Autore Topic: IL PESCE DELLA VITA  (Letto 29427 volte)

Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #40 il: Settembre 17, 2009, 00:49:07 am »
gran bella preda, gran bel commento.

Bravo.

p.s. ma questa è la cattura da 32kg o 15kg?

Quella da 32 :idea:
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

elbarracuda

  • Visitatore
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #41 il: Settembre 17, 2009, 08:43:32 am »
Red che dire....mi fai fantasticare di catture così....
siete dei grandi ragazzi, la prossima non mi farò sfuggire l'occasione di accompagnarvi in queste splendide avventure....

magari è la lola persa all'Elba il secondo giorno ;) ;) ;)!!!

Te la meriti


David

Offline IONICO

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 208
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #42 il: Settembre 17, 2009, 09:46:08 am »
"mammicè chi capa randa ca tena"
complimenti a redman per la cattura più grande e a tutti gli altri per le stupende catture e numerose catture. e sopratutto perchè si sono ritrovati :idea:
sono di crotone
possiedo un trident 13
pesco per adesso solo a crotone

Offline redman

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 665
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #43 il: Settembre 17, 2009, 10:52:31 am »
@ Elbarracuda : sai David che per un attimo mi è balenato il dubbio  ;D ... no quella secondo me era piu' piccola ...forse  ;). Speriamo di rivederci presto nella tua splendida isola  :idea:

@ Tutti : Grazie ragazzi , troppo gentili .

Come promesso scrivo due o tre considerazioni su queste esperienze .

Trainisti di lunga data della mia zona , dopo un periodo iniziale di diffidenza dovuto alla singolarità del mezzo con cui peschiamo , hanno cominciato da un pò di tempo a prendermi "sul serio" e quindi un pò piu' in confidenza .
Confrontandosi con loro sulle esperienze in mare molto spesso vengono fuori differenze marcate  tra la traina da una qualsiasi barca , barcone , barchetta  e il Kayak .
Una cosa che mi era stata consigliata dai barcatrainisti per insidiare la ricciola era quella di aumentare la frizione ad una resistenza di 5 Kg .
Signori ... se lo avessi fatto sono CERTO che sarei finito in mare ... e non stò scherzando per niente .
Se la vostra idea è quella di provare queste prede non andrei MAI oltre i 4 Kg , se avete Kayak stabili , anche un pelo piu' bassa se avete Kayak filanti .
Altra cosa consigliata da chi pratica traina dalla barca è quella di dare un pelo di motore e mettersi a combattere "di traverso".
Ora ... chiaramente quella del motore per noi è inapplicabile ... ma anche quella di mettersi a combattere sul lato del KK per noi è veramente impossibile ... dal KK un pesce sopra i dieci chili a traina è un capitolo a parte .

Non avrei finito ma per ora chiudo che devo scappare ... mi piace farlo con una battuta di uno di quei miei amici sopra citati ... dopo aver visto la mia foto con il pesce mi ha guardato come si guarda un pazzo e mi ha detto " tu non sei un pesKayak ... tu sei un peskamikaze "  ;D

Offline giange

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 122
  • GENOVA -LA SUPERBA-
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #44 il: Settembre 17, 2009, 11:54:55 am »
che dire!?
sei un grande!!
congratulazioni!
  • prowler 4.5 elite
abito a : Genova
pesco a: Sturla e dintorni (o meglio bagno le lenze in quelle zone)

Offline gualt58

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.363
  • napoli, sea kayak 516, kaskazi dorado
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #45 il: Settembre 17, 2009, 11:59:50 am »
non avendo esperienza di SOT, quello che mi chiedevo è:
come vi mantenete "ancorati" al kayak in situazioni come queste?
voglio dire, ci sono dei punti dove fare forza per non essere scalzati via dal kayak in situazioni come queste?
Nel mio caso e cioè con i sit, ovviamente ci si può cappottare anche se non mi è mai successo con un pesce....INCROCIO LE DITA

Offline LegoL

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 192
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #46 il: Settembre 17, 2009, 13:13:46 pm »
non avendo esperienza di SOT, quello che mi chiedevo è:
come vi mantenete "ancorati" al kayak in situazioni come queste?
voglio dire, ci sono dei punti dove fare forza per non essere scalzati via dal kayak in situazioni come queste?
Nel mio caso e cioè con i sit, ovviamente ci si può cappottare anche se non mi è mai successo con un pesce....INCROCIO LE DITA
forse potrebbero iniziare ad avere un senso le cinghie per le gambe ;)...che dite?
cmq io resto sempre dell'idea che la cosa migliore sono 2 stabilizzatori, da abbassare al momento opportuno...e ancor di più se si pesca a jigging, dove, ovviamente, la fuga iniziale di uno di questi mostri è molto più violenta e "verticale" che a traina, quindi alto rischio di scuffia.


Offline BP

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 281
  • Novara - Retired
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #47 il: Settembre 17, 2009, 13:38:55 pm »
Ciao Redman, scusa se non ho potuto farti i complimenti prima.............
ma anche adesso, mi rendo conto che tutti i termini lodevoli in mio possesso sono riduttivi per onorare questa impresa.
Propongo a tutti i partecipanti al raduno del 4 ottobre di tributare all'eroe onori degni e di pari portata chessò, una foto con tutti noi inginocchiati al tuo cospetto e ancelle che ti precedono lasciando cadere petali di rosa.........
L'ho buttata sullo scherzoso, ma dirti semplicemente complimenti mi sembrava troppo poco.

BP
Pochi sono gli uomini che possono dare del "tu" al mare........... e quei pochi non lo fanno.

oldfisher

  • Visitatore
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #48 il: Settembre 17, 2009, 15:58:19 pm »
Complimentisssimi Ricciolaman!!!!!!!!!!    8)


Alla prossima

Offline redman

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 665
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #49 il: Settembre 17, 2009, 16:51:30 pm »
Ragazzi non esagerate che arrossisco  :OO: se fate delle scene a Genova non vengo  ;D

@ Gualt : posso anche sbagliarmi ... ma se fossi in te non spererei troppo di agganciare un pesce così con un Sit inside ... secondo me sarebbe un pò troppo pericoloso ... prenditi una bella chiatta simile alla mia e sei già piu' tranquillo ... e comunque anche con quella è da stare moooolto attenti .

@ Legol : cinghie per le gambe ?? Capisco che è un ipotesi per i non pedalatori ... ma se fossi un pagaiatore non le metterei neanche se mi pagassero

Ciauuu

maremmagio

  • Visitatore
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #50 il: Settembre 17, 2009, 17:29:51 pm »
Bravissimo e complimenti, sicuramente sei stato ripagato della fatica.
E' bello vedere che i sogni ogni tanto diventano realtà.
Un abbraccio maremmano :idea:

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #51 il: Settembre 17, 2009, 17:44:37 pm »
cinghie per le gambe ?? Capisco che è un ipotesi per i non pedalatori ... ma se fossi un pagaiatore non le metterei neanche se mi pagassero


Le cinghie fanno un gran bel servizio... provare per credere... sembrano inutili, ma una volta provate diventano indispensabili...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline capitano64

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.246
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #52 il: Settembre 17, 2009, 21:16:23 pm »
complimenti redman  ;)
non ci sono parole :idea:
è inutile dire che è un sogno di chiunque prendere una Lola così :idea:



capitano64
abito a: S.Cecilia di Eboli (SA)
possiedo: PROWLER 4.5 ELITE
pesco a: f.Sele,Agropoli,Spineta,ecc.ecc.

Offline indio

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.315
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #53 il: Settembre 17, 2009, 21:21:02 pm »
Stracomplimentoni , sono senza parole e con 20 cm. di pelle d'oca sui bracci....!!!!!!
Ve vojo bene a tutti. a GRANDI!!!!!!
abito a fregene  rm
possiedo un prowler 13 e un malibu 2 xl
pesco a fregene fiumicino maccarese s.severa
ostia gaeta

Offline redman

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 665
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #54 il: Settembre 17, 2009, 21:27:25 pm »
NOOOOOOOOO INDIOOOOOOOOOOO è un piacere rileggerti ... spero che ti farai sentire PRIMA della prossima over 30  ;D
ciao bello spero ti vada tutto bene.

Offline redman

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 665
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #55 il: Settembre 17, 2009, 21:32:01 pm »
cinghie per le gambe ?? Capisco che è un ipotesi per i non pedalatori ... ma se fossi un pagaiatore non le metterei neanche se mi pagassero


Le cinghie fanno un gran bel servizio... provare per credere... sembrano inutili, ma una volta provate diventano indispensabili...

Magari saranno utilissime per pagaiare quando traini piccoli artificiali o cose così ... ma se parti con l'idea che potresti agganciare un pescione ... beh io consiglierei di lasciare proprio perdere qualsiasi cosa che ti possa vincolare al kk ... potresti passare momenti non troppo piacevoli secondo me

Offline capitano64

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.246
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #56 il: Settembre 17, 2009, 21:41:54 pm »
ciao redman ;)
perché non ci racconti come l'hai catturata,
a traina, con che esca, a che profondità ecc. ecc. :idea:



capitano64
abito a: S.Cecilia di Eboli (SA)
possiedo: PROWLER 4.5 ELITE
pesco a: f.Sele,Agropoli,Spineta,ecc.ecc.

Offline idolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 4.079
    • Firenze
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #57 il: Settembre 17, 2009, 23:28:38 pm »
Magari saranno utilissime per pagaiare quando traini piccoli artificiali o cose così ... ma se parti con l'idea che potresti agganciare un pescione ... beh io consiglierei di lasciare proprio perdere qualsiasi cosa che ti possa vincolare al kk ... potresti passare momenti non troppo piacevoli secondo me

Se ben fatte e a misura giusta, non ti vincolano al kayak... anzi... appena drizzi le gambe si sfilano dalle ginocchia da sole.

Domanda solo per curiosità: ma tu avevi la canna attaccata al kayak con una cordina (quella per recuperare la canna in caso di scuffia) quando ha abboccato? e se tu avessi mollato la presa sulla canna o tu fossi caduto in acqua come sarebbe andata a finire la cosa col kayak?

Mi incuriosisce cercare di prevedere gli eventuali imprevisti, che non ci si fa mai caso, ma possono sempre capitare...
  • RK 500-1 - SCUPPER PRO TW - ADVENTURE & PA12 idolo sail kit
L'uomo si misura dal pesce !!!

Sono banditi i chiattoni dalla flotta idolo !

Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #58 il: Settembre 18, 2009, 16:32:58 pm »
non avendo esperienza di SOT, quello che mi chiedevo è:
come vi mantenete "ancorati" al kayak in situazioni come queste?
voglio dire, ci sono dei punti dove fare forza per non essere scalzati via dal kayak in situazioni come queste?
Nel mio caso e cioè con i sit, ovviamente ci si può cappottare anche se non mi è mai successo con un pesce....INCROCIO LE DITA
Ciao Gualt, nel tempo ho maturato la decisione di non ancorarmi in alcun modo al kk se esco a pescare, ho semplicemente sviluppato un gesto istintivo che appena canta la frizione metto le gambe fuori, una per ogni lato. (Provate anche le cinghie  :-\ :-\ :-\ :-\ e non mi sono piaciute!)
Da questo punto in poi, il mio kk raggiunge il massimo della stabilità e mi dà quei secondi necessari per valutare il da farsi e capire chi c'è dall'altro capo del filo... ;) ;) ;)

Buttero
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

Offline redman

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 665
Re: IL PESCE DELLA VITA
« Risposta #59 il: Settembre 18, 2009, 17:16:02 pm »
@ Idolo : non vincolo mai nessuna canna al kk , sarà anche rischioso  ma sono abituato così , e meno intralci ho mentre pesco (soprattutto mentre combatto) meglio è...

Quello che volevo dire sulle cinghie l'ha spiegato meglio di me Buttero .

@ Capitano64 e a tutti quelli interessati a particolari piu' tecnici :
-Canna da traina (con una buona reputazione ma che poi a mio giudizio si è rivelata ottima ) 16/20 Lbs ;
-Mulinello da traina misura 20 ( direi anche questo medio buono ... e si è comportato benissimo);
-Multifibra ottimo da 80 lbs;
-nylon 0.60 , 20 metri;
-girella con resistenza 70 Kg ;
-fluoro carbon 0.65 , 2 metri;
- amo trainante 4/0;
- amo ferrante 5/0;
- piombo guardiano da 500 gr;
profondità di traina 40/45 m .

Mi sembra di aver detto tutto ...
Ciauzzzzz

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories