Autore Topic: sarebbe vietato?  (Letto 20095 volte)

sav

  • Visitatore
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #20 il: Dicembre 30, 2009, 11:36:48 am »
... allora molto meglio i raduni non competitivi per propagandare il kayak fishing e per rendere reale l' amicizia virtuale che si crea nel forum.

fast60.



 :idea: :idea:

sav

Offline Franc3sco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 486
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #21 il: Dicembre 30, 2009, 12:42:07 pm »
Mi dispiace ma per quanto riguarda una competizione di kayak-fishing, io sono un purista.
Mi rendo conto essere 'purista' è cosa difficile e spesso contraddittoria, ma se non mettiamo dei paletti sinceramente non vedo alcuna differenza nel gareggiare con un kayak, un trimarano, o una deriva, o peggio ancora una barchetta a motore elettrico.


Io sono a favore di qualsiasi innovazione tecnologica, quindi ben venga il motore elettrico, ben venga la propulsione a pedali, ben venga la vela, ben vengano gli stabilizzatori ecc, ma il termine kayak significa altro, e non lo dico io ma me lo avete insegnato voi, o lo si legge su wikipedia, e il kayak-fishing pertanto va fatto con un mezzo che sia conforme alla definizione di kayak in senso stretto altrimenti si perde tutta la sportività della cosa, o si cambia disciplina.



 

Abito a: Battipaglia ( SA )
Possiedo un: Sanblas Predator
Pesco prevalentemente tra la piana del Sele e l'alto Cilento

Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #22 il: Dicembre 30, 2009, 16:26:08 pm »
... allora molto meglio i raduni non competitivi per propagandare il kayak fishing e per rendere reale l' amicizia virtuale che si crea nel forum.

fast60.
Come l'amico Sav io dico... :idea: :idea: :idea: :idea: a questa parte del post di Fast60
Aggiungo inoltre che molti utenti di questo sito prima o poi ci arriveranno ;) e non voglio assolutamente dire che non mi piacciono le competizioni anzi... Solo che le esperienze fatte fino ad oggi, hanno evidenziato che, se un evento è riuscito ciò è dipeso esclusivamente dallo spirito che ci unisce in questo forum tradotto sul campo in un ritrovo fra amici. :idea:
Non abbiamo proprio nulla da invidiare a chi organizza campionati, anche perchè "certe entità" si sono servite di gente "comune" :mah: tipo fratello Barracuda all'Elba.
L'unica cosa diversa, fino a poco tempo fà, era la disponibilità di fondi, ma dopo l'evento di Sturla (a dire il vero nostro sire lo aveva intuito molto prima) si è vista anche la possibilità di reperire un pò di vile danaro grazie alla disponibilità di sponsor e altre cosette molto fattibili nell'immediato futuro :idea: :idea: :idea:

Per rimanere in tema, non mi attrae la competizione nel kkfishing, perchè ciò mi porta a creare una miriade di divisioni per non rendere impari la "lotta".
E' innegabile che il pedale porta vantaggio, la vela lo stesso e la giovane età pure. Quindi mi starebbe bene entrare in acqua con le stesse possibilità degli altri senza che queste mi vengano negate a priori.

Proprio per questo preferisco di gran lunga i nostri ritrovi dove tutto sarà sempre concesso a tutti e poter condividere la compagnia di tutti nella stessa acqua ;) e alla stessa tavola :idea:

Se tanti altri avessero potuto godere delle scuffiate del Panzer o di Alfione, senza che i protagonisti abbiano corso il minimo rischio di rendersi ridicoli o delle "bombe del Poma", così come tanti altri episodi, ci renderemmo meglio conto che certe cose succedono solo in famiglia dove il clima delle gare è lontano anni luce :idea: :idea:

Detto questo, sarò sicuramente tra chi applaude un eventuale campione regionale, nazionale o magari mondiale, ma sempre con un sorrisetto sulle labbra... pensando ai nostri ritrovi! ;D ;D ;D ;D ;D ;D

buttero

  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

Offline IONICO

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 208
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #23 il: Dicembre 30, 2009, 16:47:34 pm »
ben detto :idea:
sono di crotone
possiedo un trident 13
pesco per adesso solo a crotone

Offline costa.ovest

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 929
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #24 il: Dicembre 30, 2009, 17:38:22 pm »
dopo quello che ho visto all' ELBA e le c.....e che ho ascoltato .... condivido  molto le parole  di buttero... il campionato italiano è stato organizzato e diretto da elbarracuda  e BASTA.  il resto sono state solo parole al vento di gente che con la pesca non centra un cefalo ... ricordo il bel discorso del presidente che sosteneva che il k.f. era il fiore all' occhiello della pesca in mare e che lui stesso avrebbe seguito la gara il giorno dopo  dal gommone ........ per non parlare del campionato europeo .....che si doveva svolgere a sabaudia ... gia' che ci stava si poteva fare pure il campionato del mondo  [sbel] [sbel] [sbel] [sbel] [sbel]  basta chiamare elbarracuda .......... e ci pensa lui  :idea: poi il presidente si è vantato di aver difeso la nostra disciplina dagli attacchi degli ecologisti ..... a me non hanno mai fatto detto nulla gli ecologisti ... e per come interpreto la vita e la pesca  devo dire che mi stanno pure simpatici ..quindi ben venga il raduno di P. in K. .se vogliamo fare il campionato italiano o europeo o perche il mondiale basta prendere elbarracuda e ci pensa lui(fa parte del nostro glorioso forum come tutti partecipanti al campionato )  . insomma abbiamo tutto in casa ...

Offline Franc3sco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 486
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #25 il: Dicembre 30, 2009, 21:50:16 pm »
Anche io condivido le parole di buttero, molto meglio un raduno tra amici  e in famiglia dove tutto è concesso anzichè una competizione ;)
Abito a: Battipaglia ( SA )
Possiedo un: Sanblas Predator
Pesco prevalentemente tra la piana del Sele e l'alto Cilento

Offline fuco

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 584
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #26 il: Dicembre 30, 2009, 23:42:38 pm »
...ho seguito un pò le discussioni (poco a dire il vero) sui vari campionati, federazioni, tesserini, presidenti....ecc e poco mi interessano.
Per me la competizione non esiste anzi se sono con un "Amico" a pescare o in kk mi fa molto piacere se lui prende qualche cosa e io no, e mi dispiace se io prendo sempre e lui no. Per me è fondamentale condividere o se non è possibile, perchè sono solo, preferisco godere del fatto di essere solo.
Non sono ipocrita a me fa piacere godere della buona compagnia e della soddisfazione dei miei amici. Se gioco a calcio o faccio sport non tengo mai i punti...preferisco divertirmi con le giocate e qualche risata ...Se non prendo oggi capiterà domani... per fortuna non devo dimostrare niente a nessuno e soprattutto a presidenti, federazioni, tesserini ecc sono un a persona libera e ho ripreso a fare kk proprio per la libertà che mi da. Gente che deve sempre in ogni ambiente arrivare a nomine o distintivi sul taschino... non li sopporto più in nessun campo. Ora sul forum trovo anche amici, ancora meglio! Ma preferisco la libertà e la solitudine a regole e raduni affollati di pescatori ansiosi e stressati da prestazione...

scusate lo sfogo ma in molti altri ambienti mi è capitato di vedere che queste dannate cose (competizione, dover essere migliori di..., dimostrare, .. ecc) hanno rovinato ambienti belli e persone.
Teniamo duro. Poi a chi piace la competizione è libero di farla, una gara posso farla anche io ma con lo spirito del puro divertimento e rispetto... in parole povere mi rattristerebbe vedere qui quello che ho visto altrove

scusate

ciao
Sfreccio sul mitico Moken Feel Free (ne hanno fatto solo 2, uno affondato e l'altro, il mio, era solo una prova!)

Residenza : Estremissima Liguria di Ponente tra cielo e mare

visitor

  • Visitatore
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #27 il: Dicembre 31, 2009, 10:01:20 am »
Ciao Fuco, non devi scusarti per le tue parole. Personalmente le trovo pienamente condivisibili ed in questo momento riassumono la mia visione del possibile rapporto tra l' agonismo e pescainkayak intesa come comunità di persone. Nel topic " percorso didattico ... " in cui si era discusso di questo tema in senso più ampio io tra le altre cose avevo scritto: La pesca in kayak si caratterizza con un duplice valore dal punto di vista sportivo ma nasce come attività amatoriale e può evolversi tecnicamente restando tale. Ciò voleva evidenziare che attraverso lo scambio di opinioni tecniche nel forum ed i raduni non competitivi si poteva, si può e si potrà sempre trovare occasione di crescita tecnica nel pescare insieme ed occasione di amicizia e serenità come ha ben evidenziato Buttero: Proprio per questo preferisco di gran lunga i nostri ritrovi dove tutto sarà sempre concesso a tutti e poter condividere la compagnia di tutti nella stessa acqua  e alla stessa tavola ... Detto questo con quanto ho scritto al riguardo di questo topic " sarebbe vietato? " ed avendo vissuto in più giovane età l' agonismo nel bass fishing, ho cercato di far capire che (secondo la mia opinione) non si può pensare di mettere regole troppo restrittive sulla propulsione di un kayak durante una gara proprio perchè l' agonismo trova la sua ragione d' essere sull'  esasperazione tecnica di tutta l' attrezzatura a disposizione del garista ed il natante ne fa indubbiamente parte integrante. Poi vorrei anche affermare che i più giovani possono pensare all' agonismo inquadrandolo sotto una visione non del tutto negativa. La voglia di misurarsi e competere fa parte dell' animo umano ed in fondo è il motore di tanti progressi della società. Proprio per i più giovani l' agonismo in ogni disciplina sportiva rappresenta una formidabile opportunità (ad esempio) per restare lontani da alcool, droga e tabacco e penso che non sia cosa da trascurare! Può anche rappresentare occasione di amicizia o di scontro anche personale se viene a mancare la lealtà nel competere e questo pericolo è sempre in agguato. Ma la slealtà poi la ritroviamo anche nella vita quotidiana ed allora imparare a riconoscerla e contrastarla in una competizione sportiva può essere molto formativo per il carattere di ognuno. Per tutti questi motivi credo che nessuno possa dire una parola definitiva sull' agonismo ma lasciare libera scelta per chiunque voglia confrontarsi con questa esperienza.

fast60.

Offline costa.ovest

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 929
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #28 il: Dicembre 31, 2009, 10:07:30 am »
la competizione organizzata e vissuta con criterio è divertente ed è sempre un modo per stare insieme .ricordo con piacere le serate all' elba a cena insieme o a fare 4 chiacchiere sulla veranda ....

Offline acquadolce

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 540
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #29 il: Dicembre 31, 2009, 11:50:12 am »
il momento formativo dato dalla competizione è indispensabile per la crescita tecnica di ogni disciplina sportiva, la nostra non fa eccezione.
poi se vogliamo discutere su cosa è un kayak e con cosa si deve "muovere" in acqua, sono contrario nelle gare a tutto cio' che non è propulsione umana, in quanto la fatica nel nostro sport è una componente importante, condiziona strategia, approccio e risultati.
Abito a: Brusimpiano
Possiedo un: Hobie Mirage Sport
Pesco prevalentemente: Ceresio,Liguria
"Leva il c..e dal gommone"

Offline idolo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 4.080
    • Firenze
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #30 il: Dicembre 31, 2009, 13:05:37 pm »
Secondo me la differenza enorme la fa il manico più che la propulsione...
Sono convinto che chi pesca, lo faccia sia su di un trimarano che su di una ciambella gonfiata... e chi non sa pescare, anche se monti su di un peschereccio continui a non pescare
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

visitor

  • Visitatore
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #31 il: Dicembre 31, 2009, 14:50:04 pm »
Mi trovo di nuovo daccordo con te Idolo quando scrivi: Secondo me la differenza enorme la fa il manico più che la propulsione...  Ed anche per quanto scritto da te Acquadolce: il momento formativo dato dalla competizione è indispensabile per la crescita tecnica di ogni disciplina sportiva, la nostra non fa eccezione. Meno daccordo quando scrivi: ... sono contrario nelle gare a tutto cio' che non è propulsione umana, in quanto la fatica nel nostro sport è una componente importante ... vorrei farti riflettere sul fatto che la fatica umana può far parte di una gara di kayak tipo discesa fluviale o velocità ma proprio perchè la fatica umana condiziona strategia, approccio e risultati altera ciò che in una gara di pesca è l' unico elemento che deve essere valutato che è la capacità di catturare e presentarsi alla pesatura con il numero massimo delle prede ammesse e con il maggior peso possibile del pescato. Raggiungere questo risultato ti garantisco che è una fatica umana molto più pesante anche mentalmente del pagaiare o del pedalare. Almeno su questo si basa ogni manifestazione agonistica di qualsiasi specialità della pesca sportiva. Poi si può anche pensare di stravolgere tutto ma temo con scarso risultato di adesioni, di crescita tecnica, di coinvolgimento di sponsors, di opportunità propagandistiche, turistiche e commerciali e molto altro ancora. L' agonismo costa nell' organizzazione e nella partecipazione e si alimenta di tutte queste cose, può non piacere ma si dovrebbe essere realisti. Da parte mia resto dell' idea di godere di pescate in solitudine o con qualche amico e spero di poter partecipare a qualche raduno per stare serenamente in compagnia ed allargare le mie amicizie tra gli appassionati della pesca in kayak.

fast60.

Offline acquadolce

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 540
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #32 il: Dicembre 31, 2009, 15:17:04 pm »
mi domando perchè allora le gare dal kayak non le facciamo assieme ai natanti o alle barche a  vela...
Abito a: Brusimpiano
Possiedo un: Hobie Mirage Sport
Pesco prevalentemente: Ceresio,Liguria
"Leva il c..e dal gommone"

Offline idolo

  • pescainkayak.com user
  • Post: 4.080
    • Firenze
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #33 il: Dicembre 31, 2009, 16:23:47 pm »
mi domando perchè allora le gare dal kayak non le facciamo assieme ai natanti o alle barche a  vela...

Perchè con molta probabilità pescheremmo più noi di loro e faremmo sfigurare tutto il movimento e il business che sta dietro alla pesca da imbarcazione.   [sbel]
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline acquadolce

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 540
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #34 il: Gennaio 04, 2010, 09:38:50 am »
all' Elba hanno avuto un piccolo assaggio...
Abito a: Brusimpiano
Possiedo un: Hobie Mirage Sport
Pesco prevalentemente: Ceresio,Liguria
"Leva il c..e dal gommone"

Offline costa.ovest

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 929
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #35 il: Gennaio 04, 2010, 12:39:13 pm »
non spargete troppo la voce ... :idea:

gost

  • Visitatore
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #36 il: Gennaio 04, 2010, 12:54:07 pm »
all' Elba hanno avuto un piccolo assaggio...
...decisamente piccolo :idea: 8) [sbel] [sbel] [sbel]
Gost

visitor

  • Visitatore
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #37 il: Gennaio 18, 2010, 18:49:55 pm »
Intanto i nostri colleghi americani organizzano un campionato specifico per kayak dotati di motore elettrico; evidentemente sono in molti ad averlo adottato come sisteme di propulsione. Ed anche nei loro forums l' argomento è discusso molto animatamente.

http://www.kayakanglermag.com/blog/buzz-bait/459-kayak-fishing-tournament-allows-motors.html

fast60.

Offline Freddy P.

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3.826
  • Formia - Bergamo
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #38 il: Gennaio 18, 2010, 23:31:06 pm »
gli americani hanno sempre e tante manie...sopratutto quello delle "grandezze"!

prima o poi arriverà l'artefice che proporrà di adattare sui kk la vela per il kyte  ;D ;D ;D
  • Stealth Pro Fisha 475

visitor

  • Visitatore
Re: sarebbe vietato?
« Risposta #39 il: Gennaio 19, 2010, 14:23:46 pm »
Sì ma che vela da kite ci vorrebbe per il Pro Angler ... e per alcuni kayakers?  ;D  ;D  ;D

Scherzi a parte, gli americani in tema di pesca sportiva solitamente anticipano le tendenze future; tornando al tema " sarebbe vietato? " nelle nostre manifestazioni agonistiche si potrebbero ammettere tutti i tipi di propulsione, equilibrando le differenze con l' assegnazione di penalità progressive: penalità zero per la pagaia e nell' ordine penalità crescenti per pedali, vela ed infine per il motore elettrico al quale assegnare la massima penalità. In questo modo si avrebbe la maggior adesione possibile di iscritti in un contesto di possibilità virtualmente pari per tutti. 

fast60. 

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories