Autore Topic: Carrello low cost by Alecs  (Letto 2617 volte)

Offline Alecs69

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 566
  • Ocean Malibu Two XL + Nova Pathfinder II
    • Roma
Carrello low cost by Alecs
« il: Luglio 07, 2009, 17:33:11 pm »
Ecco come ho risolto il problema di come portare il mezzo al mare (Pathfinder gonfiabile … per ora …). Considerando che la mia casa dista circa 500 metri scarsi dalla riva, mi sono costruito un carrellino a costo zero da trainare con la bici e da legare alla stessa una volta giunto a destinazione (in realtà non è a costo zero, in quanto ho speso 2 euro e 40 per i bulloni…). L’aggeggio è composto da angolari per scaffalature di risulta tagliati a misura ed assemblati ad hoc assieme a due ruote da 12” anch’esse di risulta prelevate da una bici da bambini destinata alla discarica. Le protezioni in blu sono angolari in schiuma presi anni fa da uno spedizioniere a costi irrisori e che utilizzavo come paraspigoli per i bambini. L’importante è programmare bene i tagli da effettuare con il seghetto in base al KK da trasportare. Le foto che seguono rendono l’idea di ciò che ho creato (un mostro …)!






P.S. Non ho depositato l'idea, quindi lo scrondo non è tutelato da diritti ed è libera la clonazione (per chi ha il fegato di farlo ... ;D)

Alecs69             

Chi jerka, trova!

Offline Alecs69

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 566
  • Ocean Malibu Two XL + Nova Pathfinder II
    • Roma
Re:Carrello low cost
« Risposta #1 il: Giugno 05, 2012, 09:05:09 am »
Ecco l’ultima modifica apportata al mio simpatico carrellino! L’idea di aggiungere delle ruote adatte alla sabbia nasce dopo che, di ritorno da una piacevole pescata, ho constatato che i solerti operatori ecologici avevano provveduto a rivangare l’intera spiaggia, creando circa 50 metri di soffice polvere bianca dove era facile affondare fino alle caviglie! Le fatiche di quel giorno difficilmente abbandoneranno i miei ricordi, fatto è che ho allora deciso di inventarmi qualcosa per migliorare la resa del mio carrellino (perfetto su strada) anche su terreni molli. Così ho rimediato due quadrelli di ferro, incernierandoli sugli assi verticali posteriori, ed acquistato due ruote da sabbia (modello piccolo) ed un asse filettato da 12 mm., oltre alla solita minutaglia di bulloni e dadi. Quando non in uso, la struttura è sollevata mediante un elastico, mentre per un uso su sabbia fisso i quadrelli agli assi verticali del carrello con delle viti (visibili in foto), e devo dire che il sistema funziona alla grande, consentendomi di “galleggiare” sulla sabbia! Per ora mi godo l’aggeggio, in attesa di ulteriori possibili modifiche (magari ci monto la parabola per vedere Sky …).

Alecs





 
Chi jerka, trova!

Offline bruca1968

  • User pescainkayak.com
  • *
  • Post: 198
    • pescara
Re:Carrello low cost by Alecs
« Risposta #2 il: Giugno 05, 2012, 19:31:39 pm »
Aleeeeecs !!! lo scrondo è troppo forteee! sto morendo dal ridere  :2funny: :2funny: :2funny:
sembra un mezzo da sbarco del Battaglione!
non fartelo vedere dalla Marina che ti ruba l'idea!!!


........rido, pensando a come siamo geniali nel costruire i nostri giocattoli !!!!!! :idea:
  • k-largo rotomod

 

Gadget


15 euro spedizione inclusa (italia)!
Scrivi qui!

* Link alle case

jQuery UI Menu - Categories