Autore Topic: GPS portatili  (Letto 56813 volte)

Simone jig

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #40 il: Novembre 05, 2008, 04:19:22 am »
Molto bello e stupendo il cartografico di dissesto e' un geonav a colori con cartografia cmap.
Non ricordo pero' il modello devo chiedere a lui.
Se non ricordo male pero' e' un po costoso.

dissesto

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #41 il: Novembre 05, 2008, 19:15:11 pm »
Geonav c4 gipsy con cartografia c-map dettagliatissima, ce l'ho perche' lo uso come emergenza in barca casomai il gps principale dovesse piantarmi. Costa come lo scafo e non so se serva veramente sul kayak a meno che non parliamo di traina con il vivo a fondo dove la secca va studiata per bene prima di essere affrontata per il resto non mi sembra essere risolutivo per i serra e le seppie....

Offline doctorj

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.215
  • Ocean Kayak Trident 15
Re: GPS portatili
« Risposta #42 il: Novembre 05, 2008, 20:18:17 pm »
Impressionante!...  :o :o :o :o
  • Ocean Kayak Trident 15
Sursum corda...
Habemus ad Dominum!

Offline Buttero

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 2.391
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Re: GPS portatili
« Risposta #43 il: Novembre 05, 2008, 21:58:49 pm »
Sì... impressionante è la parola giusta, l'estate scorsa sono andato nel miglior negozio di nautica di Castiglione della Pescaia e quando mi hanno detto il prezzo, mi sono girato e sono andato via senza riuscire a dire neanche arrivederci :-[ :-[ :-[
  • Prowler 4.5 elite & Hobie Revolution 13
Abito a: Alberese (GR)
Possiedo un: Prowler 4.5 elite & Hobie Revo 13
Pesco a: Alberese, Talamone, Argentario e Corsica
(Vina bibant homines, animantia cetera fontes)

Offline lucolo

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 35
  • remo- hobie adventure-viterbo
Re: GPS portatili
« Risposta #44 il: Novembre 05, 2008, 22:07:12 pm »
grazie doctorj,mi sa che mi oriento verso un gps non cartografico tipo il tuo,per quanto vado (purtroppo poco) in mare puo' bastare. non ho capito bene quello che diceva ecker,il programma ozi explorer su quali gps si puo' mettere?

Simone jig

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #45 il: Novembre 06, 2008, 03:22:31 am »
Sono daccordo con dissesto se le prede sono serra e seppie il cartografico non serve a nulla ma se si vuole fare traina con il vivo su posti importanti allora e' d'obbligo.

Offline miki

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 3
Re: GPS portatili
« Risposta #46 il: Novembre 17, 2008, 10:24:39 am »
Ragazzi siccome devo acquistare sia eco che gps dopo aver letto tutto.......ancora sono un pochino indeciso....all'inizio volevo prendere un garmin 72 ed eco sempre della stessa casa,ora leggo che ci sono i combo......preciso che l'utilizzo è prettamente su fondali max 30/40 metri e vorrei acquistare apparecchiature semplici da utilizzare.Al momento devo piazzare il tutto su una modesta barchettina.......avete per caso ancora qualche consiglio?

Un saluto a tutti

MIKI


Alexelfo

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #47 il: Gennaio 12, 2009, 15:17:19 pm »
Anch'io mi sono finalmente deciso ad acquistare un GPS da usare sul kayak, tralasciando prodotti professionali e dai costi esorbitanti, stavo studiandomi un po' la cosa...
Un punto fermo è il Garmin 60csx valutato bene anche sui forum USA.
Quello che un po' mi frena è la bassa risoluzione dello schermo e il fatto che sia un po' datato (considerando l'evoluzione delle attuali apparecchiature elettroniche), è uscito se non ricordo male nel 2005/06.
Interessanti sembrano anche il Garmin Colorado, che però ha un cipset dedicato e non il collaudato e ottimo SiRFStar III, quindi una bella incognita.
Tra l' altro messo a confronto con il 60csx non mi pare così migliore, perlomeno nelle funzionalità:
http://garmincolorado.wikispaces.com/Colorado+vs+60csx

Mi piace anche la serie Magellan Triton, che però sui forum tecnici USA è abbastanza snobbata.
Insomma una scelta non proprio facile....

Alexelfo

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #48 il: Gennaio 13, 2009, 13:44:17 pm »
Poi mi stavo facendo tentare dall' Oregon 400, ma proprio quando avevo deciso, mi imbatto in questa review, che tra l' altro lo prova proprio sul kayak: http://www.gpsreview.net/garmin-oregon-400t/
Esito: schermo illeggibile nella quasi totalità delle condizioni di luce.... >:(
La scelta continua..... :idea:

Lenza

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #49 il: Gennaio 13, 2009, 20:01:33 pm »
Se non ricordo male i gps che stai guardando hanno molte funzioni che in mare non utilizzeresti.
Io ho comprato un mese fa' un Garmin Etrex Summit e mi trovo bene ma l'ho preso perche' lo uso anche per trekking e comunque, i cartografici o hanno uno schermo molto grande od alla fine servono a poco perche' o vedi un'infinita' di Wp e fai persino un po' fatica a selezionarli oppure, se ingrandisci, vedi solo l'azzurro del mare ed allora tanto vale non avere la cartografia.
Secondo me, in mare e per l'utilizzo in KK sono sufficenti:
L'impermeabilita'
Un numero di memorizzazione waypoint di almeno 250/500
L'avviso sonoro di raggiungimento waypoint
Eventualmente l'opzione bussola..punta e vai, per usare come aiuto il gps per compiere una linea retta in una navigazione tra due punti.
La galleggiabilita' (C'e' un modello nautico interessante della Garmin intorno ai 130/160 euro che ha uno schermo abbastanza grande in b/n ed e' galleggiante)
Le altre funzioni ed il colore sicuramente attirano ma in mare, secondo me sono di poca utilita'.
Se poi la tua intenzione fosse quella di usarlo anche come gps stradale sappi, sempre e solo secondo me, che sono pochi e costosi quelli che hanno anche la guida vocale(vai dritto, alla prima a sinistra) e se non ce l'hanno fanno solo un bip e tu ti distrai dalla guida per vedere(su un monitor piccolo) dove devi andare.

ciao

Alexelfo

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #50 il: Gennaio 13, 2009, 23:04:34 pm »
Ciao Gabriele,
per utilizzo stradale non mi interessa, e cmq una volta che mi sono trovato a utilizzarlo, mio fratello aveva portato un tomtom, dopo 3 minuti ho disabilitato la guida vocale, che trovo un'idiozia, sò che hanno degli avvisi sonori (BIP) e tanto eventualmente mi basta, lo considero un pregio.
Per il resto concordo con te che basta e avanza il modello non cartografico, però trattandosi di giocattoli per adulti, ritengo che la parte ludica debba necessariamente avere il sopravvento.
Le nuove cartografie nautiche 3D sono molto interessanti : http://www.garmin.it/cartografia/g2_v.html
Anche se a dire il vero ancora devo capire quale GPS le supporta  [sbel]
E cmq lo userei anche per trekking/funghi/torrentismo.


Lenza

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #51 il: Gennaio 13, 2009, 23:21:57 pm »
Allora, se vuoi sapere la mia opinione per trekking etc. (Cartografia topografica) neppure l'ultima uscita della Garmin dicono che sia un gran che' (e costa 150 euro circa)ed inoltre la Garmin e' molto limitante in quanto non puoi caricare cartografie non prodotte da loro.
(Io l'ho fatto, per fortuna una piccola zona vicino a dove abito, quindi 2/3 mega ed ora non riesco piu' a toglierla)
Nonostante io lo possegga ed e' un giocattolo che funziona molto bene, forse oggi ne acquisterei uno di un'altra marca che mi limiti di meno nel caricamento sul GPS.
Altra cosa, se vuoi caricare carte nautiche devi necessariamente acquistare un modello con slot per la scheda di memoria perche' quelli con memoria "residente" in genere ne hanno poca.

PS: Comunque ..sono troppo belli questi "giocattoli da grandi!!" ;) ;)

ancora ciao

Lenza

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #52 il: Gennaio 13, 2009, 23:27:57 pm »
Prova a vedere qui   http://www.garmin.it/sport&outdoor.htm

ci sono tutte le informazioni di cui hai bisogno e se non ricordo male, le carte supportate, modello per modello.

ciao

Lenza

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #53 il: Gennaio 13, 2009, 23:37:15 pm »
 [sbel] [sbel] [sbel] E' lo stesso sito che avevi indicato tu!!
Scusa..nella fretta di rispondere..
Comunque se acquisti un modello con scheda le carte le supporta e vengono caricate da cd.
Tanto non le scarichi tutte ma soltanto le zone che t'interessano ed eventualmente, volta per volta, carichi la zona che ti serve.(Per esempio una regione)
Tanto con il programma Map Source puoi scaricare le rotte ed i way point che ti sei "Marcato" sul Gps al pc per ricaricarteli all'occorrenza.

Bho...spero di essermi spiegato.

Alexelfo

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #54 il: Gennaio 13, 2009, 23:54:29 pm »
Non ti preoccupare Gabriele  ;D :D
In questi giorni mi stò leggendo praticamente tutti i siti che parlano di GPS, ma più vado avanti più inizio a capire che quello che vorrei io non esiste....
L' utilizzo delle nuove cartografie nautiche mi tenta assai, ma garmin non si prende la briga di indicare quali dei suoi GPS le supportano, a intuito lo si capisce (Oregon e Colorado), ma nulla di certo...
Insomma secondo me è un gran casino...
Probabilmente quello più interessante alla luce delle ultime analisi è il DeLorme Earthmate GPS PN-40, doppio processore e interagisce anche con google earth....però non sò neanche se è importato in Europa e se supporta le cartografie nostrane....

Lenza

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #55 il: Gennaio 14, 2009, 07:41:07 am »
Caro Alex,
prima di acquistare mi sono documentato molto anch'io, la cartografia Garmin per quello che ne so' e' supportata da tutti i cartografici da loro commercializzati, come ti ho gia' detto il "limite" e' la memoria.
Io volevo anche caricarmi tutta la carografia della mia zona (terrestre) cartina militare,con sentieri,nomi delle cime, curve di livello.
Con Garmin e' impossibile ed e' comodissimo invece con qualunque palmare al costo di € 100 o poco piu'.
L'ideale sarebbe per il terrestre un palmare e per il nautico un gps con le caratteristiche che ti ho indicato all'inizio, anche perche' alla fine il b/n con buon contrasto e' piu' che sufficiente ed e' piu' visibile del colore.
Io l'Oregon 400 l'ho provato e....(la cartografia si compra a parte).
E' come pretendere di "godere" di un film con tecnologia  16/9 e dolby surround sul TV bianco e nero della nonna.

Alexelfo

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #56 il: Gennaio 14, 2009, 11:20:00 am »
Premesso che sapendo leggere le carte topografiche militari, mi piace molto usarle e di solito mi diverto con quelle.
Personalmente non lo avrei mai comprato, o in ultima analisi avrei preso un topografico.
Che però è molto poco "ludico"  ;D, in più vorrei farlo usare alla mia dolce metà, quindi più è visivo meglio è.
Il palmare sarebbe perfetto, ma esistono modelli a norme IEC-529 o IPX7 ?

Le caratteristiche per me indispensabili sono:
1. Impermeabilità.

2. Slot per micro sd o memoria espandibile.
E su questo ormai c'è l' imbarazzo della scelta

3. Supportare una cartografia nautica moderna e se possibile interagire con google earth e scambiare dati con il pc.
Su questo si capisce poco, ma qualche modello cè.

4. Poter visualizzare le distanze da punto a punto.
E questa cosa INCREDIBILMENTE non la fà quasi nessuno !!!!

La mancanza in quasi tutti i GPS della caratteristica citata al punto 4, la ritengo una grave mancanza per l' utilizzo in kayak.
Che me ne faccio di sapere dove si trova un relitto o una secca se non posso sapere dal punto in cui mi trovo quanti km o miglia mancano ?
Insomma una risorsa che ha anche pretese di sicurezza dovrebbe potermi dare dei dati per farmi valutare la fattibilità in base alle mie capacità o semplicemente alle mie volontà.

P.s.
Visto che hai provato il Garmin Oregon, potresti dirci le tue impressioni ?

Offline husky13

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 1.157
  • Roma - Hobie Oasis
Re: GPS portatili
« Risposta #57 il: Gennaio 14, 2009, 15:08:05 pm »
..io ho un Lowrance ifinder H2OC con cartografia Navionics Gold..  molto bello, ma costicchia.. però se prendete in considerazione il monocolore B/N sempre dello stesso modello, avete un ottimo prodotto ad un prezzo onesto!! .. H13

Offline pik

  • Administrator
  • Post: 2.113
    • Milano
Re: GPS portatili
« Risposta #58 il: Gennaio 14, 2009, 15:21:31 pm »
Alex, il mio piccolo Etrex Vista la distanza come dici tu la misura...
Addirittura mi fa il calcolo dell'area (cosa che a noi serve poco).  :idea:
  • Hobie Revolution 2011

Alexelfo

  • Visitatore
Re: GPS portatili
« Risposta #59 il: Gennaio 14, 2009, 15:27:40 pm »
Alex, il mio piccolo Etrex Vista la distanza come dici tu la misura...
Addirittura mi fa il calcolo dell'area (cosa che a noi serve poco).  :idea:

Sicuro Luca ?
Perchè la maggior parte anche molto costosi, non lo fà....
Quello che intendo io è:
Voglio andare dal punto x al punto y:
Domanda 1. mi dice a quanto ammonta tale distanza ?
Domanda 2. una volta partito dal punto x se a un certo punto vorrei sapere quanto manca al punto y, me lo dice ?

Di sicuro lo fà anche il 60CSX, però tra i nuovi che supportano le 3D, finora non ho trovato nessuno....
Il Lowrance è carino e supporta praticamente tutti i formati di mappe, però non si capisce che processore usa....
Cmq il prezzo si è abbassato, adesso si trova sui 240 euro, quindi in linea con gli altri ;)

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories