di attrezzi che ti porti dietro desumo che tu sia un compagno di pesca di freddy  ;D
Abito a Cosenza
Possiedo un Ocean Kayak Trident 13
Pesco in Calabria, Ionio e Tirreno cosentino

Offline spaghitu

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 132
  • Bic Bilbao Fishing
Re: CATTURE 2010
« Risposta #695 il: Settembre 11, 2010, 15:36:56 pm »
I miei complimenti a perca72, purtroppo nelle Marche quelli non esistono ancora, spero che sia solo questione di tempo perchè in puglia se non mi sbaglio ci dovrebbero essere.

Il mare per me è come la foresta per Zanna Bianca

Offline spaghitu

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 132
  • Bic Bilbao Fishing
Re: CATTURE 2010
« Risposta #696 il: Settembre 11, 2010, 15:38:35 pm »
Dunque se ho capito la lola=ricciola, e la biga=leccia, Giusto ?
Il mare per me è come la foresta per Zanna Bianca

Offline dottoremme

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 132
  • Onda Adriatica
Re: CATTURE 2010
« Risposta #697 il: Settembre 11, 2010, 19:08:55 pm »
Confermo che in basso adriatico (Puglia) il Barra è arrivato. Alcuni miei amici questa estate ne hanno preso uno bello grosso! :P
  • BIC BILBAO Fishing
Abito in Provincia di Ancona

Offline matheolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.327
  • Brigata Jonica
Re: CATTURE 2010
« Risposta #698 il: Settembre 11, 2010, 21:06:43 pm »


PIK credo si riferisca al giubbotto.... :D


si, ma io avrei risposto così:

PIK credo si riferisca al giubbotto....  :OO: :OO: :OO: :OO: :OO:

 [sbel] [sbel] [sbel]


saluti al mio avvocheto  :D :D

  • Stealth Profisha 525

Offline pik

  • Administrator
  • Post: 2.115
    • Milano
Re: CATTURE 2010
« Risposta #699 il: Settembre 11, 2010, 22:47:46 pm »
ah....  :idea:
  • Hobie Revolution 2011

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories